DLC Little Nightmares

Un tuffo dove l'acqua è più blu..
Luca GambinoDi Luca Gambino (12 luglio 2017)

Quasi non abbiamo fatto in tempo a metabolizzare Little Nightmares, che ecco arrivare l’annuncio dell’immancabile DLC. Anzi, degli immancabili, plurale. Si, perché quelli di Tarsier Studios hanno già pensato ad una trilogia capace di espandere l’avventura originale di Six, andando a focalizzare l’attenzione su altri piccoli ospiti del particolare resort “Le Fauci”. Una trilogia che inizia a Luglio con questo “Le Profondità”, prosegue a Novembre con “Il nascondiglio”, per arrivare al gran finale fissato a Gennaio 2018. Protagonista di questo DLC è il Fuggitivo, il piccolo ragazzino che abbiamo visto imprigionato nella cassa accanto a quella di Six poco prima dell’inizio della sua avventura.

“Le profondità” ci farà vivere le vicende che porteranno lo sfortunato protagonista proprio all’interno di quella gabbia, con un arco temporale che non sfora le due ore. Dinamiche, ambientazioni e mood del gioco sono praticamente identiche a quelle di Little Nightmares, fatto salvo per il fatto che il nostro Fuggiasco attraverserà molte più sessioni “acquatiche” rispetto a quelle affrontate dalla stessa Six. Peccato però che rispetto all’avventura principale, queste due ore di gioco non riprendano lo stesso clima “malato” che permeava il percorso di Six, non si percepisca più quella supervisione “dall’alto” che metteva tutto il nostro giocato sotto una cappa davvero oppressiva che si percepiva praticamente ad ogni passaggio.

Anche se con qualche spunto davvero riuscito in alcuni puzzle, la breve avventura del Fuggiasco non ha davvero l’appeal di “irrinunciabile” che richiama immediatamente l’acquisto d’impulso. Anzi, quello che possiamo consigliarvi, almeno per adesso, è di rimanere alla finestra e di attendere la fine di questa trilogia di contenuti aggiuntivi, che formeranno sicuramente un nuovo, lungo, episodio con un filo logico ben definito. Ora come ora “Le profondità” sono solo il tassello di un puzzle che non potete incastrare da nessuna parte. Meglio aspettare e prendere l’opera finita.

Little Nightmares - Immagine 2