Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 35 di 35
  1. #31
    Senior Member L'avatar di Jojo10
    Data Registrazione
    Thu Jan 2010
    Messaggi
    3,979

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alby619 Visualizza Messaggio
    In realtà non mi riferivo a te, era un commento generale su diversi articoli che ho letto in giro.
    Ecco, sul finale concordo parzialmente: non l'ho trovato così fuoriluogo, ma se fossi stato nei panni di Nolan avrei tagliato quella parte e fatto finire il film 5 minuti prima, sul primo piano di McConaughey. Un finale semi-aperto in pieno stile Nolan.

    L'unica critica che mi sento di fare al film riguarda il soggetto, che mi sembra un po' improbabile: un tizio trova per caso una base segreta della NASA e, sempre per caso, gli chiedono di salvare il mondo e lui accetta. Le sorti dell'umanità sono dipese da una coincidenza.
    Spoiler:
    Non la trova per caso, è lui che si manda le coordinate.
    Più che altro si può dire che è poco credibile il fatto che riescano ad interpretare in modo corretto i dati che lui invia dal buco nero. Cioè io le strisce di sabbia le avrei interpretate come linee di forza di un campo magnetico, non come un codice binario che indica delle coordinate. Tutta la parte sull'interpretazione e la decifrazione dei messaggi è un po' cervellotica.
    Leggo che qualcuno parla di viaggi nel tempo. Non c'è nessun viaggio fisico nel tempo, semplicemente il tempo scorre a velocità diverse per Cooper rispetto a quello dei terrestri, per questo a fine film ha 124 anni teorici secondo i terrestri. Ne passa 51 nel buco nero, ma per lui lì il tempo è 0. Non va nel futuro quando esce dal buco nero, ritorna solo al normale scorrere del tempo.
    L'unico "viaggio nel tempo" che c'è è quello che compie Cooper all'interno del buco nero. Lì il tempo è una dimensione percorribile fisicamente e questo gli permette di vedere indietro nel tempo per comunicare con la figlia.


    Il film mi ha soddisfatto, soprattutto la parte
    Spoiler:
    esplorativa. Il primo pianeta su cui approdano è divino. Se ne avessero messa di più mi sarei guardato volentieri anche 3 ore e mezza di film.
    La risoluzione non mi ha convinto appieno, l'ho visto ieri sera e lo sto ancora metabolizzando.


    Interpretazioni davvero convincenti in generale.

  2. #32
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mon Feb 2013
    Messaggi
    327

    Predefinito

    boh,sto riascoltando adesso la colonna sonora,uscita ieri se non sbaglio.Dite quel che volete su Nolan e interstellar:sopravvalutato,esagerato in alcune cose e tutto quanto,ma era parecchio che un regista con un suo film non riusciva a farmi venire i brividi anche giorni dopo averlo visto.Di nuovo,chapeau

  3. #33
    Senior Member L'avatar di Jojo10
    Data Registrazione
    Thu Jan 2010
    Messaggi
    3,979

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Trevor89 Visualizza Messaggio
    boh,sto riascoltando adesso la colonna sonora,uscita ieri se non sbaglio.Dite quel che volete su Nolan e interstellar:sopravvalutato,esagerato in alcune cose e tutto quanto,ma era parecchio che un regista con un suo film non riusciva a farmi venire i brividi anche giorni dopo averlo visto.Di nuovo,chapeau
    Io li provo ancora se ripenso ad Inception, figurati.

    Con me Nolan non ha ancora sbagliato un colpo. Ogni suo film ha comunque condizionato i miei pensieri nei giorni successivi alla visione, non posso chiedergli di più.

  4. #34
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Tue Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,738

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Trevor89 Visualizza Messaggio
    boh,sto riascoltando adesso la colonna sonora,uscita ieri se non sbaglio.Dite quel che volete su Nolan e interstellar:sopravvalutato,esagerato in alcune cose e tutto quanto,ma era parecchio che un regista con un suo film non riusciva a farmi venire i brividi anche giorni dopo averlo visto.Di nuovo,chapeau
    Il problema è che ti fa venire i brividi perchè quello che ci propinano al cinema di solito, è spazzatura. Tutto qui. Interstellar è talmente denso visivamente e a livello di contenuti (come Inception) che è ovvio uscir dalla sala sbattuti. Ma se tu guardi Memento, dello stesso Nolan, vedrai che parla delle stesse cose di Interstellar in maniera molto più semplice ed efficace, senza tirare in ballo effettivi visivi imponenti e trame improbabili, lasciando appunto respiro allo spettatore.
    Memento è il punto più alto di Nolan, per quanto mi riguarda.
    Ultima modifica di H Sakuragi; 20-11-2014 alle 12:35
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  5. #35
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mon Feb 2013
    Messaggi
    327

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Il problema è che ti fa venire i brividi perchè quello che ci propinano al cinema di solito, è spazzatura. Tutto qui. Interstellar è talmente denso visivamente e a livello di contenuti (come Inception) che è ovvio uscir dalla sala sbattuti. Ma se tu guardi Memento, dello stesso Nolan, vedrai che parla delle stesse cose di Interstellar in maniera molto più semplice ed efficace, senza tirare in ballo effettivi visivi imponenti e trame improbabili, lasciando appunto respiro allo spettatore.
    Memento è il punto più alto di Nolan, per quanto mi riguarda.
    Potrebbe essere,ma dipende sempre da quello che si è abituati a guardare.Al cinema ormai ci vado poco o niente,ma proprio negli ultimi giorni ho riguardato full metal jacket e 2001 odissea nello spazio,per esempio.Straordinari come li ricordavo,però interstellar mi ha fatto venire i brividi lo stesso ^ ^Non c'è una verità che vale per tutti,per me(ah,ovviamente ho visto anche memento ;))
    Ultima modifica di Trevor89; 20-11-2014 alle 17:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •