Pagina 7 di 35 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 348

Discussione: Another Dragon Ball

  1. #61
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Ottimo! Ottimo! La storia si sta facendo interessante! Questo Dyamans è davvero un osso duro! E tra un pò menerà le mani anche... altrove

  2. #62
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Rieccomi! Visto che posso... posto il nuovo episodio!
    Ringrazio pappa! Dyamans!? Oh, lui é molto, molto, mooooolto forte! Cmq in questa ff non si mostretra poi cosi potente (paragonato a certi altri miei pg., come quelli di SNA)! Ma sappiate che i suoi poteri (reali) sono incomparabili! Nemmeno io, ora, saprei dirvi a quanto ammonta il suo livello massimo... ma forse in futuro...
    Grazie anche a Final! Già! Cmq io spero di finire prima di quel momento...
    E adesso:

    Episodio 11 Il potere della melodia!
    La fortezza sferica di Lady V. volava ad alta quota diretta verso l’isola Bianca su cui era edificato il Tempio di Dyamans! Il viaggio procedeva tranquillo e senza problemi, ma in un’area minore i prigionieri confabulavano.
    “Dobbiamo fare qualcosa! Tentiamo la fuga!”- azzardò Jirobay, “Hmm! Troppo rischioso! Temo sia necessario restare qui per ora…”- commentò il sacro gatto Balzar, “Ma che stai dicendo, vecchio felino rincitrullito!?” – “Come ti permetti!? Ma dico lo sai chi sono io!?”- “Si che lo so un gattaccio inutile!” – “Ora basta! Adesso ti…”- “Calmatevi vi prego! Non mi sembra il caso di combattere fra noi!”- li fermò il supremo, “Appunto! Con Dyamans di nuovo libero per l’universo c’è poco da star sereni…”- disse l’assistente, “Allora è vero! L’ha liberato!” – disse Balzar incredulo, “Purtroppo…”- affermò Popo, “Tu sembri conoscerlo bene! Dicci che sai di lui e della donna!” – chiese il grassoccio, “Di quella che si fa chiamare Lady V. non so nulla! Ma con Dyamans ebbi a che fare tempo addietro!”-
    Altrove: Gohan e Videl stavano proseguendo la loro corsa (aerea), tra qualche difficoltà… difatti si erano imbattuti in un altro plotone resuscitato da Lady V., ma il saiyan seppe annientarli nuovamente! Il problema era che l’incantesimo della donna (HADES) continuava a rigenerare i guerrieri ogni volta che questi morivano, anche se in luoghi diversi dal decesso… Difatti il saiyan si trovava ad affrontare parte del plotone di Glimmin, che però non poté molto contro il primogenito di Goku, però sul posto vi era anche il generale sconfitto da Vegeta, ma molto più debole non potendo disporre delle forze altrui… comunque aveva costretto l’avversario a diventare supersaiyan, stavolta il generale volle umiliare un avversario saiyan cosi si fece atterrare facilmente, alla prima occasione fece ricorso al suo incantesimo (Hercules) e nel contempo sfruttò pure il potere debilitante concesso da Lady V. (noto come HYPNOS) che egli non aveva usato contro Vegeta. Il generale credette quindi di avere la vittoria in pugno, ma ancora una volta aveva sottovalutato le infinite risorse dei saiyan, difatti Gohan dimostrò la sua notevole superiorità di disintegrando un incredulo e terrorizzato Glimmin con una semplice onda energetica a piena potenza! Quindi la coppia riprese.
    “Certo che ce ne sono di questi tipi in giro per il pianeta…”- constatò Videl, “Già! Ma se sono tutti cosi… sarà comunque meglio che resti supersaiyan! Eheh! L’allenamento che feci per Cell si dimostra utile tuttora! Fortuna che esiste il SS fulltime!” – “Be ovvio che contro dei mostri di potenza come voi non ci sia storia! Però se mi lasciassi almeno un avversario…” – “Guarda che questi tipi sono molto pericolosi! Quindi non farti venire strane idee…” – “D’accordo amore!”- quindi si avvicinò al marito bisbigliandogli nell’orecchio –“Sai che mi piaci quando fai l’iperprotettivo!?”- disse ella sorridendo, Gohan s’imbarazzo ed arrossiti tutto e Videl scoppiò a ridere, poi qualcosa distolse la loro attenzione: un’aura colossale proveniente dalla città che stavano per raggiungere, la capitale del mondo!
    “Che storia incredibile!”- commentò Jirobay dopo aver ascoltato il racconto su Dyamans che Popo aveva narrato, “Quindi questo tizio ora tenterà di far suo l’universo e si vendicherai dei suoi carcerieri!?” – “Si! Ignoro come intenda realizzare i suoi propositi… però è certo che li perseguiterà con ogni mezzo! E se riuscisse ad utilizzare il 100% del suo potere nessuno, nemmeno Goku, potrebbe fermarlo!”- dichiarò Popo, “Dobbiamo impedire a qualunque costo che Lady V. porti a termine il rituale per stabilizzare il varco con l’altra dimensione!”- disse Balzar, “Già! Ma come!?”- chiese il samurai, “E se chiedessimo al drago Schenron!?”- suggerì Dende, “Hmm! Forse potrebbe funzionare… ma dovremmo esprimere il desiderio ora che Dyamans non è al massimo delle sue forze! Poi sarebbe troppo tardi!” – affermò Popo, “Allora dobbiamo uscire da qui!”-
    Gohan e Videl camminavano per le vie della capitale alla ricerca della fonte di quell’aura colossale. D’un tratto i due sentirono una soave, seppur malinconica, melodia. Guidati da quella musica di origine ignota i coniugi giunsero fino ad un grande giardino naturale nel cuore della città, fu qui che s’accorsero di qualcosa d’incredibile: -“Gohan! Ma che è successo!? Perché sei…”- disse la donna, “Oh! Videl ma che accade come mai sei…”- i due erano ringiovaniti di colpo, o meglio: più ascoltavano quella musica divina più i loro corpi ritornavano ai tempi che furono, per l’esattezza i due avevano riacquistato la giovinezza dei tempi di Majin Bu!
    “Dunque questo é il volere del Fato!? Curioso!”- commentò una voce alla vista della scena, i ragazzi cercarono il fautore di quelle parole e notarono un individuo seduto su un masso del parco, Dyamans non li degnò di uno sguardo e proseguì a suonare la lira argentata che reggeva in mano. Gohan comprese subito che era quell’individuo la fonte di quell’aura enorme ed anomala, temendo si trattasse anche del nuovo nemico cerco di avvicinarsi, seppur con cautela, non voleva attaccarlo in quanto ne ignorava l’identità e, d’altronde, sapeva che a capo dei soldati c’era Lady V. Prima che ancora di poter muovere un passo dentro al giardino una forza misteriosa lo sbalzò lontano facendo finire il SS full power contro una macchina, che sarebbe finita in pezzi se non ci fosse stato il potere di Dyamans a fare da involucro, Videl corse preoccupata verso il marito, ma questi si era già rimesso in piedi e rassicurò subito la moglie quindi assunse la posizione di guardia avendo davanti un nuovo avversario. Egli era un uomo, o almeno questo si poteva capire… difatti un’armatura cristallina e perfetta ne rivestiva gran parte del corpo, lasciando scoperto solo il volto, una piccola parte dell’addome sopra l’addome e metà delle dita; erano inoltre visibili i suoi stupendi capelli castani che scendevano fino a metà della schiena.
    “Tsk! Non so chi tu sia… ma il tuo attacco mi porta a considerarti un nemico!”- disse il SS, fece quindi per partire all’attacco, ma come poco prima non riuscì nemmeno a metter piede sul manto erboso poiché l’individuo lo allontanò con un pugno spedendolo a terra, Videl corse dal marito che non faticava a rialzarsi e perdeva sangue da un labbro. “Gohan come stai!?”- “Bene! Ma quello è un osso duro! Niente a che vedere coi seguaci di quella Lady V.!”- commentò il mestizo, quindi si rialzò, ma ricadde subito a causa del dolore, “Ti prego aspetta…” – lo implorava Videl, “No! Sono certo che quei due rappresentano una minaccia…”- “Sei in errore Gohan!”- lo corresse Dyamans che finalmente aveva concluso la sua melodia, “Io sono qui per salvare l’intero universo! Vogliate scusare il mio cavaliere, ma non poteva permettere che voi interrompeste la mia esecuzione! Sono desolato…”- disse il sovrano, con tono dolce, avvicinandosi ai due, poggiò quindi la mano sinistra sulla ferita del saiyan che all’istante scomparve e porse poi il braccio per aiutarlo a rialzarsi.
    “Allora siamo d’accordo!?”- domandò Upa, “Si! Se questo è l’unico sistema…”- disse Dende, “Non importa che ne sarà di noi… lei e Popo dovete recuperare le sfere!”- disse Balzar, “Si! Lasci fare a noi! Il grosso delle truppe sono sparpagliate per il pianeta, sapremo gestire questi soldati!”- li rassicurò Jirobay, seppur non convinto il supremo accettò l’eroi gesto dei compagni e si nascose con l’assistente mentre gli altri iniziavano a creare un diversivo… subito alcuni soldati sopraggiunsero a verificare che accadeva ed i valorosi li assalirono, mentre lo scontro infuriava Popo portò il supremo via e, giunti in una zona isolata l’assistente sfondò una parete e fuggi in volo con la divinità.
    Lady V. pose subito fine alla rivolta, ma s’accorse tardivamente della fuga e fu costretta proseguire senza poterli inseguire...

    Livelli
    Vegeta (SS2 indebolito dalla forza Nera di Lady V.) 85.000.000
    Dyamans ??? ma > 100.000.000
    Gohan (SS) 40.000.000 (FullPower) 65.000.000
    Ultima modifica di AlphaOmega; 04-07-2008 alle 00:13

  3. #63
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Scusate il doppio post...ma, nuovo episodio!

    Episodio 12 Gohan contro Enjo!
    Dyamans era davanti al saiyan col braccio proteso per aiutarlo, ma il ringiovanito figlio di Goku scansò l’arto e si rimise in piedi da solo. “Tu esattamente chi saresti…!?”- domandò quindi, “Te l’ho detto Io sono…” – “Si il salvatore dell’universo…! Ma voglio conoscere il tuo nome…” – “Certo! Mi chiamo Dyamans, sovrano dell’altra dimensione!”- rispose egli, “Di cosa!?”- chiese Videl, “Dell’altra dimensione! Un luogo che esiste nello stesso tempo e nello stesso spazio di questo universo, solo su un differente piano esistenziale!” – “Cioè qualcosa di simile alla Stanza dello Spirito e del Tempo…”- suppose il mezzo sangue, “Esatto! Vedo che sei davvero intelligente come pensavo! In effetti si può dire che quel luogo sia parte del mio dominio, seppur separato da esso…”- spiegò il re, “E dimmi… cosa vuoi da noi? Perché sei qui? E che sta succedendo?”- lo interrogò Gohan, “Quante domande! Cos’è un terzo grado, eheh…”- commentò l’essere, ma il fratello di Goten era serissimo; “Orbene! Io sono qui per riordinare quest’universo cosi malridotto da esseri incapaci di governarlo! Ammetto di essere in relazione con Lady V. , la donna a capo dell’esercito che gironzola sul pianeta, ella mi ha aiutato a liberarmi e purtroppo per far ciò era necessario distrarre (e nel contempo testare) voi saiyan!”- rivelò Dyamans, “MA se sei il salvatore dell’universo che motivo avresti di distrarre i saiyan, di metterli alla prova…e perché ti sei alleato con Lady V.?”- domandò la figlia di Mr. Satan, “Semplice, amore, perché il metodo con cui intende salvare l’universo non sarebbe a noi gradito! O sono in errore Dyamans!?”- affermò con sorrisetto provocatorio il SS, “In parte ragazzo… in parte! Credo in effetti che voi potreste non gradire il mio proposito di sottomettere ogni popolo al nuovo volere… non di meno però, io ora sono qui in pace a illustrarti personalmente il mio progetto…”- “Tsk! Storie! Tu non mi convincerai mai, non so per quale ragione sei qui… ma credo che le tue reali intenzioni siano ben altre! Altrimenti a che pro ringiovanirci!?”- ribatté il giovane, “Sbagli di nuovo! Le mie intenzioni non potrebbero essere più sincere… in quanto al vostro ringiovanimento… il tutto è dovuto alla divina melodia del mio strumento, con esso posso compiere molte azioni, ma spesso è l’invisibile, ma onnipresente, mano del fato a guidare i miei poteri…”- disse il sovrano, “Tsk! Be non m’interessa! Credo proprio che tu sia una minaccia! E come tale io ti annienterò!”- urlò Gohan, a quelle parole il cavaliere alato si dispose fra i due col chiaro intento di proteggere il suo padrone; “Sei davvero sicuro della tua scelta!?”- domandò il re, “Si!”- urlò Gohan espandendo l’aura e preparandosi ad attaccare, “Mi addolora la tua decisione…Enjo…”- disse Dyamans per poi farsi da parte e lasciare i due contendenti allo scontro. Gohan si scagliò all’attacco a supervelocità, tirando un poderoso pugno che si schiantò contro l’armatura del guerriero; con sua grande sorpresa il colpo non sposto nemmeno di un millimetro l’avversario, che con un solo pugno sbatté il ragazzo a terra mostrando la sua superiorità. “Essere inferiore…”- iniziò Enjo con tono duro –“Come hai osato rivolgere il pugno contro il mio signore? Con quale coraggio hai potuto dubitare delle sue parole?”- domandò ponendo il piede sopra il capo del mezzo sangue e facendo pressione, “Ti sei permesso di rifiutare la sua verità! E ora pagherai!”- urlò imprimendo una forza considerevole sul piede che generò una pressione tale da far sprofondare l’intero corpo avversario nel terreno, dopo di che egli si allontanò non curandosi della situazione del nemico; Gohan furente si rialzò ripartendo all’attacco, ma Enjo liberò le sue ali librandosi in cielo, con una tale rapidità che il marito di Videl nemmeno se ne accorse. “Folle! Osi dunque proseguire questa vana battaglia pur essendoti ormai chiara la mia superiorità e la mia giusta ragione?”- commentò l’essere angelico, quindi scese in picchiata andando a schiantarsi sul saiyan che ebbe la peggio e finì contro il muro di un grattacielo, ribalzò dunque a casa della barriera invisibile e Enjo poté colpirlo nuovamente, con un calcio nello sterno lo spedì al suolo esausto, non pago il guerriero cristallino generò una sfera energetica nel palmo della mano sinistra e la lanciò sul corpo impotente dell’avversario generando un’esplosione portentosa, seppur contenuta.
    Videl preoccupatissima corse verso il marito, ma Dyamans le si parò davanti –“Non farlo! Se t’intrometterai Enjo dovrà ferire anche te…”-, la ragazza non lo ascoltò e con un balzo olimpico raggiunse il consorte. Egli giaceva al suolo, della parte superiore della tuta arancione restavano solo brandelli, il volto era pieno di lividi e tagli… Videl in lacrime provò a ridestarlo, il respiro ed il battito cardiaco erano lenti e deboli, le calde lacrime di lei bagnavano dunque un’imminente cadavere? “Donna! Osi forse intrometterti nella punizione celeste!?”- chiese l’angelo, Videl, con la testa china sul freddo corpo del marito, non rispose; Enjo atterrò e fece qualche passo e allora la figlia del campione del mondo reagì si scagliò come un razzo sul guerriero riempiendolo di pugni e calci, purtroppo il suo livello era infinitamente inferiore e i suoi colpi nemmeno superavano l’invisibile forza che proteggeva il servo di Dyamans. Non un solo pugno sfiorò l’armatura celeste e quando Videl fu esausta Enjo, con un solo pugno alla bocca dello stomaco, la fece svenire. Gohan udì, seppur sordo e flebile, l’urlo di dolore della moglie e si ridestò di colpo, più potente ed arrabbiato che mai, tanto da diventare SS2, come non accadeva più da anni! La sua forza pareva eguale a quella con cui venne annientato Cell e ora quella furia si sarebbe abbattuta sull’angelo.
    Enjo non era minimamente turbato, si limitò a dire –“Hai nuovamente intenzione di attaccare!? L’orgoglio di voi saiyan non ha dunque limiti?”- “No! Io non mi rialzo per orgoglio!”- disse Gohan con voce sorda, “Io ti distruggerò solo per ciò che hai fatto alla persona più importante della mia vita!”- urlò, si mise dunque in posizione e –“On-da ener-ge-ti-caaaaaaaaaaaaa!”- scagliò il colpo al massimo della potenza, Cell sarebbe stato ridotto in polvere contro una simile forza, ma ad Enjo basto una mano a parare e neutralizzare l’attacco, Gohan però non aveva finito e si lanciò ancora sul cavaliere che spiccò il volo, il SS lo seguì. Enjo vedendolo gli si scagliò contro. I Due si scontrarono a mezz’aria, Gohan colpi di striscio parte dell’addome scoperto mentre Enjo spedi al suo l’avversario colpendone il volto.
    Gohan, sul fondo di una voragine, tornò normale e svenne. “Folle! Sfidare il volere del divino Dyamans…Assurdo!”- commentò Enjo, “Ora andiamo mio fedele, lascia che costoro riflettano sulle loro vite…”- commentò il sovrano, quindi i due ripresero il loro viaggio.

    A voi i commenti!

  4. #64
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Me gustano questi personaggi! Si si!

    Ah Gohan... Gohan... ti atteggi tanto, però appena incontri un avversario serio la tua totale mancanza di allenamento viene fuori, e sò cazzi!

  5. #65
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Final Goku II Visualizza Messaggio
    Me gustano questi personaggi! Si si!

    Ah Gohan... Gohan... ti atteggi tanto, però appena incontri un avversario serio la tua totale mancanza di allenamento viene fuori, e sò cazzi!
    Uhuhuh! Grazie!

    Hmm! In effetti! Ma aspetta a giudicare... c'e 1 fattore che sfugge su quest'incontro! Vedrete...
    Cmq Gohan mica muore! Forse (molto forse ) avrà 1 rivincita...

  6. #66
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Rieccomi anche qui! Purtroppo mi manca 1 pò d'ispirazione.... cmq spero che il nuovo ep. vi sia gradito! Domani (forse) 1 altro 1 pò migliore...

    Episodio 13 Strenua lotta alla Città dell’Ovest - parte 1
    L’astronave di Lady V. era sospesa nel bel mezzo dell’oceano. La donna misteriosa osservava l’area circostante da un finestra, quindi il suo sguardo notò qualcosa e si mosse; uscì tramite uno sportello metallico e galleggiò per qualche metro raggiungendo un punto ben definito e qui iniziò a concentrarsi; d’un tratto urlò –“Poseidon”- e all’ordine i flutti iniziarono a dividersi, dalle acque emerse una colossale isola, dalle albine spiagge, al centro una verde montagna sulla cui vetta spiccava una costruzione maestosa. “Niente male il casolare estivo di Dyamans… eheheh!”- commentò ella. Poco dopo la nave atterrò e l’esercito, coi prigionieri, discese sull’immacolata terra; mentre le operazioni procedevano Lady V. s’avvicinò al gruppetto di alleati, “Garlick adesso riprendi pure il tuo compito! Qui concluderemo il rituale!”- affermò la donna, “Mi metto subito all’opera…”- ed il demone si diresse verso la sala grande del tempio, “Oramai le armate di Dyamans avranno raggiunto i loro obbiettivi… direi di richiamare i miei scagnozzi!”- quindi si mise in contatto telepatico coi suoi uomini…
    La Capsule Co. era assediata, decine e decine i soldati di Lady V. che vi si erano radunati, nonostante la strenua lotta dei superterrestri e di C18 a causa di HADES i caduti risorgevano sempre… purtroppo tutti gli sforzi dei malvagi parevano inutili davanti alla ferrea resistenza! E Ub si stava avvicinando…
    Layla ed i suoi erano giunti alle porte della città. La donna indossava una splendida armatura con gigantesche ali d’aquila che l’avvolgevano, tutta la corazza era tempestata di smeraldi e solo lo splendido volto dalla guerriera era visibile: occhi e capelli verdi, viso delicato ed un sorrisetto malizioso… “Bene, ragazzi! Adesso tocca a noi! Andate!”- ordinò al suo manipolo di soldati che subito partirono. L’esercito di Lady V. sgomberò il campo appena l’ordine telepatico fu ricevuto; i valorosi eroi credettero in una resa, ma ben presto si ritrovarono di fronte i veri avversari.
    I silver soldier, i guerrieri di più basso rango tra le schiere di Dyamans, erano ora schierati alla lotta. I terrestri erano disorientati dall’avvenuto, ma non ebbero problemi a sistemare anche quest’armata… Layla, rimasta in disparte con alcuni guerrieri, osservò compiaciuta e disse –“Ahah! Bravini… adesso facciamo sul serio! Hemma, Maya a voi la donna! Ophir tu sistema i terresti!”- all’ordine i tre guerrieri in armatura raggiunsero i bersagli. Le due donne si presentarono davanti alla moglie di Crili –“Piacere, io sono Hemma di Ematith!”- disse la prima dall’armatura marroncina , “E io sono Maya di malachit!”- affermò la seconda dall’armatura verdina, “Tsk! E voi chi sareste!?”- domandò imbronciata C18, “Eheh! Siamo due dei guerrieri divini di Dyamans, subalterne della maestosa Layla!”- risposero in coro.
    I super terrestri erano invece stati raggiunti da un altro guerriero divino: “Io sono Ophir di Onice!”- si presentò questi. Senza perdere tempo si scagliò sui bersagli, lanciò un raggio dalla mano destra sbattendo al suolo Tensing, con un rapido calcio in rovesciata si abbatté sul povero Yamko che cadde mezzo tramortito e con un pugno allontanò Riff prima che potesse scagliare la Dodonpa che stava preparando, Crili riuscì a scagliare il suo cerchio magico, ma s’infranse al solo contatto con l’armatura rossiccia e bianca del guerriero, quindi anche l’ultimo terrestre fu messo Ko con una gomitata.
    Maya e Hemma intrattenevano la cyborg in uno spettacolare corpo a corpo a mezz’aria, le due erano chiaramente superiori agli eserciti precedentemente sconfitti, inoltre avevano una perfetta sincronia .
    Ub era nei sobborghi della città, già da 1 po’ aveva notato l’aura dei guerrieri divini, ma ignorava che Layla aveva una sorpresa anche per lui… d’un tratto fu investito da un’onda gigantesca, spuntata dal nulla, che travolse lui e un intero quartiere. Un'altra guerriera era stata incaricata di neutralizzare l’allievo di Goku: una donna, alta dall’azzurra armatura con volto innocente. Ub riemerse dai flutti ed osservò la sua avversaria, “Sapevo che eri un duro…”- affermò questa, “Tsk! E tu chi saresti!? Un’altra subalterna di Lady V.!?” - “No! Io sono una dei guerrieri divini di Dyamans, appartenente al plotone della maestosa Layla! Il mio nome è Aqua di Marin! “- si presento ella, quindi generò una bolla d’acqua tra le mani che, una volta scagliata, si mutò in un maremoto che travolse la reincarnazione di Majin Bu.
    Ultima modifica di AlphaOmega; 01-07-2008 alle 00:35

  7. #67
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Molto interessanti questi nemici! Mi piacciono! Comunque aspetto di vederli in azione negli scontri veri e propri!

  8. #68
    adventure dipendente L'avatar di pappa
    Data Registrazione
    Thu Sep 2006
    Messaggi
    166

    Predefinito

    Questa fan fiction mi piace sempre di più, i nemici sono veramente fortissimi. Mi aspetto molti capovolgimenti.

  9. #69
    Rising Sun L'avatar di Nefarious
    Data Registrazione
    Sun May 2007
    Località
    Impero del sol Levante
    Messaggi
    1,890

    Predefinito

    Bella l'ho seguita con molto interesse!
    Id Red Alert 3 Online: Nefarious

  10. #70
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Scusate il ritardo! Ringrazio Final, pappa e (il nuovo) Nefarious! Ecco il nuovo episodio! Purtroppo non mi convince molto, quindi dite voi se volete che lo modifichi...

    Episodio 14 Strenua lotta alla Città dell’Ovest parte 2
    Lo scontro tra le tre donne proseguiva chiaramente a favore delle seguaci di Dyamans. C18, nonostante fosse ben più forte dei tempi di Cell, avrebbe potuto sconfiggerle solo singolarmente, insieme risultavano l’accoppiata migliore che si fosse mai vista!!! Era come se si leggessero nel pensiero, ogni volta che Maya sferrava un colpo (fisico o energetico) e C18 riusciva a contrastarlo c’era sempre Hemma con una contromossa adeguata che la cyborg non poteva neutralizzare…
    I superterrestri si ripresero a fatica, Ophir si era mostrato ben più potente di loro! Se ne stava li davanti a braccia conserte e occhi chiusi, chiaramente provocazioni, che però i terrestri non potevano ignorare! Si lanciarono quindi in un attacco incrociato: Tensing, Yamko e Crili lo colpivano ripetutamente con pugni e calci in contemporanea, mentre Riff tratteneva il guerriero coi suoi poteri mentali, a poco a poco pareva che l’aura del nemico diminuisse; credendosi avvantaggiati, i tre, decisero di porre fine alla sfida lanciando contemporaneamente due onde energetiche (Crili e Yamko) e due Dodonpa (Tensing e Riff); lo colpo centrò in pieno il guerriero generando una potente deflagrazione…
    Ub non riusciva nemmeno a raggiungere la sua avversaria! Ogni volta che ripartiva all’attacco questa generava un’ondata (mutando la propria aura in acqua) che investiva e respingeva il terrestre. Oramai metà della città era allagata… “Ehi! Non sai far altro che gettar acqua sul fuoco!?”- chiese scherzoso l’allievo di Goku –“Prima o poi ti stancherai! Io invece non ricevo chissà quali danni dalle tue ondata…”- puntualizzò poi; Aqua non rispose, si limitò ad invitare il giovane ad un altro assalto con un provocatorio gesto dell’indice… Ub non se lo fece ripetere e si fiondò su di elle, ma ancora un’ondata lo travolse, stavolta, però, Ub non volle stare al gioco dell’avversario e, roteando su e stesso, creò una sorta di tunnel d’aria nella muraglia acquatica, oltrapassandola indenne e colpendo poi con un calcio la donna che fini contro una palazzi, rimbalzando a causa della barriera e precipitando a terra, forse svenuta…
    “Uhuhuh! Davvero esilarante! Mi domando come questi tizi possano definirsi i difensori della Terra…”- commentava Layla dalla sua postazione, “Uhuhuh! I terrestri furono l’ultimo popolo che il divino Dyamans tentò di conquistare prima della grande umiliazione inflittagli dall’odioso primo supremo e dal traditore… ora la pagherete cara! Uhuhuh! Il divino non tollera la vendetta… almeno non come viene comunemente intesa! Però la sottoscritta ha intenzione di dare una bella lezione al popolo di sciagurati che ha osato rifiutarlo! Soprattutto dopo ciò che ha fatto per loro!”- commentò la donna con sguardo leggermente rabbioso.
    C18 era sul punto di crollare, nessuno dei suoi colpi pareva funzionare: agendo in coppia le due guerriere divine potevano sommare le loro aure generando una forza capace di respingerla senza fatica. Lo scontro pareva a senso unico… o forse no!? Nella mente della cyborg un piano ben chiaro si stava delineando!
    Ophir aveva tratto in inganno i superterrestri difatti, pur essendo il più debole tra i guerrieri divini, la sua armatura disponeva di un’aura autonoma capace di neutralizzare qualunque attacco energetico, l’esplosione che pareva sancire la sua fine altro non era che il segnale del risveglio della corazza che ora mostrava la sua terribile potenza rendendo il suo indossatore invulnerabile, questo perché qualunque colpo (energetico o fisico) scagliato su essa veniva assorbito e respinto potenziato con l’energia di Ophir! Ora i super terrestri erano definitivamente KO ed Ophir si accingeva a catturarli, ma un’onda di energia lo allontanò…
    Aqua continuava a generare ondate su ondata, ma oramai Ub si era abituato come ad un bagnetto, la guerriera divina non aveva scampo! “Ammetto che sei brava! Queste onde paiono molto pericolose, ma il sottoscritto non è un dilettante…”- commentò il giovane allievo di Goku una volta concluso l’ennesimo tentativo, “Tsk! Se solo potessi disporre dei miei pieni poteri… ti leverei quel sorrisetto dalla faccia!”- affermò ella, purtroppo a causa dell’anticipata uscita voluta da Dyamans tutti i seguaci (e lui stesso) non potevano sfruttare al 100% la loro forza e di conseguenza anche le tecniche ne risentivano, Aqua tuttavia differiva potendo già utilizzare oltre 80% delle sue risorse, ma purtroppo a mancargli era proprio la forza necessaria a completare la sua armatura, che per essere ben sfruttata doveva ambientarsi al nuovo pianeta cosa impossibile senza i pieni poteri della sua padrona…
    Ub volle concludere con una poderosa onda energetica che stese l’avversaria, ma decise di risparmiarla, non aveva il coraggio di eliminare una fanciulla, questo fu il suo errore, Aqua era disposta a morire per la causa di Dyamans e cosi scelse di ricorrere alla sua tecnica mortale, lanciandosi contro Ub.
    Ophir non credeva ai suoi occhi. Davanti a sé vi era una ragazza, giovane, dai lunghi capelli verde acqua, con indosso uno strano, ma elegante, abito rosso… Bra!!! Era dunque lei che aveva ostacolato il guerriero divino!? “Tu… ragazzina? Mi avresti fermato!? Inconcepibile!”- biascicò egli, *Uff! Sono costretta ad intervenire! Qui la situazione è grave!!! Fortuna che mamma e le amiche si son già rifugiate nei sotterranei… cosi almeno non mi scopriranno!”- pensava la fanciulla; Ophir era sconcertato, ma riprese subito l’auto controllo e tentò di metterla KO con un pugno, con grande sorpresa la secondogenita di Bulma fu più veloce del guerriero e, giunta alle sue spalle, lo colpì con una martellata a due mani. Il guerriero dell’Onice rimase a terra per qualche secondo, ma poi si rialzò pronto ad una vera sfida, aveva compreso che se non si fosse impegnato sarebbe stata la fine! Lasciò dunque che Bra sfogasse su di lui tutta la sua potenza; con pugni, calci e qualche sfera energetica la ragazza diede prova di un notevole livello, persino maggiore a quello dei terrestri, Ophir non reagiva, accumulava energia per poi riversarla tutta in una volta sulla mezzo sangue. “Ehi! Ma che fai!?”- domandò ella sorridente –“Non dirmi che ti sei già arreso!?”- prosegui, Ophir non rispose e le fece segno di proseguire pure l’attacco, Bra non se lo fece ripetere.
    C18, aveva lentamente, ma inevitabilmente, compreso tutte le tattiche delle due avversarie, se da un lato insieme le erano superiori, dall’altro erano troppo scontate nel loro gioco di squadra! Approfittando di ciò la moglie di Crili seppe creare le condizioni favorevoli alla sua strategia: simulò la sua totale stanchezza (cosa impossibile grazie al generatore eterno) lasciando credere di essere prossima alla sconfitta; le due, come previsto, l’attaccarono insieme dai lati opposti con simultanei colpi energetici, quindi ella si dissolse a super velocità lasciando le due a confrontarsi tra loro, si portò rapida alle spalle di Hemma e lanciò l’Apocalips Attack distruggendo sia l’armatura che la guerriera, May furente le si lanciò contro senza riflettere e per C18 fu semplice sbarazzarsene con un colossale Ki-Blast.
    Aqua si era avvinghiata ad Ub, il suo intento era di distruggerlo manipolando i liquidi all’interno del corpo per farlo implodere, difatti abilità suprema di Aqua era controllare ogni sostanza nella forma liquida, anche l’acqua ed il sangue di un individuo (ed essendo un umano si trattava di oltre l’80% del corpo), purtroppo ciò comportava dei rischi se l’avversario le era superiore, per eliminare Ub avrebbe dovuto esplodere ella stessa, ciò che però non aveva considerato (in quanto ne era all’oscuro) era il fatto che nel ragazzo vi fosse dell’energia speciale (eredita da Kid Bu, che essendo creatura di un mago…) che lo difese dalla tecnica, quando Aqua se ne accorse fu tardi: il suo corpo implose inesorabilmente…
    Bra aveva massacrato Ophir senza sosta e ora pareva esausta, il guerriero invece, seppur malridotto, era pronto a liberare tutta la forza assorbita! Si rimise in piedi e si predispose al devastante contrattacco… “Finalmente ti sei messo a far qualcosa! Peccato sia tardi…”- affermò la figlia di Vegeta, “Uhuhuh! Ma che dici!? Ormai è la tua fine!”- sghignazzava Ophir, “Sei in errore! Ma davvero non ci arrivi!?”- disse Bra, “Ti sei fato colpire per assorbire quanta più forza potevi…ma hai scordato che esiste una differenza, a livello fisico ed energetico, tra la forza di un saiyan e quella di un terrestre!?”- asserì ella, Ophir non capiva, “Eheh! Che stupido! Tu hai assimilato ogni mio colpo considerandolo come energia di un terrestre, ma io sono per metà saiyan e quindi…”- “Non vorrai dire che…”- l’armatura di onice iniziò ad incrinarsi, “Esatto! La tua corazza non poteva reggere per molto una forza di una differente tipologia, per di più tu ne hai assorbita in quantità enorme!” – “Tsk! Ti sistemerò comunque!”- urlò il guerriero apprestandosi ad esplodere e cagliandosi sul nemico cercando di portarla con sé, ma questa lo respinse in un lampo -“Burning Attack!”- il colpo spedì Ophir in orbita ove esplose per l’eccesso di energia…
    “Uhuhuh! Allora sono un pò meglio di quanto credessi..”- commentò Layla, che poi spiegò le gigantesche ali, “Vedremo se la spunterete anche con la sottoscritta! Uhuhuh”- disse librandosi nel cielo.

    A voi i commenti! Alla prossima!
    X Final
    Spoiler:
    Hai visto chi ho tirato in mezzo!? Non che mi piaccia molto come idea... xò l'ho voluta considerare x te!


    Livelli
    Gohan SSFP 65.000.000 SS2 90.000.000
    Enjo 125.000.000
    silver soldiers 11.000 (a testa)
    Ophir di Onice 7.000.000
    Bra 8.000.000
    Hemma di Hematith/ Maya di Malachith 18.000.000 (a testa)
    C18 30.000.000
    Aqua di Marin 56.000.000
    Ub 65.000.000
    Ultima modifica di AlphaOmega; 26-06-2008 alle 17:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •