Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23
  1. #11
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    033

    Titolo:
    Una pace crudele
    Armageddon game

    Contenuto:
    La Federazione non si tira certo indietro quando si tratta d' aiutare altre razze, a patto ovvimente ke queste diano il proprio consenso ed abbiano raggiunto una stadio minimo d' evoluzione (scoperta della propulsione a curvatura, come prescrive la I direttiva).

    2 popolazioni in lotta da decenni riescono finalmente a trovare l pace. Questa pero' rimarra' sempre in bilico, almeno fino a quando non verra' eliminata una arma biologica tanto potente quanto resistente. La Flotta stellare insiste quindi nel voler mandare il Capo O' Brein ed il Dr. Bashir come supporto agli scienzati locali.

    Dopo questo episodio il rapporto fra dottore e capo diverra' sempre + affiatato, accompagnando cosi' la crescita di Bashir.
    Lo sviluppo di quest' ultimo personaggio avviene seguendo 2 direttrici ke procedono di pari passo. Bashir acquista sempre maggiore maturita' tramite le exp ke fa sulla stazione, mentre lo spettatore impara a conoscerlo mano a mano ke viene rivelato il suo passato.
    Tali direttrici non sono pero' parallele. S' arrivera' al punto in cui il dottore dovra' conoscere meglio le proprie origini per poter maturare ulteriormente.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  2. #12
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    034

    Titolo:
    Sospetti
    Whispers

    Contenuto:
    O' Brein va in missione diplomatica nel quadrante gamma, cosi' da spianare la strada a dei colloqui ke potrebbero porre fine ad una sanguinosa guerra civile.
    Al suo ritorno pero' si comportano tutti in modo strano: fanno i misteriosi, lo evitano e, specialmente, lo allontanano dai preparativi in vista dei colloqui di pace.

    La narrazione a flashback e la rivelazione finale sono espedienti comuni in fantascianza, ma pressoke' inediti in Star Trek.
    La cosa ke m' ha colpito di + e' stata pero' un' altra, ovvero il continuo crescendo della suspance nela fabula. Se all' inizo la situazione e' pressoke' normale, si giunge cmq ad un finale assolutamente tragico, il tutto senza alcun colpo di scena, ma procedendo x piccoli, impercettibili, passi.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  3. #13
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    035

    Titolo:
    La comunita' di Alixius
    Paradise

    Contenuto:
    A causa dell' enorme benessere ottenuto grazie alla tecnologia, l' espansione demografica nella Federazione raggiunge lvl piuttosto elevati; cio' costringe la Flotta a cercare continuamente nuovi pianeti da colonizzare.

    Durante una di queste missioni di ricerca, Sisko ed O' Brein s' imbattono casualmente in una colonia umana di cui nessuno sapeva nula.
    Dopo esser scesi sulla superfice capiscono pero' come mai era rimasta sconosciuta: nessun apparecchio elettronico puo' funzionare sul pianeta, il ke comprende ovviamnete comunicatori e teletrasporto.

    L' Alixius del titolo e' un personaggio ke fa veramente venire i brividi e rispecchia fedelmente la corrente di pensiero ke vorrebbe rappresentare.
    L' unica cosa ke mi lascia dubbioso e' la coerenza. Elemento indispensabile x l' ep (sia x poterlo costruire ke x poter identificare il personaggio senza ambiguita') ma pressoke' inesistente nella realta'.
    Come spesso accade, nel finale sono state riassunte entrambe le linee di pensiero, coi rispettivi pro & contro, ma quale ke sia la l' opinione dell' autore e' abbastanza evidente.

    Interessante il discorso d' apertura fra Sisko ed O' Brein.
    Kiaramente non ha alcun seguito nell' episodio, ma viene ripreso in quello successivo (dove rappresentera' una delle storie "secondarie" della puntata) e cmq segnera' l' inizio del processo di crescita di Jake.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  4. #14
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    036

    Titolo:
    La valle delle illusioni
    Shadowplay

    Contenuto:
    Odo e Dax esplorano il quadrante gamma e scoprono un piccolo villaggio sperduto su di un pianeta. gli abitanti del luogo continuano a spare uno dopo l' altro, pertando i 2 ufficiali decidono di dare una mano agli indigeni.

    Durante l' assenza di Odo e' Kira a farne le veci, la quale ottiene risultati + ke discreti grazie al proprio carattere.
    In attesa di poter riprendere la propria routine, il Maggiore riceve l' inaspettata visita di Vedek Bareil.

    Jake e' abbastanza maturo x poter pensare al poprio futuro. In previsione della sua iscrizione all' Accademia, Sisko decide cosi' di fargli fare l' assistente del Capo.

    Come episodio e' tutto sommato godibile, x quanto introduca fin troppi elementi, nessuno dei quali approfondito in maniera appropriata.
    Il dialogo finale fra Odo ed il capovillaggio e' abbastanza prevedibile, infatti non introduce alcuna novita' alla definizione di "essere senziente". In compenso viene fatto l' ennesimo accenno al Dominio.
    Il rapporto fra Kira e Bareil, nonostante di fondomentale importanza x il futuro, da la sensazione d' essere piovuto dall' alto. Dal modo in cui viene fatto esplodere sembrerebbe ke le premesse fossero nell' aria da tempo. Nelle puntate precedenti, pero', si poteva al max riscontrare una certa ammirazione reciproca fra i 2.
    La I esperienza lavorativa di Jake, infine, e' l' unica parte priva di pecche. A parte il fatto ke il tutto si ricongiunge con l' inizio de "La comunita' di Alixius" (e gia' questo non e' poco), la vicenda mostra anke tutto il carattere e la maturita' del figlio del comandante. Egli ha gia' preso alcune decisioni in merito al proprio futuro, e x quanto non approvi le aspettative del padre, continua a dare il massimo di se aspettando di decidere cosa fare in futuro.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  5. #15
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    037

    Titolo:
    Il candidato
    Playing God

    Contenuto:
    L' unione fra ospite e simbionte e' un passaggio fondamentale nella vita di entrambi. E' x questo ke i candidati ospiti vengono sottoposti ad una lunga selezione.
    Il processo prevede anke una sorta di stage presso un trill gia' in simbiosi da tempo. Lo scopo e' ottenere l' opinione dell' osservatore sull' idoneita' del candidato.

    Jadzia non aveva mai fatto da osservatore sino ad ora, pertanto non ha ben kiaro nemmeno lei quale sia il modo migliore di procedere. Ripensando al trauma del suo stage, decide in un primo momento di limitarsi ad osservare, come da regolamento, lasciando il candidato al' oscuro delle sue perplessita'.

    Durante una missione d' esplorazione, i 2 trill s' imbattono in una sacca subspaziale. Tornati sulla stazione cominciano a studiarne un frammento, ottenendo dei risultati inaspettati.

    Considerando gli episodi ke verranno sul rapporto fra Jadzia e Cursob, non posso ke apprezzare un' introduzione tanto soft.
    Belli anke i soliti dettagli, come la battuta di Bashir al Capo o la fidanzata di Jake. Essi danno maggiore realismo all' insieme, dimostrando come le storie dei personaggi continuino ad evolversi, pur senza costituire un elemento portante della puntata.

    Concludo col titolo scelto x la ver italiana: confrontandolo con quello originale si capisce subito come i 2 diano risalto ad elementi differenti dell' episodio.
    Anke se la vicenda di Jadzia e' certamente quella meno "esaltante", condivido la scelta degli adattatori di darle il massimo risalto.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  6. #16
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    038

    Titolo:
    Un vecchio amore
    Profit and loss

    Contenuto:
    Gia' in "Colpevole ad ogni costo" avevamo visto come la societa' cardassiana fosse molto simile ad ogni altra societa', ovvere un insieme d' individui con opinioni anke molto differenti fra loro.
    Ora si scopre pero' ke il povero arkivista non era l' unico a disprezzare la dittatura militare.

    Garak e' un personaggio alquanto bizzarro. S' ostina a definirsi un "semplice sarto" ma e' anke l' unico cardassiano su una stazione bajioriana e conosce benissimo la politica, in particolare quella cardassiana.
    Finalmente si comincia a capire qual' e' la verita' sul suo conto, x quanto ora verra' svelta solo la parte + ovvia.

    I ferenghi mettono quasi sempre il sesso al disopra del profitto, e Quark non fa certo eccezione. Appena una vecchia fiamma riappare sulla Passeggiata quasi impazzisce e fa di tutto x di non perderla nuovamente.

    E' la II volta ke vien emostato un Quark innamorato. Se pero' ne "Uno strano ferenghi" l' interpretazione s' era ridotta ad un' unica scena, qua e' l' intero episodio ad esserne condizionato.
    Irriconoscibile ma credibile, grazie alla cura di ogni singolo dettaglio, cosi' da mostrare alla perfezione il contrasto fra i 2 istinti.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  7. #17
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    039

    Titolo:
    Patto di sangue
    Blood oath

    Contenuto:
    Cursob fu uno dei fautori dell' alleanza fra Federazione e Klingon. Egli era una persona intelligente ed aperta mentalmente, in grado di comprendere molto bene le altre razze, e quindi di dialogare con loro nel migliore dei modi.
    Fra i sui amici vi erano 3 grandi condottieri. Essi rispettavano tanto Dax, ke quando i loro primogeniti vennero uccisi da un pirata, l' Albino, tutti e 4 strinsero un patto di sangue x vendicarsi qualora avessero scoperto il suo nascondiglio.

    Parecchi anni dopo, uno dei klingon scopre il nascondiglio del pirata e riunisce i compagni x tener fede al patto, ignaro della sorte di Cursob.
    Quando i 3 scoprono ke il nuovo Dax e' una giovane donna decidono di liberarla dal vincolo, ma Jadzia si oppone.

    I membri della flotta non sono certo abituati a combattere, ed infatti Jadzia non ha mai ucciso nessuno. Questo discorso non vale invece x membri dell' ex-milizia bajoriana come Kira, e sara' proprio a quest' ultima ke spieghera' al tenente cosa si prova ad uccidere una persona.

    Probabilmente una delle scene + emozionanti della serie. Certamente la + emozionantre sino ad ora.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  8. #18
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    040-041

    Titolo:
    La ribellione
    The Maquis

    Contenuto:
    Dopo la guerra contro i cardassiani, Federazione e Cardassia stabilirino dei confini x le rispettive zone d' influenza. Essendo impossibile delimitare i territori in modo netto, si formarono delle enclavi dall' una e dall' altra parte.
    Naturalmente gli accordi bilaterali prevedevano la protezione reciproca di tali colonie, ma a Cardassia importava solo salvare le apparenze quel tanto ke bastava x non rompere il patto.

    Un trasporto commerciale cardassiano esplode poco dopo la sua partenza da DS9, cosi' la Federazione incarica i 2 ufficiali di + alto grado nell' area di aprire un' inkiesta. questi sono Sisko ed il rappresentante Federale nelle enclavi federali.
    Si capisce ben presto come i responsabili siano proprio i coloni, furiosi x' si sentono abbandonati dalla Federazione.

    Queste 2 puntate sono fondamentali x tutto l' universo di Star Trek, dato ke i Maquis compariranno spesso anke al di fuori di DS9.
    La cosa ke ho preferito e' stata pero' l' approfondimento della figura di Gul Dukat, ed in particolare il suo avvicinamento a Sisko.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  9. #19
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    042

    Titolo:
    Il mistero di Garak
    The wire

    Contenuto:
    Cosa ci fa un sarto cardassiano su una stazione bajioriana?
    Probabilmente e' un spia.
    E allora perke' non si muove mai da li'?
    Difficile a dirsi. Certamentente non x merito dell' ospitalita' di Quark o del carisma di Odo......

    Le metaforike spiegazioni date da Garak durnte tutta la puntata sono, a differenza delle apparenze, tutte molto coerenti fra loro. Solo alla fine verra' fornita la kiave di lettura, e la conclusione ke se ne potra' trarre sara' alquanto deludente.
    Maggiori delucidazioni sul suo passato verranno fornite + avanti, ma gia' cosi' si sono potuti kiarire i dubbi + generali.

    Uno spunto di riflessione decisamente interessante e ben sviluppato, x quanto passi in II piano, riguarda il rapporto fra eutanasia e giuramento d' Ippocrate.
    Nella puntata non viene espresso alcun giudizio, ma gli autori hanno cmq voluto dare i trigger necessari a scatenare la questione nello spettatore.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

  10. #20
    Paradise searcher L'avatar di DKDIB
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    LocalitÓ
    EU (Italy)
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Numero:
    043

    Titolo:
    Attraverso lo specchio
    Crossover

    Contenuto:
    Esiste un universo parallelo a quello in cui e' ambientato Star Trek, accessibile tramite un errore nel teletrasporto.
    Tale universo e' detto "dello specchio" in quanto composto da persone il cui caratere e' diametralmente opposto a quello di ki vive dall' altro lato.

    Kira e Bashir stanno tornando dal quadrante gamma, ma all' uscita del tunnel spaziale non trovano + DS9: solo una nave klingon ke prontamente li abborda.
    X un guasto ai motori di curvatura, hanno varcato lo specchio.

    L' inizio dell' episodio lascia presagire ke il tutto abbia come scopo il miglioramento del rapporto fra i 2 protagonisti, ma cosi' non e', se non alla lontana.
    In compenso si assiste ad una nuova exp drammatica per Bashir, il quale continua a perdere tocchi del proprio orgoglio, a favore d' una maturita' sempre + marcata.
    Anke l' exp di Kira e' particolarmente terrificante.
    Nonostante sia quasi riuscita ad arkiviare il passato x occuparsi esclusivamente del futuro (suo e del suo popolo), il Maggiore prova timore e ribrezzo innanzi al proprio doppio. Tali sentimenti vengono pero' repressi al momento opportuno, cosi' da darle modo di concentrarsi sulla fuga.
    http://digilander.libero.it/dkdib/Signature.jpeg

    "In 18 anni non ero mai servita a nessuno, ma qui posso aiutare e persino essere necessaria agli altri."
    .hack//SIGN special - Intermezzo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •