Pagina 622 di 632 PrimaPrima ... 122522572612620621622623624 ... UltimaUltima
Risultati da 6,211 a 6,220 di 6319
  1. #6211
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Che la scienza abbia uno scopo più pragmatico e legato alla sopravvivenza dell'arte è indubbio, allo stesso tempo trovo l'arte pura e semplice espressione umana, in tutte le sue sfumature. Nessuna delle due ha un significato universale. Puoi solo includerle nel contesto dell'umanità, ma se anche la Terra implodesse domani credo che il nostro sistema solare sopravviverebbe senza troppi problemi. Vabbeh, qui stiamo scadendo nella filosofia spicciola, quindi parliamo direttamente della questione interessante che hai sollevato.

    Mi hai descritto qual è il cancro del cinema (non è nemmeno uno in realtà), e sono d'accordo. Pure la scienza ne ha, pensa semplicemente al fatto che necessiti di finanziamenti ingenti per la ricerca, che spesso neanche arrivano, o che sono pesantemente condizionati dagli interessi personali dell'investitore. Pensa anche solo alla degenerazione della scienza bellica, che dà scoperta scientifica benevola diventa strumento di morte.
    Niente funziona perfettamente, ogni sistema ha i suoi problemi. L'unica cosa che puoi fare tu come individuo è arricchirti del meglio che può offrire, o contribuire affinché migliori. Poi che ci siano invasati e megalomani è una questione che a me interessa poco. Per fare l'esempio da ritardati, se penso che il vaccino faccia male al mio infante non lo porto a vaccinare, se guardo dei film decido io cosa mi piace e cosa, fregandomene di cosa dice il tizio random di MyMovies.
    Stesso vale ovviamente chi opera nel campo, puoi scegliere se diventare un cane del governo o un ricercatore del tumore alla prostata, puoi diventare la puttana strapagata della 20Th Century Fox oppure girare quel che piace a te.

    Comunque l'hai mai visto Spring Break? Sono abbastanza sicuro che entrerebbe nella tua top 10 della merda acida.
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  2. #6212
    The Ban Bringer L'avatar di Ajeje.
    Data Registrazione
    Sun Jun 2008
    Messaggi
    1,125

    Predefinito

    La scienza ha un significato universale perché prescinde dall'uomo, dal singolo, l'arte no. Il paragone del cancro della scienza non tiene molto. L'arte non ha modo, neanche in un mondo ideale, di uscire dal circolo vizioso in cui è. La scienza, in un mondo perfetto, sì. A me la differenza sembra sostanziale, non scrivo oltre perché finisco col ripetermi.

    Btw, parliamo di Spring Break. Come fai a dire che è merda se c'è Selena Gomez in bikini??? Solo per quello meriterebbe un giudizio a pieni voti. Seriamente, non sono del tutto obiettivo perché comunque io per via della mia infanzia malata adoro lei, ma comunque ho visto film peggiori. Nel senso, almeno l'intento del regista c'è, è come dire "ci prova dai ma poverino non ci riesce, è cretino". È un po' il Battiato della situazione. L'idea di fondo (anche se sgangherata e sviluppata totalmente a caso) c'era. Poi va beh, da quando se ne va Faith il film diventa imbarazzante (non che prima lo fosse, ma dopo proprio scade nel nosense più totale). I lati negativi comunque sono sotto gli occhi di tutti e ce ne sono a decine, una delle cose più assurde è quando sono in tribunale e rimangono nude (nude in un'aula di tribunale? boh).
    Piuttosto di Korine ho disprezzato molto di più Gummo, soprattutto perché diventato pure idolo delle ragazzine cretine pseudo-hipster patetiche tipo la ragazza di quel ciccione di Blaze. Cioè dai pd fa cagare la minchia, manco l'idea di fondo c'era lì.

  3. #6213
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Per me in un mondo perfetto coesisterebbero perfettamente, ma chiudiamola qua.

    Siamo d'accordo che il film faccia cagare e sia totalmente senza senso, però non c'è nessun cazzo d'intento, non positivo almeno. Non riesco veramente a trovarci qualcosa che non sia "c'è figa". Tra l'altro il rapporto figa : sfiga è almeno di 1:10. Il più assurdo per me rimane il finale, 'ste tizie che fanno fuori una gang da sole. Eh ma è una parodia grottesca del... ok, rimane una merda.
    E ha pure del seguito. La gente che dice "è controverso, come i veri capolavori". Ma prendete fuoco.
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  4. #6214
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Toh, guarda cosa ho trovato su Mymovies.

    "Guardando le immagini che scorrono sullo schermo, veniamo travolti da ragazzi e ragazze in bikini che tra una bevuta e una tirata di coca, si divertono come se non ci fosse un domani. E forse, un domani non c’è davvero. Perché la maggior forza di Spring Breakers sta nello svuotare la sua narrazione, riempire di stimoli per poi ferire e lasciare inerme lo spettatore, con sequenze solo all’apparenza banali, derivazioni videoclippare troppo sature per essere vere. Ma di vero o meglio, di realistico, e la sensazione che la pellicola lascia, un senso di nulla cosmico, una generazione che ha perso se stessa, o non si è mai trovata, e cerca soddisfazioni edonistiche destinate a non durare troppo a lungo. Un film nichilista, che non lascia spazio a idealismi, se non distorti e distrutti; il vivere al massimo, l’essere protagonisti di una festa, quel brivido che scorre dopo aver ottenuto soldi illegalmente, sono il nuovo American Dream, spoglio di qualsiasi guida morale. E non è un caso che le varie scene ambientate all’interno di una chiesa sono impopolate, e non è un caso nemmeno che sarà la ragazza di nome Faith(fede) interpretata da Selena Gomez la prima ad abbandonare la deriva. Ma questo passaggio narrativo non è una speranza, e solo una resa incondizionata a una purezza ormai sfuggita, e qui il film e il suo regista compiono un atto geniale; destrutturando l’immaginario Disneiano a proprio piacere e per il proprio piacere, così che una canzone di Britney Spears suonata al pianoforte è un inno di guerra prima di atti violenti, non più melodia pacificatoria. E alla fine del film, si esce svuotati di tutto, con un profondo senso di tristezza, un film mortifero, e per questo immensamente bello, come la scena in piano sequenza della rapina, e con gli occhi ricolmi della bellezza visiva del film che sfrutta un eccellente mix cromatico, ci avviamo all’uscita, con occhi lucidi, ma con il cuore squarciato. "

    AHAHAHAHAHAH
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  5. #6215
    The Ban Bringer L'avatar di Ajeje.
    Data Registrazione
    Sun Jun 2008
    Messaggi
    1,125

    Predefinito

    E come fanno a coesistere in un mondo perfetto? La medicina semplicemente se non ci fossero interessi personali sotto, ma l'arte invece? Anche senza interessi sotto non funzionerebbe uguale. Come si fa con obiettività a giudicare cosa va bene o meno un prodotto che è soggettivo per natura? Veramente, non riesco a capire come tu non veda la differenza.

    Giusto, il finale me l'ero dimenticato, è una cosa che non esiste, manco nei tolpolini c'era tanta superficialità e idiozia. No ma comunque non si vede l'intento nel film, zero proprio, però leggendo quello che aveva detto il regista a riguardo ho pensato "poverino dai, almeno l'idea di fare qualcosa c'era". Quella recensione l'avevo letta anch'io, sono rimasto piuttosto sbigottito. E il regista è famoso e apprezzato (lui però non da tutti per fortuna). Se non ti fa venire l'orticaria ciò...

  6. #6216
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Nel mio mondo perfetto l'arte non deve essere oggettiva. L'hai detto tu, è un prodotto soggettivo per natura, perché dovrebbe sforzarsi a non esserlo? Non è l'arte a essere il problema, è tutta la sfera accademica che c'è dietro.

    Le dichiarazioni del regista non le ho lette, proprio per non rischiare empatia ingiustificata. lulz
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  7. #6217
    SALVINI FOR PRESIDENT! L'avatar di jenny56
    Data Registrazione
    Sun Apr 2007
    Località
    In your nightmares!
    Messaggi
    12,679

    Predefinito

    sto guardando su sky questo film meraviglioso, come solo gli americani sanno fare! Da notare il commento sul link: Il mostro "mutente" Una nuova razza? ahah! http://www.mymovies.it/film/2009/hydra/
    QUANDO QUESTO GOVERNO DI TOSSICI CADRA' LE SARDINE SPARIRANNO!

  8. #6218
    The Ban Bringer L'avatar di Ajeje.
    Data Registrazione
    Sun Jun 2008
    Messaggi
    1,125

    Predefinito

    consigliatemi degli horror decenti vi prego

  9. #6219
    Stardust ★ Crusader L'avatar di ~Snake Eater
    Data Registrazione
    Mon Jun 2008
    Località
    Kattelox Island.
    Messaggi
    10,092

    Predefinito

    Re Animator, Basket Case e Dal Tramonto all'Alba o preferisci qualcosa di meno trash?

    Too proud to show your true face, eh? But a sporting hunt, it was.
    Spoiler:
    Snake-Strife

  10. #6220
    Bebop L'avatar di Axxell
    Data Registrazione
    Mon Mar 2010
    Messaggi
    7,819

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ajeje. Visualizza Messaggio
    consigliatemi degli horror decenti vi prego
    Rec (2007)

    "decente" eh ..
    Senza musica la vita sarebbe un errore
    Friedrich Nietzsche

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •