Pagina 19 di 31 PrimaPrima ... 9171819202129 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 308
  1. #181
    Seeker of Darkness L'avatar di Emis~
    Data Registrazione
    Tue May 2007
    Località
    Scala ad Caelum
    Messaggi
    3,922

    Predefinito

    Ripigliatevi.
    So many are waiting for their new beginning, their birth by sleep.
    Even me..
    and even you.

  2. #182
    Voglio i versetti! L'avatar di John Fitzgerald Gianni
    Data Registrazione
    Thu Sep 2009
    Località
    River Euphrates
    Messaggi
    17,869

    Predefinito

    I system of a down non mi hanno mai fatto impazzire nemmeno quando tutti li ascoltavano a cavallo tra medie e superiori (metà decennio diciamo) sebbene la voce "etnica" di Tankian mi sia sempre piaciuta.
    Poco da dire su questo disco che non reputo per nulla insufficiente ma nemmeno memorabile.
    Lo stile è accattivante con bilanciamento abbastanza gradevole tra pezzi dal sapore più "estremo" (molto virgolettato) come prison song e pezzi più canticchiabili ma in generale è una cosa che si riscontra anche all'interno dei singoli brani dove dopo certe sfuriate cattivone sbuca il pezzo tutto lento vibrante per far contenti tutti.
    Bounce è proprio meh mentre Chop Suei è figa anche se è un scopiazza un po' dai velvet underground di murder mistery (mentre toxicity ricalca summer dei mogwai).
    Sul buono per me.
    Do 7 perché 6 e mezzo lo do al prossimo disco e non mi va di metterli sullo stesso piano.
    Citazione Originariamente Scritto da GiovanniAuditore ironico Visualizza Messaggio
    la grafica è l'ultima cosa che guardo in un videogame, se ho un computer di ultimissima generazione è perché voglio giocare fluido a diablo1.
    Lastfm

  3. #183
    Rain Dog. L'avatar di The Philosopher
    Data Registrazione
    Fri May 2010
    Località
    Pomona
    Messaggi
    2,600

    Predefinito

    i system li ascolto da relativamente tanto tempo però mi sono sempre piaciuti. Toxicity trovo sia un album particolarmente riuscito (anche se preferisco Mesmerize), lo stile dei System è particolare e riconoscibile, i pezzi alternano momenti energici a momenti più calmi e passionali. il brano che mi piace di meno è Bounce mentre i miei preferiti sono Forest e Chop Suey.
    8.
    "Don't you know there ain't no devil, there's just God when he's drunk"

    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic41924_32.gif

  4. #184
    Senior Member L'avatar di sssebi
    Data Registrazione
    Thu Jan 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    7,446

    Predefinito

    Non è un gruppo che mi ha entusiasmato tanto, anche se effettivamente ho ascoltato poco di loro, questo è l'album che ho ascoltato di più dei SOAD. Non lo giudico neanche tanto male perché molti brani sono comunque ascoltabili.
    Ho conosciuto meglio le loro canzoni ascoltando un tributo live fatto per loro in una serata in disco per il mio compleanno, in quella serata le loro canzoni mi avevano coinvolto (sarà stato per la serata coinvolgente già di per s&#232, infatti riascoltandoli mi sono un po' scesi, non comunque non sotto la sufficienza. Voto 6.

  5. #185

    Predefinito

    Non ho voglia di dilungarmi su uno dei dischi più famosi e celebrati di tutto il decennio, mi limito a dire che vale lo stesso discorso di White Pony (ovvero una delle ultime punte di diamante dell'alternative metal), molto meno emotivo e adolescenziale come stile preferendo un'attitudine più schizoide erede di Korn e Faith No More (anche per via della presenza di un vocalist istrionico come Serj Tankian nonché per l'amalgama di intrecci folk di stampo armeno e strutture metal decisamente più dure, al limite del post-thrash).
    Francamente, nonostante non mi paia molto apprezzato dall'utenza, continuo a vederlo come un set di classiconi dell'alternative metal moderno, di cui incarna l'essenza più pura (la varietà di soluzioni sfruttate, la follia stilistica che alterna sfuriate hardcore a parentesi più melodiche). Semplicemente a dieci anni dalla sua pubblicazione così tanti gruppi si sono rifatti a questo stile (e i System of a Down stessi sono stati propinati in ogni salsa) che appare stereotipato, ed effettivamente alcuni episodi un po' più radio-friendly fanno storcere leggermente il naso per via di chorus più catchy (la ballata Atwa o la fragorosa Bounce che sembra un pezzo dei Maximum the Hormone, la conclusiva Aerials).
    Tutt'altro discorso per i pezzi più groovy e schizzati (come Prisoner Song, Needles o Shimmy) che rendono comunque Toxicity uno lavoro ottimo e fra gli immancabili per comprendere appieno il fenomeno nu/alternative del nuovo millennio.
    Voto: 7.5/10.

  6. #186
    Senior Member L'avatar di Jojo10
    Data Registrazione
    Thu Jan 2010
    Messaggi
    3,979

    Predefinito

    A me i System piacciono. Toxicity è il loro album più famoso probabilmente (io come Philo preferisco comunque Mezmerize). Non lo ascolto da qualche mese, ma ricordo di aver preferito canzoni energiche, come Chop Suey! e Toxicity, a quelle un po' più calme.
    I testi al solito non li ho ancora letti, qualcosa l'avevo anche capito semplicemente ascoltandoli, ma chi se li ricorda .
    Per me è un 7,5.

  7. #187
    [p, xi, N(xi)] L'avatar di Il Nicco
    Data Registrazione
    Mon Apr 2007
    Messaggi
    5,171

    Predefinito

    A me i System non interessano molto (anche se i miei ascolti su Last.fm farebbero supporre il contrario), quindi passo. In realtà se la connessione avesse retto negli scorsi giorni avrei partecipato anch'io; scusate il ritardo in ogni caso.

    I System of a Down infondono nuova vita del topic: ben otto i partecipanti, il che dimostra quanto il gruppo sia conosciuto, se proprio non vogliamo dire amato. Chop Suey! sicuramente il pezzo prediletto dall'utenza, che ha ricevuto ben 5 voti, mentre il suo corrispondente negativo è la non amata Deer Dance che ha ricevuto due voti negativi. Per l'appassionante ricerca del brano insipido, segnaliamo infine Needles. Venendo invece ai voti, l'utenza è stata questa volta decisamente parca, col risultato che Toxicity ha meritato appena 6.81, cosa che lo classifica come il peggior disco che il forum abbia ascoltato. Certo, siamo ancora agli inizi e tutto può accadere, ma vista la ricezione dei SOAD in giro per l'Italia (soprattutto considerando che lo snobistico Ema ha dato uno dei voti più alti, ma teniamo conto che Light96 non ama affatto i dischi pesanti e non teme di scendere sotto la sifficienza).

    Continuando sulla linea alternative, questa volta sarà il turno di:

    Titolo: Thirteenth Step
    Artista: A Perfect Circle
    Anno di pubblicazione: 2003

    Termine utile per l'ascolto: lunedì 4 giugno
    Album successivo: From Mars to Sirius dei Gojira

  8. #188
    San Andreas Videogames L'avatar di ObsCorey89
    Data Registrazione
    Sun Feb 2008
    Località
    Gallowere
    Messaggi
    9,106

    Predefinito

    Mah. Mi sarei accontentato di qualcosa alla Mer de Noms, ma devo dire che TS è un gradino sotto, lo stile però è lo stesso.

    Forse è un album un po' più semplice e digeribile di MDN, però prende anche meno.

    Per me è la mediocrità fatta album, non metto in discussione la tecnica, è solo che nessuna caratteristica dell'album riesce a farmelo amare.

    La traccia che più mi è piaciuta è senza dubbio Weak and Powerless, davvero bella.

    Le peggiori a giudicare da Last.fm (sono passati 20 giorni, ora nemmeno le ricordo) Lullaby e Crimes.

    Voto: 5

    Dal punto di vista del voto è identico a Leviathan dei Mastodon, una gran pezzo, poi il vuoto.
    Ultima modifica di ObsCorey89; 06-06-2012 alle 09:38
    ObsCorey89
    Citazione Originariamente Scritto da Phantasmagoria detto "Milf Hunter" Visualizza Messaggio
    è chiaro che la descrizione "milf hunter" è puramente goliardica, serve solo non essere handicappati per capirlo

  9. #189

    Predefinito

    Secondo full-length di inediti per gli A Perfect Circle, con la solita eclettica miscela di alt-rock, post-grunge, e hook melodici, Mer De Noms però mi pare (ascoltandolo interamente dopo molti anni) decisamente annacquato rispetto al suo predecessore: estremamente radio-friendly, ricolmo di soluzioni che strizzano l'occhiolino al mainstream, e in generale un senso di stanchezza molto più preminente (come denotato anche dalla presenza di filler come Crimes o Lullaby).
    La classe c'è ancora, e si denota dagli arrangiamenti di pezzi come Blue, Gravity o soprattutto Pet (il pezzo che ricorda i Tool più duri di Undertow e Ænima e che rappresenta il pezzo migliore del disco), ma altre volte (A Stranger, The Nurse Who Loved Me) le ballate risultano melense e poco ispirate.
    Un tempo gli davo un votone; alla luce dei miei ascolti attuali non riesco a dargli nemmeno la sufficienza. Voto: 5.5/10.

  10. #190
    Obiezione! L'avatar di Light 96
    Data Registrazione
    Sun Jan 2009
    Località
    Sono cittadino del mondo
    Messaggi
    3,086

    Predefinito

    Ma The Package è usata in Mistero, vero? Perchè mi fa già sentito in maniera allucinante.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •