Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 59
  1. #21
    Senior Member L'avatar di TURRICAN
    Data Registrazione
    Sat Sep 2007
    Messaggi
    1,165

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Grifis Visualizza Messaggio
    Eiichiro Oda docet...
    Lo stile narrativo e rappresentativo di Oda è molto più chiaro ed analitico rispetto a quello di Toriyama. (e non solo)
    Ambientazioni, caratterizzazioni dei personaggi sono curati notevolmente meglio, è inoltre più facile individuare rapporti credibili e sinergici fra i protagonisti, ed appunto hanno una parvenza più limpida e meno artificiosa.
    La gestione dei poteri che vengono attribuiti ai character, quello rimane un fattore strettamente soggettivo, così come la priorità di un frutto del diavolo sulle capacità sviluppate nel corso di una vita intera.
    A mio avviso un potere come quello di Kizaru potrebbe definirsi al top di qualsiasi altro personaggio dell'opera in quanto manipola poteri quali luce come attacco, luce quale spostamento ed intangibilità, abilità che sicuramente sono al di sopra di forza sovrumana, poteri elementali ecc...
    Sono piccolezze, forse inezie che magari possono essere considerate tali solo se analizzate in maniera soggettiva e seguendo determinati criteri di ragionamento lontani ovviamente dal poter essere considerati assoluti, rimane quindi ovvio che ogni considerazione fatta su argomenti simili va presa cum grano salis.
    Rimarco comunque la bravura di Oda e la sua qualità narrativa maggiore rispetto ad altri mangaka pur altrettanto famosi quali potrebbero essere Kishimoto (il quale non lo disdegno seppur troppo "elementare" nella stesura della trama e nella caratterizzazione dei personaggi), o anche Kubo (il quale pur essendo un bravo narratore, non aggiunge altro all'opera oltre quello che semplicemente introduce, non riuscendo ad immettere quel quantitativo di "magia" che lascia la mente del lettore quello spazio necessario a viaggiare di fantasia.)

  2. #22
    Senior Member L'avatar di Grifis
    Data Registrazione
    Mon Aug 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    3,795

    Predefinito

    La cosa fantastica di One Piece è che puoi essere sgravo quanto vuoi, ma alla fine vince sempre il più Grande.

  3. #23
    Senior Member L'avatar di AlphaOmega
    Data Registrazione
    Tue Feb 2008
    Messaggi
    6,604

    Predefinito

    Nami > Califa >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Sanji

    Mr. 3 <= Magellan

    Crocodile > Rufy (ha vinto lui con l'uncino velenoso, poche ciance)


  4. #24
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Grifis Visualizza Messaggio
    La cosa fantastica di One Piece è che puoi essere sgravo quanto vuoi, ma alla fine vince sempre il più Grande.
    Cosa che in realtà avviene praticamente in qualunque manga. Solo che in One Piece si sono sforzati di razionalizzarla un pò.

  5. #25
    Senior Member L'avatar di TURRICAN
    Data Registrazione
    Sat Sep 2007
    Messaggi
    1,165

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Final Goku II Visualizza Messaggio
    Cosa che in realtà avviene praticamente in qualunque manga. Solo che in One Piece si sono sforzati di razionalizzarla un pò.
    Giusto puntualizzare come queste dinamiche siano riscontrabili in un po' tutti i manga: personaggi forti ed apparentemente invincibili che perdono o vengono surclassati da altri senza a volte neanche capire il perchè, quasi rimbecillissero tutto in un istante.
    Purtroppo le trame essendo indotte, è normale che si tiri verso un certo punto dove characters non protagonisti o addirittura nemici ad un certo punto diventano scomodi e si trova sistemi più o meno ortodossi per farli sparire: basta vedere come un personaggio come Kid Bu è stato levato di torno, schiacciato da una pallona pachidermica di energia pura che viaggiava a 2 Km/h.... scansabilissima anche da Mister Satan (o quasi)

  6. #26
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TURRICAN Visualizza Messaggio
    Giusto puntualizzare come queste dinamiche siano riscontrabili in un po' tutti i manga: personaggi forti ed apparentemente invincibili che perdono o vengono surclassati da altri senza a volte neanche capire il perchè, quasi rimbecillissero tutto in un istante.
    Purtroppo le trame essendo indotte, è normale che si tiri verso un certo punto dove characters non protagonisti o addirittura nemici ad un certo punto diventano scomodi e si trova sistemi più o meno ortodossi per farli sparire: basta vedere come un personaggio come Kid Bu è stato levato di torno, schiacciato da una pallona pachidermica di energia pura che viaggiava a 2 Km/h.... scansabilissima anche da Mister Satan (o quasi)
    Ma Toryama si è dimenticato di dirci che la Genkidama ha anche un potere ipnotico...

  7. #27
    Senior Member L'avatar di Grifis
    Data Registrazione
    Mon Aug 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    3,795

    Predefinito

    S&#236;, vabb&#232;, adesso non &#232; che i top characters vengono sconfitti da dei personaggi di terz'ordine.
    Quello che intendevo dire (e che, s&#236;, avviene anche in altri manga, ma attraverso dinamiche molto pi&#249; scontate e narrativamente grezze) &#232; che in One Piece essere sgravo oltre ogni limite non &#232; sufficiente a condurti laddove desideri. C'&#232; altro, molto altro, a partire dal fatto che alcuni "fuorilegge" sono degli uomini dotati di uno spirito assolutamente meraviglioso...

  8. #28
    Demente precario L'avatar di Final Goku II
    Data Registrazione
    Mon Mar 2006
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    4,291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Grifis Visualizza Messaggio
    Sì, vabbè, adesso non è che i top characters vengono sconfitti da dei personaggi di terz'ordine.
    Quello che intendevo dire (e che, sì, avviene anche in altri manga, ma attraverso dinamiche molto più scontate e narrativamente grezze) è che in One Piece essere sgravo oltre ogni limite non è sufficiente a condurti laddove desideri. C'è altro, molto altro, a partire dal fatto che alcuni "fuorilegge" sono degli uomini dotati di uno spirito assolutamente meraviglioso...
    Insomma, dal punto di vista tecnico il Rufy di Alabasta che riesce a sconfiggere un flottaro fa storcere un pochettino il naso, un chiaro esempio di forzatura di trama (A meno che non vogliamo considerare Crocodile uno che è capitato nella flotta per sbaglio ).

    Poi anche il discorso dello sgravume è abbastanza relativo. Alla fine un personaggio è sgravo nella misura in cui l'autore decide che lo sia. In tal senso, fino a prova contraria, il personaggio più sgravo di tutto l'universo di One Piece è Rufy, dal momento che non lo ucciderà mai nessuno ne subirà mai sconfitte irreperabili dal momento che è il protagonista. Praticamente, come in tutti i manga vale il concetto del "vinco perchè lo voglio più di te".

    Non è una critica a One Piece in se, è una semplice constatazione a trecentosessanta gradi sull'universo manga, dalla quale a mio modo di vedere One Piece non si discosta. Diciamo che in tal senso l'haki è una concretizzazione più tangibile di questo aspetto che tenderà probabilmente a lenire il senso di "miracolo" quando arriveremo al punto della storia dove necessariamente il buon mugiwara dovrà prendere a calci nel sedere tutti quegli antagonisti che ora sembrano assolutamente inarrivabili (a meno che Oda non voglia tirarla all'infinito, ma penso che pure la sua immensa creatività prima o poi si esaurirà, spero il più tardi possibile).

    One Piece rimane probabilmente il top tra gli shonen attualmente in corso, e lo seguo assiduamente, ma diciamo che anche in questo manga certi cliché non vengono meno (e probabilmente è anche giusto che sia così), dunque non lo esalterei sotto questo aspetto quanto per il fatto che Oda riesca a inventare saghe sempre diverse e a tenere sotto controllo un immaginario vastissimo, anche se devo riconoscere che il fatto che dietro ad ogni saga ci sia sempre una storia "strappalacrime" sta cominciando a diventare un pelo rindondante. Lo so che serve a dare spessore alla vicenda e all'antagonista, tuttavia dopo 20 volte magari perde un pò l'effetto.

    Quindi, W One Piece, però per me non va ingigantito.

  9. #29
    Senior Member L'avatar di Dargil
    Data Registrazione
    Wed Aug 2009
    Messaggi
    19,065

    Predefinito

    A me invece One Piece sembra calato veramente tanto in basso negli ultimi tempi

  10. #30
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Punk Hazard se non altro sembra interessante, sto lentamente recuperando interesse per il manga.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •