Pagina 12 di 12 PrimaPrima ... 2101112
Risultati da 111 a 118 di 118

Discussione: Poesie..

  1. #111
    Senior Member L'avatar di lucifero la leggenda
    Data Registrazione
    Thu May 2006
    Messaggi
    1,862

    Predefinito

    La confessione di Lucifero



    Ho peccato …
    Avrei voluto solo essere qualcuno, quando agli occhi degli altri non ero nessuno. Facevo anch’io parte della massa, ma mentre tutti erano in sintonia io stonavo perché diverso fuori e dentro, senza possibilità di essere come loro.
    Ho peccato …
    Sono solo un inverso angelo che invoca la morte non trovando neanche nel cuore degli altri la propria sorte. Troppo acerbo eppure già così maturo, contraddittorio per natura, condannato al proprio fato, quello di sopravvivere con tempeste nel cuore.
    Ho peccato …
    Vengo considerato solo quando non mi si conosce, ma in verità nessuno sa chi sono veramente, ognuno vede in me ciò che vuol vedere, pensa ciò che vuol pensare. Io mi limito a tentare di adeguarmi come posso, ma spesso ciò è vano, perché non posso essere altri che me.
    Ho peccato...
    Confido di non seguitare a lottare contro i miei simili che ostacolano la mia rinascita, ma non abbandonerò la battaglia, non mi arrenderò. Non sarò io a cedere. Adesso non temo più nulla, ormai in me non brilla neanche più la speranza.
    Ho peccato …
    Sogno di raggiungere la mia pace crepuscolare. Tutti gli occhi mi sono addosso. Il mio errore è stato quello di aver deciso di essere libero dalla sottomissione di una realtà a me ostile. Ora però sono schiavo della mia realtà: la mia condanna. La punizione per aver peccato come tutti.
    Ho peccato …
    Immagino un mondo diverso da quello che mi ha condannato, un mondo dove tutti sono veramente uguali, senza remore, quello che può essere denominato paradiso. Ma sono uno stolto non esistono mondi del genere, né ora né mai, né qui né altrove.
    Ho peccato …
    … e la mia anima lo percepisce, dalla purezza che aveva si è macchiata di peccati che io stesso non posso accettare. Sono stato punito ma forse non abbastanza, infatti ancora sconto pene e dolori del mio tempo e chissà ancora per quanto.
    Ho peccato …
    … e non mi pento se ciò significa ritornare succube di falsi santi e falsi dei. Accetto dunque la conseguenza del mio destino, già l’ho prevista, sarà per me il caos. Starò fra anime corrotte e distorte che non troveranno mai il nirvana, proprio come me.
    Ho peccato …
    … e ora precipito verso il mio inferno dove regnerò sovrano forse in eterno, anche se nessuno sceglierà la mia stessa strada, è troppo difficile andare contro il buio dei pregiudizi dove non luccica neanche il più piccolo barlume di fede.
    C'è sempre un buon motivo

    per sorridere :)

  2. #112
    DemoneEccelso L'avatar di VedovaNera
    Data Registrazione
    Fri Nov 2006
    Località
    Nel Cuore Di Osiride
    Messaggi
    877

    Predefinito

    Lucifero..Mi hai lasciata senza parole...
    O meglio le mie parole possono solo dirti,con animo angosciato e triste,che ciò che leggo mi è entrato nel cuore più di ciò che tu stesso possa credere.
    Riassumendo il tuo triste pensiero sappi che....anche io ho vissuto e....peccato!
    Noi ci capiamo vero?
    La dolcezza nella tristezza che emani ti fa essere un essere perfetto in tutta la sua pienezza di animo nobile e coraggioso verso il mondo che a volte ti respinge (ma solo nella tua mente).
    Ti voglio troppo bene e tu lo sai.
    Non c'entra con le poesie...lo so..ma ho sentito di rispondere in questo modo ad un amico tenero e sincero,colui che mi ha dato emozioni e vibrazioni nell'anima solo leggendo i sui scritti pieni di inconfessabile paura..emozione...dolcezza...distrazione forse...Non so spiegare.
    So soltanto che leggendoti mi fai sentire parte di te.
    Ciao da VedovaNera.
    Ultima modifica di VedovaNera; 02-01-2008 alle 16:17

    Un sorriso vi terrà compagnia e se avrete paura vi farà coraggio, perchè un sorriso è come il sole del mattino, illumina la strada e riscalda il cuore.

  3. #113
    DemoneEccelso L'avatar di VedovaNera
    Data Registrazione
    Fri Nov 2006
    Località
    Nel Cuore Di Osiride
    Messaggi
    877

    Predefinito

    Sentirsi forti nel profondo...sentirsi amati nel profondo...quando quel profondo non c'è..solo tu sai dov'è,un piccolo barlume una piccola luce di speranza affiora dalle tue membra ormai stanche di aspettare che qualcuno si volti,qualcuno si...che quel qualcuno sia ciò che speri che sia..difficile da dire da esprimere a parole,
    Sai perfettamente che chi osserva da lungo tempo la tua anima non è ignaro non è distaccato, ma soltanto un po impegnato ad osservare,e ciò che sfugge a colui che osserva,è proprio la tua anima...che chiede disperatamente un abbraccio amorevole ed il calore da cui da troppo tempo sta aspettando,ma che attendendo con amorevole fiducia arriverà.
    Guarda..è già in te,intorno a te,lo vedi?Aspettavi qualcosa che è ormai li..accanto a te..Per Favore sentilo,vivilo come attimo meraviglioso a cui aggrapparti,fatti forza stringendo ciò che hai sempre sognato...
    Firmato VedovaNera.

    Un sorriso vi terrà compagnia e se avrete paura vi farà coraggio, perchè un sorriso è come il sole del mattino, illumina la strada e riscalda il cuore.

  4. #114
    CASTLEVANIA'S BOY L'avatar di osiride
    Data Registrazione
    Mon Jul 2006
    Località
    IN UN ANGOLO DI PARADISO
    Messaggi
    966

    Predefinito

    Soffrire...com'è possibile farlo quando puoi evitarlo...ti rendi conto che il tempo scorre, imperturbabile....tempo perso, tempo che non tornerà ma che ti lascerà un segno nell'anima. Ti aggrappi disperatamente a chi ti ama cercando comprensione ma ti rendi conto di scivolare in un abisso che non credevi esistesse. Amare vuol dire capire, comprendere, accettare anche quando il tuo animo non è molto propenso a farlo. Amare vuol dire poter far conto su qualcuno sempre e comunque..Allora perchè tutta questa sofferenza, è cosi forte che diventa quasi palpabile, un urlo soffocato nel cuore, l'anima divisa in due! Ho bisogno di eliminare questo dolore, amando disperatamente come so fare solo ultimamente, amando una persona cercata da una vita che non capisce di essere la mia vita....
    Firmato Osiride

  5. #115
    CASTLEVANIA'S BOY L'avatar di osiride
    Data Registrazione
    Mon Jul 2006
    Località
    IN UN ANGOLO DI PARADISO
    Messaggi
    966

    Predefinito

    Accanto a te...
    Ore 6 del mattino,una flebile luce sta passando attraverso la finestra socchiusa..in cosi poca luce riesco a vedere i tuoi occhi che mi guardano ed in silenzio...mi parlano...
    ed io in silenzio li guardo, carpendo ogni piccolo sussulto della tua anima,che attraverso loro,mi sta dicendo qualcosa che so e che amo da morire...
    Ma,come mai quegli occhi cosi belli,un tempo felici,ora mi comunicano tristezza e dolore? Dolore di cosa? Tristezza per cosa?
    Cerco di scrutare meglio...ti accarezzo....
    La tenerezza che scaturisce dal mio gesto ti fa sorridere di compiaciuta gioia...quasi a rassicurarti che nulla c'è là fuori che mi porterà via da te....Perchè è questo che ho letto nei tuoi occhi cosparsi di lievi lacrime che stentano a scendere.
    Credi che non lo abbia visto?
    Credi davvero che non legga nei tuoi occhi?
    E' ciò che sto facendo...mi vedi amore?
    La tua mano che accarezza delicatamente il mio volto, mi fa provare immense sensazioni...ma ti prego...non distogliermi dai tuoi occhi!
    Sei cosi bella.....la luce che ora si fa piu forte,quasi mi infastidisce...mi distoglie dalla magica penombra in cui guardandoti cercavo disperatamente di dirti..con il mio silenzio TI AMO dolce creatura...Credi in me,portami nel tuo cuore cosi come mi porti nei tuoi occhi..perchè è ME che vedo in loro!
    Me cosi innamorato e sempre piu circondato dal tuo amore incontenibile...e sempre piu mi distacco da una realtà che potrebbe svegliarmi e distogliermi da cio che solo La Morte mi porterà via!
    Ti prego amore mio..guardami ancora...ti prego.....GUARDAMI e sussurrami attraverso i tuoi occhi la potenza del tuo amore.
    Ora...stanchi si chiudono...lo so è tardi....è mattina inoltrata,e mi sento solo,improvvisamente solo...
    Sono stanco...ho sonno...ma non riesco a smettere di guardarti ancora...e ancora...
    Ti do un bacio,ti faccio una carezza,ti sfioro i capelli leggermente per non svegliarti.....Ma vorrei che lo facessi...per guardare ancora quegli occhi cosi pieni di amore e cosi belli tanto da poter entrare in loro e rispecchiarmi dentro di te...COME UN'UNICA ANIMA!

  6. #116
    DemoneEccelso L'avatar di VedovaNera
    Data Registrazione
    Fri Nov 2006
    Località
    Nel Cuore Di Osiride
    Messaggi
    877

    Predefinito Un Pensiero Di Getto...proprio ora

    Non dobbiamo essere troppo esigenti. Non chiediamo l'impossibile.
    Dobbiamo essere contenti di essere le persone che siamo,
    due persone che un po' si amano un po' no,
    che ogni tanto sono pazzi l'uno dell'altro.
    E' gia' molto essere in due... E così speriamo sia per sempre......
    Anche nell'aldilà..dove ci abbracceremo ricordando.....Forse...qualche idiozia
    che ci fece star male e che avremmo potuto evitare.....
    Ci siamo davvero mai chiesti cosa sarebbe stato se tutto questo non fosse accaduto?
    Mi spiego...Due anime che si amano e che desiderano la felicità e la semplicità che la vita può offrire,
    si trovano ad un bivio...Ovvero al quel famoso BIVIO dove scegliere di avere un figlio oppure NO.
    Ed è qui che entra in gioco l'amore piu puro tra i due esseri che si amano!
    Allora si fanno progetti,si cambia(FORSE) casa,si cerca di fare di tutto per accogliere almeno l'idea di un nuovo
    arrivato o arrivata che sia...
    Ed eccoci all'epilogo meraviglioso..Abbiamo un figlio....o meglio una figlia.
    Cosa chiedere di piu al DIO DIVINO E AMOREVOLE?
    Nulla..abbiamo ciò che desideravamo..e lei Piccina è li che ci guarda e forse.........
    ha già capito da quanto amore sarebbe stata circondata,e cosi è stato!
    Passano anni felici e non felici..come del resto in tutte le famiglie..
    ma lei ancora sa che non sarà mai sola e potrà davvero contare su qualcuno che la ama cosi tanto..anche quando le cose non vanno così bene come
    credeva...
    Beh,certo capita.
    Ora a distanza di cosi tanti anni vissuti insieme a quell'amore ricevuto e corrisposto forse poco...
    si sta chiedendo come mai non c'è più quella gioia di allora..
    Si Volta un solo attimo nei suoi ricordi e..vede che gli anni son passati..Ignara sino ad allora di tutto cio che è reale(come vivesse in un sogno)
    si rende conto che ciò che vede è reale come reale è la pioggia,il vento,il sole,gli alberi,il mare e tutte le cose che puoi toccare e sentire
    attraverso i tuoi sensi...
    Ma improvvisamente una tristezza ed un sussulto di lacrime singhiozzanti,quasi a togliere il fiato,la fanno sobbalzare.
    Voltandosi verso una finestra che porta in casa una luce meravigliosa di un mattino solare e caldo,vede ciò che di piu triste poteva vedere.
    La realtà...Due esseri umani che ormai sono ridotti all'abitudine e agli anni che passano inesorabili..dimenticandosi..forse.....di quel momento meraviglioso in cui
    guardarono quell'esserino piccino...che li faceva sorridere di un immeso gradevole vivere...proprio perchè tanto desiderato.
    Piccole parole,piccoli pensieri..guardando dietro le spalle con il senno di POI...
    DEDICATO in poche,brevissime parole ai miei genitori..Con Amore Grande e mai Sostituibile...
    Firmato VedovaNera
    Ultima modifica di VedovaNera; 25-10-2008 alle 21:35

    Un sorriso vi terrà compagnia e se avrete paura vi farà coraggio, perchè un sorriso è come il sole del mattino, illumina la strada e riscalda il cuore.

  7. #117
    DemoneEccelso L'avatar di VedovaNera
    Data Registrazione
    Fri Nov 2006
    Località
    Nel Cuore Di Osiride
    Messaggi
    877

    Predefinito

    Torno a scrivere..Così per un attimo di enorme tristezza e solitudine.
    Se posso osare..
    Queste poche righe,queste poche frasi,vorrei dedicarle a chi,come me a volte si sente solo e senza piu nulla da dire..si fa per dire,ma che in realtà ha tanto da dire ed esprimere.
    Questo pensiero (più che poesia) è un pensiero che va oltre l'immagginario,è un dono dell'immenso sentire dentro ognuno di noi qualcosa che va oltre..quell'oltre che non si attraversa quasi mai,quell'oltre che sa di estasiante ed immenso,come è immenso ogni attimo di mio scritto.
    Quindi sento la tua voce flebile al telefono...ed immagino,il tuo volto,la tua espressione..e già..la tua espressione,mi viene da sorridere nell'immaginarla. Guarda..che buffo,mi parli ed io...io...sto ascoltando una canzone e cerco di farti partecipe del mio esser felice in quel momento...ignorando quasi la tua tristezza nel sentirmi lontana..ma dai vai avanti...aaaaaa..che meraviglia queste parole di questa canzone..che bella musica..e tu...tu che soffri per la lontananza..tu che cosi dolcemente mi dici...amore ma..mi senti?..mi ascolti?..No non ti ascolto..o meglio ti ascolto e ti sento attraverso quella che è sempre stata la nostra dolce canzone..E cosi ti arrendi a questa mia dolce voce che quasi sussurrando ti ricorda ancora che ciò che senti è stata e per sempre sarà la nostra canzone..che ancora ci unisce riascoltandola insieme e rivivendo attimi di infinita dolcezza..La stessa dolcezza che mai ci abbandonerà. Ed è per questo che ora..ora che non ci sei,ti dedico queste poche parole,dettate dal cuore,quel cuore che ancora batte e batterà sempre con un amore che non potrà mai morire!
    P.S. Grazie a tutto lo staff di Gamesurf per avermi permesso di scrivere ciò che di piu puro ho nel cuore,e che ho potuto esternare.
    Un Bacio da VedovaNera

    Un sorriso vi terrà compagnia e se avrete paura vi farà coraggio, perchè un sorriso è come il sole del mattino, illumina la strada e riscalda il cuore.

  8. #118
    The Master of Keyblade L'avatar di Sora93
    Data Registrazione
    Wed Jun 2008
    Località
    Depth of oxen
    Messaggi
    2,040

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da VedovaNera Visualizza Messaggio
    Torno a scrivere..Così per un attimo di enorme tristezza e solitudine.
    Se posso osare..
    Queste poche righe,queste poche frasi,vorrei dedicarle a chi,come me a volte si sente solo e senza piu nulla da dire..si fa per dire,ma che in realtà ha tanto da dire ed esprimere.
    Questo pensiero (più che poesia) è un pensiero che va oltre l'immagginario,è un dono dell'immenso sentire dentro ognuno di noi qualcosa che va oltre..quell'oltre che non si attraversa quasi mai,quell'oltre che sa di estasiante ed immenso,come è immenso ogni attimo di mio scritto.
    Quindi sento la tua voce flebile al telefono...ed immagino,il tuo volto,la tua espressione..e già..la tua espressione,mi viene da sorridere nell'immaginarla. Guarda..che buffo,mi parli ed io...io...sto ascoltando una canzone e cerco di farti partecipe del mio esser felice in quel momento...ignorando quasi la tua tristezza nel sentirmi lontana..ma dai vai avanti...aaaaaa..che meraviglia queste parole di questa canzone..che bella musica..e tu...tu che soffri per la lontananza..tu che cosi dolcemente mi dici...amore ma..mi senti?..mi ascolti?..No non ti ascolto..o meglio ti ascolto e ti sento attraverso quella che è sempre stata la nostra dolce canzone..E cosi ti arrendi a questa mia dolce voce che quasi sussurrando ti ricorda ancora che ciò che senti è stata e per sempre sarà la nostra canzone..che ancora ci unisce riascoltandola insieme e rivivendo attimi di infinita dolcezza..La stessa dolcezza che mai ci abbandonerà. Ed è per questo che ora..ora che non ci sei,ti dedico queste poche parole,dettate dal cuore,quel cuore che ancora batte e batterà sempre con un amore che non potrà mai morire!
    P.S. Grazie a tutto lo staff di Gamesurf per avermi permesso di scrivere ciò che di piu puro ho nel cuore,e che ho potuto esternare.
    Un Bacio da VedovaNera
    Complimenti sei molto brava mi piacciono molto le tue poesie.
    Spoiler:

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •