Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: Concorso n. 2!

  1. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Wed Jan 2011
    Messaggi
    1

    Predefinito

    Top 5

    5) Assassin's Creed Lineage
    Forse sar˛ condizionato dalla passione che ho per la serie del gioco ma anche se non Ŕ un film vero e proprio spero vivamente che un giorno lo diventi perchŔ le premesse ci sono TUTTE. Bellissimo.

    4) Prince of Persia: Le sabbie del tempo
    Per me Ŕ un capolavoro solo per le ambientazioni ricreate.

    3) Mortal Kombat
    Un must per gli anni in cui uscý (1996 in Italia credo) ma soprattutto per chi come me Ŕ cresciuto a pane e picchiaduro (avevo 13 anni all'epoca). Combattimenti e personaggi riprodotti abbastanza fedelmente (considerando l'epoca)

    2) Resident evil
    Non lo metto tra i flop perchŔ non se lo merita ma potevano partorirlo mooooolto meglio e pi¨ affine al gioco IMHO.

    1) Dead or Alive
    Semplicemente: Chiu pilu pi tutti!


    Flop 5

    5) Super Mario Bros
    Della serie: Come distruggere un MITO, no comment.

    4) Street Fighter
    Correvano all'incirca gli stessi anni di MK ovviamente (l'apice dei picchiaduro) e mi sono sempre chiesto cosa c'entrasse col gioco... totalmente improvvisato in tutti gli aspetti al solo fine di sfruttare il "marchio" creato da Capcom.


    3) Alien Vs. Predator
    Mi chiedo soltanto... Raoul Bova????????? Raoul Bova!!!!!!????????


    2) Alone in the dark
    Ma a Boll non era bastato House of the Dead? evidentemente no considerando i successivi BloodRayne e company. Meglio lasciar perdere e non aggiungere altro.


    1) Tomb Raider
    Lo avrei messo tra i TOP solo per Angelina. Un vero peccato, potevano impegnarsi di pi¨ e ne usciva un capolavoro. Per rimanere sul genere spero in un Uncharted fatto bene.

  2. #12
    rosso
    Data Registrazione
    Tue Nov 2010
    LocalitÓ
    bastia umbra-PG
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Io partirei dal presupposto che una qualunque serie cinematografica che riproduce un videogioco di successo, non puo’ essere fedele al 100% al gioco stesso, in questo caso sarebbe un autentico “doppione” e per questo prevedibile fino alla noia. La bravura del regista stà nel rispettare in linea di massima la trama e i personaggi, ma la cosa importante è che riesca ad evocare le stesse sensazioni, emozioni e carica adrenalinica che lo spettatore ha provato giocando. E’ partendo da questa convinzione che stilerò la mia personalissima top e flop cinque

    TOP 5


    1-PRINCE OF PERSIA:LE SABBIE DEL TEMPO
    Venuto a conoscenza dell’uscita del film nelle sale cinematografiche, ero letteralmente in preda al più totale entusiasmo. Inutile dire che mi sono precipitato a vederlo, dato il mio ‘’amore’’ per il videogioco.
    La trama non si discosta molto da quella del gioco, ed in piu’ e’ arricchita da effetti speciali a dir poco sorprendenti. (Non poteva essere altrimenti, considerato il cospicuo budget messo a disposizione!!!). anche le ambientazioni sono riproposte fedelmente e ti fanno rivivere il clima del periodo in cui vivono i personaggi.
    Assolutamente azzeccata è la scelta del protagonista , che fa sua la parte che gli è stata affidata, calzando perfettamente le vesti del principe di Persia; ma quel che non puo’ passare in second’ordine è la sensualità ed il fascino sofisticato dell’attrice Gemma Artenton , personaggio chiave della narrazione.
    E’ tutta quest’alchimia di elementi che rende la pellicola un autentico capolavoro, che ti incolla allo schermo dall’inizio alla fine del film. Inutile dire che lo consiglierei a tutti gli amanti del genere.

    2-MORTAL KOMBAT
    Altro film che considero un top a tutti gli effetti.
    Il genere,a differenza di altri, è difficile da trasporre in pellicola, ciò nonostante l’effetto finale è di gran classe.
    Il film ricalca abbastanza la trama del videogioco e anche se prevedibile nei vari passaggi, i combattimenti proposti rendono la pellicola godibile, rocambolesca ed avvincente.
    Merito del regista è la scelta accurata dei personaggi chiave che compaiono nel film. La colonna sonora trasmette energia, in particolare durante i combattimenti, che rappresentano comunque la parte dominante del film, come del videogioco.

    3-RESIDENT EVIL,
    fin dal primo capitolo della serie cinematografica, Resident Evil è riuscito ad appassionare gli spettatori amanti del genere horror (come me  ) con una trama avvincente ed emozionante. C’è scarsa rispondenza con il videogioco per quanto attiene alle location, (davvero poche), mentre una cura dettagliata e minuziosa è riservata agli zombie, in particolare al gigante con l’ascia che suscitano la stessa ansia ed angoscia che si prova incontrandoli nel videogioco. L’elemento sorpresa è assicurato.
    La colonna sonora della pellicola calza perfettamente con gli eventi e le situazioni creando suspance, così come nel gioco.





    4-TEKKEN
    Il film di Tekken sfortunatamente non è ancora uscito in Italia ed è possibile vederlo solo con i sottotitoli, elemento di disturbo della visione. Ciò nonostante, un amante del genere (picchiaduro) rimane subito affascinato dalla scelta degli attori che interpretano i vari personaggi, sorprendentemente somiglianti nell’aspetto ai protagonisti del videogioco. (è stupefacente la somiglianza tra il personaggio di Raven e l’attore che lo interpreta) La trama del film si avvicina a quella del videogioco, così come le location. La storia è accattivante e coinvolgente. Il soundtrack scelto è perfetto per questo genere.
    Unica pecca,se cosi’ vogliamo considerarla,è la mancanza di alcuni personaggi chiave,che probabilmente hanno deciso di tralasciare forse perché difficili da rappresentare.



    5-SILENT HILL:
    il regista è stato davvero abile nel realizzare il film ispirandosi a uno dei videogiochi piu’ amati e richiesti fin dalla nascita delle prime console.
    La pellicola trae spunto dal primo videogioco e la trama riproposta è stata lievemente modificata. Le location(strade ed edifici) come le soundtrack (in parte riprese dal gioco) sono perfette e riprodotte a meraviglia. Il film evoca tutte le sensazioni che si addicono al genere horror: suspance, elemento sorpresa, ansia ed angoscia. Marcata differenza tra il gioco e il film, che all’occhio di molti è sicuramente sfuggito, riguarda il fatto che i mostri, nel videogioco, sono frutto della fantasia della ragazzina; nel film questo dettaglio viene tralasciato.







    FLOP 5

    1-SUPER MARIO
    Tutti almeno una volta abbiamo giocato a Super Mario,un titolo e un marchio che hanno fatto strada nel mondo dei videogiochi riscuotendo uno spropositato successo, tanto da essere amato da persone di tutte le età, dai grandi ai piu’ piccoli , perchè divertente, semplice ed aggregante .
    Ma perche mai farne un film???
    E’ questa la domanda che sicuramente in molti si sono posti. La pellicola non ha nulla a che vedere con il videogioco. Certo,i protagonisti possiamo dire che sono stati scelti bene,ma niente di più, né per quanto riguarda la trama, né per quanto attiene alla scelta delle location.
    Piu’ che un film, un insuccesso a tutti gli effetti. Comunque, una lancia a favore del regista la spezzerei, in quanto riprodurre un film da un videogioco animato, con una trama “semplice” e di scarso rilievo, sicuramente è impresa ardua per chiunque. Inoltre il budget a disposizione per la realizzazione della pellicola era di poco conto; Cosa Aspettarsi? Ben poco, quasi niente. A mio parere si merita il primo posto tra i flop; sarebbe stato meglio spendere quei pochi soldi per qualcos’ altro.




    2- ALONE IN THE DARK
    Il gioco è una meraviglia da ogni punto di vista,ma il film…meglio non parlarne;non particolarmente apprezzato dalla maggior parte degli appassionati del genere.
    Trama del film e del videogioco non hanno quasi nulla in comune
    Ciò che affascina il giocatore è la trama , avvincente e ricca di pathos ,capace di tenerti incollato allo schermo fino alla fine dell’avventura. Per non parlare delle ambientazioni, davvero ben curate e quasi reali.
    Il film invece è a mio parere mediocre. Non lo consiglio, spendete il vostro tempo per qualcos’altro.

    3-DEAD OR ALIVE:
    Il videogioco da cui trae origine è un picchiaduro molto famoso e tra i primi realizzati.
    La trama del film è simile a quella della sua controparte videoludica (e come non poteva esserlo!!!la storia è fin troppo semplice:3 ragazze spedite su un’isola deserta per vincere un torneo).
    A rendere il film comunque appetibile e gradevole sono le 3 protagoniste(e che protagoniste!!! )
    Per il resto il film è semplice,scarno di elementi che potrebbero renderlo grande per il suo genere, poco coinvolgente e si basa solo su botte e ancora botte tra donne. Non mi ha trasmesso particolari emozioni.


    4-MAX PAYNE
    Il gioco è stato molto apprezzato dalla critica, ma la sua trasposizione cinematografica??? Meglio non parlarne, annoia dal primo all’ultimo minuto.
    La trama del gioco è ben strutturata anche perchè è uno sparatutto in terza persona in cui il giocatore si immedesima vivendo in prima persona le avventure del protagonista, con l’intento di vendicare la morte della moglie e della figlia(chi non ama una trama del genere!!!) Il tutto si svolge in ambienti cupi, inquietanti e coinvolgenti. Nel film si perde tutto ciò che di buono si era visto nel videogioco. Risultato...un film privo di personalità, poco entusiasmante e per nulla coinvolgente

    5-DOOM
    Anche in questo caso, il videogioco di Doom ha riscosso molto successo tra gli amanti del genere; è uno sparatutto in prima persona nel quale si doveva usare tutta la propria bravura per riuscire a sopravvivere a zombie e demoni attraverso livelli e posti tutti da scoprire…in conclusione coinvolgente e adrenalinico.
    Il film vi chiederete?Tutto l’opposto. Io l’ho trovato solo angosciante e convenzionale per la presenza di ombre su ombre,ma mai intrigante ed emozionante come invece è il gioco
    La trama non è fedele al 100 %, ma ciò non è un difetto. Il cast è buono( Dwayne Johnson è un buonissimo attore) ma a parte questo considero Doom come un vero e proprio flop…sconsigliato

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •