Preview Wario Land for Game Boy Advance

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (9 Agosto 2001)
Nato ormai molti anni or sono proprio sull'antico Game Boy, Wario è per definizione la nemesi di Mario. Le similitudini e il concept del panzuto anti-eroe Nintendo con l'idraulico meno indaffarato (coi tubi perlomeno) del mondo sono evidenti: entrambi paffutelli, caratterizzati da due bei baffoni folti alla Corbelli e soprattutto caratterizzati da un nome che si differenzia unicamente per una M rovesciata o "diritta" a seconda dei casi. Un procedimento simile ha recentemente portato alla nascita di Waluigi (Mario Tennis), ma questa è ben altra storia..
Wario Land for Game Boy Advance - Immagine 1
La scelta della palette di colori nei giochi Nintendo rasenta sempre la perfezione...
Così il povero eroe di mille giochi (Mario ovviamente) si ritrova a dover fronteggiare, a seconda dei casi, la bellezza di due differenti cattivoni: Bowser nei capitoli "principali" della saga e Wario su Game Boy... se non fosse che il qui presente panzerotto giallo si è ormai conquistato una serie tutta sua. Il gioco che vi presentiamo oggi è esattamente il quarto capitolo di tale linea editoriale
CON LA W E' PIU' BELLO
Wario Land 4 (ancor oggi identificato dalla stessa Nintendo come Wario Land for Game Boy Advance) è stato presentato per la prima volta allo scorso E3 losangelino, nel mese di maggio, e raggiungerà quindi i negozi già a partire dal prossimo 21 agosto. Insomma, un ciclo vitale piuttosto tranquillo e senza grossi scossoni. Abbiamo ovviamente avuto modo di piazzare le mani sulla versione presentata proprio in occasione dello show californiano, ricavandone qualche interessante riflessione
Il gioco offre uno stile piuttosto semplice e ampiamente collaudato dai tre episodi precedenti. Wario si muove quindi attraverso dei mondi totalmente bidimensionali, cercando di raccogliere quante più monete gli capitino a tiro, potendo allo stesso momento colpire i nemici grazie a spallate, testate e via di questo passo. Un bel figurino insomma..
Particolarità del gioco si sono sempre confermate le tante insidie che si presentano a Wario sotto forma di trappole meccaniche, semplici puzzle, armi nascoste in ogni dove e pronte a rendere l'esistenza dell'avaraccio quanto più tormentata possibile. Già nella versione offerta al pubblico da Nintendo, quindi, Wario Land 4 ha confermato di non discostarsi più di tanto dai suoi ottimi precedenti: si corre, si salta, si attiva un numero imprecisato di congegni e accrocchi utili per riuscire a raggiungere nuovi punti nelle aree di gioco e si cerca, soprattutto, di tenere a bada i tanti ostacoli di cui sono riempiti a fondo i livelli
0 commenti