Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34
  1. #21
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,775

    Predefinito

    Se è una sintesi già siamo a cavallo
    Per il resto, tanto per fare il primo esempio che mi sono ritrovato in questi giorni
    Citazione Originariamente Scritto da Majin Broly Visualizza Messaggio
    broly è un personaggio che rientra nella lista di quelli che il tori voleva inserire nella storia, ma per mancanza di spazio ha eliminato. Poi certo, lo sviluppo è della toei, ma non le si può addossare tutto.
    l'autorevolezza rimaneva sempre quella, a quanto pare

  2. #22
    Senior Member L'avatar di Grifis
    Data Registrazione
    Mon Aug 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    3,795

    Predefinito

    Ma, andando a ritroso, le minchiate le abbiamo scritte tutti

    E si tratta pure di un confronto asimmetrico, perché la crescita personale e l'implementazione del proprio know how, solitamente si accompagna ad uno stile sempre più maturo e ponderato.

    Che poi io posso pure concordare sul fatto che, come hai scritto in un altro topic, si privilegiasse la "mera" nozionistica (in un'accezione che non parafraso, perché sicuramente hai compreso il riferimento), però, insomma...

    Stiamo parlando di un forum il cui sito presenta ancora dei livelli di combattimento osceni, peraltro strenuamente difesi in tutti i primi anni di vita; tanto per dirne una.

    Tra l'altro, questo è stato per anni il punto di riferimento su DB; adesso i suoi "sostituti" chi sono?

    Qualche forum ancora abbastanza attivo - su cui potrei linkare 100 topic impostati, implementati e gestiti n volte peggio di questo - ed un sacco di youtubber - su cui sei stato a mio avviso anche troppo soft.

    Sarà perché appartengo a quella generazione forumistica, ma a mio avviso la sezione Principale di questo forum ha alzato l'asticella in maniera piuttosto netta, sia rispetto a quanto è stato partorito antecedentemente, sia in relazione a quanto c'è stato, c'è e ci sarà in merito a DB nel nostro paese.
    Ultima modifica di Grifis; 25-03-2017 alle 12:54

  3. #23
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,775

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Grifis Visualizza Messaggio
    E si tratta pure di un confronto asimmetrico, perché la crescita personale e l'implementazione del proprio know how, solitamente si accompagna ad uno stile sempre più maturo e ponderato.
    Solitamente... ma anche no

    A parte che l'asimmetricità io la noterei anche nel confrontare due fasi del fandom completamente diverse. DBA è nato in un periodo in cui i volumi dela Daizenshuu passavano per essere "7 libri d'illustrazioni" ed erano a disposizione soltanto di alcune case editrici... nel 2007 o giù di lui invece venivano pubblicate in Italia guide ufficiali che ne riprendevano parte dei contenuti.
    Difendevano quanto pubblicato sul sito... e che cosa dovevano fare? Al massimo io, che c'ero, posso confermare la pochezza intellettuale nel farlo ad oltranza, e la mancanza d'attenzione ai contenuti, che ha trasformato DBA in una specie di wikia dei poveri (o, per meglio dire, un disfunzionale ammasso di minchiate). E nient'altro. Ma insomma, DBA logicamente non poteva essere nient'altro che quello che è stato... in QUEL periodo.
    È il passato, in termini di contenuti andrebbe citato giusto per liberarsene, non come pietra di paragone.

    E poi tante grazie, le minchiate le scrivo pure io (forse l'ho fatto anche in tempi recenti )... ma al di là di quell'esempio (che comunque si commenta da solo*), ho visto un bel po' di utenti facenti parte del cosiddetto top, peggiorare a causa di questo forum. Kabu, per esempio, negli ultimi tempi era l'ombra di quello che era (ed è stato probabilmente il miglior utente mai visto in questo forum).
    Diciamolo pure: mettersi in discussione con la stessa frequenza con cui il fandom si aggiorna quasi completamente (e succede più o meno ogni 4-5 anni) è troppo faticoso, o comunque in pochi sentono la voglia di farlo (per molti è meglio rifugiarsi nel famoso "di DB si è detto tutto").
    Non parliamo poi se nel forum in questione si forma quella conventicola di massimo una dozzina di utenti che se la fanno tra di loro, su un soggetto le cui le fonti erano talmente scarse-inadeguate che bastava dire qualsiasi minchiata con aria autorevole per darsi una "fama" (tanto era tutto poco verificabile, che ci voleva). Tutto diventa quasi automaticamente un conveniente placebo, e questi qua alla fine possono impostare il tutto come meglio credono e perdere ogni voglia di aggiornarsi. Fino a che il fandom cambia, con le inevitabili conseguenze. Semplicemente così vanno le cose, molto tempo fa ci sono passato pure io (magari in maniera più soft... ).

    Ed è per questo che non avevo quasi più interesse. I luoghi comuni, la fantasia al potere, le percezioni assurte ad incrollabili certezze, per me perdono fascino in fretta... ed ero stanco di leggere ANCORA robe non verificate e non verificabili, che puzzano di cretinata da chilometri. Sapevo che si sarebbe ripetuta la stessa storia (o al massimo un evoluzione, come ti ho detto pure in privato), e so che in Italia non si formerà mai una realtà ricca come quella di Kanzenshuu.com. Manca proprio la quantità necessaria.
    Sul resto... sai come la penso, e mi pare poco produttivo parlarne.

    Ah comunque, ma quelli del TS poi si sono fatti sentire riguardo al confronto tra edizioni, o son rimasti al "le faremo sapere?"? O manco a quello?

    *
    Spoiler:
    - "Broli? Who was he? I don't know if he was in the manga…"
    Toriyama (Shonen Jump americano, 2003)

    Ultima modifica di Red; 25-03-2017 alle 21:12

  4. #24
    Senior Member L'avatar di Grifis
    Data Registrazione
    Mon Aug 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    3,795

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    E poi tante grazie, le minchiate le scrivo pure io (forse l'ho fatto anche in tempi recenti )
    Epic win


    Già, l'altra faccia della medaglia.

    La ciclicità e l'ineluttabilità dell'iter descritto sono oggettive e si può solo prenderne atto. E' capitato anche alla generazione successiva ed i pochi che hanno cercato in qualche modo di ripararsi dall'epilogo incombente, hanno comunque fatto registrare un decremento piuttosto vistoso delle proprie performance XD

    E, dato il contesto - due ragazzi che insieme fanno più di 70 anni, che si confrontano all'interno di una struttura abbandonata da anni -, non avanzo realmente alcuna ambizione; meno che mai rivendicare un qualcosa di non ben identificato.

    Anche perché, nonostante questo forum il sottoscritto lo abbia seguito ben prima di iscriversi (e di conseguenza non scriva propriamente al buio) e nonostante la data di iscrizione, in sé, non significhi nulla (al pari del post counter, anche se per molto tempo si è creduto esattamente il contrario ), quell'atmosfera, quell'entusiasmo (non minore o maggiore, ma DIVERSO - per mille ragioni), quel periodo, con le relative priorità e prerogative, io non li ho vissuti.

    Parlando di ciò che è Dragon Ball, ovvero un'opera di fantasia per ragazzini, è evidentemente impossibile identificare inossidabili dogmi attorno ai quali poter anche solo pensare di poter giudicare; se a questo addizioniamo l'inevitabile discrezionalità di valutazione...

    Certo, diciamo che sia Chibi, sia Kirunks - due utenti considerati i massimi esperti dell'opera di Toriyama -, pur soffrendo di una irreparabile asimmetricità documentativa (che, in ogni caso, ha caratterizzato anche la generazione successiva, quantomeno rispetto a quanto è disponibile oggi*), qualcosina di meglio avrebbero anche potuto fare

    Voglio dire, porre il Crilin del 22° Tenkaichi come più potente del Muten del 22° Tenkaichi, significa solo...

    Dai, ci siamo capiti


    * Fa quasi rabbia, anche se ormai davvero scrivo da ex, constatare quanto sia inverso il rapporto di proporzionalità tra ciò che si potrebbe fare e quello che, invece, non si realizza. Sarà una questione di abbondanza, e di conseguenza viene dato tutto per scontato, ma oltre a qualche lode e complimento non si è andati.

    Certo, ormai è proprio impossibile chiudere gli occhi sul reale stato delle cose. Anche quella è una struttura in declino; semplicemente ancora viva, al contrario della concorrenza. Però credo che, anche in questo caso, qualcosina di più si sarebbe potuto e dovuto cercare di elaborare ed invece è come se si parlasse un'altra lingua.

    Ma non solo su Dragon Ball. Della mia iniziativa su HnK ti scrissi tempo fa in privato ed anche quella - ben più lunga e dispendiosa - non trova ormai più alcun seguito (laddove, invece, dovrebbe ancora godere di un riscontro quasi naturale); a differenza di topic di una sterilità imbarazzante.

    Ma, insomma, questo è lo scenario ed ormai credo proprio si sia arrivati tutti al capolinea.


    Non c'è più niente da bruciare, solo le bianche ceneri
    Ultima modifica di Grifis; 28-03-2017 alle 08:19

  5. #25
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,775

    Predefinito

    epic, proprio... so' soddisfazioni, insomma

    Chiaramente, la cosa peggiore del tutto non è nemmeno aver detto delle cretinate in passato sulla base di vecchie nozioni non aggiornate, l'hanno fatto tutti, persino un utente come Kabu
    Spoiler:
    Citazione Originariamente Scritto da Kabu Visualizza Messaggio
    Sì certo, il deterioramento delle sfere viene già nominato nel fumetto da Kahioshin il sommo, e quando Toriyama ha annunciato la chiusura definitiva del fumetto (nel penultimo capitolo) probabilmente una parte della stesura del soggetto del seguito era già stata fatta.
    Come molti di voi sapranno l'autore è riuscito a svincolarsi solo all'ultimo momento dopo una lunga e dura lotta con la casa editrice, e solo concedendo i diritti per la realizzazione di un seguito animato.
    Ovviamente i draghi malvagi sono la conseguenza del deterioramento delle sfere, non sono due cose che si possano scollegare (non so perchè tu non li colleghi, non conoscendo bene il GT non so di preciso come sia condotta la vicenda). Il fatto poi che questi draghi siano per lo più brutti e soprattutto mal gestiti è colpa della Toei, ma l'idea di base era buona.
    Da notare proprio come in questo post non ne abbia azzeccata una, ma manco per sbaglio

    E non è nemmeno dire qualche inesattezza adesso, spinti dall'entusiasmo. Ma neanche, chessò, ritornare qui e ripetere a pappagallo tutte le terrificanti e infondate nozioni apprese a proprio tempo, per nostalgia e/o chissà cosa (di cui alcune vecchie di 15 anni, poi ).

    Poi va beh dai, immagino sia inutile infierire su gente completamente irrilevante ormai totalmente esposta nel loro patetico personaggio: saputelli che recitano un personaggio, che qua tornano giusto richiamata da saputelli falliti senza personaggio, e la loro attività consiste nel mandarmi pvt che possiamo riassumere così
    Spoiler:

    cercando ancora di continuare a pontificare dalla loro cattedra (?) come farebbe giusto la peggior maestrina permalosa in delirio da negazione, pensando che per coprire il loro bluff bastino considerazioni più fiacche delle loro reply sul forum.


    Citazione Originariamente Scritto da Grifis Visualizza Messaggio

    Certo, diciamo che sia Chibi, sia Kirunks - due utenti considerati i massimi esperti dell'opera di Toriyama -, pur soffrendo di una irreparabile asimmetricità documentativa (che, in ogni caso, ha caratterizzato anche la generazione successiva, quantomeno rispetto a quanto è disponibile oggi*), qualcosina di meglio avrebbero anche potuto fare
    Più che documentativa io la definirei proprio cognitivo-adattativa ma sorvoliamo, inutile sprecarsi su uno che si è autodefinito "pubblicamente" "una testa di cazzo, come tutti gli altri", e su quell'altro che era notoriamente esperto al massimo nel comportarsi da idiota... non c'era da aspettarsi troppo, a quel riguardo. Piuttosto a me stupisce che tu, a 48 anni, ancora veda sti video



    Sul resto, tornando un attimo seri... ognuno, se può farlo, fa quello che si sente di fare e percorre la sua strada, a modo suo e con i mezzi che si ritrova. Ci mancherebbe altro.

    Da parte mia, probabilmente, diversi anni fa avrei avuto ancora il tempo e l'intraprendenza per certe cose... invece che limitarmi a rifinire una parte di quanto scritto molti anni prima per noia, e pubblicarlo in questa landa desolata. E pazienza se l'argomento trattato non sarà mai di moda (), se la "trattazione" contiene un 5-10% di sciocchezze, e del restante 90% non tutto può essere preso per oro colato (ed è giusto che sia così... anche perchè non mi propongo, nè ho la pretesa di essere uno che detiene un sapere enciclopedico sull'argomento), e se tutto questo viene esposto inevitabilmente ai soliti saputelli falliti di cui questa community è sempre stata piena.
    Magari un giorno sarà servito a spezzare qualche inutile, sempiterno, insopportabile altarino, ma ne dubito... e comunque, non era neanche quello il mio intento principale. Nè lo era creare una corrente di opinione, o qualcosa di simile... non ho tempo da sprecare per questo, figuriamoci la volontà di farlo.

    Ma insomma, è pur sempre il fandom di Dragon Ball, un'opera pensata per l'intrattenimento più superficiale. Questo ha pesato e, almeno da noi, peserà sempre. Quindi, che la giostra continui (se ce la fa), e così sia.
    Ultima modifica di Red; 09-11-2018 alle 15:45

  6. #26
    Cane nero! L'avatar di Evil Ub
    Data Registrazione
    Tue Jan 2007
    Località
    Vagando di male in peggio.
    Messaggi
    4,799

    Predefinito

    tl;dr
    Ho cercato di seguirvi un po' ma mi sono perso Comunque Red, per quel che ricordo io fondamentalmente chi ne sapeva di più all'epoca eravate tu, Gogetto e METAL FREEZER, il resto o erano diventati otaku(li) e quindi vaneggiavano di anime semisconosciuti che guardavano in cingalese subbato vietnamita oppure ormai si erano dedicati ad altro. Devo dire però che ora che è riesplosa l'attenzione verso dragonball con la nuova serie ho ritrovato in giro per i forum che subbano le puntate un sacco di redivivi che un tempo popolavano queste lande salvo poi cambiare lidi, per un motivo o per l'altro.
    Sullo stato di abbandono del sito mi ero già espresso in passato domandandomi, fondamentalmente, cosa cavolo spinga ancora gogeta79 a pagare il dominio (ammesso che lo faccia).
    Ultima modifica di Evil Ub; 29-03-2017 alle 17:04

  7. #27
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,775

    Predefinito

    Se proprio ci tieni a saperlo io non ero granchè, onestamente. Diciamo che ero uno dei pochi in grado di penetrare più in profondità nell'opera, e di capire dettagli dell'opera che il fan medio trovava incomprensibili... e già allora scrivevo cose che sono rimaste valide (e anzi, condivise e consolidate) ancora oggi (in particolare quelle sulla narrativa complessiva di Dragon Ball), contrariamente da altri.

    Degli altri...
    Gogetto mi pare che sapesse almeno controllare un dizionario di giapponese, ma comunque i suoi contributi alle discussioni erano mediocri, ed è stato uno dei peggiori moderatori della storia di DBA.

    METAL FREEZER poi va beh... cosa devo dire di uno che si inventava "spiegazioni" di sana pianta per giustificare le incongruenze del manga.
    La sua "spiegazione" di Goku che "rende raggiungibile" il palazzo di Kami ancorandolo alla terraferma con il suo bastone Nyoi-bo (genialata partorita per giustificare quello che poi si è rivelato essere un errore dell'adattamento dei Kappa!) è una delle cose più incommensurabili mai scritte sul Principale (anche se è probabile abbia perso chissà quante altre perle dagli utenti di cui sopra).

    Poi c'era il cosiddetto "pilastro del forum", purtroppo appena menzionato (non da me)... per quanto relativamente preparato, non era poi una garanzia: passava dallo spam agli argomenti più seri con atteggiamenti che andavano dalla spocchiosa apatia ad una frivola quanto finta noncuranza... quando mi capita di rileggerne alcuni interventi, noto che di valido di lui non è poi rimasto molto (anche perchè quando ne azzeccava una, scriveva poi allo stesso tempo una ventina di scemenze), e che soprattutto, in realtà, non gliene fregava nulla di Dragon Ball.

    L'altro utente di cui è rimasto sì qualcosa di valido ancora oggi, e che poteva far fare il salto di qualità al forum (molto più di me), era Kabu... se non fosse che come tutti aveva i suoi superficiali penchant, e che quando leggo i suoi interventi fatti dopo essere ritornata 2 anni dopo "lo scandalo su DBA", mi sembra quasi la parodia di sè stessa. Dispiace dirlo, ma qua è rimasta ancora all'epoca di quando si passava per fighi solo perchè si aveva letto il manga




    Ritornando ancora più indietro, posso dire che SOLO quando siamo arrivati io ed altri alla spicciolata, si è davvero cominciato ad approfondire l'opera. Quanto abbiamo fatto allora io ed altri, pur nella sua estrema semplicità e limitatezza, è stato il primo "pioneristico" tentativo di sviscerare l'opera.
    E per carità, lungi da me dal cercare di smuovere le incrollabili certezze di chi si autodefinisce appartenente alla generazione d'oro di DBA (o quello che è)... ma quanto testimoniato (e prodotto) in prima persona all'epoca forse è stato indirettamente ben più importante di quasi tutto quello che è venuto dopo, dando definitivamente il via ai primi veri "approfondimenti" dell'opera.

    Ma tanto per liberarcene una volta per tutte (come sempre), faccio finalmente il punto del fandom italiano di Dragon Ball. Metterò anche delle valutazioni personali, con una scala stile Mereghetti.

    Le origini (1989-1999)

    Dalla prima trasmissione su Junior TV sino al passaggio di Dragon Ball su Mediaset, passando per svariate pubblicazioni cartacee (su tutte, il manga su Star Comics) e non (su tutte, i movies editi da Dynamic per l'homevideo), la voce del fandom è passata perlopiù dagli occasionali spazi dedicati ad esso (come la famigerata rubrica "Dragon Post" sui volumetti Star Comics), perchè all'epoca chi dominava erano le fanzine cartacee e i loro "contenuti". Appassionati di manga ed anime avevano una vasta scelta, e Dragon Ball veniva ulteriormente diffuso da queste... prima ancora che arrivassero i loro eredi, i fansite.

    Cosa ne è rimasto oggi? Praticamente nulla. Al massimo avanzi di magazzino o screenshots su web archive per fans di lunghissima data (forse pure nostalgici) che allo scopo devono rispolverare gli anfratti della loro memoria, perchè non sanno lasciare andare via tutta quella paccottiglia.
    Contenuti? Dilettanteschi e strasuperati. Il massimo era il riportare su (qualitativamente infime) rivistine cartacee immagini a caso dalle Daizenshuu, che venivano pure accompagnate da "contributi" che, al giorno d'oggi, mettono in mostra solo l'assoluta ignoranza di chi li ha scritti.

    *

    DBA e l'esplosione dei fansite (2000-2005)


    Mentre le serie animate venivano trasmesse su Mediaset, c'era questo nuovo media che stava cominciando ad affermarsi, pur con tutte le enormi limitazioni dell'epoca: Internet.
    Chiunque conosce l'HTML si fa il suo sitarello su Dragon Ball, mettendoci dietro qualche insulso effettino grafico e copincollando e traducendo (siti americani, ça va sans dire) materiale per il suo sito. Ovviamente, nessuno conosce il giapponese: a dettar legge, dunque, le pubblicazioni tradotte in italiano (in situazioni editoriali, come se non bastasse, ancora molto acerbe). Meglio di niente allora, poco e niente oggi.
    Ancora peggio, è il periodo delle fake news e delle leggende metropolitane, una quasi assoluta novità che si diffonde a macchia d'olio grazie ad Internet, e che darà vita a tutte le peggiori minchiate diffusesi nel fandom italiano di questo manga.

    DBA

    Che dire? Quando dopo diversi ripensamenti mi sono registrato su questo forum, a cercare di discutere su una serie di cui volevo semplicemente sapere di più, qua era comunque peggio delle sabbie mobili.
    Un esempio può essere quella merda del forum di proboards: l'OT/spam più generalizzato, 1 discussione su 4 che riguardava DB... nel Principale. Con un livello di approfondimento che rasenta il nulla più assoluto (e ripeto, negli altri forum italiani dedicati era addirittura peggio).

    Il tutto poi trovandosi cosiddetti fan il cui ruolo principale qua dentro non era neanche parlarne, ma è stato soprattutto esporre l'autocompiacimento del personaggio di utente rockstar creatosi, magari a partire delle quattro rubrichette di DBA (oggi completamente insulse). Rubriche che non solo erano scopiazzate da altri siti, ma anche difese ad oltranza con robe come "Ma come cazzo ti permetti, fattele tu e vediamo se hai più successo": una pena assoluta, oltretutto somministrata da gente che arrivava a vedere nel post counter una specie di punteggio per la solo ladder del forum

    Degli autentici cretinetti il cui massimo passatempo sul Principale era imbottirsi di pippe mentali per cercare di capire le vere motivazioni dei personaggi... il tutto poi in un manga creato da un autore che, tutto sommato, non aveva manco lui la più pallida idea di cosa stesse narrando.
    E non parliamo degli aspetti più controversi ed oscuri dell'opera... per loro erano un'altra scusa per continuare a sfoggiare il loro personaggio: erano capaci di andare a citare qualsiasi manga non fosse DB senza ovviamente arrivare ad una conclusione, ma solo per sfoggiare la loro cultura in materia

    E alle spalle c'era un sito che sì, all'epoca era il migliore del fandom italiano... ma che sostanzialmente è riuscito nell'impresa di portare contenuti senza produrne neanche uno straccio.

    Una cosa è sicura: se si ripensa a tutti quei personaggi, c'è da stupirsi che ci potesse essere gente che si atteggiava in quel modo su un forum come questo. Persino adesso che sui social gira la fauna più grottesca e diversificata possibile.
    In questo consisteva il loro personaggio: cazzeggio ed eccessi consumistici. Nerds che se la tirano manco fossero dei preppies, e un forum di un fumetto per ragazzini. Ma del resto cos'è stato per tanti anni sto forum, se non una vetrina per i personaggi degli utenti?
    Ma sto divagando.

    Un bilancio

    La dark age del fandom italiano. Un profondo sonno della ragione, sostenuto da un database di conoscenze improvvisate e fasulle, creato per rispondere alle domande più elementari a cui "i protagonisti" NON ERANO ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI RISPONDERE. Ancora peggio negli ultimi anni, in cui era diventato uno spettacolo ipocrita, asfissiante e oscurantista che ha sfruttato le mancanze dell'epoca e la momentanea scarsa conoscenza di DB presso il pubblico, per diffondere e promuovere incessantamente (persino riciclandoli, e con assolutà serietà e vanagloria) contenuti di uno spessore completamente nullo.
    In giro per quell'ammasso di cagate che è la gaming-sfera che ormai spopola su Youtube e altrove, si sostiene che il fandom di Sonic sia una barzelletta. La causa? Principalmente la colossale immaturità, superficialità e/o testardaggine e negatività degli utenti... ehi, ma... ricorda qualcosa, per caso?


    Sarebbe stato anche involontariamente esilarante (vedere gran parte dei "massimi" esponenti passare da "il manga di Dragon Ball non ha errori!!!" a "sticazzi, io leggo i seinen ed Urasawa" o "basta, non ne posso più di queste cose!!!", per poi tacciare di infantilità e ipocrisia chiunque, è semplicemente l'apoteosi ) se non fosse diventato un cancro che ha condizionato l'intero fandom per intere generazioni di fan, e anche oltreoceano. Perchè, già: questa è l'era in cui il fandom italiano potrebbe essere visto come una vergogna assoluta per l'intero fandom internazionale di Dragon Ball.

    0

    L'alba del Web 2.0 (2006-2009)


    Un periodo di transizione, che si segnala per una ulteriore diffusione di Internet e di pubblicazioni inedite anche in lingua italiana... a portare fan genuini, e in un numero troppo grande da controllare dagli scorreggioni di cui sopra.
    La situazione migliorerà per la legge dei grandi numeri, probabilmente... in ogni caso, finalmente si cominciano a portare questioni banalissime per ogni fan di una serie TV random, e leggendo anche il manga molto meglio di una volta (non che ci volesse molto, comunque ).
    Ultima modifica di Red; 25-09-2019 alle 15:15

  8. #28
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,775

    Predefinito

    Complessivamente è un passaggio di consegne ed una ventata di aria fresca... che non durerà. Alla fine di questi anni, i "protagonisti" cominceranno a paragonarsi a chi li ha preceduti, vedendone la pochezza... per poi ricadere immediatamente nei loro stessi vizi, ovviamente

    Cosa caratterizza questo periodo? La risposta, stranamente, non può che essere una soltanto: i power level. La peggiore idea di bar sport applicato a Dragon Ball, la nuova cagatina modaiola fatta esclusivamente di sterili nozioni.
    Un feticismo che ha assunto ben presto dimensioni talmente enormi, tanto da letteralmente soffocare (o comunque, far perdere completamente di vista) qualsiasi altro tipo di discussione, almeno qui da noi.

    E per tutto il resto, i pro (di cosa, non lo sapremo mai ) di questo periodo hanno più che altro continuato gli stessi luoghi comuni ammazza-discussione dei pro venuti prima di loro, e non se ne sono mai discostati. Anzi, li hanno seguiti fedelmente, senza manco togliersi lo sfizio di far finta di discuterci sopra, contrariamente ai loro predecessori.
    E infatti, assistiamo pure al ritorno delle vecchie formulette, erba cattiva che non muore mai, e che sarebbe potuta essere distrutta e sostituita già allora con discussioni di ben altro calibro da un'utenza più attenta. Cagate come la leggenda metropolitana di Toriyama pigro (distrutta da fonti pubblicate già al loro periodo), o meglio ancora, quella di Akinori Watanabe (anonimo editor di Shueisha mai citato in dozzine di interviste da Toriyama) scambiato per Kazuhiko Torishima, lo storico editor di Toriyama compaiono proprio in questo periodo.

    E la genuinità positiva? Scomparirà in fretta, ovviamente. Senza che venga portato chissà che di nuovo... anzi, in realtà, a parte i fan, non viene portato (nè si cerca) assolutamente nulla di nuovo, ma per ora non è un problema. Fosse altro che il cancro dei pro da Web 1.0 si è almeno levato dai coglioni, per lasciar discutere i veri fan in santa pace.

    **

    Il Web 2.0, tra due rette parallele (2010-2014)


    Periodo caratterizzato dall'alba del revival di Dragon Ball. Alle origini, 10-20 anni prima, era semplicemente impensabile, ma ora ci sono sempre più fan che conoscono il giapponese, e quindi comincia l'epopea dei fansub e dei gruppi di traduzione.
    Avendo a portata di mano l'originale, questi hanno cominciato direttamente a snobbare tutte le orribili vaccate prodotte dal fandom nostrano, senza che neanche lo sapessero.
    Comunque, di nuovi prodotti ufficiali per ora non ce ne sono tantissimi, e subbare in italiano le due enormi serie televisive non è un lavoro leggero... ma finchè tirano fanmanga come Multiverse e AF, ci si può vantare che sono le loro traduzioni a trascinare il fandom prima che arrivi il revival a praticamente OBBLIGARE il fandom italiano ad una vera e propria rilettura, che per ora ancora non c'è.

    E per il resto? Ovviamente, gli eredi del Web 1.0 hanno continuato le vecchie tradizioni. Perchè oh, per la solita annosa questione dei power level, questi in 8 anni hanno fatto un lavoro enorme di lettura e confronto di fonti... per trovare questa ambiziosa soluzione ad un problema inesistente (perchè, tra l'altro a Toriyama dei power level non gliene frega assolutamente niente).
    Nel Web 1.0 si era arrivati a concludere che non valeva la pena di fare i power level del GT, in quanto beh, sai... è il GT!
    Nel Web 2.0 c'è voluto un immenso confronto di traduzioni su traduzioni per capire che... non vale la pena di fare i power level della saga di Bu!


    Ovviamente, finiti questi qua, finito anche il forum di DBA. E in pieno revival di Dragon Ball, a testimonianza del totale fallimento di questa board come forum di un fansite. Del resto, come puoi prendere sul serio gente che a parole si atteggia così
    Spoiler:

    mentre nei fatti
    Spoiler:


    In tempi in cui sono ormai a disposizione di tutti connessioni veloci, e-commerce, manga online, guide tradotte in italiano, e i fan madrelingua sono sempre più numerosi... questi hanno continuato a recitare CONVINTISSIMI il ruolo di saccentoni e maestrine dal piedistallo delle loro sterili indagini e così continueranno ancora per diverso tempo. Gli eredi degli utenti rockstar del Web 1.0 (pessimi moderatori, sopraffini "spammoni" di post e senpai del parco giochi, interlocutori tanto limitati quanto insofferenti, conoscitori del manga sempre più superati) in tutto e per tutto.
    La DEFINIZIONE di spreco, e in parte mi dispiace anche dirlo. Promettevano così bene...

    Ultima modifica di Red; 25-09-2019 alle 15:49

  9. #29
    Senior Member L'avatar di Grifis
    Data Registrazione
    Mon Aug 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    3,795

    Predefinito

    Se pensi che, adesso che tutto (o quasi) il fandom si è trasferito su youtube, il punto di riferimento italiano per quanto concerne DB, sono personaggi come Cavernadiplatone e Dario Moccia (ovvero gente che correggo ad ogni due per tre), beh

  10. #30
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,775

    Predefinito

    Va beh, io scappo via ogni volta che ho a che fare con quella roba. O almeno, li evito perchè a scappare urlando nella circostanza è il mio cervello, e ogni volta è una faticaccia soltanto andare a riprenderlo
    Almeno qua ti puoi fare occasionalmente due risate sfruttando il bambino scemo di turno et similia ma lì... io sono rimasto al primo di quei due che, messo di fronte alle fonti, è riuscito a non capirci comunque un cazzo.
    Chiaramente da lì potevo solo lasciar perdere, non ho voglia nemmeno di andare a recuperare il video della circostanza. Anche lì è la stessa cosa di DBA, portare "contenuti" senza produrne nemmeno uno (con tutte le varie e ovvie differenze del caso).

    Che poi ripeto: a me, chi fa più specie sono quelli che in teoria avrebbero quasi ogni mezzo per produrre davvero dei contenuti... e che invece preferiscono insistere su tematiche che, ai fini della divulgazione dei contenuti dell'opera, non hanno quasi il minimo senso pratico... che non sia il farsi dire quanto sono bravi. Uno spreco incredibile, che a me, che sono sempre stato qua come mero aficionado (e, come detto, oltre ogni ragione per diverso tempo), mette una tristezza infinita.

    Ma forse per sta gente è meglio crogiolarsi tra una semplificazione culturale (espressione che non ha mai significato niente, probabilmente) e un'altra, ripetere sino alla nausea dei "pensieri di pura fantasia aggiunti nell'edizione Mediaset", e avere le fonti per ricostruire la storia "editoriale" di Dragon Ball AF e di Dragor Pall. Sarà più rassicurante e conveniente, evidentemente.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •