Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Signor Dottor Professor L'avatar di AtlasZX
    Data Registrazione
    Sat Nov 2014
    Messaggi
    2,113

    Predefinito AMD e NextGen, problemi ed aspettative.

    La Next-Gen oramai la si respira nell'aria, ed Ŕ da dare per scontato sarÓ totalmente terreno di AMD™.
    I prodotti attualmente offerti da AMD, seppur validi, non sono totalmente esenti dal suscitarmi qualche dubbio nel momento in cui sono applicati ad una console, vorrei parlare dei problemi e delle peculiaritÓ, che secondo me, AMD sarÓ o sarebbe tenuta ad affrontare su PS5 e XBOX Next e da ci˛, commentare i rumors.

    CPU: speculata una APU con un processore Zen 2 a 8 cores operanti a ~3.2 Ghz

    La cosa ha totalmente senso, AMD punta molto ai 7nm, e le attuali CPU Ryzen 2000 (basate sulla microarchitettura Zen+) sono a 12nm, mentre secondo la loro roadmap, Zen 2 sarÓ la prima architettura consumer a 7nm.

    l'architettura Ŕ prodotta (principalmente) da TSMC, la quale non ha esperienza con le CPU desktop e il loro "node" a 7nm non Ŕ ottimizzato con high-performance silicon come invece lo Ŕ il node a 12 nm di Global Foundries, quindi le CPU Zen 2, seppur sembrerebbero, grazie al maggiore IPC, fino al 15% pi¨ veloci delle attuali Zen+, potrebbero non essere pi¨ veloci a livello di clock di quelle Zen+, ergo, anche il clock a 3.2 Ghz Ŕ coerente con i dati.

    L'architettura a paritÓ di prezzo ha una "densitÓ di cores" maggiore di Zen+, quindi anche gli 8 cores (16 threads) sono probabili.

    In ultimo vorrei dire che il nome corretto dell'architettura Zen 2 sulla Next-Gen sarÓ "Matisse" (o che comunque la CPU sarÓ al 100% uguale all'architettura desktop basata su Zen 2 chiamata Matisse) anche se la APU avrÓ sicuramente un altro nome commerciale (Jaguar 2?)

    Problemi di Zen 2: l'architettura Zen in generale, non ha particolari problemi, tuttavia attualmente l'Infinity Fabric di Ryzen, Ŕ abbastanza suscettibile alla velocitÓ della memoria RAM (letteralmente si adatta ad essa) e una memoria DDR4 da 2144 Mhz al posto di una da 3200 Mhz, fa perdere in media il 10-20% di FPS.

    PS5 e XBOX NEXT dovranno quindi utilizzare memoria RAM veloce, oppure l'IF di Zen 2 dovrÓ essere totalmente ri-progettato.

    GPU: Navi a 7Nm con clock fino †1000 Mhz

    Di Navi essenzialmente non si sa nulla, anche se do per scontato che sarÓ a 7nm, quindi in merito alla GPU posso solo dire cosa mi auspico:

    le attuali GPU di punta AMD hanno architettura VEGA (giÓ a 7 nm nel caso della VEGA VII) e le VEGA sono tutte schede che mi lasciano molto perplesso, vorrei elencare gli elementi di VEGA che NON voglio assolutamente trovare su GPU Navi adibite al gaming:

    GCN: Craphic Core Next, Ŕ la microarchitettura (e instruction set) che AMD si porta dietro dal 2011, ha delle "peculiaritÓ" che vorrei riassumere (semplificando davvero molto ) dicendo che " Ŕ una micro-architettura, la quale da il meglio di se quando ci sono da fare tanti calcoli semplici, piuttosto che pochi calcoli complessi " sfortunatamente il gaming Ŕ la seconda situazione, e infatti le GPU AMD, seppur sulla carta migliori della controparte Nvidia, di fatto in gaming non la raggiungono mai per via della loro natura primordiale basata su GCN.

    HBM2: le GPU VEGA inoltre, sono fameliche di bandwidth, e per questa motivazione NON possono utilizzare memorie GDDR (ne GDDR5, ne GDDR5X ne GDDR6) ma sono costrette ad utilizzare memorie HBM2, il problema di queste memorie Ŕ che sono LENTE e COSTOSE... il primo problema Ŕ relativo, nel senso che sulle schede VEGA oscillano fra i 1000 e 1200 Mhz (a seconda dell'OC eseguito) Ŕ ci˛ non va molto bene nel caso siano utilizzate come RAM di sistema (i processori Zen gradiscono le alte velocitÓ) e inoltre il loro bandwidth probabilmente non sarebbe sfruttato a dovere.
    La questione del costo Ŕ pi¨ diretta, 16 GB HBM2 costano quasi 400€, e dubito che per SONY e M$ sia possibile scendere di molto sotto i 300€ per i soli moduli.

    Navi dovrÓ quindi esser basata su una microarchitettura totalmente nuova, pi¨ gaming-centrica di GCN e dovrÓ poter utilizzare moduli GDDR6, i quali dovranno fare anche da RAM di sistema per PS5/XBOX Next.

    ARCHIVIAZIONE: 1 TB SSD

    Aiuterebbe molto avere un SSD con tecnologia M2 NVMe, anche se capisco che 1TB a oggi Ŕ strettino, ma d'altronde la current gen ci ha insegnato che SONY e M$, almeno al lancio, non sono molto generosi di storage.

    Tuttavia invito a pensare in grande e al possibile utilizzo di tecnologie come AMD StoreMI, che ottimizza automaticamente i dati fra SSD e HDD disponibili.
    Ultima modifica di AtlasZX; 26-02-2019 alle 22:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •