Pagina 12 di 129 PrimaPrima ... 210111213142262112 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 1290
  1. #111
    Senior Member L'avatar di GoTeo
    Data Registrazione
    Wed Feb 2007
    Località
    A casa...... o forse no!
    Messaggi
    2,460

    Predefinito

    WoooooW!!!! altri 2 capitoli ,sai dopo aver atteso tanto il seguito ,avere tanti capitoli da leggere è favoloso
    ancora GRANDISSIMO FINAL GOKU!!!!!!

    Il mio primo video adesso rimodernato.... "braccio destro di Dante™"
    Ed ecco il secondo OSCAR DBA 2007/2008 :"Miglior critico di ff"
    Mia LongShot con Gogeta_89

  2. #112
    Strategical Member L'avatar di Oplita XXX
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Località
    Sparta
    Messaggi
    1,147

    Predefinito

    Ottimo capitolo. Devo dire che ho apprezzato la figura i Willow: non mi ha mai interessato granchè...
    Piccolo ora ha un livello molto più alto di Majin Borjak, ma questo non si è ancora trasformato, quindi... povero piccolo...

    Una cosa:
    Spoiler:
    Io purtroppo non ho letto tutta la tua FF..Posso sapere in che ruolo hai inserito Ananke e Ghiller?
    "I was born and raised from the sea..." =Sonata Arctica=
    My Gallery
    Dragon Ball Second Saiyan Saga


  3. #113
    Senior Member L'avatar di Hisoka
    Data Registrazione
    Thu Oct 2007
    Località
    Königsberg
    Messaggi
    1,591

    Predefinito

    Ancora grande Final! Eccelente capitolo! Complimenti!
    Shut up and swim

  4. #114
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Oplita XXX Visualizza Messaggio
    Ottimo capitolo. Devo dire che ho apprezzato la figura i Willow: non mi ha mai interessato granchè...
    Piccolo ora ha un livello molto più alto di Majin Borjak, ma questo non si è ancora trasformato, quindi... povero piccolo...

    Una cosa:
    Spoiler:
    Io purtroppo non ho letto tutta la tua FF..Posso sapere in che ruolo hai inserito Ananke e Ghiller?
    Spoiler:
    Ananke è a capo dei guerrieri del limbo, mentre Ghiller è stato citato finora solo da Crilin ma non è mai davvero comparso

  5. #115
    Strategical Member L'avatar di Oplita XXX
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Località
    Sparta
    Messaggi
    1,147

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Final Goku II Visualizza Messaggio
    Spoiler:
    Ananke è a capo dei guerrieri del limbo, mentre Ghiller è stato citato finora solo da Crilin ma non è mai davvero comparso
    Spoiler:
    Ho capito. Grazie per l'info!


    A quando il prossimo capitolo?
    "I was born and raised from the sea..." =Sonata Arctica=
    My Gallery
    Dragon Ball Second Saiyan Saga


  6. #116
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Oplita XXX Visualizza Messaggio
    Spoiler:
    Ho capito. Grazie per l'info!


    A quando il prossimo capitolo?
    Chi può dirlo? Sono schiavo dell'ispirazione! Posso scrivere due capitoli in un giorno come passare due settimana senza buttare giù una riga...

  7. #117
    Seeker of Darkness L'avatar di Emis~
    Data Registrazione
    Tue May 2007
    Località
    Scala ad Caelum
    Messaggi
    3,917

    Predefinito

    ottimi capitoli,bravo !!!!
    senti final goku dove posso trovare i primi capitoli della tua ff?
    So many are waiting for their new beginning, their birth by sleep.
    Even me..
    and even you.

  8. #118
    ...
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Berghèm
    Messaggi
    961

    Predefinito

    rispondo io... li puoi trovare sul sito di dba

  9. #119
    Seeker of Darkness L'avatar di Emis~
    Data Registrazione
    Tue May 2007
    Località
    Scala ad Caelum
    Messaggi
    3,917

    Predefinito

    ok grazie
    So many are waiting for their new beginning, their birth by sleep.
    Even me..
    and even you.

  10. #120
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    EPISODIO 121: UNA VERITA’ AGGHIACCIANTE

    “Ascoltarti dici? Va bene… parla pure! Vantati della vittoria che è ormai chiaro che ti spetti, e poi falla finita! Uccidimi pure!” disse Zangya chinando la testa, oramai rassegnata alla sconfitta. La minima superiorità che poteva vantare inizialmente nei confronti di Elore era stata totalmente azzerata dalle straordinarie facoltà dell’avversaria. Elore tuttavia sorrise “Ucciderti? Ma cosa dici? Non ne ho mai avuto intenzione! Quanto al vantarmi… beh, non nego che averti fatto abbassare la testa, dopo quello che hai fatto alla mia amica a Videl, mi abbia dato una certa soddisfazione… però penso che basti così!”. Zangya fissò sbalordita l’avversaria. Non riusciva a capacitarsi di quanto aveva appena udito. “Mi prendi in giro? Cosa vai farneticando? Io sono una tua nemica! E ti avrei uccisa senza esitare se ne avessi avuto la possibilità!” urlò la zardiana nei confronti della zefiriana. “Davvero? Io non credo! Una volta forse… ma non di certo oggi!” disse Elore. “Che ne vuoi sapere tu?” ribatté Zangya. “Prima avresti potuto uccidere Videl senza nessuna difficoltà! Ma non lo hai fatto!” la accusò Elore. “E’… è stato un momento di debolezza..” mormorò la seguace di Borjack. “No!!! E’ stata la tua coscienza Zangya!!! La stessa coscienza che ti ha spinto a non uccidere Crilin quella volta, al torneo galattico!!!” esclamò perentoria Elore con una veemenza tale da far sussultare Zangya. “Anche in quel caso avresti potuto togliere la vita al tuo avversario senza alcuno sforzo! La tua superiorità nei suoi confronti era abissale, ma hai volutamente limitato la forza dei tuoi colpi, causandogli solo una perdita dei sensi!” continuò Elore, senza che la zardiana trovasse le parole per ribattere. “Tu hai stroncato molte vite seguendo Borjack… ma a differenza sua e dei suoi scagnozzi, durante la reclusione da parte dei Re Kaioh hai avuto modo di riflettere, e il dubbio che quanto stessi facendo fosse sbagliato ti ha pervasa, e non ti ha più abbandonata! Questo perché, a differenza loro, uccidevi per rabbia, e non per crudeltà! Borjack ti ha plagiata! E ha sfruttato il tuo dolore per ergersi a tuo mentore e punto di riferimento! Ma io lo so che non sei come loro! Me lo ha detto Zardock!” concluse Elore. All’udire quel nome Zangya rimase come paralizzata. Il suo Zardock. L’uomo della sua vita. Colui che aveva amato al punto che la sua perdita le aveva fatto perdere totalmente la ragione. Elore dunque lo conosceva? Com’era possibile? Ad un tratto però, alcuni flashback resero tutto chiaro alla zardiana: Elore aveva affermato di venire dal Paradiso, e dove se non lì poteva aver trovato riposo l’anima di una persona dall’animo cristallino come quello del suo amato? Come se non bastasse si ricordò di quando la zefiriana aveva affermato come Zangya fosse la seconda persona a cui aveva visto usare la tecnica dei filamenti energetici. Una tecnica che lo stesso Zardock le aveva insegnato quando ancora i due erano in vita! “Vuoi parlare con Zardock? Egli lo desidera!” la invitò Elore. “Si… te ne prego!” la supplicò Zangya. “Mettimi una mano sulla schiena! Ti metterò in contatto con lui!” disse la zefiriana, che avrebbe sfruttato in maniera inversa una tecnica appresa dai Re Kaioh, permettendo a una persona di comunica dal regno dei vivi con un interlocutore presente nell’aldilà. “Zardock! Amore! Mi senti?” chiese Zangya con voce tremante, eseguendo il comando della zefiriana. “Zangya! Mia adorata… da quanto tempo sognavo di risentire la tua voce!” rispose una voce che Zangya riconobbe immediatamente. I due innamorati si dilungarono parecchio nell’esternazione della loro comprensibile felicità di poter di nuovo comunicare tra loro, tuttavia, ad un certo punto, la situazione impose a Zardock di affrontare un argomento di stretta attualità, dicendo a Zangya quanto era giusto che sapesse, e che per troppo tempo le era stato tenuto nascosto. “Zangya… è giunto il momento che tu sappia come sono andate veramente le cose sul pianeta Uyuko…” disse Zardock con tono grave. “Gli Uyukiani ci hanno attaccati da quel che ricordo… noi dovemmo difenderci” ricordò Zangya. “Vero… furono loro ad attaccarci… e in quell’occasione, probabilmente, Re Flomen agì di impulso, attaccando senza nemmeno spiegarci la ragione! Tuttavia posso immaginare come si potesse sentire dopo lo strazio che aveva dovuto patire, e che lo ha reso cieco di rabbia” spiegò Zardock. “Quale strazio?” chiese Zangya. “Sua figlia… la principessa Spyla… poco più che una bambina… venne rapita, torturata, fatta oggetto di ogni genere di abuso e infine trucidata! E il suo cadavere fu gettato ai piedi di Re Flomen dallo stesso autore di quello scempio…” raccontò Zardock, trattenendo a stento la rabbia, malgrado fossero passati diversi secoli da allora. Ma come poteva un simile orrore essere dimenticato? “Non… dirmi che…” azzardò Zangya con voce tremante. “Si… colui che massacrò quella ragazza innocente era proprio mio fratello: Borjack!” affermò Zardock. Zangya non trovò parole, ma solo lacrime. Come aveva potuto mettersi al servizio di un essere tanto abbietto? “Re Flomen subito si scagliò contro Borjack, ma questi riuscì a sfuggirgli. In preda alla rabbia, allora, Re Flomen attaccò il nostro pianeta. Non passò molto tempo, tuttavia, prima che egli cercasse, una volta che ebbe riacquisito il lume della ragione, un negoziato con me. Dopotutto egli voleva solo che Borjack avesse quel che si meritava. Ma nel bel mezzo del nostro negoziato, nel castello del pianeta Uyuko, apparve Borjack. A quel punto egli ci svelò come l’assassinio della principessa Spyla facesse parte del suo piano che prevedeva lo scoppio della guerra tra Uyuko e Zard. Quale fosse la seconda fase di questa sua macchinazione, ci fu presto sin troppo chiara…” continuò a raccontare Zardock. “E’ stato Borjack ad… assassinarti?” chiese Zangya, oramai sfigurata dalle lacrime “Si… egli soppresse sia me che Re Flomen, per poi raccontare al popolo di Zard di come fosse stato il re di Uyuko ad uccidermi, e che lui avesse poi ucciso lui per vendicarmi. Fece anche si che Flomen lo colpisse con un suo attacco bruciante, per rendere più credibile la sua versione dei fatti… infatti nessuno si insospettì. Poi, adirati dalla mia morte, gli abitanti di Zard, con Borjack al comando, distrussero totalmente Uyuko… e Borjack divenne il nuovo re! Il resto della storia lo conosci…” spiegò Zardock. “Borjack… che tu sia maledetto!!!!” urlò Zangya in un misto di disperazione e nera collera. “Zangya… io non voglio chiederti di rischiare la vita, e preferirei che tu ne rimanessi fuori… non farmi pentire di averti raccontato tutto!” disse Zardock. “Rimanerne fuori??? Come posso rimanerne fuori??? Quel demonio ti ha ucciso!!! E ha ingannato me e tutto il popolo di Zard trasformandoci in assassini!!! No!!! Mi dispiace!!! Ma Borjack va fermato prima che possa ricominciare a fare del male!!! E io voglio esserci quando quel mostro precipiterà all’inferno, e stavolta per sempre!!!” esclamò determinata la donna. “D’accordo mia amata… penso sia inutile cercare di convincerti! Forse un giorno ci rivedremo…” disse Zardock. “Non illuderti dell’impossibile, mio Zardock! Io ho ucciso troppe persone per poter sperare nel Paradiso!” rispose Zangya. “Allora, quando la tua vita, che spero duri comunque ancora molto, e nella quale tu possa conquistare la felicità che meriti, giungerà al termine… io scenderò all’inferno per te!” promise Zardock. “Oh… amore mio…” mormorò Zangya commossa. “Lo avrei fatto anche prima… purtroppo il privilegio di poter vedere cosa succede nel regno dei vivi mi è stato accordato da così poco tempo… del resto non a tutti è concesso di vivere presso i Re Kaioh” concluse Zardock con tono dolce. I due innamorati si salutarono. Zangya staccò la mano dalla spalla di Elore, quindi rimase in silenzio per diversi minuti, prima di rivolgersi alla zefiriana “Elore…”. “Si?” chiese questa. “Grazie” sorrise la zardiana. Elore sorrise di rimando. Zangya si voltò nella direzione dove percepiva l’aura di Borjack. I suoi occhi traboccavano d’odio come mai in vita sua. Non avrebbe avuto pace fino a quando non avrebbe visto Borjack morto. “Io vado!” dichiarò Zangya. “Perché? Pensi che io non venga?” sorrise furbescamente Elore. Le due donne si scambiarono un cenno di intesa e si diressero ad alta velocità verso il luogo dello scontro.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •