Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 121
  1. #1
    Brixna
    Guest

    Predefinito

    Avete da consigliare i vostri libri preferiti ad altri utenti?

    Cosa non deve mancare:

    - autore
    - titolo del libro
    - un sommario
    - il vostro commento

    Si comincia!

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Illuskan
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Udin - Friûl
    Messaggi
    2,067

    Predefinito

    ovviamente...
    J.R.R. Tolkien
    Il Silmarrillion
    nn metto sommario, sono 5 libri diversi, leggeteveli ^_^
    ti prende tantissimo. se lo leggi dopo il SdA capisci tutto... probabilmente anche meglio del signore degli anelli stesso

    Terry Brooks
    La saga di Shannara
    protagonisti sono tutti discendenti del protagonista del libro prima. Ci sono sempre battaglie con "mostri" da affrontare, ognuno con artefatti diversi.
    Da non perdere, veramente bellissimi, nn vi dico altro :D

  3. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Sat Nov 2002
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Cercando di non pescare nelle scelte classiche e ovvie,

    in grassetto le scelte qualitativamente eccelse da un punto di vista universale.

    Fantasy: Le nebbie di Avalon, Tracy Hickmann & Margareth Weiss, uno splendida rivisitazione del mito di Artù scritto in maniera meravigliosa e veramente magico

    Sci-fi: Cronache Marziane, Ray Bradbury, una storia di fantascenza che tralascia la tecnologia per narrare un mondo magico e diverso. Tutti i romanzi dell'autore sono fantastici e lui scrive in maniera magica.

    Horror (?): Imagica, Clive Barker, una storia complessa che narra, come usuale per lui, un mondo parallelo al nostro. Erroneamente indicato come autore horror, è secondo il parere di uno come me che ha letto almeno 200 libri di fantasy, attualmente il miglior scrittore di fantasy originale anche se non sono libri facili. Dello stesso autore Il mondo in un Tappeto, Everville, tutte enormi gemme.

    Narrativa: Lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta , Pirsig, un classico anni '70, la storia di un viaggio in moto di un padre e un figlio, un viaggio nella propria interiorità oltre che nell'america reale, lontana dalle grandi città, intenso e quasi spirituale.

    Avventura: Il destino del leone ( e tutti gli altri romanzi), di Wilburn Smith, ambientati nell'africa dei primi del '900, romanzi divertenti e ben scritti che ti catturano nella storia ben scritta. Fantastici nel genere leggero.

    Saggistica: Le nozze di Cadmio e Armonia, A. Calasso, Ed. Adelphi, il racconto della mitologia greca in uno stile meraviglioso e magico, si legge come un romanzo anche se è un saggio.

    Scientifico: QED: elettrodinamica quantistica, Di R. Feinman, 4 lezioni su un aspetto incredibile della fisica quantistica scritto da uno dei piu' grandi GURU della fisica di sempre, che si legge in maniera incredibilmente facile.

    Classico: Siddharta, di Hermann Hesse, il vangelo spirituale di un epoca, un grande classico che ogni persona dovrebbe leggere.

    Comico: Guida Galattica per gli autostoppisti ( e opera intera), Douglas Adams, un classico della fantascienza visto dal punto di vista ironico: purtroppo la Terra è lungo il percorso di una Autostrada Galattica... Da leggere se non l'avete ancora fatto..

    Ciauz

  4. #4
    Ludic Whore L'avatar di Lord Axl
    Data Registrazione
    Wed Nov 2002
    Località
    Morte Nera (ancora in costruzione)
    Messaggi
    10,585

    Predefinito

    Propongo un "L'ombra dello scorpione", di Stephen King e "Sepolta viva" di William Valtos.

  5. #5
    Moderator
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Messaggi
    351

    Predefinito

    Bukowski, Charles.
    "Shakespeare non l'ha mai fatto"

    è la cronaca, autobiografica, di un suo viaggio in europa.

    "Post Office"
    romanzo sul suo primo lavoro serio, come postino.

    "Storie di ordinaria follia"
    raccolta di racconti su un'America come non l'avete mai vista
    in italia è uscita in due volumi separati:
    "compagno di sbronze" e "quello che importa è grattarmi sotto le ascelle"

    consigliatissimo.

    Burroughs, William S.

    "Naked Lunch" (il pasto nudo)

    scritti sulle visioni dell'autore.
    Burroughs è stato un grande tossicomane e aveva il vizio di scrivere le sue sensazioni, idee, che gli venivano quando si drogava.
    scritto in maniera un po' difficile, a causa delle poche connessioni logiche, è un testo che ricalca fedelmente i problemi dei tossici.

    Diego Cugia
    "alcatraz"
    "Jack l'uomo della folla"

    dall'autore del programma (stupendo) di radio 3.
    gli scritti delle trasmissioni.
    per vedere il mondo da un punto di vista diverso da quello propinatoci dai mass media.
    il programma è stato cancellato
    consigliato vivamente a chi pensa di vivere nel migliore dei mondi possibili.


    Lovecraft, H.P.
    "tutti i racconti"

    la raccolta in 4 libri di tutti i racconti pubblicati, delle revisioni e degli scritti in collaborazione.
    un'antologia fondamentale per gli amanti del fantascentifico\horror.

    Nove, Aldo

    "Woobinda"

    primo libro , raccolta di racconti senza una fine.
    delirante.
    per gli amanti del "pulp".

    Omero
    "iliade"

    nessun eroe potrà mai eguagliare le gesta di Achille.
    totale.

    Crichton, Michael

    "Jurassic Park"
    il romanzo da cui hanno tratto l'omonimo film.
    se amate i dinosauri questo libro fa per voi.
    distante anni luce dal film.

    Gerrald, David
    "la saga degli Chtorr"

    immaginate la terra invasa da un ecosistema alieno, altamente specializzato, esageratamente aggressivo.
    un'invasione aliena come non l'avete mai immaginata.

    Heinlein, Robert
    "Fanteria dello spazio" (starship trooper)

    avete visto il film? non c'entra nulla.
    il romanzo è un capolavoro. gli alieni sparano, e i marines indossano esoscheletri e hanno armi nucleari.

    "Orrore dalla sesta luna"
    organismi alieni schifosamente bastardi decidono che per l'umanità è arrivata l'ora della fine. terribile.

  6. #6
    Veste Nera L'avatar di Alenet
    Data Registrazione
    Wed Feb 2003
    Località
    Dangard Keep - Roma
    Messaggi
    2,024

    Predefinito

    ...senza alcun dubbio il genere fantasy è il mio genere prediletto.

    A questo proposito, consiglio a TUTTI la saga di Dragonlace, a partire dall'ormai epico "I Draghi del Crepuscolo d'Autunno", fino all'ultimo - in tutti i sensi purtroppo - "I Draghi della Luna Evanescente", da poco edito in Italia da Armenia, ad opera dei maestri Weis & Hickman.

    Coinvolgimento assicurato, storie bellissime e mai banali, tantissimi titoli fra cui scegliere per una saga davvero immortale.
    "E sul bianco dorso della balena egli scaricò la somma dell'odio e della rabbia provati da quelli della sua razza.Se il suo petto fosse stato un cannone,gli avrebbe sparato contro il suo cuore"
    Now Playing:- Project Origin - Resurrection of Evil - Fallout 3 (360) - American McGee's Alice - BurnOut Paradise (360) - Visit my Blog: http://flottastellare.blogspot.com

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Illuskan
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Udin - Friûl
    Messaggi
    2,067

    Predefinito

    si capiva dall'avatar

    cmq consiglio a tutti "Il Talismano" di S. King.
    è forse l'unico libro fantasy che ha scritto, veramente bellissimo

  8. #8
    Storm Dragon - Reviewer L'avatar di Tatsumaki
    Data Registrazione
    Tue Nov 2002
    Località
    Tra le Tempeste che imperversano nei Mari del Giappone
    Messaggi
    12,117

    Predefinito

    Milton, guarda che "le nebbie di Avalon" è di Marion Zimmer Bradley


    Cmq, il mio libro preferito è "Elianto" di Stefano Benni, un fanta-politico/surreale/tragicomico veramente splendido.

  9. #9
    Senior Member L'avatar di Draghetto Norberto
    Data Registrazione
    Mon Jan 2003
    Località
    La quarta grotta a sinistra
    Messaggi
    192

    Predefinito

    io propongo

    "qualcosa che vale"

    scusate l'autore non lo ricordo. so che non lo stampano più.

    parla del kenya

    di un ragazzo bianco e di un ragazzo masai... palradi amicizia e guerra

    parla di ideali


    è molto bello

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Mr bix
    Data Registrazione
    Tue Nov 2002
    Località
    Cagliari, Italy
    Messaggi
    15,898

    Predefinito

    La teoria del principe
    MrBix
    Non condivido ciò che dici, ma sarei disposto a dare la vita affinché tu possa dirlo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •