Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 678910 UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 94

Discussione: Inter 2015/2016

  1. #71
    Real Cerebral Assassin L'avatar di vultur
    Data Registrazione
    Mon Oct 2006
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    6,452

    Predefinito



    Idolo


    Comunque partita a 2 volti. Brutto primo tempo ma buona reazione dopo il gol preso. Bisogna vedere qual è la vera Inter tra queste 2.
    Mia pagina Facebook dedicata a Dragon Ball -> https://www.facebook.com/zewiedb

    Metti mi piace se ti va ;)

  2. #72
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Eh, con i Barzagli e Vidal migliori della loro carriera nella Serie A più scarsa di sempre. Con un Pirlo a livello delle sue annate migliori, e parliamo di uno dei giocatori italiani più forti di sempre insieme a Buffon. Senza Champions League e approfittando di un Milan con giocatori che si sarebbero ritirati da li a breve. Ma ripeto: queste sono cose che ho capito dopo. Pure io, dopo la prima annata, ero al settimo cielo e mi sembrava di vedere il mago Herrera. "Il gioco mai visto in Italia" è durato un anno.
    Su Conte non ci troveremo mai, e nemmeno questa è la sede.

  3. #73
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,777

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Non avrà avuto il team da centinaia di mln di budget però ha avuto lo stesso team che Allegri ha portato in finale di CL mentre lui si è fatto eliminare in maniera barbina proprio da Mancini ancora ai gironi e in Europa League poi.
    Ritornello che sta diventando anche piuttosto stucchevole, tra l'altro.
    Specie se si considera che Conte ha fatto in tutta la sua carriera l'enormità di numero 2 stagioni in Europa. E se dobbiamo fare qualche paragone con altri tecnici che sono passati dalla Juve per più meno lo stesso periodo di tempo, Conte in Europa ha ottenuto più di Ancelotti, sulle cui capacità in campo europeo mi pare non ci siano dubbi. Tra l'altro il tutto poi senza neanche essere sfiorati dal dubbio che, forse, sia Conte che Allegri in questi due anni europei hanno ottenuto risultati non esattamente conformi alle loro capacità e al loro livello.

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    A me Allegri ricorda Lippi per molte cose. Lippi però era ancora più leader.
    Allegri al massimo è un Lippi in sedicesimo. Diciamo pure che Allegri ha rinunciato a molte delle sue idee arrivando alla Juve, per il resto non ha minimamente le capacità tattiche di Lippi (che ovviamente non consistono solo nel modulo e nella disposizione in campo) per non parlare di carisma e personalità, perchè forse vale ancora meno (e Acciughina tra l'altro è un buon gestore del gruppo, doti che me l'hanno fatto paragonare a Mancini, un altro tecnico da strisciata che del suo calcio degli inizi ha conservato solo la filosofia di base). Lippi partiva dal gruppo per poi proporre un calcio vincente, letteralmente trasformando alcuni dei giocatori che sarebbero diventati dei pilastri della squadra, quando il campionato italiano era almeno difficile, ad Allegri per smettere di proporre un calcio vincente basta togliere 1 o 2 giocatori (soprattutto offensivi) che fanno reparto, il tutto quasi sempre in un contesto di mediocrità assoluta (anche se effettivamente la serie A nell'ultimo anno ha sfondato anche questo livello).

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Eh, con i Barzagli e Vidal migliori della loro carriera nella Serie A più scarsa di sempre. Con un Pirlo a livello delle sue annate migliori, e parliamo di uno dei giocatori italiani più forti di sempre insieme a Buffon. Senza Champions League e approfittando di un Milan con giocatori che si sarebbero ritirati da li a breve. Ma ripeto: queste sono cose che ho capito dopo. Pure io, dopo la prima annata, ero al settimo cielo e mi sembrava di vedere il mago Herrera.
    A parte che la Serie A più scarsa di sempre la stiamo vedendo adesso (e che tra l'altro il Milan post-Ibrahimovic assomiglia nella resa alla Juve di inizio campionato), questa è una di quelle cose che proprio non mi fanno essere tifoso di nessuna squadra di calcio. Ma l'euforia per aver vinto tre campionati di fila dopo un periodo buio c'è mai stata almeno, da quelle parti? Oppure è tutta roba che si cancella con un colpo di spugna e via, verso la Champions League ed oltre?

  4. #74
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Tue Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,738

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Ritornello che sta diventando anche piuttosto stucchevole, tra l'altro.
    Specie se si considera che Conte ha fatto in tutta la sua carriera l'enormità di numero 2 stagioni in Europa.
    Io non mi baso sul numero delle stagioni o meno in europa altrimenti, appunto, Ancelotti va a finire che è meno bravo di Conte considerando due anni di Juventus e basta. Io giudico in base a come mandi le tue squadre in campo e al valore della tua rosa. Prima della Juventus, tuttavia, aveva portato il Parma a risultati europei mai visti nella storia della società emiliana e successivamente, in corsa aveva traghettato la Juventus ad una semifinale di CL nonostante un Del Piero in meno (all'epoca per me il numero due al mondo dopo Ronaldo).
    A Conte si chiedeva di passare il girone, non di vincere qualcosa. Quando sei più forte ma ti fai eliminare dal Copenaghen e il Galatasaray di Mancini, per poi faticare con qualunque squadra di europa league, per me c'entra nulla la poca esperienza europea. È la tua idea di calcio che, evidentemente, ha dei limiti. Per lo stesso motivo a me piace Klopp, ancora più di Allegri, per dire, nonostante i risultati non siano stati dalla sua.

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    E se dobbiamo fare qualche paragone con altri tecnici che sono passati dalla Juve per più meno lo stesso periodo di tempo, Conte in Europa ha ottenuto più di Ancelotti
    Ripeto, nessuno chiedeva a Conte di vincere nulla, è stato il modo in cui è stato eliminato in CL prima e in Europa League poi che mi ha fatto defecare. Senza l'ammissione di alcuna colpa per altro, era sempre colpa di qualcuno o qualcosa d'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    sulle cui capacità in campo europeo mi pare non ci siano dubbi. Tra l'altro il tutto poi senza neanche essere sfiorati dal dubbio che, forse, sia Conte che Allegri in questi due anni europei hanno ottenuto risultati non esattamente conformi alle loro capacità e al loro livello.
    Tolto che Allegri ha centrato cinque qualificazioni su cinque nei gironi di CL, le squadre che ha avuto non erano certo del livello della Juventus dell'anno scorso (che ricordiamo ha pure preso in mano praticamente senza mercato e dopo la partenza shock di un allenatore che aveva cannibalizzato l'ambiente). Nonostante ciò se le è spesso giocata ed è questo che contava.



    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Allegri al massimo è un Lippi in sedicesimo. Diciamo pure che Allegri ha rinunciato a molte delle sue idee arrivando alla Juve, per il resto non ha minimamente le capacità tattiche di Lippi (che ovviamente non consistono solo nel modulo e nella disposizione in campo) per non parlare di carisma e personalità, perchè forse vale ancora meno.
    Non ha le capacità tattiche di Lippi? Allegri l'anno scorso ha limitato (che non vuol dire annullare) qualsiasi avversario, s'è giocato la faccia con Sturaro titolare col Real, ha riportato uno 0-3 fuoricasa in europa dai tempi di Lippi così come ha appena riportato la Juventus a vincere in Inghilterra sempre dai tempi di Lippi. O son sempre più scarsi gli altri oppure è bravo lui. Ha limitato anche il Barcellona e la Juventus della finale di Berlino, nonostante i diversi valori in campo, ha giocato quella finale molto meglio delle altre del passato.
    Ah, ricordiamo anche una Coppa Italia che, appunto, non si vinceva sempre dai tempi di Lippi.

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Lippi partiva dal gruppo per poi proporre un calcio vincente
    Lippi comunque ha vinto una finale su quattro con la Juventus. Io lo adoro, come tutti i tifosi della Juventus, ma il suo calcio non è stato esattamente "vincente" in europa. Allegri s'è giocato meglio una finale rispetto a due delle sue con una squadra ben più limitata. Non conto quella del 2003 perché mancava un pallone d'oro.


    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    A parte che la Serie A più scarsa di sempre la stiamo vedendo adesso (e che tra l'altro il Milan post-Ibrahimovic assomiglia nella resa alla Juve di inizio campionato)
    Quando parlo di Serie A più scarsa di sempre lo sai cosa intendo, altrimenti avremmo stabilmente quattro squadre in CL.

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Ma l'euforia per aver vinto tre campionati di fila dopo un periodo buio c'è mai stata almeno, da quelle parti? Oppure è tutta roba che si cancella con un colpo di spugna e via, verso la Champions League ed oltre?
    L'euforia c'è stata dopo il primo e appassionante anno di Conte: per il digiuno dalle vittorie e il modo (gioco aggressivo). E il periodo buio è venuto perché è stata fatta fuori una squadra che, come rosa, era da top 5 europea, non per demeriti sportivi. Per il resto, per quanto mi riguarda, non è che mi spacco in due per aver vinto due campionati dove le seconde arrivate, a momenti, arrivavano a -30. Il tarlo del tifoso juventino è l'europa
    Ultima modifica di H Sakuragi; 05-10-2015 alle 23:57
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  5. #75
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,777

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Io non mi baso sul numero delle stagioni o meno in europa altrimenti, appunto, Ancelotti va a finire che è meno bravo di Conte considerando due anni di Juventus e basta. Io giudico in base a come mandi le tue squadre in campo e al valore della tua rosa. Prima della Juventus, tuttavia, aveva portato il Parma a risultati europei mai visti nella storia della società emiliana e successivamente, in corsa aveva traghettato la Juventus ad una semifinale di CL nonostante un Del Piero in meno (all'epoca per me il numero due al mondo dopo Ronaldo).
    Ancelotti a Parma era in una situazione completamente diversa rispetto a quando era a Torino, due club diversi in parecchie cose per ovvi motivi (semmai, a dirla tutta, a sto punto, avrebbe dovuto avere anche più esperienza come allenatore di una squadra che si gioca la Champions in Europa, e fare dei risultati migliori). Quando fece semifinale, appunto, la fece da subentrato (e passando un turno contro l'Olimpiakos, cioè contro una squadra che non è certo passata alla storia) ma comunque neanche questo si può mettere allo stesso piano dei risultati successivi.
    Ma non è questa la cosa importante, nè voglio considerare la cosa più di quello che merita in questo proposito... neanche io mi baso sul numero di stagioni in Europa, era semplicemente un introduzione al resto del post.

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    A Conte si chiedeva di passare il girone, non di vincere qualcosa. Quando sei più forte ma ti fai eliminare dal Copenaghen e il Galatasaray di Mancini, per poi faticare con qualunque squadra di europa league, per me c'entra nulla la poca esperienza europea. È la tua idea di calcio che, evidentemente, ha dei limiti. Per lo stesso motivo a me piace Klopp, ancora più di Allegri, per dire, nonostante i risultati non siano stati dalla sua.
    Ripeto, nessuno chiedeva a Conte di vincere nulla, è stato il modo in cui è stato eliminato in CL prima e in Europa League poi che mi ha fatto defecare. Senza l'ammissione di alcuna colpa per altro, era sempre colpa di qualcuno o qualcosa d'altro.
    A Conte si chiedeva qualcosa di più in Champions, per prima cosa... non sarà stata la vittoria, ma almeno fare qualcosa meglio dell'anno prima (che non era stato neanche malvagio) sì. Su questo mi pare abbiamo già discusso, io rimango della mia idea che il problema sia stato oltre che tecnico-tattico anche mentale, perchè quando hai difficoltà a battere squadre che dovresti battere anche giocando a membro di segugio, non ci può non essere anche un aspetto mentale da curare: succede nel calcio, come in tutti gli altri sport.
    Che poi il responsabile principale di quell'eliminazione sia stato Conte non c'è il minimo dubbio, ma insomma, non possiamo parlarne come uno che toppa stagioni su stagioni in Europa alla Mancini. Non perchè non possa esserlo (anche se sarebbe davvero strano che lo diventasse), ma perchè proprio non ci sono ancora gli elementi per poterlo definire tale. È giovane, ha tempo per migliorare ed è tutto tranne che stupido. Poi se continuerà a toppare sarà colpa sua e dei suoi limiti, in qualunque forma si (ri)presenteranno. E a proposito, sul fatto che Conte sia autoreferenziale, testardo e autoindulgente sino al narcisismo, che insomma abbia un carattere dimmerda, penso che siamo tutti d'accordo (e aggiungo, io qui sono il primo a cui non c'è bisogno di ricordarlo).


    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Non ha le capacità tattiche di Lippi? Allegri l'anno scorso ha limitato (che non vuol dire annullare) qualsiasi avversario, s'è giocato la faccia con Sturaro titolare col Real, ha riportato uno 0-3 fuoricasa in europa dai tempi di Lippi così come ha appena riportato la Juventus a vincere in Inghilterra sempre dai tempi di Lippi. O son sempre più scarsi gli altri oppure è bravo lui. Ha limitato anche il Barcellona e la Juventus della finale di Berlino, nonostante i diversi valori in campo, ha giocato quella finale molto meglio delle altre del passato.
    Ah, ricordiamo anche una Coppa Italia che, appunto, non si vinceva sempre dai tempi di Lippi.
    Ma guarda che su questo ti ho praticamente già risposto, eh. Ho già scritto che sa preparare le singole partite, e va da sè che l'aspetto tattico non comprende solo questo e quegli aspetti che ho citato prima. Lippi, tra le altre cose, era uno che sapeva modificare l'andamento tattico di una partita equilibrata con i subentrati, e questo con una certa regolarità che io ho visto in pochi allenatori, anche di vertice. Allegri semplicemente non ha questa dote, anzi... per dire, il mese scorso a Napoli faceva quasi tenerezza, per come stava cercando disperatamente di azzeccare una chiave tattica ottimale. Poi ovviamente un allenatore può vincere e costruire un'ottima carriera anche senza quella e altre doti, ma è un altro discorso.

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Tolto che Allegri ha centrato cinque qualificazioni su cinque nei gironi di CL, le squadre che ha avuto non erano certo del livello della Juventus dell'anno scorso (che ricordiamo ha pure preso in mano praticamente senza mercato e dopo la partenza shock di un allenatore che aveva cannibalizzato l'ambiente). Nonostante ciò se le è spesso giocata ed è questo che contava.
    Insomma, le piccole imbarcate le ha prese anche lui come tutti gli altri. Poi che il suo in Europa lo abbia sempre messo non era in discussione, ma da qui alla finale di Champions è spesso un viaggio molto lungo, talmente lungo che non sono molti a farlo anche tra quelli che ne hanno le qualità, e ancora meno quelli che lo ripetono... senza volergli togliere nessuno dei suoi meriti per il cammino europeo della stagione scorsa.

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Lippi comunque ha vinto una finale su quattro con la Juventus. Io lo adoro, come tutti i tifosi della Juventus, ma il suo calcio non è stato esattamente "vincente" in europa. Allegri s'è giocato meglio una finale rispetto a due delle sue con una squadra ben più limitata. Non conto quella del 2003 perché mancava un pallone d'oro.
    L'ha vinta e non è poco, tralasciando che chiaramente non mi stavo limitando solo all'Europa (perchè sappiamo entrambi le differenze che c'erano tra questa Serie A e quella di 20 anni fa). Poi certo, in finale di Champions alla Juve di Lippi è mancato il guizzo (e anche la fortuna a volte) praticamente sempre, ma insomma, sono due casi diversi: la Juve di Lippi arrivava in finale quasi sempre da favorita (e nel 2003, caso Nedved a parte, ha anche giocato un derby italiano su partita singola, una situazione MOLTO particolare in Europa). La Juve di Allegri invece non era favorita e doveva "semplicemente" fare il massimo che poteva: sono due situazioni tecnico-tattiche e mentali completamente diverse, al di là della resa in ognuno dei casi in oggetto.
    Poi oh, capisco che ogni tifoso di una squadra di calcio c'ha il suo tarlo che supera una volta ogni decennio (se è fortunato), e che tre finali di Champions perse siano durissime da mandare giù, ma insomma... è la Champions, non è il campionato scozzese, eh

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Quando parlo di Serie A più scarsa di sempre lo sai cosa intendo, altrimenti avremmo stabilmente quattro squadre in CL.
    Sì, ma non è che sia rimasta proprio la stessa cosa di quegli anni. Poi ok, alla fine sono sfumature, e in fondo la considerazione per la serie A non è cambiata... anche quattro anni fa la competitività del campionato non era stellare, del contrario non ci credeva veramente nessuno già allora.

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    L'euforia c'è stata dopo il primo e appassionante anno di Conte: per il digiuno dalle vittorie e il modo (gioco aggressivo). E il periodo buio è venuto perché è stata fatta fuori una squadra che, come rosa, era da top 5 europea, non per demeriti sportivi. Per il resto, per quanto mi riguarda, non è che mi spacco in due per aver vinto due campionati dove le seconde arrivate, a momenti, arrivavano a -30. Il tarlo del tifoso juventino è l'europa
    Come è venuto non ha molta rilevanza in questo discorso, è venuto, è stato calcisticamente un periodo duro come altri della storia di questo e di altri club, e c'è voluto qualcosa e/o qualcuno per farlo finire. Per i campionati hai detto poco, eh.
    Comunque ho amici juventini e vedo quanto ci tengono alla Champions... ed è perfettamente giustificabile, specie da quando i 30 campionati vinti sono stati sorpassati. Non è che sono completamente all'oscuro di come vivete l'argomento, anzi. Detto questo, anche questa è una di quelle cose che proprio non mi fa tifare per nessuno, sarà che non riuscirei a tormentarmi sino a quel punto
    Ultima modifica di Red; 07-10-2015 alle 01:43

  6. #76
    L'avatar di Flaming Eternity
    Data Registrazione
    Thu Feb 2009
    Località
    Neo-Napoli 3
    Messaggi
    6,404

    Predefinito

    Mai vista una partita 0 a 0 più 0 a 0 di questa, pessimi.

    Giocavamo in ciabatte, leziosi, non abbiamo indovinato un passaggio un appoggio la davanti, il nulla più totale.
    last.fm
    myanimelist
    A prayer Is something overflowing with the good news of the future

  7. #77
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Le uniche speranze che avevate di segnare erano lanci lunghi o calci piazzati, ancora una volta palesata l'incapacità di avere un'idea di gioco che siano anche solo 3-4 passaggi di fila. E del resto se Mancini mette un centrocampo fatto da Medel Melo e Brozovic...

  8. #78
    Senior Member L'avatar di Don Peppe
    Data Registrazione
    Wed Nov 2005
    Località
    Casa mia :)
    Messaggi
    4,302

    Predefinito

    Prospetto un'altra annata della ciolla. Eccheccazzoperò


    donpeppe1990

  9. #79
    L'avatar di Flaming Eternity
    Data Registrazione
    Thu Feb 2009
    Località
    Neo-Napoli 3
    Messaggi
    6,404

    Predefinito

    Di sto passo l' anno prossimo Icardi se ne andrà di disperazione.
    last.fm
    myanimelist
    A prayer Is something overflowing with the good news of the future

  10. #80
    Real Cerebral Assassin L'avatar di vultur
    Data Registrazione
    Mon Oct 2006
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    6,452

    Predefinito

    Danno la colpa a lui ma non lo vedo mai sbagliare qualche goal. Il problema è sempre il centrocampo di zappatori. L'unico con un minimo di tecnica lo lasciamo fuori poi.
    Mia pagina Facebook dedicata a Dragon Ball -> https://www.facebook.com/zewiedb

    Metti mi piace se ti va ;)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •