Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,776

    Predefinito Lo strano caso dell'OAV "DBZ Gaiden"

    Con questo thread, il mio obiettivo principale è esporre un post completo di informazioni su "DBZ Gaiden: Saiyajin Zetsumetsu Keikaku", l'OAV pubblicato insieme a questo videogioco, e sulla relativa release di DBA. L'avevo già fatto qualche tempo fa, ma frettolosamente e in maniera disordinata (postando poi tutto sul forum Games ). E poi, persino il TeamFourStar ci ha recentemente basato un episodio di DBZ Abridged!

    Inoltre, siamo sul forum di un sito che si è occupato per diverso tempo di questo OAV, quindi vale la pena tornare ad approfondire il discorso sulle sue origini: in effetti, la cosa non è stata fatta nemmeno dai responsabili del sito stesso, che pure lo rilasciarono (con tanto di sub di produzione propria, di fatto l'UNICA release animata semi-inedita del sito) diversi anni fa.

    Bene, cominciamo... per comodità di consultazione, cercherò di circoscrivere tematiche ed argomenti a riguardo, tramite il formato delle FAQ.



    - Quindi ci sono due videogiochi e un OAV chiamati tutti "DBZ Gaiden: Il piano per sterminare i Saiyan". Che relazioni hanno l'uno con l'altro? E che cosa ha di particolare ognuno di loro?

    Partiamo dall'OAV, che in origine faceva parte di un'operazione particolare: non era il solito movie di DBZ, ma era in pratica una "guida strategica animata" per l'omonimo videogioco, rilasciato nell'estate del '93 sulla cara vecchia console Famicom. Sia l'OAV che il gioco sono stati infatti rilasciati più o meno nello stesso periodo, nel picco della popolarità di Dragon Ball.
    Tralasciando il gameplay (basterà dire che era un card-based RPG), questo videogioco era il primo tra quelli del franchise di Dragon Ball ad avere una storia non basata sugli avvenimenti del manga. In particolare, la storia era liberamente basata sul famoso filler dell'episodio 20 di DBZ, in cui c'era una backstory sui Saiyan e sulla loro iniziale convivenza con la razza Tsufuru sul pianeta Vegeta... backstory che a sua volta si basava liberamente su un memo di Toriyama recapitato allo staff Toei.

    OAV e videogame erano completamente collegati tra loro: la trama dell'OAV saltava pochissimi passaggi di quella del videogioco (anche a costo di liquidarli per mezzo del narratore o con scritte in sovraimpressione, soprattutto nella seconda VHS), l'OAV ha musiche che non sono quelle di DBZ e dei movie ma sono spesso quelle del videogioco (ovviamente remixate), e persino alcune scelte di montaggio sono dovute al videogioco... una su tutte i titoli di coda che partono dopo che i Saiyan hanno sconfitto Raichi, ma che si interrompono quando i guerrieri si trovano ad affrontare il mostro creato dalla macchina Hatchiyack: anche il gioco terminava normalmente con la sconfitta di Raichi, Hatchiyack era un hidden final boss che si affrontava in condizioni particolari. Anche il design dei nemici secondari era rimasto sostanzialmente immutato, nonostante fossero la rappresentazione di mostriciattoli costruiti con una manciata di sprite, come era normale in una console 8-bit.
    La più evidente prova del legame tra videogame e OAV era la presenza delle due mappe in cui si muovono i personaggi (nell'OAV infatti vediamo i personaggi spostarsi da un posto all'altro delle stesse mappe - Terra e Spazio - del videogame nella sequenza corretta); anche i titoli di coda di entrambe le VHS hanno lo stesso design e gli stessi artwork di quelli del videogame.

    - E il "remake" per Playdia? Non avevo mai sentito prima di questa console. Cosa aveva di diverso, rispetto all'originale?

    Per prima cosa, Playdia è stata una console messa in vendita dalla Bandai solo in Giappone. Fu sostanzialmente uno dei vari bidoni interattivi nel panorama videoludico di quegli anni... un flop incredibile, tanto che la versione per Playdia (nota come "Shin Saiyajin Zetsumetsu Keikaku") è praticamente l'esclusivo motivo per cui questa console è conosciuta ancora oggi.
    In questa versione (rilasciata su due CD) il giocatore doveva semplicemente far avanzare la storyline (sottoforma di filmati in FMV) facendo la scelta giusta tra diverse alternative... questo espandeva di molto ciò che era compreso nella storia e nei filmati originali, e la Toei produsse e fece doppiare nuove scene allo scopo.
    Queste nuove scene consistono nei personaggi che fanno le scelte sbagliate, come esplorare la zona senza trovare niente (al massimo altri personaggi di DB intenti a fare le attività più svariate), compiere ricerche infruttuose riguardo i macchinari del Destron Gas, ed essere picchiati dai nemici di turno (con tanto di bad ending alla fine di entrambi i CD).
    È da segnalare che, nel secondo CD, la storia è stata nettamente espansa rispetto all'OAV: così, Goku si trova a visitare i vari pianeti nelle vicinanze del Pianeta Oscuro (un passaggio della trama del videogioco Famicom, che nell'OAV era solo accennato), e da questo dipenderà l'esito della battaglia finale. Che io sappia, ci sono almeno 3 finali alternativi.

    - In che anno sono state rilasciate le varie versioni? E quando sono state pubblicate le release più note?
    Io sapevo che era venuto prima il videogioco per Playdia e poi l'OAV era stato ricavato da quello...


    Ok, in parte l'ho già scritto, ma lo ripeto essendo il tutto molto ingarbugliato. Per ulteriore comodità e per facilitare la consultazione, questa è una cronologia riguardo la diffusione di questo OAV.

    Nel 1993, il gioco per Famicom "Dragon Ball Z Gaiden: Saiyajin Zetsumetsu Keikaku" viene rilasciato in Giappone; poco dopo, viene rilasciato l'omonimo film, in due episodi. Per una convenzione usata da noi occidentali, questo film viene definito OAV (o, se si preferisce, OVA) essendo stato rilasciato appositamente per il mercato dell'home video.

    Come già menzionato, nel 1994 viene rilasciata la versione per Playdia, che utilizza come filmato proprio gran parte dell'OAV (con l'aggiunta di molti altri filmati, come già detto). Come l'OAV, viene diviso in due parti (2 CD, per la precisione), la prima chiamata "capitolo della Terra", la seconda "capitolo dello Spazio".

    È nel 2000 che l'OAV viene rilasciato, sottotitolato in inglese, dal proprietario di un fansite (tale Ramza di Dragon Ball Blast) sotto forma di VHS. I sottotitoli (di pessima qualità, come il video) vengono accreditati a "RZ Productions" (fonte: Kanzenshuu.com).

    Intorno al 2001, da queste VHS viene ricavata la versione che poi si diffonderà in rete, e tra i tanti siti che la rendono disponibile ci sarà anche Dragon Ball Arena, con gogeta che dice di aver trovato "un pezzo più unico che raro" dopo "aver rigirato internet in lungo ed in largo" (cit; come se fosse il solo ad aver pubblicato)
    Spoiler:

    Nel frattempo, sui forum si comincia a fare confusione tra le VHS rilasciate dalla Toei, quelle rilasciate da Ramza, e il gioco per Playdia con contenente il filmato dell'OAV. Un rumor sempre più insistente (quanto infondato), viene tanto per cambiare riportato su DBA e indica che "le VHS sono state realizzate a partire dal videogioco per Playdia!!!" (vd. spoiler precedente).

    Alcuni siti riportano che nel settembre 2003, in Giappone, l'OAV viene rilasciato come extra in un boxset DVD di Dragon Ball Z (il famoso "Dragon Box", un boxset DVD con contenente le puntate dell'anime).
    Paradossalmente però, il rumor che vuole che l'origine dell'OAV sia il videogioco per Playdia prende definitivamente piede: per questo, pare che si debba ringraziare principalmente una rubrica di daizex.com, il cui autore ammetterà candidamente in seguito di non sapere nulla del videogioco Famicom.

    Tra i tanti che lo seguono, direttamente o meno, su DBA ci sono i due staffer/webmaster etc. Veggie e gogeta: già avevano abboccato al rumor, poco dopo aprono un thread sul forum in cui comunicano solennemente (senza citare ovviamente NIENTE) di essere arrivati alla conclusione che la release dell'OAV che circolava non proviene dall'OAV stesso, ma dal gioco Playdia.
    Anzi, si spingono oltre, decretandolo una sorta di "filmato estrapolato dai fan e poi riversato su VHS da alcuni fan", e scartando completamente l'esistenza di un OAV: questo non so davvero se provenga dalle loro testoline (già all'epoca, il 90% delle pubblicazioni di DBA erano music videos, fanart e altra di questa paccottiglia), o se abbiano abboccato a qualche fansite ancora meno autorevole di daizex.com.

    Finalmente, nel 2004, grazie alla versione rilasciata su DVD, l'OAV viene nuovamente diffuso tramite un paio di portali. La qualità del video è INFINITAMENTE superiore alla vecchia release (ovviamente, essendo stata tratta da un DVD), RZ Productions offre inoltre nuovi sottotitoli, nettamente migliorati rispetto alla release precedente.
    I due di Dragon Ball Arena, per citare loro stessi, si sono adoperati per renderlo comprensibile al maggior numero di persone elaborando un sistema che consentisse di sottotitolarlo". Detto in italiano corrente, DBA traduce i sub in italiano e produce una propria release, con insieme sub in italiano e in inglese.
    Muxati.
    E con indispensabili sottotitoli in catalano.
    (oh, era importante; l'hanno detto loro, li seguono pure dall'Europa dell'Est)
    Naturalmente loro rimangono della convinzione che non è un OAV, ma un filmato estrapolato da un videogame, e poi "restaurato" e fatto circolare "da qualcuno" in una forma migliore. Sempre per la precisione, gogeta79 l'ha presentato definendolo "Un OAV che non è un OAV"
    Spoiler:

    Ripeto: DBZ Gaiden è stata L'UNICA release notevole prodotta da DBA. Ed è stato presentato da cani.
    Splendido. Ed è solo l'inizio.

  2. #2
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,776

    Predefinito

    Nel 2005 viene fatta luce sulla vera natura dell'OAV, grazie proprio a questa release. Finalmente si è in grado di affermare con sicurezza che il filmato di DBZ Gaiden era un OAV compagno dell'omonimo gioco Famicom. Anche la rubrica di daizex.com, da cui è probabilmente nato il casino, viene corretta.
    Ma in DBA si trovano ancora post risalenti al 2006, in cui il dinamico duo è ancora convinto che l'OAV neanche esista!!!
    Spoiler:

    Da notare l'approccio sempre più insofferente, nonostante fosse ormai totalmente fuoriluogo. E nonostante stiano dicendo una palese vaccata.

    Durante il 2010, con Dragon Ball Arena ormai morto da anni, su Dragon Ball Raging Blast 2 (gioco per PS3 e XBOX 360, pubblicato dalla Bandai) viene pubblicato un remake dell'OAV rilasciato 17 anni prima in Giappone. Ormai sul web si è fatta piena luce sulla natura dell'OAV. Rimangono soltanto in pochi a ripetere la puttanata dell'OAV riciclato dal gioco Playdia (insieme ad altra roba tipo l'immancabile "Toriyama voleva concludere con Freezer!!!!!!").

    - Leggo una sorta di astio verso Dragon Ball Arena da parte tua, sembra che tu voglia avere ragione in differita...


    No, in realtà non me ne può fregare di meno (di avere ragione, poi... ). Ho ritenuto DBA un buon fansite sino al 2012 circa, quando ormai la mia conoscenza di Dragon Ball era diventata molto più approfondita di quanto il sito avesse mai pubblicato. In questa faccenda oltretutto non hanno particolari responsabilità: era il Web 1.0, c'erano poche informazioni, tutti prima o poi si sbagliavano, e nessuno aveva colpa. Certo, quando qualcosa chiaramente non tornava, si rintanavano tutti in puerili (quanto arroganti) difese ad oltranza della loro singolare vulgata.
    Ecco, quelle difese vergognose ammazza-discussione non le ho mai potute sopportare... ma mi pare una cosa abbastanza naturale. Qui sul forum ci sono poi stati utenti che hanno letto discussioni di quel periodo, e le hanno trovate raccapriccianti per lo stesso motivo.

    - E allora perchè ho letto di una loro calata di brache, nell'altro thread? Non è molto carino...


    Perchè, per quanto si possano giustificare, da questa faccenda rimane evidente la vera natura del sito.
    Un accumulo di materiale fine a sè stesso. Nulla veniva letto, nulla veniva consultato, tutto veniva però rigurgitato in un pappetta fatta di suggestivi luoghi comuni, senza la minima evidenza fattuale.
    In questo caso, avevano tutto il materiale per sfatare il rumor secondo cui fosse l'OAV ad utilizzare il filmato prodotto per il gioco Playdia: l'ultimo fotogramma dell'OAV, nella LORO STESSA release, recita "copyright Toei Doga 1993"
    Spoiler:

    la schermata del titolo del videogioco Famicom dice che il gioco è stato rilasciato nel 1993
    Spoiler:

    così come persino la loro pagina in cui sono presenti link per scaricare le rom del NES/Famicom
    Spoiler:

    Ed era infine già noto che il gioco Playdia era stato rilasciato nel 1994, come si evince della rubrica di daizex.com.

    Potevano dimostrare il contrario, hanno deciso di dar retta ad un rumor completamente infondato. Questa è la definizione di calata di brache.
    Non è manco la prima volta, come si può leggere nel link che ho in firma: interviste fake, strafalcioni, rubriche scopiazzate da altri siti, millantazione di luoghi comuni contraddetti persino da riviste che avevano loro stessi pubblicato sul sito!!! Praticamente le uniche cose di DBA che aleggiano ancora nel web (inquinandolo) sono un paio di citazioni (fake) e una originale denonimazione (fake anche quella) di un power-up tipico dei Saiyan.
    Ripeto, anch'io credevo che fosse un buon fansite, ma più ho "indagato" e più ho capito che DBA era solo l'ennesimo sitarello amatoriale senza arte nè parte, come ce n'erano a migliaia nel Web 1.0. Si distingueva giusto per l'accumulo di materiale, e per il fatto che la stragrande maggioranza degli altri fansite (specie in Italia) era addirittura peggio!!!

    E non sono l'unico ad averlo massacrato: sul forum di Kanzenshuu.com conoscono DBA molto meno del sottoscritto... ma a volte si sono trovati a massacrare materiale di DBA anche loro!
    Spero di aver chiarito la questione e di non dover più usare toni vagamente auto-assolutori, quando in realtà ho tutto il diritto di mettere in mezzo anche il sito, quando e come voglio, specie in un caso come questo. Ma adesso passiamo oltre, e cerchiamo di essere più costruttivi possibile.




    - A proposito, ho letto diverse informazioni su Dragon Ball Arena, riguardo questo OAV, ma devo ammettere di non averci capito molto. Ad esempio, perchè c'è scritto che le VHS sono uscite nel 1994, se in realtà l'OAV è uscito un anno prima?


    Questo perchè, da par loro, hanno preso qua e là informazioni alla rinfusa nel 2001.
    Prendiamo la loro scheda-dossier dell'OAV:


    - Leggiamo che il "director" (perchè wow, vuoi mettere chiamarlo così, invece che "regista"? In inglese è molto più figo!) dell'OAV è un tale Shingausu Yamauchi: in realtà si chiama Shigeyasu Yamauchi.

    - Poi ci sarebbe una tale "guida" di nome Takao Koyama. Ora, esiste una mansione nella produzione di un lungometraggio animato che si può definire guida? A che serve una "guida", in DBZ Gaiden?
    La mia spiegazione è questa: innanzitutto, Takao Koyama è uno sceneggiatore. Insieme ad altri suoi colleghi e ai suoi allievi della Brother Noppo (uno studio di sceneggiatura) è stato il responsabile della trasposizione animata del manga di DB (e persino della storia di DBGT).
    Il fatto che venga chiamato "guida" per me è da ricondurre al fatto che l'OAV è stato definito dalla stessa Toei come "Official Visual Guide" del videogame. In pratica, Koyama ha scritto l'intero OAV (chiamato dalla Toei "Guida") e su DBA non hanno neanche capito che volesse dire, perchè per loro la "Guida" (cioè l'OAV) manco esiste. Insomma, avevano l'ennesimo indizio per risalire alle origini dell'OAV... ma ovviamente non ci hanno fatto caso: hanno trovato questo dato, e si sono limitati a tradurlo/copincollarlo esattamente com'era, senza chiedersi nient'altro.

    - La produzione viene accreditata alla Bandai, ma la Bandai ha prodotto solo il gioco per Playdia (quello Famicom l'ha solo pubblicato), mentre questa è la scheda dell'OAV... con cui Bandai, come visto, c'entra poco o niente!!!
    Tra l'altro, a quanto ho visto, la stessa cretinata è stata ripetuta in giro con il remake... anche lì la Bandai ha solo realizzato e pubblicato il videogame, il remake dell'OAV è TUTTO della Toei.

    - Poi c'è la realizzazione accreditata alla Toei, e sarebbe anche corretto... se avessero avuto la cortesia di precisare meglio la differenza tra "produzione" e "realizzazione", che sono praticamente la stessa cosa!!!

    - Arriviamo sul pezzo: l'OAV viene accreditato come essere stato rilasciato in due VHS, la prima nel settembre 1994, la seconda nel dicembre 1994. In realtà, l'OAV venne rilasciato nel 1993 (fonte: sito della Toei), le date di DBA sono in realtà relative al rilascio dei due CD del gioco Playdia!

    Come ciliegina sulla torta, DBA riporta il prezzo delle VHS. Ma per loro l'OAV è un'opera "amatoriale" (tra l'altro, a questo punto, anche poco legale)... quindi che senso ha inserirne il prezzo???
    Mi si potrebbe dire "che senso ha analizzare un qualcosa che probabilmente è stato corretto", come promesso dalla Mara Maionchi di turno... ma ovviamente no, non hanno corretto assolutamente NULLA.
    Spoiler:


    - Dopo aver visto l'OAV e aver letto l'esposizione della trama, sono un po' perplesso. Ci sono diversi punti della trama, scritta sul sito, che non hanno riscontro nell'OAV. Come mai?


    A parte che quasi nessuno leggeva quello che c'è scritto su DBA, neanche allora... comunque, ci sono diversi strafalcioni, e la trama è praticamente inventata in molti passaggi. Ne esamino alcuni.

    1) "Raichi è l'ultimo superstite degli Tsufuru"

    Tecnicamente parlando, Raichi è morto molti anni prima: nell'OAV è lui stesso a raccontare la sua morte per mano di un Saiyan e la sua "resurrezione" come guerriero fantasma, grazie alla macchina da lui stesso inventata
    Spoiler:


    È come dire che Freezer e Cooler sono gli ultimi mutanti della loro razza sopravvissuti, quando in realtà loro sono già morti: è la macchina ad averli "trasformati" in guerrieri fantasma.

    2) "Goku non può usare "i suoi poteri" a causa di "congegni speciali che gliene impediscono l'utilizzo"

    Tanto per cominciare, "i congegni speciali" sono sempre i macchinari che producono il Destron Gas. E questo gas, più che impedire a Goku di usare "i suoi poteri", distruggerà la vita sulla Terra entro settanta giorni. E comunque Goku semplicemente non può usare il suo ki come tutti gli altri.
    Questo è un classico di gogeta79, il ki chiamato "potere". In realtà il ki è proprio di tutti gli esseri umani, lo dice Gohan nella saga di Bu
    Spoiler:

    Inoltre, di fatto uno dei temi portanti di Dragon Ball è che i protagonisti non sono supereroi, ma fondamentalmente degli atleti preparatissimi. L'intero concetto di "poteri" relativo a DB, non ha davvero alcun senso: è una roba degna di un ragazzetto delle medie che ha letto troppo la maldestra traduzione del manga dei Kappa Boys.

  3. #3
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,776

    Predefinito

    3) si scopre che Raichi sta creando dei cloni dei più forti combattenti che hanno combattuto in precedenza contro i Saiyan "terrestri", come Slag, Tares, Cooler e lo stesso Freezer

    Quanto asserito dal sito è sostanzialmente inesatto su tutta la linea.
    "I cloni" sono stati creati dalla macchina inventata da Raichi (chiamata "Hachi hiaku" in DBA, comunemente conosciuta come Hatchiyach) e NON SONO CLONI, ma guerrieri fantasma ricavati dall'energia dell'odio.
    Ah, i personaggi in grassetto si chiamano Slug e Turles.

    4) Goku e compania sono attaccati alla Capsule Corporation da queste strane creature chiamate Skud e Kintarn

    Le "creature" che attaccano Goku, Gohan e Piccolo alla Capsule Corporation si chiamano Arbee e Kinkarn.

    5) "il Dottor Raichi, più furbo di quanto non sembri, ha installata nelle sue creature una specie di dispositivo rigeneratore che permette loro di ricostruirsi quando sono sul punto di essere distrutti (un po' come Piccolo insomma)!"

    Completamente inventato: si rigenerano perché sono guerrieri fantasma, e la loro rigenerazione è completamente diversa da quella di Piccolo. Come se non bastasse, non ha alcun fondamento tutta la menata del dispositivo rigenerante montato su di loro!
    Ah, per quanto riguarda il grassettato del quote... una roba ancora più imbarazzante, Raichi è un pazzo pieno d'odio e un buon stratega, non il classico nemico fessacchiotto alla Pilaf.

    6) "Vegeta non interviene perché non crede che valga la pena lottare contro dei cloni"

    Altra boiata senz'alcun fondamento: Vegeta non combatte semplicemente perché è di troppo (come è chiaro nel video sotto a 21:23). E nessuno, in quel momento, sa che i nemici sono dei "cloni".
    In pratica, Vegeta viene puntato da Slug, ma Piccolo vuole combattere contro di lui, e così Vegeta deve cedere il passo... senza muovere un dito e senza che si veda per tutto il resto del combattimento: non si vede nemmeno fare le sue celebri facce ingrugnate che tanto piacciono alle sue stagionate fangirl mentre viene ignorato da chiunque, persino dallo sceneggiatore
    Ci sono alcune scene su Youtube in cui Vegeta combatte, ma vengono dal videogioco Playdia... e realizzate dopo che, evidentemente mossi a compassione, in Bandai chiesero alla Toei di produrre altre scene in cui Vegeta fa effettivamente qualcosa (per un totale di ben 40 secondi di animazione!).

    7) Naturalmente non poteva mancare la famosa cretinata riguardo i guerrieri fantasma che vanno distrutti con "le tecniche con le quali Goku e gli altri vinsero tempo addietro gli originali. Infatti in questo modo i cloni vengono tutti sconfitti uno ad uno".

    Anche questo è totalmente inventato!
    Non viene detto in nessuna versione dell'OAV, neanche quella sottotitolata da DBA! Tutti i nemici vengono distrutti con dei colpi di ki, non con le tecniche con cui vennero sconfitti in origine.
    I fatti si svolgono così: i guerrieri non riescono a sconfiggere Freezer e compagnia, Goku viene informato da Kaio (o per meglio dire, Re Kaio) che i suoi avversari sono guerrieri fantasma, informa tutti gli altri della cosa... e si mettono a distruggerli senza problemi. Senza che si capisca bene cosa Goku e gli altri abbiano fatto di diverso rispetto a prima!
    In pratica sembra quasi una scena dell'Abridged, in cui Piccolo dice: "Ho capito cosa dobbiamo fare per sconfiggerli. Dobbiamo colpirli molto, molto forte!" e Gohan risponde: "Mio padre direbbe una cosa del genere..."

    8) "Prima di morire però il Dottor Raichi riesce ad attivare la sua creazione suprema Hachi Hiaku"

    Anche questo è completamente errato: la macchina si attiva quando l'odio di Raichi (ora ucciso anche come guerriero fantasma, non moribondo come dice il sito) viene convogliato nella stessa, che così darà vita al mostro prodotto da questa energia (sì, la trama dell'OAV è quello che è).
    E poi di nuovo, Raichi era sostanzialmente già morto prima degli eventi dell'OAV, l'aveva detto lui stesso pochi minuti prima!

    In pratica, hanno completamente riscritto la storia di mezzo OAV. Senza curarsi, ovviamente, di correggerla.

    Prima di passare oltre, un piccolo intermezzo facoltativo, una breve pubblicità regresso:
    Spoiler:

    - LOLOLLLOOOOOL 25 ANNI GHGHGHGHHHH 1111!!!ELEVEN!!111
    Tu devi essere il cugino scemo: ovviamente di tutto questo non te ne frega niente, ma hai cagato lo stesso la reply più ritardata che potessi produrre, come l'ultimo dei fessi quando ha una reazione allergica a qualsiasi forma di intelligenza. Tra l'altro il tuo ruolo qui mi pare ridotto ad aggirarti come un'anima in pena, solo per tenere d'occhio la prima occasione per fare la parodia cretina di Nelson Muntz.
    Cioè, davvero, non hai niente di meglio di fare che rompere le scatole a chi vuole usare questo forum come si deve? Capisco che è un forum abbandonato che oltretutto per gran parte della sua storia è stato solo una mascherata, trasformato da certa utenza in un divertente placebo in cui Dragon Ball era praticamente un pretesto per farci spammare della gente... ma mostrare un po' di dignità ogni tanto non sarebbe male, su.





    Ok, riprendiamo.

    - I sub rilasciati da DBA sono una traduzione letterale come i sub del periodo, oppure c'è un minimo d'adattamento? In che cosa si distinguono?

    I sub di DBA si distinguono per essere terribilmente mediocri (o forse mediocri e basta, se consideriamo che fanno parte di una release amatoriale di quegli anni lì), anche considerando che DBZ Gaiden non è un lungometraggio basato sui dialoghi.
    Li mostrerò tramite screenshot... e purtroppo, poichè questo forum ha un antidiluviano limite di 10 immagini per post, sarò costretto a confrontarli indicando un video su Youtube con sottotitoli inglesi che sono quasi uguali a quelli della release di RZ Productions, da cui poi DBA ha ricavato i sottotitoli in italiano. Per chi è interessato, potete riconoscere la release originaria da questi screenshot e dal font usato nei sub.
    Spoiler:


    Il video è questo
    Spoiler:


    Al di là dei normali typo e svarioni in fase di scrittura (tipo questo)
    Spoiler:

    si nota spesso una traduzione maldestra: ad esempio, a 6:34 del video nei sub Goku dice "one more time", espressione che si può tradurre in "di nuovo" e in questo caso specifico "ci riprovo". In DBA è stato tradotto in
    Spoiler:

    "un momento"!!!

    Oppure ci sono battute come quella a 5:54 ("But can you leave?") che di fatto vuol dire "ce la farete ad andarvene da qui?". Ancora meglio, si può adattare con "ma dove credete di andare?". DBA, da par suo, traduce in
    Spoiler:

    Non solo è una pessima traduzione semi-letterale, ma, più banalmente, non si può neanche sentire. Immaginatevi un doppiatore dire una cosa del genere: chiedersi "ma come cazzo parla questo?" è praticamente immediato.


    Oppure la spiegazione di Re Kaio a 42:13-42:19 è stata tradotta così
    Spoiler:



    voglio dire... è una battuta convoluta da far schifo. Come sopra: immaginatevi un doppiatore pronunciare una battuta così!
    Stando ai sub, l'originale si può tradurre semplicemente con: "Hatchiyack ha raccolto l'energia dell'odio dal Dr. Raichi. Questa energia era così forte da farla andare oltre la sua portata."
    In parole povere, Raichi odiava così tanto i Saiyan che ora la macchina trabocca di energia, e i nostri eroi stanno per prenderle dal mostro che ne uscirà fuori. Tutto qua.

    Altro esempio: Chichi dice a Gohan "aren't you ready yet?" (1:58) espressione che significa "non sei ancora pronto?" (per la colazione). Comunque, ci sono svariati modi per adattare la frase, ma DBA sceglie di far dire a Chichi:
    Spoiler:

    "cosa aspetti ancora?", facendo parlare Chichi come una montanara dell'Appennino con un brutto carattere.
    Ultima modifica di Red; 19-02-2018 alle 15:58

  4. #4
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,776

    Predefinito

    Capita anche che la loro traduzione sia troppo letterale: Goku dice "What a spacious room" a 31:41. DBA traduce la battuta in
    Spoiler:

    ma in italiano l'espressione "che stanza spaziosa" si usa perlopiù per indicare una caratteristica positiva di un locale. E a Goku ovviamente non gliene importa niente di tessere le lodi del castello di Raichi.

    La traduzione dei nomi propri poi a volte è proprio arronzata.

    Per esempio: per passare la tempesta spaziale che circonda il pianeta di Raichi, i personaggi devono ottenere un anello e una perla su altri due pianeti nelle vicinanze.
    Questi due oggetti nei sub vengono chiamati "Ring (Pearl) of Break-Evil": "Break-evil" viene tradotto in maniera apparentemente assurda come
    Spoiler:

    La perla sì... del "Passaggio del Diavolo": oltretutto questo fantomatico "passaggio del Diavolo" sarebbe semplicemente la tempesta che circonda il pianeta di Raichi.
    Da notare che anche l"Evil Castle" di Raichi viene chiamato addirittura "Castello Demoniaco". Ma il soggetto dell'OAV è chiaramente di derivazione sci-fi, non si capisce davvero cosa c'entrino demoni e diavoli.

    Ma chiaramente non c'era alcuna attenzione in merito: il primo generatore di Destron Gas si trova in una località chiamata in originale "Grand Apollon" (letteralmente "Gurando Aporon"). Alcuni sub la chiamano malamente "Grand Aaron" (che dall'inglese si potrebbe tradurre in italiano "il grandioso Aronne", sì... il profeta della Bibbia!).
    DBA, ovviamente, si toglie ogni pensiero (ammesso che l'abbiano avuto) e dubbio e, senza consultare nient'altro, usa per i suoi sub questa denominazione senza senso.
    Spoiler:

    Altri sub lo chiamano "Grand Apron": definizione comunque inaccurata, per quanto sicuramente migliore di quella accolta da DBA.

    Insomma, è una traduzione che mi pare molto mediocre nella sua evidente sciatteria e la sua scriteriata imprecisione. Chiaramente, avrebbe avuto serio bisogno di essere rifinita... ma appunto, è di DBA.
    E ho grattato giusto la superficie: basta recuperarla su Youtube per rendersene conto, sin dalle prime battute.

    Prima di concludere, un'altra facoltativa pubblicità regresso:
    Spoiler:
    - Perchè non hai scritto la trama dell'OAV? Io non sono appassionato, leggo solo nozioni a raffica senza... bla, bla, bla.

    LOL. Non sei un appassionato, vieni in un forum per fan a chiedere cose che in questo posto si danno per scontato (o che ci si dovrebbe vergognare solo di chiedere, basta googlare), e hai pure il coraggio di criticare a cazzo?
    Ma sparisci da questo forum, dai.


    Ok, riprendiamo per l'ultima volta.




    - Ho sentito che l'OAV non è molto ben ricevuto dai fan, o sbaglio?

    Gusti e punti di vista. Tra il 2001 e il 2008, in totale assenza di produzioni inedite, poteva sembrare persino godibile. Del resto, nonostante la trama molto poco curata, la prima parte orribile sino alla battaglia della città dell'Ovest, e il ritmo piuttosto basso, non è sicuramente peggiore di almeno una mezza dozzina di movie di DBZ (compresi anche quelli usciti dopo il 2008). Poi certo, non si può non notare che paga l'essere legato ad un videogame, e infatti il remake rilasciato su Raging Blast 2 ha ovviato in questo senso, eliminando molta fuffa e rendendo la trama più sensata ed equilibrata (e fallendo completamente in tutto il resto, tra l'altro).
    Per me, andrebbe visto comunque da ogni fan di Dragon Ball che si definisca tale, fosse altro per la sua natura completamente atipica.

    - Qual è l'importanza dell'OAV, all'interno delle opere animate di Dragon Ball?


    Ripeto, tra le opere animate di DB, è degno di nota per la sua singolare natura di walkthrough animato. Inoltre, come già detto, lo staff che ci ha lavorato proviene tutto dalla serie animata.
    La vera importanza, tuttavia, a mio parere la riveste all'interno del fandom: il cercarne di ricostruirne l'origine, dà a mio parere una buona descrizione del Web di allora, soprattutto nei suoi limiti. Tanto dei siti più blasonati (come Kanzenshuu.com, in una delle sue vecchie versioni), quanto di quelli più sopravvalutati (come appunto Dragon Ball Arena, che ne esce definitivamente a pezzi più piccoli del suo utente medio).

    E quella di DBA è una buona release?

    Beh, riepilogando... per quello che posso concludere, nel 2004 DBA ha rilasciato un filmato di cui non conosceva nè l'origine nè la fonte video (speculandoci sopra a cazzo), l'ha incorniciato sul sito con una serie di dati riportati a cazzo, e un riassunto della trama scritto completamente a cazzo. Da parte loro, il filmato è subbato in maniera inaccurata, tra strafalcioni e traduzioni a cazzo.
    Non solo: nonostante avessero tutto il materiale a disposizione per chiarire l'annoso caso delle origini di DBZ Gaiden, hanno deciso per l'ennesima volta di affidarsi al solito rumor e rubriche scritte e costruite a cazzo... dando a queste rubriche e chi le ha scritte persino più autorevolezza di quanta ne meritassero!

    Insomma, possiamo dire... un vero e proprio trionfo

    Nel Forum Games, concludevo commentando che
    questa è l'ennesima prova di come Dragon Ball Arena sia sostanzialmente la vecchia versione di quello che sono gli improbabili protagonisti del fandom italiano di oggi. Cioè davvero, come si potevano pretendere degli ulteriori contenuti e una ricerca della qualità, da un sito messo così?
    Del resto, che DBA sia stato sempre un passo (o una gradinata) dietro ai fansite odierni è confermato dal fatto che parte del top dell'utenza guardava ai siti americani, per avere una miglior conoscenza dell'opera... tra questi, ci sono anche i due vecchi siti da cui è nato Kanzenshuu.com, e persino alcuni siti brasiliani (su cui circolava la famosa fanfiction di Dragon Ball AF!!! diventata poi una delle ragioni del successo di Dragon Ball Arena).
    Alla faccia dell"avevo ragione"... indagando sempre più, la situazione qua era ancora peggio di quello che pensavo.
    Non che sia comunque nulla di nuovo: già sapevo che DBA, in termini di contenuti, era poco altro che un deludente sottoprodotto del fandom di allora, in ogni sua parte ed aspetto... e sorvoliamo su quello che poteva uscire da questi presupposti (che è pure un argomento assolutamente irrilevante).

    Detto questo, è ora di darci un taglio. Se dovessi scrivere altri approfonditi wallpost dal nulla, prego le entità che si aggirano da queste parti ("utenti" ormai è una parola grossa, visto lo stato di abbandono del forum) di insultarmi: neanche mi opporrò, perchè me lo sarò meritato.
    Del resto molto del materiale qui presente, come già detto, era stato da me già esposto su un vecchio thread, ma era tutto talmente incastrato a spizzichi e bocconi tra un post e l'altro (oltre che essere pubblicato in una sezione inutile come Games), che ho deciso, dopo una nuova, breve indagine sul topic, di risistemare tutto in un unico thread qui sul Principale.
    Ma ora, questo "dossier" è stato veramente l'atto finale.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,556

    Predefinito

    Che ti devo dire, a me hanno plagiato Seth e Anubis per creare Bills.
    ''Ora il mondo è sottosopra, e sto precipitando in mezzo alle nuvole...''
    Someday the dream will end

  6. #6
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,776

    Predefinito

    Insomma, per farla breve: per molto tempo si è cercato di difendere DBA dicendo che, poverini, non avevano colpa delle loro mancanze... o per meglio dire, delle solenni minchiate che scrivevano: c'erano poche informazioni!
    Per un po' ci ho creduto anch'io... troppo tardi, la puttanata aveva già cominciato ad essere ripetuta a pappagallo.

    Perchè oh, DBA è nato sulla scia di Dragon Ball AF. Quindi questi qua non avevano alcun bisogno di sottoporre ad analisi critica i rumor e le interviste fake che pubblicavano.
    Quindi, logicamente sino al 2001 era ovvio andar giù di interviste fake che poi oltretutto editavano pure, per renderle più interessanti
    E lo ammettevano pure:
    Citazione Originariamente Scritto da Marco ¬¬ Visualizza Messaggio
    Cmq di interviste vere a Toriyama non ne esistono, sono tutte inventate
    tra l'altro sbagliando anche sull'inesistenza delle interviste a Toriyama da notare che in quel thread interviene pure gogeta79, ovviamente senza negare l'assunto.

    Ho già sbugiardato quella prima fase, poi con questo thread ho sbugiardato anche la seconda, che dura sino alla fine del sito: le informazioni erano sempre poche, DBA, che nel frattempo era diventato la realtà di riferimento del fandom italiano e aveva trovato un provider che l'hostasse, ha cominciato a prendere come oro colato i maggiori siti dell'epoca, come planetnamek.com e daizex.com, RICOPIANDOLI senza neppure citarli!!!
    ... con la differenza che QUEI DUE FANSITE avevano DAVVERO la scusante delle poche informazioni, e quindi potevano sbagliare, come mostrato in questo thread.

    Tra l'altro, ho dimostrato pure che anche quando DBA aveva più informazioni degli altri siti, non le usava nemmeno per promuovere i contenuti di DB... anzi, le usava per confermare i rumor! Abbiamo i DBGT Perfect Files, che dicono che il ssj4 è opera di Nakatsuru? Perfetto, usiamolo per confermare l'insulso rumor che dice che il ssj4 l'ha creato Toriyama.

    Insomma, cosa cavolo c'entra la penuria di informazioni, quando queste non portavano comunque da nessuna parte, e non creavano nessun contenuto in DBA? Boh, non si è mai capito.

    Credo davvero che non ci sia altro da dire.


    Edit:
    Che ti devo dire, a me hanno plagiato Seth e Anubis per creare Bills.
    Quoto.
    Nel senso che ho appena usato il pulsante apposito per racchiudere tra i tag [quote] il testo selezionato.
    Ultima modifica di Red; 27-03-2018 alle 23:16

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,556

    Predefinito

    Secondo me è tutta colpa della Toei.
    Ma in generale dico

  8. #8
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,776

    Predefinito

    Va beh, almeno adesso, grazie alla visualizzazione thread impostata dall'inizio, tutti possono leggersi questo thread... pardon, intendevo questa discussione pregna di contenuti.

    Almeno è servito a qualcosa
    Ultima modifica di Red; 28-03-2018 alle 15:45

  9. #9
    Senior Member L'avatar di Creed
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Midgar
    Messaggi
    6,556

    Predefinito

    Hai dimenticato di scrivere che temperatura ambiente c'era nella stanza dello scontro finale
    Secondo me quelli di DBA ti stanno fregando, Red. C'è un palese errore, al posto tuo mi sarei indignato non poco

  10. #10
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,776

    Predefinito

    Beh, innanzitutto grazie per darmi l'occasione per ricordare che ho scritto un thread informativo su un OAV poco conosciuto e sulle traversie del suo rilascio, roba che nel fandom sanno in pochi...
    oltre all'occasione per fare nuovamente il punto sulla release di DBA, che nel 2004 ha rilasciato un filmato di cui non conosceva nè l'origine nè la fonte video (speculandoci sopra a cazzo), l'ha incorniciato sul sito con una serie di dati riportati a cazzo, e un riassunto della trama scritto completamente a cazzo. Da parte loro, il filmato è subbato in maniera inaccurata, tra strafalcioni e traduzioni a cazzo.
    Non solo: nonostante avessero tutto il materiale a disposizione per chiarire l'annoso caso delle origini di DBZ Gaiden, hanno deciso per l'ennesima volta di affidarsi al solito rumor e rubriche scritte e costruite a cazzo.



    E comunque no, stranamente in quel caso non c'è alcuna dimenticanza.
    Semplicemente è inutile riportarla perchè la misurazione della temperatura ambiente di quella stanza non è affidabile, viene mostrato in una controversa scena tagliata dall'OAV.

    In pratica, dopo che Anubis distrugge TUTTI, per festeggiare il lieto evento decide di distruggere il pianeta (chiamato anche questo TUTTI), facendo un leggendario peto che squarcia le barriere spazio-temporali.
    Parte del gas finisce proprio in quel combattimento destabilizzando i misuratori, e si sente persino Anubis dire a Seth, il suo amico immaginario: "Ahooooòòòò, so er dio d'a ddistruzzioneeee!!!!"

    In realtà è solo un fan completamente screditato da ogni community ad avere questa fantomatica scena tagliata, e nessuno l'ha vista per mancanza di interesse... ma l'ho voluta riportare perchè dopo averci parlato, mi è sembrato un individuo così penoso da farmi tenerezza.

    Mi pare una volta sia andato in una convention a cui era presente era lo stesso Toriyama, dicendogli: "ma quindi è plausibile che i gas di Anubis abbiano creato Whis e Beerus?". Toriyama, spazientito dall'insistenza, rispose: "ma secondo te Whis e Beerus sono nati dal puzzo di questo Bi Anus o come si chiama? È più plausibile che siano nati dal puzzo delle tue cazzate!!!"

    Pare che ancora oggi questo fan stia provando a creare dei personaggi, dicendo di aver influenzato Dragon Ball con una dieta a base di fagioli.
    O almeno, così si dice.

    Scherzi a parte, vediamo se questo è l'ultimo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •