Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789
Risultati da 81 a 87 di 87
  1. #81
    La Belva del Condominio L'avatar di El Fundo
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Buruburu
    Messaggi
    15,480

    Predefinito

    bene, il prossimo che posta ot lo mando in ferie. chi ha da discutere usi i pm.

  2. #82
    Stardust ★ Crusader L'avatar di ~Snake Eater
    Data Registrazione
    Mon Jun 2008
    Località
    Kattelox Island.
    Messaggi
    10,092

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro330 Visualizza Messaggio
    Ma se è pieno di videogiochi dove le donne fanno il culo agli uomini e sono un esempio di indipendenza.

    Ormai è proprio l'essere femministe che è old.
    /thread

    Too proud to show your true face, eh? But a sporting hunt, it was.
    Spoiler:
    Snake-Strife

  3. #83
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mon Nov 2011
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    211

    Predefinito

    Questo non c'entra, ma nella home vedo Phil Fish e Anita Sarkeesian vicini e...ho cominciato a vederli bene come coppia.
    Sono strano lo so!

  4. #84
    Senior Member L'avatar di Zeratul
    Data Registrazione
    Sat May 2014
    Messaggi
    360

    Predefinito

    Meh. I videogames sono sempre stati indirizzati ad un pubblico maschile perche`rappresenta(va) la maggioranza degli acquirenti.

    Oggigiorno parecchie ragazze si son avvicinate ai videogiochi e mi sembra ci siano state evoluzioni a riguardo come la presenza di personaggi femminili variegati.

    Comunque dipenda anche dal gioco: un Duke Nukem VUOLE che le femmine siano oggetti perche`il gioco stesso e`una parodia/stereotipo, mentre in Tomb Raider troviamo una donna caxxuta!

  5. #85
    GRAZIE NANDO!!! L'avatar di fiffi
    Data Registrazione
    Sun Sep 2008
    Località
    curva nord Matteo Bagnaresi
    Messaggi
    6,135

    Predefinito

    -argomento delicato? sicuramente si.

    -argomento interessante? si e no, almeno secondo me non è più necessario\utile sollevare alcuni stereotipi in certi ambiti, i problemi per le donne sono molto distanti dai videogiochi.

    -argomento trattato in modo costruttivo e intelligente? assolutamente no, video-sagra dello stereotipo con esempi presi, tagliati ed estrapolati da qualsivoglia contesto. ora non voglio dire che il video in sè sia una cagata ma abbassandomi allo stesso livello potrei farne uno dimostrando che nei videogiochi si maltrattano gli animali o si usano le persone come cavie da laboratorio.

    -ciclo della Sarkeesian quando gira i video? "senzacertodubbiamente" [cit.]

  6. #86
    Spartan Member L'avatar di Pjpixer
    Data Registrazione
    Fri Sep 2009
    Località
    Da qualche parte
    Messaggi
    8,137

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fiffi Visualizza Messaggio
    -argomento delicato? sicuramente si.

    -argomento interessante? si e no, almeno secondo me non è più necessarioutile sollevare alcuni stereotipi in certi ambiti, i problemi per le donne sono molto distanti dai videogiochi.

    -argomento trattato in modo costruttivo e intelligente? assolutamente no, video-sagra dello stereotipo con esempi presi, tagliati ed estrapolati da qualsivoglia contesto. ora non voglio dire che il video in sè sia una cagata ma abbassandomi allo stesso livello potrei farne uno dimostrando che nei videogiochi si maltrattano gli animali o si usano le persone come cavie da laboratorio.

    -ciclo della Sarkeesian quando gira i video? "senzacertodubbiamente" [cit.]
    Concordo pienamente su tutto. Soprattutto sul terzo punto (cosa che ho cercato di dire anch'io nel mio infinito commento).

    Tornando alla questione RDR e prostituta legata sul binario, io l'ho vista più che altro come presa in giro degli stereotipi di un certo tipo di film western. Cioè quelli in cui l'eroe aveva la faccia pulita e la camicia stirata, combatteva contro gli indiani e correva a salvare la bella di turno. In poche parole, un western che non c'entrava nulla con i capolavori di Sergio Leone (e non solo). Anche il nome dell'obbiettivo dice tutto: "carogna" (tra l'altro è anche un obbiettivo segreto).

  7. #87
    Senior Member L'avatar di Voradhor
    Data Registrazione
    Fri Sep 2010
    Messaggi
    2,729

    Predefinito

    Io penso che il problema del "maschilismo" piuttosto che della "donna oggetto" siano effettivamente problemi esistenti, ma sono convinto che ci sia modo e modo per trattarli. Normalmente quando si sceglie una filosofia di divulgazione plateale unita ad una specie di estremismo si commette spesso l'errore di fare leva su facili stereotipi che ben poco hanno a che fare con le problematiche ed a ben poco servono per risolvere o discutere di questi problemi.

    Gli estremismi, i vittimismi e gli esempi facili sono sempre i modi peggiori per esporre una problematica e la mia impressione è che la tipa abbia commesso esattamente tutti questi errori trasformando il suo video da protesta/spunto di riflessione ad una banalita abbastanza odiosa e patetica.
    Onestamente io penso che il primo punto per poter affermare di aver sorpassato le problematiche del rapporto uomo/donna (nel senso di questo topic) sia quello di riuscire a vivere serenamente ciò che il mercato dell'intrattenimento ci vuole offrire senza dover per forza trovare in ogni cosa un significato scorretto od una generalizzazione od un giudizio.
    Certe cose vanno prese per quello che sono, giochi, provocazioni e divertimenti, senza dover per forza di cose voler inserire della realtà al loro interno, senza voler a forza dare significati politici/sociali.
    Ogni gioco punta a divertire ed emozionare, ed ogni scelta va vista e vissuta in questo modo...
    Si fa tanta polemica sui Vg ma non mi sembra di aver mai sentito nessuno discutere e polemizzare sulle stesse cose sui libri, dove certi argomenti sono molto più estremi.

    Penso che chi crea videogiochi debba sempre sentirsi libero di creare senza vincoli, di poter esprimere la propria sensibilità e la propria creatività come meglio crede senza dover giustificare alcun chè, consapevole che le sue scelte saranno vissute da gente equilibrata che si intratterrà con il suo prodotto.
    Come già detto in questo topic Red dead ha tantissimi personaggi e vicende ed in molte di queste ci sono personaggi femminili assolutamente intraprendenti e capaci, cosi come uomini idioti e degradati, ci sono prostitute e violenze cosi come impiccagioni e sparatorie.
    Fa tutto parte di un prodotto di intrattenimento che vuole divertire e cosi va preso.
    Per dire anche in the witcher 2 la fondamentale co-protagonista su cui gira un po tutto il gioco è una donna che non rappresenta il classico stereotipo... Allo stesso tempo ci sono le prostitute, ma al contrario ci sono anche donne-demoni che adescano i paesanii per prosciugarne le energie tramite rapporti sessuali... QUindi voglio dire c'è anche la controparte femminile del predatore sessuale che va contro al modello maschilista di uomo di potere che adesca le sottoposte. Entrambi personaggi "scorretti" ma di entrambi i sessi.

    Insomma la conclusione è molto semplice, giocate divertitevi e fatevi una risata (o un pianto dipende dai videogiochi ).

    In tutti i casi io credo che vittimismi e stereotipi debbano stare alla larga dai videogiochi perchè mi sembra una categoria in cui davvero femminismo e maschilismo siano completamente assenti.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •