Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 79
  1. #61
    Guerriero Barbaro L'avatar di Will
    Data Registrazione
    Wed Nov 2002
    Messaggi
    1,874

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tidus.
    cmq la destra vincerà sicuramente le elezioni, è scontato!
    naaa, non ce la fanno, getto un paio di bombe alle riunioni dei partiti dell'unione e della casa delle libertà e instauro una tirannia

  2. #62
    The Cadarn L'avatar di Derfel
    Data Registrazione
    Sun Jan 2005
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    6,212

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Will
    naaa, non ce la fanno, getto un paio di bombe alle riunioni dei partiti dell'unione e della casa delle libertà e instauro una tirannia
    Comunque spero veramente che ci sia spazio per qualcosa di nuovo nel nostro futuro

  3. #63
    Moderator
    Data Registrazione
    Mon Dec 2002
    Località
    Tanadelletigri-Carbonia(ca)
    Messaggi
    2,936

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mysticgohanssj2
    Uno ha torto perchè cerca di fare comizio, l'altra perchè gli impedisce persino di accennarlo.
    Berlusconi è alla frutta. E' ormai una caricatura, un personaggio da operetta.
    Non accetta il contraddittorio e pesta i piedi come un bambino a cui non danno le caramelle.
    La Annunziata potrà essere anche di parte ma cosa significa per questo omino essere di parte? Questo qui bolla come "comunista" chiunque non la pensi come lui, non vi sembra che sia esagerato? Non vi sembra che tra l'azzurro e il rosso esistano una miriade di colori e di pensieri diversi. Il bello è che considerare nemico chiunque non la pensa esattamente come noi è tipico dei dittatori.
    La Annunziata ha forse finalmente fatto quello che un giornalista in italia doveva fare, ovvero condurre l'intervista. Se io ti chiedo A tu mi rispondi A, non te ne vai a rispondere C, D, o Z. Soprattutto una carica istituzionale come il PdC non può e non deve permettersi di minacciare di andarsene, è ridicolo. Non siamo all'asilo che quando una cosa non va incrociamo le braccia e mettiamo il muso, le situazioni vanno affrontate e non bisogna fuggirne(poi fatto da lui che è un mese che parla della fuga di prodi).
    Dal canto suo la Annunziata ha fatto una bella vigliaccheria. Non per l'intervista in se, quanto per il momento in cui ha svolto quel tipo di intevista.Troppo comodo adesso andar contro Berlusconi, andar contro uno che tra 2 mesi(salvo colpo di idiozia degli italiani)verrà estromesso da tutti i giochi. Forse quel tipo di intervista avrebbe dovuto farla qualche anno fa.
    Meglio tardi che mai direte..però la avrei gradita anni fa...
    A torme, di terra passarono in terra,
    Cantando giulive canzoni di guerra,
    Ma i dolci castelli pensando nel cor;
    Per valli petrose, per balzi dirotti,
    Vegliaron nell’arme le gelide notti,
    Membrando i fidati colloqui d’amor.

  4. #64
    Senior Member L'avatar di Mysticgohanssj2
    Data Registrazione
    Tue Oct 2004
    Messaggi
    1,189

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Naoto
    La Annunziata potrà essere anche di parte ma cosa significa per questo omino essere di parte? Questo qui bolla come "comunista" chiunque non la pensi come lui, non vi sembra che sia esagerato? Non vi sembra che tra l'azzurro e il rosso esistano una miriade di colori e di pensieri diversi.
    Si, ma la Annunziata era MOLTO di parte. Infatti appena Berlusconi ha cercato di accennare qualcosa come quelli che tu chiami "C, D, Z" lei lo ha giustamente bloccato. Il problema è che lo ha bloccato anche quando rispondeva "A".
    Una giornalista dovrebbe solo DOMANDARE. Le sue conclusioni se le dovrebbe tenere per sè. Ovviamente in teoria, perchè molti lo fanno comunque.. Ad ogni modo, il fatto che lei lo interrompa è un fatto molto grave, in quanto gli impedisce di risponderle in modo adeguato. Certo, come prova del fatto che lei è di parte è il genere delle domande. Appena lui accennava qualcosa che faceva scomodo alla sinistra lei lo bloccava (come ho già detto prima) attaccandosi in modo schifoso a due frasi dette da lui.

    Lui ha parlato di alcune cifre che sono 10 volte quelle dei 5 anni di sinistra precedenti, e lei lo ha fermato. Ha parlato di economia e lei lo ha fermato. Non ha fatto nessuna domanda che avrebbe potuto mettere in buona luce la destra, ma lui ci ha provato (sbagliando però, in questo caso) ed è stato fermato. Se non è di parte una così...
    "Homo faber fortunæ suæ"

  5. #65
    The Cadarn L'avatar di Derfel
    Data Registrazione
    Sun Jan 2005
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    6,212

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mysticgohanssj2
    Lui ha parlato di alcune cifre che sono 10 volte quelle dei 5 anni di sinistra precedenti, e lei lo ha fermato. Ha parlato di economia e lei lo ha fermato. Non ha fatto nessuna domanda che avrebbe potuto mettere in buona luce la destra, ma lui ci ha provato (sbagliando però, in questo caso) ed è stato fermato. Se non è di parte una così...
    Vuoi però dire che uno come Berlusconi, che nelle sue reti tiene i giornalisti a regime di paura, debba lamentarsi e pretendere di fare sempre quello che vuole in ogni sede?Io dico di no, per una volta che ha trovato un giornalista che vuole risposte concrete e decise non puù tentare di fare un mega comizio.

  6. #66
    Senior Member L'avatar di Army1987
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Rieti, Italy
    Messaggi
    1,096

    Predefinito

    Aspettiamo lo scontro Berlusconi-Prodi...
    Berlusconi-Diliberto su Matrix in qualche punto sembrava un dialogo tra sordi, ad es. quando B. parlava dei mali storici del comunismo e D. del diminuito potere d'acquisto in Italia, sono stati qualche minuto a parlare ciascuno per conto proprio senza neanche provare a rispondersi... D. ha cambiato argomento di punto in bianco, B. non solo ha cambiato argomento ma ha iniziato ad offendere il partito di D. sulla base di quello che i partiti dallo stesso nome fecero nel secolo scorso, chissà che cavolo c'entra con le prossime elezioni... Poi è assurdo il modo in cui vede comunisti dappertutto... Alla fine D. ha anche chiamato B. "amico dei fascisti", ma solo dopo un'ora che B. chiamava chiunque (es. Scalfaro) "comunista".

    Speriamo che B. vada a casa... Non è che gli altri siano troppo meglio, ma almeno gli impediamo che porti avanti la sua devastazione...
    #include <stdio.h>
    char s[]="\16Jsa ukenethr ,cto haCr\n";int main(void){*s*=5;*
    s%=23;putchar(s[0][s]);return*s-14?main():!putchar(9[s+*s]);}

  7. #67
    The Cadarn L'avatar di Derfel
    Data Registrazione
    Sun Jan 2005
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    6,212

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Army1987
    Aspettiamo lo scontro Berlusconi-Prodi...
    Berlusconi-Diliberto su Matrix in qualche punto sembrava un dialogo tra sordi, ad es. quando B. parlava dei mali storici del comunismo e D. del diminuito potere d'acquisto in Italia, sono stati qualche minuto a parlare ciascuno per conto proprio senza neanche provare a rispondersi... D. ha cambiato argomento di punto in bianco, B. non solo ha cambiato argomento ma ha iniziato ad offendere il partito di D. sulla base di quello che i partiti dallo stesso nome fecero nel secolo scorso, chissà che cavolo c'entra con le prossime elezioni... Poi è assurdo il modo in cui vede comunisti dappertutto... Alla fine D. ha anche chiamato B. "amico dei fascisti", ma solo dopo un'ora che B. chiamava chiunque (es. Scalfaro) "comunista".

    Speriamo che B. vada a casa... Non è che gli altri siano troppo meglio, ma almeno gli impediamo che porti avanti la sua devastazione...
    Si in effetti Berlusconi offende e cita dei gran numeri, ultimamente sa fare solo questo

  8. #68
    Guerriero Barbaro L'avatar di Will
    Data Registrazione
    Wed Nov 2002
    Messaggi
    1,874

    Predefinito

    ha trovato una giornalista che aveva in mente tutt'altro che informare i cittadini e metterli in condizioni sulle prossime elezioni. che domande gli ha fatto di economia? io ne ricordo un paio riguardo alla quale una, mentre berlusconi forniva un breve background introduttivo, non gli è stato permesso di rispondere.
    era una domanda su confindustria mi sembra.
    una cosa che ho notato è stata una generalizzazione.
    Berlusconi disse che lui non considerava un giudizio di montezemolo così preponderanete in rapporto alle altre persone che compongono confindustria (dicendo anche che benchè montezemolo dicesse una cosa, gli altri di confindustria lo appoggiavano e giudicavano la manovra economica una discreta manovra); e cosa dice l'annunziata?:"allora per lei montezemolo non rappresenta confindustria?"...a me sembra che berlusconi abbia detto altro...
    poi ha tirato fuori l'argomento biagi e santoro...e appena berlusconi diceva che era convenuto ad entrambi abbandonare la televisione, l'uno per un contratto assai più conveniente e l'altro per un posto credo al parlamento europeo (ma credo di sbagliarmi), l'annunziata l'ha istantaneamente bloccato...e non per cambiare argomento in modo genuino, ma perchè Evidentemente erano informazioni scomode, assai scomode.
    NON sto dicendo che ciò che ha detto berlusconi sia vero, sto dicendo che l'annunziata si è comportata in tutti i modi fuorchè da giornalista.
    benchè mi stiano sulle balle i politici non mi permetterei mai di fare domande sulla loro vita privata in uno show televisivo o di fare domande cercando di far rispondere ciò che voglio.
    Credo sia inutile proseguire, tanto Derfel, Naoto e Sirbone diranno una cosa, Gregory e altri un'altra e qualcuno come Misticgohansjj2 porrà la sua analisi da imparziale; ancora prima che si rispondesse sapevo già cosa avrebbero detto le rispettive persone...per carità, si dice ciò che si vuole, ma a mio giudizio è un po' grave.
    Alla fine a me questo fatto è l'unico che risulta evidente in questa massa di casini che si sono verificati in questi anni; il fatto che berlusconi sia continuamente insultato e stuzzicato. non vedo altre certezze in questo mondo della politica.
    gli avevo dato la mia fiducia all'inizio della sua legislatura e cercavo di difenderlo in ogni modo, perchè lo ritenevo uno in grado di portare aria fresca all'Italia. ora, il fatto che io non riesca a capire, leggendo e osservando dibattiti, cosa lui abbia fatto è grave.
    Se non sbaglio berlusconi ha proposto di formare un organo di elaborazione dati distaccato dalla politica e più autonomo possibile; confesso che non so ora se siano totalmente imparziali le elaborazioni dei dati, ma se così fosse e lui mandasse a buon fine questa cosa il mio voto sarebbe per lui.

    Chiedo ammenda per il lungo messaggio, spero di non essere stato noioso. aspetto le eventuali critiche, anche se non dovrebbero essere critiche ideologiche visto che non ho affrontato argomenti di ideologia partitistica o politica.

  9. #69
    Moderator
    Data Registrazione
    Mon Dec 2002
    Località
    Tanadelletigri-Carbonia(ca)
    Messaggi
    2,936

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mysticgohanssj2
    Lui ha parlato di alcune cifre che sono 10 volte quelle dei 5 anni di sinistra precedenti, e lei lo ha fermato. Ha parlato di economia e lei lo ha fermato. Non ha fatto nessuna domanda che avrebbe potuto mettere in buona luce la destra, ma lui ci ha provato (sbagliando però, in questo caso) ed è stato fermato. Se non è di parte una così...
    Ok facciamo un riassunto che mi costerà parecchio tempo ma facciamolo:
    1)Prima domanda: Teme brogli elettorali?
    Risposta: Si è nella tradizione della sinistra(accusa gravissima che meriterebbe una diffamazione). Nel 1996 mi è stato riferito che la sinistra ha manipolato più di un milione di voti(come al solito non cita un documento che sia uno, ma lancia accuse infondate tanto sa benissimo che l'italiano medio non andrà mai a controllare se le sue sparate sono vere o false; ciò che resta stampato nella mente è: la sinistra nel 1996 ha rubato piu di un milione di voti).

    2)Seconda domanda: Lo scandalo del Lazio rientra in questo discorso sui brogli elettorali?
    (per chi non lo sapesse: Storace, Ministro della Sanità, ha assoldato un equipe di investigatori privati per raggiungere due obiettivi. Il primo, attraverso intercettazioni telefoniche illegali e attraverso una raccolta di informazioni, è stato quello di screditare il candidato alla presidenza del Lazio proposto dalla sinistra. Il secondo, sempre attraverso questa equipe, è stato quello di boicottare la presentazione della lista di Alessandra Mussolini dimodo che tutta la destra votasse compatta; per boicottare la lista della Mussolini gli uomini di Storace hanno falsificato tantissime firme e poi hanno fatto la soffiata per far esplodere il caso. Aggiungo: vergognatevi voi che avete mandato questa gente al governo)
    Risposta di Berlusconi:Assolutamente no.

    3)Terza domanda: Bianco(presidente del copaco) non teme tanto brogli elettorali quanto, alla luce di quanto avvenuto nel Lazio, controlli nella vita dei singoli elettori e chiede che il governo faccia qualcosa per prevenire eventuali situazioni. Come risponde a Bianco?
    Risposta:Non considero serio Bianco, è una persona che non ha mai dimostrato serietà in quello che ha fatto.

    4)Quarta domanda: Anche dall'estero la accusano di essere il presidente col più grande conflitto di interessi. Ripensando ai 5 anni di governo, lei pensa che le sia convenuto oppure no aver mantenuto in piedi questo immenso conflitto di interessi?
    Risposta:Io ho lavorato 50 anni per costruire quanto ho fatto, ho dato lavoro a 56mila persone e quando il paese era a rischio di libertà sono sceso in campo per portare la mia esperienza al servizio del paese. Non è vero che c'è questo mio controllo sui media, Mediaset è libera, Rai3 è una macchina da guerra contro di me, Rai1 e 2 sono abbastanza equilibrate ma ad esempio non hanno mandato in diretta il mio discorso al congresso degli stati uniti e hanno mandato in onda invece Adriano Celentano che per 4 puntate non ha fatto altro che parlar male di me. In italia esiste un conflitto di interessi che è gigantesco che è quello delle coop rosse e giunte rosse, magistrati rossi, partiti rossi. (ma a voi sembra che abbia risposto alla domanda postagli? Ha negato, depistato, cambiato discorso ed attaccato)

    5)Quinta domanda: La RAI e la pubblicità e la Rai e la censura. Si è fatto la fama internazionale di quello che mette il bavaglio ai giornalisti, le è convenuto?
    Risposta a RAI e pubblicità: parlano di economia pubblicitaria, di share e presenza pubblicitaria in mediaset e rai. Sinceramente non ho capito il discorso.
    Risposta a Rai e censura: La mia fama internazionale è ben diversa da quella che lei descrive(chi volesse vedere il video del parlamento europeo contro Berlusconi non ha che da chiedermelo e posto il link, così vedete coi vostri occhi che opinione ha l'europa del nostro presidente del consiglio). In Rai non è cambiato nulla, la RAI è la protesi televisiva della sinistra e tutti i governi precedenti hanno infilato in RAI i loro amici e parenti.(l'Annunziata lo interrompe richiamandolo alla domanda principale ovvero la Rai e la censura). Su Santoro e Biagi vi sbagliate, io non ho attaccato le persone semmai i loro comportamenti(e che differenza c'è qualcuno me la spiega?Tipo se ti dico: sei uno stronzo, però non attacco te in quanto persona, attacco il tuo comportamento da stronzo. Qualcuno mi spiega come è possibile scindere ciò che siamo da ciò che professionalmente facciamo?). Io non li ho cacciati via, li ho solo richiamati ad un comportamento piu onesto(peccato che ci sia un video, il famoso video dell'editto bulgaro, che lo inchioda). (L'Annunziata incalza: però nonostante tutto in questi 5 anni lei non ha mai fatto nulla per farli ritornare a lavoro in RAI). Guardi che a Biagi è convenuto farsi mettere in pensione con un contratto milionario e a Santoro è convenuto perchè ha avuto la ricompensa dalla sinistra di un posto al parlamento europeo(cioè in soldoni: non ha risposto alla domanda ma ha, come suo solito, accusato le vittime trasformandole in astute volpi).

    6)La Annunziata continua. Presidente da come la mette lei è offensivo nei confronti di Biagi e Santoro.
    Risposta: voglio spiegare ai telespettatori che sono intervistato da una giornalista che mi è avversa e che è l'espressione della sinistra. (si, intanto ha detto che a Biagi e Santoro è convenuto farsi licenziare!)

    7)Annunziata: il problema che lei ha è che non solo una giornalista dichiaratamente di sinistra come me esprime certe cose verso di lei, ma recentemente lei ha incassato delle prese di posizione avverse anche da personaggi che di sinistra non sono e che sono molto piu importanti di me come Paolo Mieli; anche in quel caso ha risposto che si trattava di una presa di posizione partigiana. Ora su Mieli io le chiedo questo: lei si dichiara liberista ma secondo lei esiste la libertà di un giornalista di prendere posizione?(per chi non lo sapesse in Inghilterra, Francia o USA i giornali sono tutti palesemente schierati e nessuno se ne lamenta).
    Risposta: Mieli mi ha dato ragione perchè io ho sempre detto che non era obiettivo e il suo articolo lo ha dimostrato. E dico Mieli ma dico anche la confindustria(in riferimento alle critiche accesissime che gli son state mosse da Montezemolo), un imprenditore ha il dovere di essere ottimista. Mieli e la stampa sono quasi tutti di sinistra.

    Qui scoppia il casino. Sapete perchè? Perchè la Annunziata deve condurre l'intervista e Berlusconi vuole farsi domanda e risposta. Questa è una posizione da ducetto che fino ad oggi gli ha permesso di dire tutto e il contrario di tutto in Italia. La Annunziata lo richiama e lui risponde dicendole che è una violenta(insulto).

    La Annunziata riprende: io vorrei avere il privilegio di essere l'unica giornalista in grado di farle delle domande invece che star qui a farmi dire ciò che lei vuole dire. Mi piacerebbe fare delle domande e continuare a fargliele: questa è un intervista. Se permette le domande qui in casa mia le faccio io.

    Ma Berlusconi non ci sta ed inizia a mettere in bocca le domande che vorrebbe sentirsi fare: cosa ha fatto il governo in questi 5 anni, quale è il nostro programma. Abbiamo ancora 15 minuti me li faccia impiegare per parlare di cose che interessano agli spettatori(e lui come fa a sapere cosa interessa e cosa no?????).

    Annunziata: Questa è una trasmissione fatta da me. Lei avrà altre situazioni, altri momenti, altri giornalisti. non è detto che i giornalisti le debbano chiedere tutti la stessa cosa.

    Finalmente un altra domanda: Dopo 5 anni di governo tutti i poteri forti non sono d'accordo con lei, a partire dalle dichiarazioni di Mieli ma anche del capo della Confindustria. Non pensa che questo sia un segno del fallimento?
    Risposta: il nostro governo ha fatto meglio di quello di sinistra(assioma). Inizia una guerra di dati e mezze frasi, tra cui un "lei non capisce molto di economia". I dati citati sono sparati a caso come al solito. Di fatto i dati dell'ISTAT parlano piu che chiaro. Di fatto se Montezemolo e Draghi(mica due bolscevichi eh!ma i capi dell'Italia industriale e bancaria!!!!!!)dicono che si sta andando verso la rovina e le cose vanno raddrizzate un motivo ci deve essere, o no?

    La cosa che mi lascia più allibito, non come elettore politico ma come persona, è che quest'uomo sta opponendo al paese reale un paese virtuale dove tutto è bello, tutto positivo, il PIL crescente, l'inflazione calante, il debito pubblico in discesa e tutti viviamo felici e contenti. E' il principio pubblicitario che lui espresse così qualche anno fa:"L'elettore medio è come un bambino di 8 anni neanche troppo intelligente. Può credere a qualsiasi cosa basta che se la senta ripetere in continuazione".
    Bene. Io mi chiedo come facciate a sostenere una persona simile, senza andare a cercare robe di sinistra o di destra. Come fate a fidarvi di uno che pensa che voi siate un bambino di 8 anni neanche troppo intelligente.
    A torme, di terra passarono in terra,
    Cantando giulive canzoni di guerra,
    Ma i dolci castelli pensando nel cor;
    Per valli petrose, per balzi dirotti,
    Vegliaron nell’arme le gelide notti,
    Membrando i fidati colloqui d’amor.

  10. #70
    Moderator
    Data Registrazione
    Mon Dec 2002
    Località
    Tanadelletigri-Carbonia(ca)
    Messaggi
    2,936

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Will
    Evidentemente erano informazioni scomode, assai scomode.
    Will ma scomode di cosa?
    Guarda che la fine che ha fatto Santoro e Biagi la conosciamo tutti.
    Il fatto è che se Berlusconi non lo avesse cacciato Biagi non sarebbe andato in pensione! E' difficile da capire che una persona che non sia Berlusconi abbia una dignita? O soltanto a lui è concesso averla? Biagi non ha piu potuto fare il lavoro che faceva di piu di 50 anni ed ha preferito andare in pensione. E' un qualcosa di così anomalo per uno della sua età?????Dove sta l'informazione scomoda?
    Santoro è uno dei migliori giornalisti italiani ed è stato cacciato via malamente. Che problema c'è se è stato eletto al parlamento europeo? E' così scomodo saperlo? Dove sta questa scomodità?

    Citazione Originariamente Scritto da Will
    NON sto dicendo che ciò che ha detto berlusconi sia vero, sto dicendo che l'annunziata si è comportata in tutti i modi fuorchè da giornalista.
    Perchè sei cresciuto in un Italia in cui i giornalisti sono degli "yes-man". Prova a leggere qualcosa sul giornalismo in altre nazioni europee e vedrai che l'anomalia sta in italia.

    Citazione Originariamente Scritto da Will
    Se non sbaglio berlusconi ha proposto di formare un organo di elaborazione dati distaccato dalla politica e più autonomo possibile; confesso che non so ora se siano totalmente imparziali le elaborazioni dei dati, ma se così fosse e lui mandasse a buon fine questa cosa il mio voto sarebbe per lui.
    Ma esiste gia! ISTAT! Non è possibile pensare che siccome l'ISTAT non fornisce i dati che fanno piacere al mio governo allora l'ISTAT è manipolata!!!!!! Stesso discorso per la magistratura!!!!
    A torme, di terra passarono in terra,
    Cantando giulive canzoni di guerra,
    Ma i dolci castelli pensando nel cor;
    Per valli petrose, per balzi dirotti,
    Vegliaron nell’arme le gelide notti,
    Membrando i fidati colloqui d’amor.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •