Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34
  1. #21
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,733

    Predefinito

    Soldi rubati anche ai fondi per il terremoto di Haiti: ora dopo ora, spuntano ulteriori rivelazioni sull’indagine condotta dall’FBI sui vertici della FIFA, con crimini di una bassezza incredibilmente atroce.

    Chuck Blazer, l’ex-segretario generale della Federazione calcistica del Nord, Centro America e Caraibi, ha rivelato agli agenti statunitensi i traffici illeciti dei vertici della federcalcio internazionale, incolpando l’ex-vicepresidente della FIFA, Jack Warner, coinvolto anche nella designazione degli arbitri del Mondiale del 2002, cosa che ha portato a sospetti importanti sull’operato dei direttori di gara nelle partite della Corea del Sud contro Italia (vi ricordate Byron Moreno?) e Spagna.

    Secondo le rivelazioni di Blazer, gli altri dignitari della FIFA nascondevano giri di alloggi di lusso alle Bahamas e Miami, tangenti per l’assegnazione dei Mondiali e fondi rubati addirittura ai soldi stanziati dalla Federazione stessa e dall’Associrazione coreana del calcio per aiutare i terremotati di Haiti.

    eurosport.com
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  2. #22
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,771

    Predefinito

    Jack Warner da Trinidad e Tobago è lo stesso che disse che l'importante è finanziare i paesi del Terzo Mondo, perchè sono la maggioranza dei voti. Una volta fatto, non ti voteranno mai contro.
    E alle elezioni per la presidenza è andata purtroppo così, come si prevedeva: alla fine ha vinto con i voti dei due continenti del Terzo Mondo.
    Tra l'altro Blatter è assurto a mecenate di Africa e Asia perchè, quando lui non era presidente, erano gli Europei che comandavano, con l'Africa dietro per ovvie ragioni calcistiche (le federazioni africane avevano bisogno del supporto di quelle europee, per i propri calciatori).

    Per il resto... per chi volesse avere un riassunto di appena 2 minuti sulla presidenza della Blatta: http://video.repubblica.it/dossier/s...201612?ref=tbl
    Che dire... se questo qui si circonda pure di galoppini abituati a sfruttare nazioni in via di sviluppo, siamo a cavallo.

    Io ormai non mi aspetto più niente, che è anche peggio del peggio possibile. Ormai i Mondiali sono una sorta di Pop Festival e lo saranno sempre più, la loro valenza sportiva è una cosa che apparterrà sempre più al passato, mentre il calcio vero si giocherà tra i club (edit: sempre se non succede qualche scandalo pure lì, e sarebbe la fine).

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    Comunque conta che la nazionale, storicamente, non ha mai fatto partitoni nelle competizioni internazionali se non alle fine.
    Vieri acciaccato, sul quale premetto sono di parte, fece 4 reti. Per il resto concordo.
    Ma pure io avevo un debole per Vieri, infatti intendevo che fare giocare sempre lui e Maldini fu totalmente controproducente: uno, stremato, si mangiò il goal della qualificazione da 30 centimetri, l'altro si fece anticipare dallo scarsissimo Ahn sull'azione del golden goal.
    Poi certo che la nazionale dà al meglio nelle fasi più avanzate, per svariati motivi (sia tecnici che ambientali), ma è anche vero che praticamente tutte le nazionali italiane davvero forti sono arrivate in fondo... a parte al massimo un paio di eccezioni, e l'Italia di Trapattoni può essere considerata come tale.
    Ultima modifica di Red; 30-05-2015 alle 16:00

  3. #23
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,733

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Poi certo che la nazionale dà al meglio nelle fasi più avanzate, per svariati motivi (sia tecnici che ambientali), ma è anche vero che praticamente tutte le nazionali italiane davvero forti sono arrivate in fondo... a parte al massimo un paio di eccezioni, e l'Italia di Trapattoni può essere considerata come tale.
    In quel mondiale era impossibile andare più avanti. Due rigori grandi come case non dati all'Italia, ma grandi come case.
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  4. #24
    San Andreas Videogames L'avatar di ObsCorey89
    Data Registrazione
    Sun Feb 2008
    Località
    Gallowere
    Messaggi
    9,111

    Predefinito

    Per non parlare del gol regolare annullato a Tommasi (?). L'espulsione a Totti, il calcione a Maldini, una manciata di interventi fallosi non fischiati alla Corea e sinceramente non ricordo nemmeno se il rigore dato alla Corea dopo pochissimo c'era, poi parato da Buffon. Ci si è messa anche la sfortuna con quel palo interno di Totti che andava contro ogni legge della fisica.

    Si poteva vincere, ma dopo 20 minuti di arbitraggio scandaloso la testa comincia ad annebbiarsi, il nervosismo sale e non si gioca bene. Figuriamoci dopo '90 poi.
    ObsCorey89
    Citazione Originariamente Scritto da Phantasmagoria detto "Milf Hunter" Visualizza Messaggio
    è chiaro che la descrizione "milf hunter" è puramente goliardica, serve solo non essere handicappati per capirlo

  5. #25

    Predefinito

    La Corea doveva finire quella partita in 8, tra le altre cose...

  6. #26
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,771

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da H Sakuragi Visualizza Messaggio
    In quel mondiale era impossibile andare più avanti. Due rigori grandi come case non dati all'Italia, ma grandi come case.
    Talmente impossibile che a 3 minuti dalla fine stava vincendo l'Italia, prima che Panucci e Iuliano si incartassero, dai su...

    Citazione Originariamente Scritto da ObsCorey89 Visualizza Messaggio
    Per non parlare del gol regolare annullato a Tommasi (?). L'espulsione a Totti, il calcione a Maldini, una manciata di interventi fallosi non fischiati alla Corea e sinceramente non ricordo nemmeno se il rigore dato alla Corea dopo pochissimo c'era, poi parato da Buffon. Ci si è messa anche la sfortuna con quel palo interno di Totti che andava contro ogni legge della fisica. Si poteva vincere, ma dopo 20 minuti di arbitraggio scandaloso la testa comincia ad annebbiarsi, il nervosismo sale e non si gioca bene. Figuriamoci dopo '90 poi.
    Sul rigore dubbio e sul goal annullato per un fuorigioco che forse c'era (anche se sarebbe stato millimetrico, in quel caso), va detto che decisioni simili si prendono centinaia di volte all'anno (poi ok, quasi sicuramente la decisione non sarebbe stata a nostro favore, ma non è questo il punto). Poi sul palo colpito da Totti, e sui due enormi rigori non ricordo affatto la cosa, nè la sto trovando menzionata da nessuna parte, piuttosto ricordo Totti che si mangiò un goal tirando addosso al portiere.
    Nei 90' l'arbitraggio fu tremendamente di parte perchè i coreani erano fallosissimi, ma nessuno di loro fu espulso (avessero finito in 9 non c'era niente da dire) e invece i più sanzionati furono gli italiani. Fu nei supplementari che la cosa diventò un vero e proprio scandalo. Se nei '90 era stato un "banale" arbitraggio favorevole per la squadra di casa (come c'erano stati dozzine di casi prima di allora, nella storia della competizione), a quel punto fu l'arbitro a salire in cattedra.
    Cioè, alla Spagna annullarono due goal, di cui uno per... boh, ancora oggi non si è capito il perchè, a noi contro la Croazia annullarono due goal regolarissimi (uno con il marcatore dietro la linea della palla(!), l'altro per un fallo inesistente)... a confronto, NEI 90' di quell'ottavo c'era quasi andata bene.

    Tra l'altro dopo 20' l'Italia era già in vantaggio ed ebbe mi pare 4 occasioni per raddoppiare, quindi non credo che fu un problema di nervi o di quant'altro... più che altro dopo un'ora Trapattoni rinunciò totalmente a giocare (contro avversari tecnicamente scarsissimi) togliendo respiro all'attacco e andò a finire che la difesa, senza Nesta e Cannavaro, venne sempre più pressata e alla fine prese quel goal evitabilissimo. Poi va beh, come se non bastasse quel maiale di Hiddink (che purtroppo non ha mai ricevuto un'arbitraggio simile, manco anni dopo in Champions, checchè se ne dica), si permise pure di criticarci per le nostre "polemiche", ma è un'altra storia.
    Ultima modifica di Red; 31-05-2015 alle 20:16

  7. #27
    Senior Member L'avatar di Jojo10
    Data Registrazione
    Thu Jan 2010
    Messaggi
    3,990

    Predefinito

    Per me ricordi male la partita, l'arbitraggio fu scandaloso a dir poco.

  8. #28
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,771

    Predefinito

    Me la ricordo anche troppo bene sino a prova contraria, purtroppo ho il difetto di avere una buona memoria...

    O forse il fatto è che io:
    1) Ho qualche anno in più di diversi di voi e ne ho viste tante, troppe sui campi di calcio, da spettatore e non solo. Ma pure fuori dal campo, vedere l'argomento del thread.
    2) Conosco la storia dei Mondiali e so benissimo che favoritismi alle squadre di casa ci sono sempre stati e sempre ci saranno, quindi neanche sto a perdere tempo dietro ad un arbitro giapponese che favorisce il Brasile, per dirne una recente.
    3) ho seguito e praticato un numero sufficiente di sport per sapere che i risultati e responsabilità vengono per prima dal proprio lavoro, quindi l'"autocritica" è fondamentale, persino in uno sport fatto di episodi.
    4) penso che il peggior arbitraggio possibile sia quello che conduce ad un risultato che non rispecchia minimamente l'andamento del confronto.
    5) dopo aver assistito alla vittoria di un mondiale (quello successivo poi) della squadra che tifavo, rosicate e delusioni d'annata (per quanto assolutamente giustificabili) hanno perso qualsiasi attrattiva e potere nei miei confronti.

    E questo era tanto per fare il mio quadro personale, cosa che potevo anche risparmiarmi, ma se uno non ha nient'altro da dire che io intendevo qualcosa che oltretutto (minchia, che giro contorto...) non rispecchia neanche quello che ho scritto...
    Altrove ho definito quella partita il Cile-Italia del nuovo millennio, e di certo non starò a ripetere quello che ho già scritto: è abbastanza chiaro, e non mi va di spiegarlo ulteriormente.
    Ultima modifica di Red; 31-05-2015 alle 21:02

  9. #29
    Senior Member L'avatar di H Sakuragi
    Data Registrazione
    Mon Nov 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,733

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Talmente impossibile che a 3 minuti dalla fine stava vincendo l'Italia, prima che Panucci e Iuliano si incartassero, dai su...
    Si ma se come arbitro influenzi la partita così, dopo ci sta che tutto si sommi negativamente, occasioni a favore e non. A quei livelli c'è un tipo di tensione altissima.
    Per il resto la Sud Corea eliminò Portogallo, Italia, Spagna, tre squadre con un talento, in proporzione, smisurato. Ti può andare bene una volta, due, poi basta. Stessimo parlando di una squadra europea o sudamericana che becca il filotto da cenerentola ok ma questi stavano per arrivare in finale eh.


    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    e sui due enormi rigori non ricordo affatto la cosa,
    Il rigore era uno, sorry, nei supplementari. Quando Totti fu espulso per simulazione, in realtà quello era un rigore grande come una casa, almeno per me.
    Ultima modifica di H Sakuragi; 01-06-2015 alle 11:38
    http://whilecitysleep.tumblr.com/

    Il mio blog sul cinema :)

  10. #30
    Dancing Dude L'avatar di foppa21
    Data Registrazione
    Fri Apr 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,612

    Predefinito

    Premesso che l'arbitraggio di Moreno fu di sicuro discutibile e opinabile in qualcuna delle scelte già menzionate da altri, ritengo altresì che l'Italia mascherò alcuni dei propri errori riversando la colpa solo ed esclusivamente sull'arbitraggio. Ma d'altronde lo sport nazionale italiano non è il calcio, bensì l'insulto all'arbitro, quindi la cosa non mi stupisce.

    ribadisco, tutto vero, alcuni episodi furono decisamente a ns sfavore, e l'arbitraggio era di sicuro dalla parte dei padroni di casa.

    Però ragazzi....noi stavamo vincendo. Stavamo vincendo annichilendo l'avversario che faticava ad uscire dallla propria metà campo. Poi, il grandissimo genio di Trapattoni, quel malefico muflone il cui approccio alla gara era quello di sciaquettarsi le mani con l'acqua santa avuta dalla sorella suora, l'allenatore più sopravvalutato della storia del calcio, ebbe la grandiosa pensata di togliere al 61' Del Piero per inserire Gattuso e difendere il vantaggio.

    Da quel preciso istante la corea iniziò a giocare meglio, ad attaccare, ed è finita come è finita.

    tutto questo per dire che sì l'arbitro le sue cazzate le ha fatte, ma il ns destino era nelle ns mani...anzi no, purtroppo era nelle mani "purificate dalla grazia divina" del Trap, ed infatti si è visto come è andata a finire.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •