Risultati da 1 a 10 di 26

Visualizzazione Elencata

Messaggio precedente Messaggio precedente   Nuovo messaggio Nuovo messaggio
  1. #21
    Senior Member L'avatar di Grifis
    Data Registrazione
    Mon Aug 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    3,795

    Predefinito

    - Ma non puoi eliminarla perché non è mai stata pronunciata

    La frase di Bulma è riferita a Goku (che, a differenza della ragazza, non patisce camminare nel deserto), non ad Olong.

    Da hardcore fan e possessore dell'Evergreen Edition, posso poi aggiungere che al posto di "Arriva Olong!" delle quattro precedenti edizioni, nella EE c'è invece la traduzione dell'originale giapponese (che, come nel caso di Tao Bai Bai presentato nel video linkato nel mio topic, molto spesso nelle edizioni italiane precedenti assumeva la forma di un titolo), che indica come Olong vivesse in un paesino (e quindi non in città).

    Ma si tratta di una roba che in ogni caso è completamente "only for us" (come l'intero topic, del resto )


    - Karin non è da intendersi come divinità in senso stretto; di certo, non ne possiede lo status effettivo (nonostante risieda in una terra definita sacra ed in una torre oggettivamente leggendaria).

    Ma, nel momento in cui Muten pronuncia quelle parole, è chiaro che si riferisca a lui, non avendo mai incontrato qualcuno con un rango superiore; che poi, come detto, Karin, nel corso di quei tre anni, possa avergli parlato dell'esistenza di Dio e di come la nuvola che in seguito gli donerà possa provenire direttamente da lui, farebbe sì che quanto detto da Muten sia una verità indiretta.

    Non vi è alcuna attribuzione nominativa, si tratta semplicemente di un accostamento "giuridico".
    Avesse accennato a, chessò, Kattatsu o qualcosa di simile, sarebbe stata un'altra storia, ma così lo stato delle cose è evidente.

    In definitiva, ciò che compare nell'anime NON è sbagliato, bensì da intendersi in un'accezione maggiormente omogenea (come appunto compare nel manga).


    - Ci sono DUE balloon.

    Quello in cui Bulma fa riferimento alla "sua perversione", in realtà è un'esultanza mista a scherno (ed è perfettamente adiacente alla sua espressione) nei confronti di Pilaf ed in NESSUNA versione del manga assume i tratti di una considerazione nei confronti di Olong e pertanto non ha alcun senso sovrapporre le due differenti traduzioni, per quanto quella from KB sia semplicemente ridicola*.

    Il significato è indubbiamente lo stesso in relazione al SECONDO ballon, quello che nelle prime quattro edizioni è stato tradotto come "Evviva!" ed è appunto con esso che deve essere posto a paragone.


    * Nell'anime, invece, le cose si svolgono in maniera differente e non solo perché Goku crea un buco nel castello con una Kamehameha, permettendo agli altri di uscire.

    E' Yamcha, infatti, ad esultare contro Pilaf (a differenza del manga), mentre Bulma si limita alla constatazione sull'effettiva utilità di Olong.

    Ed anche in questo caso la ragazza fa riferimento alla perversione, ed anche in questo caso la sua espressione è perfettamente in contesto.

    Pertanto è opportuno non fare eccessivo affidamento sull'anime, dove non tutto è sovrapposto in modo pedissequo.


    Che poi anche Michela Riminucci, la traduttrice dell'EE, non sia sempre esente da qualche pecca me lo aspettavo

    Baciamo per terra, vah
    Ultima modifica di Grifis; 18-10-2015 alle 18:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •