Citazione Originariamente Scritto da Trunks ultras ssj91 Visualizza Messaggio
lottava x la libertÓ dei popoli...ma il fatto ke avesse scelto una rivoluzione armata Ŕ una cosa negativa...ma l'ideologia era ql giusta...tutti dicono ke il Che sia stato un comunista ma nn Ŕ vero...se no nn avrebbe rinunciato a rimanere a Cuba dopo il colpo d stato d Fidel Castro...era un'idealista e le sue (e anke mie) idee purtroppo nn saranno mai realizzate...
ah guarda che COMUNISTA non Ŕ un offesa, Stalin, Castro... Mao... non ci incastrano un cazzo col comunismo sono solo dittatori di merda, ergo il COMUNISMO non prevede la dittatura di uno psicopatico ma si tratta di una societÓ (quasi) ideale ipotizzata nei suoi risvolti economico sociali da Marx, Engels e poi Lienin... per cui il Che, che ha rifiutato infine Castro, lui si era il vero COMUNISTA , mentre non lo sono di sicuro i nostri buffoncelli di "sinistra" al governo.