Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 43
  1. #1
    The Man Without Fear L'avatar di Daredevil
    Data Registrazione
    Sun Nov 2005
    LocalitÓ
    Hell's Kitchen
    Messaggi
    15,773

    Predefinito Conviene fare l'agente immobiliare?

    Dal momento che da parecchio sono in cerca di lavoro sto bene o male rispondendo alle varie opportunità che si presentano come molti altri giovani stanno facendo. Stamattina sono andato in un'agenzia immobiliare vicino casa mia dopo aver sentito che cercavano un ragazzo diplomato.

    Andato lì mi hanno chiesto se avessi il diploma (ce l'ho) in modo da poter prendere in tempi brevi il patentino (il diploma è un requisito altrimenti non può essere preso) per fare l'agente immobiliare, poi mi hanno chiesto se avessi un'auto e di conseguenza la patente, al che ho dovuto rispondere di no (non posso permettermi nessuna delle due cose). Il titolare mi ha detto che non c'era nessun problema a patto che fosse nelle mie intenzioni prendere subito questa patente più un mezzo per potermi muovere.

    Mi è stato detto che avrei fatto 15 giorni di prova venendo affiancato a qualcuno (l'agenzia è piccola, quindi immagino proprio al titolare) con un rimborso spese di 500 euro (non un vero e proprio stipendio, insomma) e di provvigioni pari a 10% sulle vendite e 20% sugli affitti. Consideriamo che loro beccano il 4% dalla vendita di immobili dal valore di 100.000/150.000 sarebbero un guadagno per me di 400/600 euro a vendita. Per gli affitti essendo di 400 euro mensili mi sa che la provvigione sarà molto meno.

    Avrei voluto fargli tante altre domande ma non potevo trattenermi di più e nemmeno il titolare che aveva solo 10 minuti, quindi conto di tornarci domani, anche se tecnicamente avrei detto sì con la promessa di presentarmi lì mercoledì mattina salvo miei ripensamenti. Un ripensamento che dopo parecchie seghe mentali sto avendo e che gli vorrei comunicare stesso domani.

    Il problema è che questi 500 euro fissi di rimborso spese suppongo non mi vengano dati dal momento che non partirò con un'auto e quindi con dei costi per la benzina, ma anche se supponiamo di sì il problema maggiore è che il mercato immobiliare è parecchio in crisi, nella mia città è praticamente fermo e lo so perchè un mio caro amico lavora nell'agenzia più vecchia e conosciuta della città e vende sì e no 3/5 case in tutto l'anno. Al che dobbiamo aggiungere che le prime spese dovrebbero essere patente, auto e patentino, e mentre spendo in questo dovrei guardare i miei genitori annaspare perchè l'affitto e le bollette vanno pagate e loro sono disoccupati.

    Per il primo di Aprile avrei una chiamata per un lavoro da manovale (negozio/deposito di elettrodomestici) dove saprei di avere un guadagno sicuro, anche se stancante, tramite una raccomandazione. Oltretutto in 15 giorni non sarei sicuro di essere preso all'agenzia e quindi potrei ritrovarmi con un palmo di mano.

    Voi che fareste nella mia situazione? Un'investimento dal punto di vista della carriera (sempre se la crisi lo permette) o un lavoro più duro ma dal guadagno immediato che può darmi modo di respirare e di mettere le basi per farmi una vita decente?
    Ultima modifica di Daredevil; 23-03-2014 alle 14:08

  2. #2
    Junior Member L'avatar di giacomo90lol
    Data Registrazione
    Sat Apr 2010
    LocalitÓ
    Lucca
    Messaggi
    4,638

    Predefinito

    Io sceglierei il negozio di elettrodomestici , quei lavori stile porta a porta sono delle mezze fregature ... Poi se proprio sei tentato d fare l'agente immobiliare , prima cerca quante pi¨ informazioni possibili su quella agenzia , per vedere se paga e se Ŕ puntuale
    MangiaStrada

  3. #3
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    LocalitÓ
    Brescia
    Messaggi
    8,733

    Predefinito

    Il primo lavoro è l'agente porta a porta. Simile all'assicuratore porta a porta. Son lavori dove ci smeni e ti sfruttano. A me avevano proposto una cosa simile per una piccola impresa web. Mi avrebbero dato delle provvigioni per ogni cliente procurato. E stop.
    Meglio il secondo.
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  4. #4
    The Man Without Fear L'avatar di Daredevil
    Data Registrazione
    Sun Nov 2005
    LocalitÓ
    Hell's Kitchen
    Messaggi
    15,773

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giacomo90lol Visualizza Messaggio
    Io sceglierei il negozio di elettrodomestici , quei lavori stile porta a porta sono delle mezze fregature ... Poi se proprio sei tentato d fare l'agente immobiliare , prima cerca quante pi¨ informazioni possibili su quella agenzia , per vedere se paga e se Ŕ puntuale
    L'agenzia esiste da qualche mese, o meglio, esisteva da parecchi anni ma ha cambiato gestione e i proprietari sono nuovi. Non sembrano voler prendere in giro le persone, ma supponendo siano affidabili coi pagamenti i problemi sono altri e li ho descritti nel primo post.

    Detto sinceramente, l'agente immobiliare non sarebbe proprio adatto ad un tipo come me non essendo spiccato ed estroverso come il mestiere esige, era un modo come un altro di intraprendere un lavoro senza spaccarmi la schiena

    I miei mi hanno consigliato il lavoro al deposito, non perchŔ vogliono che lavori per forza per aiutarli, ma perchŔ hanno fatto le mie stesse valutazioni. Da una parte spenderei in benzina sperando di vendere case in questo periodo nero mentre dall'altra avrei lo stipendio senza spendere nemmeno per il biglietto del bus perchŔ tanto i controllori non ci sono mai ().

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Il primo lavoro Ŕ l'agente porta a porta. Simile all'assicuratore porta a porta. Son lavori dove ci smeni e ti sfruttano. A me avevano proposto una cosa simile per una piccola impresa web. Mi avrebbero dato delle provvigioni per ogni cliente procurato. E stop.
    Meglio il secondo.
    In effetti da quel che leggo in giro nemmeno ti fanno vendere nei primi mesi quindi praticamente finchŔ non vendi non guadagni un cacchio. E non sono contratti telefonici, ma si tratta di vendere case in un paese senza soldi...

  5. #5
    Viva Salvini! L'avatar di jenny56
    Data Registrazione
    Sun Apr 2007
    LocalitÓ
    In your nightmares!
    Messaggi
    12,674

    Predefinito

    Ma con la crisi che c'Ŕ...chi se le compra le case? Non ci sono nemmeno in affitto, a momenti! Ti consiglio il campo dell'informatica in qualche negozio di elettronica, capo!

  6. #6
    The Man Without Fear L'avatar di Daredevil
    Data Registrazione
    Sun Nov 2005
    LocalitÓ
    Hell's Kitchen
    Messaggi
    15,773

    Predefinito

    No ma infatti l'ho già rimarcato. Tutti vogliono vendere, nessuno vuole comprare. Io abito pure a Castel Volturno che non è una meta ambita

    Ho deciso, dai: domani mattina torno lì e dico che ho cambiato idea.

  7. #7
    No Flex Zone L'avatar di Kog'Maw
    Data Registrazione
    Thu Aug 2009
    LocalitÓ
    Zone
    Messaggi
    5,805

    Predefinito

    Tutto conviene in dipendenza da quello che desideri. Poi questo tipo di lavoro non mii è mai andato giù anche perché non sopporto stare assoggettato ad altre persone ed è proprio per questo che dopo essermi diplomato sono entrato in un super mercato a fare il magazziniere e non mi dispiace per niente, anzi mi tiene attivo durante le ore di lavoro e devo dire che mi piace ritirarmi a casa stanco morto lol
    Ultima modifica di Kog'Maw; 23-03-2014 alle 15:19

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    Io non lo escluderei. Tieni presente che puoi comunque mollare ed entrare in negozio. Comunque, io ho un conoscente che ci si è arricchito. E' partito facendo l'agente, era bravo, poi si è aperto una sua agenzia e ora gira in mercedes. Comunque non è un lavoro di fare allo scazzo. Ti ci devi concentrare. E il momento è molto difficile. Devi valutare sopratutto se nella tua zona c'è giro. Se c'è si fan bei soldi

  9. #9
    The Man Without Fear L'avatar di Daredevil
    Data Registrazione
    Sun Nov 2005
    LocalitÓ
    Hell's Kitchen
    Messaggi
    15,773

    Predefinito

    Passo intere giornate insieme a quell'amico che ha un'agenzia immobiliare (è del padre e lui ci lavora di conseguenza) quindi ho già avuto modo negli ultimi due anni di farmi un'idea della situazione. Non c'è mercato e anche lui ora sta cominciando a fare la fame visto che le entrate stanno calando di molto. Mi ha proprio detto quando gli ho parlato di essermi rivolto a quell'agenzia che se ci fosse un mercato più attivo mi farebbe lavorare da lui, figuriamoci. Già ogni tanto collaboro con la tabellonistica e le guide ai clienti casa per casa quando non ho nulla da fare facendogli compagnia.

    Poi ci sono 3 agenzie immobiliari tutte nel giro di 500 m tra loro, quella del mio amico e quella del primo post a cui mi riferisco sono 2 di queste.

    Castel Volturno ha problemi in più oltre la crisi, quindi ti lascio immaginare come siamo ridotti.

    Prima di stamattina non ci avevo mai pensato a fare l'agente immobiliare, è stato tutto di corsa dopo una telefonata di mio fratello. A freddo avrei ragionato in modo diverso, come ho infatti fatto dopo.
    Ultima modifica di Daredevil; 23-03-2014 alle 16:15

  10. #10

    Predefinito

    È un lavoro ad alto rischio e devi esserci portato. Io andrei più su un lavoro pesante, ma almeno stabile.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •