Tiscali

Preview World Championship Snooker

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (16 aprile 2000)
IL FASCINO DELLA STECCA
Quanti sono i videogiocatori appassionati di biliardo? Quanti seguono le differite dei grandi tornei trasmesse di solito in orari impossibili sui canali RAI? Non ha molta importanza, in un panorama videoludico che mira a soddisfare le esigenze di uno spettro sempre più variegato di utenti le software house devono essere pronte a venire incontro anche ai gusti di un gruppo di giocatori di nicchia. Un pò inusuale è, invece, l'accorrere a queste esigenze da parte di più di una sola software house, questo periodo vede infatti vicini al completamento due titoli di biliardo, Pool Palace Academy e World Championship Snooker della Codemasters, di cui esaminiamo una versione completa al 95%. World Championship Snooker mira a ricreare al meglio le atmosfere delle competizioni internazionali ed il carisma dei grandi campioni di questo sport che, almeno ai livelli più elevati, richiede grandi doti di sensibilità e precognizione. L'immancabile filmato introduttivo coniuga spezzoni di dirette televisive con la grafica in tempo reale del gioco: accostando i due generi di sequenze sempre più rapidamente sembra quasi riuscire a ridurre le distanze fra la realtà e lo snooker virtuale
World Championship  Snooker - Immagine 1
A questa visuale dovrete abituarvi, è la più usata nel gioco
DOPO UN APPROCCIO DIFFICOLTOSO..
Dopo un caricamento, considerato il tipo di gioco, non esattamente fulmineo (ma nulla spinge a credere che questo difetto non possa essere corretto nella versione definitiva) ecco le opzioni principali: Play e Load Game, Character Option, Hall of Fame e Options. Selezionando la prima voce si accede ad una seconda, ed ancora più fitta, schermata di opzioni. Spiccano quella per tirare un paio di colpi il prima possibile (Quick Start), partita singola e torneo
Prima di selezionare una qualsiasi di queste voci ed iniziare una partita vera e propria, possiamo cambiare le caratteristiche del nostro alter-ego virtuale con un menu apposito, non aspettiamoci comunque di poter stravolgere l'aspetto della nostra controfigura: il viso e il colore di gilet e papillon sono le sole caratteristiche che possiamo modificare, cosa che comunque non impedisce accostamenti quantomeno arditi. Allora, siamo pronti per immergerci in un mega torneo di snooker? Certo, in effetti prima di immergersi bisognerebbe sapere almeno cos'e', lo snooker. Il "Bignami della Bisca Affumicata" ci informa che trattasi di una variante del biliardo nella quale abbiamo in tutto 21 palle, 15 rosse e 6 di vari colori
0 commenti