Pagina 11 di 119 PrimaPrima ... 9101112132161111 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 1182
  1. #101
    Libertà viva nel cuore... L'avatar di Lynd
    Data Registrazione
    Mon Sep 2007
    Località
    Libera di andare dove lo spirito mi trasporta...
    Messaggi
    1,525

    Predefinito

    Grazie mille a tutti ! Sono mancata per alcuni problemi con internet, e sono contentissima di avere trovato tutti questi commenti!
    Ciao C18lux-lucis! Sono felice che ti sia piaciuta! Continuate a seguirla, ci saranno vari colpi di scena che spero apprezzerete! E ora, per compensare la settimana di vuoto, ecco il decimo capitolo:

    Capitolo 10. La distruzione della CC
    La mattinata alla Capsule Corporation era trascorsa in fretta e i ragazzini non erano ancora tornati da scuola. Il signor Brief stava chiuso nel suo tecnologico laboratorio e studiava una nuova specie di pianta, piccola, sottile e dai fiori sfumati magenta. L’allegra moglie bionda intanto stava preparando un abbondante pranzo in cucina, in compagnia di un tenero gattino nero.
    A un certo punto si udì il rumore della porta di ingresso che si apriva e immediatamente dopo le voci e le risate dei piccoli si sparsero per la casa. Gettarono via le cartelle e corsero verso la camera di Trunks per cambiarsi. Poi una voce femminile li raggiunse annunciando loro che il pranzo era pronto. Arrivarono nella sala da pranzo e furono serviti dalla simpatica donna.
    -Grazie nonna!- disse il figlio del principe, affondando la sua forchetta nel piattone di spaghetti alla salsa col tonno.
    -Grazie signora Brief!- lo seguì Goten.
    -Prego tesorucci! Mangiate questa che dopo gusterete le cotolette impanate!- rispose lei con apprensione. I saiyan non se lo fecero ripetere due volte e in breve finirono le porzioni, attendendo la carne che arrivò subito. Divorata anche quella, si alzarono e andarono in salotto, accesero la TV e, collegatala alla Play Station, cominciarono a giocare. La donna nel mentre aveva sparecchiato la tavola e aveva lavato le stoviglie. Andò dal marito e abbracciandolo gli propose una romantica passeggiata in giro per la città, in modo da lasciare indisturbati i bambini. Lui, un po’ titubante, ricambiò con un bacio e acconsentì, togliendosi il candido camice e riponendo la preziosa e rara pianticella all’interno di una teca di vetro areata. Prese la moglie a braccetto e salutati il nipote e l’amichetto, uscirono dall’abitazione. I due si divertirono a combattere virtualmente fino a metà pomeriggio e poi Trunks sbuffò e con le braccia incrociate decise di non continuare più.
    -Ma perché? E’ bello questo gioco!- disse Goten con lo sguardo supplichevole.
    -E’ bello se vinci sempre! Io ero il migliore, battevo pure mio padre! E ora ho perso il mio titolo di campione per colpa tua!- ribatté l’altro.
    -No, dai! Che ci posso fare se sono più forte di te?- rise l’amico.
    -Ah sì? Alziamoci e combattiamo sul serio!-
    -Non ce n’è bisogno, tanto ti batterò con gli occhi chiusi!-
    -Questo è troppo! Mi stai dando dell’incapace?-
    -Beh… probabilmente sì!-
    -Ti faccio vedere io!- e spenta la Play e il televisore, saltò giù dal sofà e si incamminò con passo determinato verso il centro della sala. Spinse il grande e pesante tavolo centrale contro la parete, lo stesso fece con le sedie. Sollevò il tappeto riempiendo l’ambiente di polvere.
    -Cough, cough! Ma Trunks, c’è la nebbia! Perché tutta questa foga?- chiese il moro che stava riparato dietro un enorme vaso con una pianta d’appartamento.
    -Adesso vedremo chi è il più potente! Coraggio, vieni qui!- e si posizionò pronto per combattere. Goten si asciugò una piccola gocciolina di sudore e desiderò essere in crociera con i genitori. Aveva proprio fatto arrabbiare il suo migliore amico! Certo non poteva scappare per non fare brutta figura, così uscì dal riparo con i pugni serrati, assunse un’espressione grave e con le gambe larghe attese la mossa dell’altro. Colui che aveva cominciato la lite si lanciò verso l’avversario e gli assestò un destro dritto su una guancia. Il ragazzino indietreggiò e spiccando velocemente un salto in alto lo colpì con un potente calcio in viso. Dopo essergli atterrato alle spalle lo afferrò per la maglietta con una mano e con l’avambraccio gli assestò un altro colpo sulla schiena, scagliandolo verso il bel vaso accanto alla televisione. Esso finì in mille pezzi e tutta la terra con ancora la pianta si riversò sulla testa di Trunks.
    -Ohi ohi, mi hai fatto male! Ma adesso prendi questo!!- gridò rimettendosi in piedi e lanciandogli un ki blast che lo prese in pieno e lo catapultò addosso a una sedia che fece una brutta fine. Però in fretta si librò nell’aria e iniziò a sparare sfere di energia che bruciacchiarono il costoso tappeto orientale. Il saiyan dai capelli lillà si slanciò contro Goten facendosi strada tra il turbine energetico e arrivò a sferrargli un pugno nello stomaco. Lui si piegò stringendo gli occhi per il dolore e dovette subire un’altra scarica di pugni e calci. Ma all’ennesima gomitata aumentò l’aura e gridando si trasformò in super saiyan. Adesso era il suo turno e assestò destri e ginocchiate all’altro che ancora non si era trasformato. Alla fine riuscì a spedirlo direttamente sul povero mezzo di comunicazione di massa, la televisione, che emettendo scintille scoppiò provocando un’onda d’urto non molto forte, ma abbastanza da ferire entrambi i ragazzini, date le sue dimensioni. Trunks partì per andare a riempire di botte l’avversario, ma non si era accorto che un piede gli era rimasto incastrato in un filo della TV, così poco dopo essersi alzato da terra venne trattenuto e per di più prese una scossa che gli fece rizzare tutti i capelli. Dall’alto l’amico scoppiò a ridere e scese per aiutarlo. Ma quello, appena lo vide, cacciò un urlo e un’aura dorata lo avvolse, i capelli elettrizzati diventarono biondi e gli occhi verde acqua. Si liberò immediatamente e con una testata lo fece sbattere contro il muro e da lì gli scaricò numerosi pugni riempiendo di crepe la parete che divideva la sala dalla cucina. Egli continuò fino a quando, probabilmente per il troppo furore che ci stava mettendo nel colpire il saiyan dai capelli neri, il muro divisorio cedette e ambedue caddero e vennero sepolti dai detriti.
    Il primo a sbucare tossendo fu Goten seguito dall’amico, ridotto un po’ peggio.
    -Caspita, per colpa della tua sfacciataggine abbiamo distrutto quasi tutto!- sbottò Trunks.
    -Ma hai cominciato tu! Comunque, visto che sono più forte di te?-
    -Tutta fortuna! Non vali niente, io sono il figlio di Vegeta, principe dei Saiyan!!- ed espandendo l’aura lanciò un’onda d’energia verso l’altro che per lo spavento andò a ripararsi dietro il divano. L’onda però non si fermò e fece scoppiare il mobile che si ridusse a pezzi e ne rimasero solo due piedini. Una moltitudine di piume invase la stanza ricreando un’allegra atmosfera natalizia per la somiglianza con i fiocchi di neve. Il piccolo era rimasto a pancia in giù, con la testa tra le braccia. Si alzò e notò con piacere che era tutto intero, ma codesta gioia non durò a lungo poiché l’altro lo raggiunse a tutta velocità e lo scaraventò con un micidiale calcio su un’elegante credenza. Poi gli fu nuovamente addosso e gli sparò ki blast e un ulteriore attacco che aveva da poco inventato: il Cup Attack. Nonostante avesse un nome buffo, questa si rivelò una cosa sorprendente: posizionando le mani a coppa, si concentrò e da esse fuoriuscì una spirale bianca e luminosa che avvolse il moretto e stringendolo gli provocò non poco dolore.
    -ORA BASTAAA!!- gridò furioso Goten, con tagliuzzi sparsi su tutto il corpo a causa sia dei pezzi di vetro sparsi per terra sia dell’ultimo, straordinario attacco dell’avversario. La luce dorata del super saiyan accrebbe la sua luminosità, i capelli biondi si schiarirono leggermente e le punte si aguzzarono di più. I ciuffi si alzarono, solo due gli ricadevano sulla fronte. Negli occhi comparve una luce diversa, minacciosa. (fine prima parte)

    Scusate ma tutto il capitolo non lo prende perciò l'ho dovuto dividere... Domani sera la seconda parte! Vi aspetto tutti!!
    "L'uomo non vivrà in questo modo in quanto uomo, ma in quanto in lui c'è qualcosa di divino" Aristotele Mia FF: "Al di là delle apparenze". 59° Cap!

  2. #102
    Getsuga Tensho™ L'avatar di moon knight
    Data Registrazione
    Tue Sep 2007
    Località
    Seireitei™
    Messaggi
    3,724

    Predefinito

    Interessante.Adesso Goten ssj2 gilela farà pagare a Trunks.E già mi immaggino la faccia di Vegeta quando scoprirà cosa hanno fatto i due sjan


    La mia fan fic=Hikaru Chronicles

  3. #103
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    No!! Goten più forte di Trunks no!
    Comunque bellissimo questo capitolo!!! Mi piace molto come hai caratterizzato Trunks e Goten! Li hai fatti davvero bene!
    Aspetto il seguito!!!!

  4. #104
    Senior Member L'avatar di GoTeo
    Data Registrazione
    Wed Feb 2007
    Località
    A casa...... o forse no!
    Messaggi
    2,460

    Predefinito

    Si!! Goten più forte di Trunks si! (hihihih! Feleset nn ce l'avere con me! )
    Bellissimo capitolo !!! per il resto quoto bene ciò che ha detto Feleset

    Il mio primo video adesso rimodernato.... "braccio destro di Dante™"
    Ed ecco il secondo OSCAR DBA 2007/2008 :"Miglior critico di ff"
    Mia LongShot con Gogeta_89

  5. #105
    Res cogitans L'avatar di C18lux-lucis
    Data Registrazione
    Wed Apr 2007
    Località
    U_Uo bekant U_U
    Messaggi
    1,258

    Predefinito

    Wow!!!!! Goten ssj 2!!!
    Povero Trunks! quoto feleset!
    Bellissimo questo capitolo! complimenti!

  6. #106
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GoTeo Visualizza Messaggio
    Si!! Goten più forte di Trunks si! (hihihih! Feleset nn ce l'avere con me! )
    Bellissimo capitolo !!! per il resto quoto bene ciò che ha detto Feleset
    Nono, Trunks deve essere più forte di Goten, perchè Goku è più forte di Vegeta, e così il Tory per accontentare un po' anche il principe dei saiyan ha fatto suo figlio più forte di quello del suo rivale!
    Ma sì dai alla fine non importa!
    Trunks in questa FF è fatto troppo bene... ci vorrebbe Totti!
    Oddio questa frase detta così sembra senza senso! XD

  7. #107
    Uomo Tigre
    Guest

    Predefinito

    Ottimo quest'ultimo capitolo!
    La descrizione del combattimento è stata fatto proprio bene,nei minimi dettagli.
    Mi è piaciuto molto anche la descrizione dell'ambiente circostante ai due sayan che man mano si distruggeva,davvero brava
    Grande Goten ssj2, la famiglia son vince su tutti i fronti!

  8. #108
    Senior Member L'avatar di GoTeo
    Data Registrazione
    Wed Feb 2007
    Località
    A casa...... o forse no!
    Messaggi
    2,460

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Feleset Visualizza Messaggio
    Ma sì dai alla fine non importa!
    Trunks in questa FF è fatto troppo bene... ci vorrebbe Totti!
    Oddio questa frase detta così sembra senza senso! XD
    E' vero nn importa
    Spoiler:
    SIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!! Goten ssj2


    La frase si capisce, si capisce almeno io l'ho capita

    Il mio primo video adesso rimodernato.... "braccio destro di Dante™"
    Ed ecco il secondo OSCAR DBA 2007/2008 :"Miglior critico di ff"
    Mia LongShot con Gogeta_89

  9. #109
    Libertà viva nel cuore... L'avatar di Lynd
    Data Registrazione
    Mon Sep 2007
    Località
    Libera di andare dove lo spirito mi trasporta...
    Messaggi
    1,525

    Predefinito

    Ciao a tutti! Sono stata via per alcuni problemi con internet, però adesso eccomi! Sono ultrastramega contenta di avere ricevuto tanti bei commenti ! Vi ringrazio tantissimissimo ! Già, Goten di secondo livello, la rivincita ! Eh, Trunks lo ha battuto al torneo e ora spetta all'amichetto. Ma ci saranno i bei momenti per tutti quanti ...
    Comunque, vado con la seconda parte del decimo capitolo!! Buona lettura

    Capitolo 10. La distruzione della CC (seconda parte)
    Infine un sempre più terrorizzato Trunks notò alcune scariche elettriche azzurrine avvolgere il piccolo saiyan.
    -Oh…mamma! Qui si mette male! Credo.. sia… Super saiyan di secondo livello!!- urlò infine con numerose gocce di sudore freddo che gli scendevano dalla fronte alle guance e tremando come una foglia scossa dal vento. Allora deglutì e tentò di preparare un altro Cup Attack, ma non fece in tempo perché l’altro con una mossa fulminea lo spedì dritto sul muro che divideva il corridoio dalla stanza. Dopo gli si gettò addosso scaricandogli destri, sinistri e una moltitudine di calci. Perciò lo afferrò per la maglietta e facendolo sbattere più volte contro la parete, si alzò in volo con lui e con forza lo scagliò sul pavimento provocando una voragine. Il povero Trunks tossì e uscendo con estrema fatica dal buco, piegò le ginocchia per spiccare un balzo verso Goten, trasformato in una vera furia, ma le forze gli vennero a mancare e cadde di peso. Ma l’altro sfrecciò e prendendolo per il colletto dell’indumento, lo fece finire dritto sulla medesima parete precedente, posizionandosi per lanciare un micidiale attacco.
    -KA.. ME.. HA.. ME.. HA!- e dalle mani del potente ragazzino partì un’enorme onda che lo travolse e frantumò la parete. Dopo, tutto ad un tratto, si calmò e tornò allo stadio normale. Si diresse preoccupato verso l’amico che ancora non emergeva dalle macerie. Iniziò a spostare i pezzi distrutti e finalmente lo vide: aveva gli occhi chiusi e numerose contusioni. Lo prese tra le braccia e uscendo dall’irriconoscibile sala lo portò nella cameretta e lo pose sul letto.
    -Scusami… Non volevo!- e dagli occhi lucidi e pieni di pianto sgorgarono delle lacrime e del muco gli colò dal naso. Appoggiò le mani sulla fronte e sul petto di Trunks e pianse a dirotto per qualche istante. Poi un lamento lo fece trasalire: l’amico si stava riprendendo, era solo svenuto.
    -Goten, stai piangendo per me?- gli chiese.
    -Sigh, sì!- rispose egli con un filo di voce.
    -Hai ragione, sei tu il più forte!- e balzando giù lo abbracciò calorosamente.
    Concluso l’abbraccio eseguirono un balletto che essi usavano per tenere viva la loro amicizia e per dimostrare la loro profonda intesa.
    -Senti, a me è venuta fame. Che ne dici se prepariamo una torta?- propose Trunks.
    -Evviva sì!- concordò Goten saltando dalla gioia. E così corsero in cucina e tirate fuori dagli stipi scodelle, cucchiai, fruste e prese dal frigo uova, latte e lievito e dalla dispensa farina, zucchero e una grande quantità di cioccolato, cominciarono a destreggiarsi nell’arte culinaria. Il figlio del principe cominciò a mescolare la farina con le uova e aggiunse il latte, il lievito e dello zucchero. Il compagno mise in un pentolino un altro po’ di latte, il cioccolato e altro zucchero, e lo mise a bollire girando il tutto con un cucchiaio.
    -Ehi, com’è lì, stai finendo?- chiese Goten.
    -Certo, tu?-
    -Anche io! Come si spegne qui?-
    -Mah, vedi, non ne ho idea!-
    -Come non ne hai idea! La crema si sta bruciando! E io non voglio una torta con il cioccolato cattivo!-
    -Neppure io, ma se non so come si spegne? Buttaci l’acqua-. Egli seguì il consiglio e riempito un bicchiere con dell’acqua dal rubinetto, la gettò sul fornello, spegnendo all’istante la fiamma. Rallegratosi, assaggiò il composto ed esclamando “Buono!” lo passò all’interno di una ciotola. Intanto pure Trunks finì di mescolare gli ingredienti e prendendo una teglia esagonale vi versò il contenuto della scodella. Poi aprì il grande forno e inserì la teglia, lo richiuse e impostò il timer accendendolo.
    -Ecco! Adesso ci siederemo qui e aspetteremo!- e tutti e due presero posto su delle sedie stile moderno. Attesero qualche minuto e a un certo punto si sentì un odore particolare provenire dalla cucina a gas.
    -Lo senti anche tu questo strano odore?- chiese il moro.
    -Eh sì! Sarà la torta, conviene alzare la temperatura…- rispose l’amico e andando verso il forno, spostò la rotellina dei gradi centigradi a 280. Tutto contento stava tornando al suo posto quando ci fu una terribile esplosione. Il tavolo della cucina venne completamente spazzato via, idem per le sedie. I vetri delle finestre si frantumarono e la torta, gonfiatasi in maniera incredibile per l’eccessiva quantità di lievito, scoppiò e i pezzi si sparsero per il pavimento e per le pareti. Anche la ciotola con la crema al cioccolato saltò e finì dritta sulla testa di Trunks che, accovacciato per terra si stava riparando con le braccia.
    -Fuggiamo, qui sta per scoppiare tutto!- gridò spaventato Goten e, seguito a ruota dall’altro ragazzino, corse verso l’esterno e abbattuta la porta di ingresso entrambi spiccarono il volo e si allontanarono dalla casa. Poco dopo un’altra esplosione fece tremare il territorio circostante e pezzi della casa si sparpagliarono qua e là. Pure il laboratorio del dottor Brief aveva subito pesanti danni e la rara pianticella era stata completamente polverizzata. Gli animali fuggirono per le strade dileguandosi in brevissimi istanti. Delle auto si tamponarono a vicenda sia per evitare di investire i terrorizzati animali sia per lo spavento che essi stessi avevano provato udendo un boato di tali dimensioni.
    L’odore, infatti, non era dovuto alla torta, ma alla fuoriuscita del pericoloso gas, dato che Goten non aveva spento totalmente il fornello.
    -Cavoli, che facciamo adesso? Mezza casa è distrutta! Chi li sentirà i nonni? E non oso pensare ai miei genitori!- disse alterato il figlio dei proprietari della CC.
    -Possiamo andare a casa mia! Là saremo al sicuro!- esultò l’altro.
    -Buonissima idea! Filiamocela!- e incrementando l’aura si dileguarono nell’immenso cielo, con l’intento di raggiungere gli stupendi e solitari monti Paoz.

    Spero vi sia piaciuta! A domani, forse se internet continua a funzionare, con l'undicesimo capitolo! Vi aspetto tutti !
    "L'uomo non vivrà in questo modo in quanto uomo, ma in quanto in lui c'è qualcosa di divino" Aristotele Mia FF: "Al di là delle apparenze". 59° Cap!

  10. #110
    Senior Member L'avatar di GoTeo
    Data Registrazione
    Wed Feb 2007
    Località
    A casa...... o forse no!
    Messaggi
    2,460

    Predefinito

    Bellissimo Goten e Trunks hanno distritto la CC ............... voglio vedere la reazione di Vegeta
    BRAVISSIMA!!!

    Il mio primo video adesso rimodernato.... "braccio destro di Dante™"
    Ed ecco il secondo OSCAR DBA 2007/2008 :"Miglior critico di ff"
    Mia LongShot con Gogeta_89

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •