Anteprima The Elder Scrolls: Morrowind

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (21 luglio 2000)
Morrowind. Amanti dei Giochi di Ruolo su computer, ficcatevi bene in testa questo strano nome: Morrowind. Si, perché potrebbe essere proprio in un luogo chiamato così che trascorrerete tante, tante ore del vostro futuro divertimento videoludico. Potrebbe essere proprio grazie ad un gioco che porta tale nome che potrete finalmente appagare la vostra sete di un po' di sana azione "ruolistica" riportata quanto più fedelmente possibile sul monitor del vostro computer
The Elder Scrolls: Morrowind - Immagine 1
I combattimenti saranno in tempo reale: notare la nostra arma
Ma prima di pensare al futuro, diamo una nostalgica occhiata al passato.Torniamo nella primavera del 1993, quando, agli albori della potenza di calcolo tridimensionale dei PC (e parliamo di possenti Intel 486 coi loro fiammanti 30 e passa MHz, mica cavoli), una semisconosciuta software house chiamata Bethesda Softworks presentò una loro interpretazione dei Giochi di Ruolo computerizzati: Arena, il primo capitolo della saga degli "Elder Scrolls". Un gioco quasi fuori luogo ai tempi, con la sua installazione che occupava oltre 40 mb sui minuscoli hard disk di allora, e con richieste hardware ai limiti dell'accettabile in un periodo in cui la selvaggia corsa agli upgrade cui siamo oggi tanto (ahimé) abituati era appena agli inizi e procedeva con passo ancora ancora ragionevole. Ma, pagando tale scotto in termini di hardware, di poteva finalmente entrare in un mondo tridimensionale tra i più realistici che mai prima ci fosse capitato di esplorare. Città vere e proprie, labirinti, qualche simpatica zona "all'aperto"... un piccolo mondo fantasy che rese felici parecchi giocatori e che ficcò prepotentemente in testa dei fan neo-acquisti della serie una domanda ben precisa: "cosa verrà, dopo"?
La risposta arrivò tre anni dopo, e portava il nome di Daggerfall. The Elder Scrolls: Daggerfall, il secondo capitolo della serie. Accompagnato alla sua uscita sul mercato da uno sciame di promesse infinite, il gioco si prometteva di ampliare ancora di più il mondo di Arena, e lo fece in maniera esponenziale. Un intero continente a disposizione dei giocatori, centinaia di locazioni tra città, piccoli villaggi, avamposti e templi, una marea di sotto-quest che venivano generate al momento dal computer stesso e centinaia di dungeon (anch'essi generati casualmente da algoritmi creativi ma un po' pasticcioni...) da esplorare. Al contempo, ahimé, il gioco portò con se una marea di bug e imperfezioni, tanto da farlo entrare di diritto nella classifica dei giochi più "imperfetti" mai creati, e ciò ridusse un poco la magnificenza del titolo, che comunque rimane ai giorni d'oggi uno dei giochi nel suo genere più belli e apprezzati su PC. In particolare, il senso di libertà offerto dal titolo è stato raramente percepito in giochi simili usciti in seguito, tanto da portare l'esercito dei videogiocatori a credere che un'altra esperienza del genere si sarebbe ottenuta solo con un terzo episodio della serie. Che però tardava a venire
0 commenti

- 11 %

Acquista la versione PC

19.9917.79

The Elder Scrolls: Morrowind

The Elder Scrolls: Morrowind PC Cover
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
One Piece World Seeker

5

One Piece World Seeker

Una nuova avventura per Monkey D. Rufy

Tom Clancy's The Division 2
Tom Clancy's The Division 2

Agenti, Washington D.C. ha bisogno di voi

PlayStation Now

8

PlayStation Now

Una prima occhiata al nuovo servizio streaming (ma non solo) di Sony

Warhammer: Chaosbane
Warhammer: Chaosbane

Siamo pronti all'arrivo del brand in salsa hack'n'slash?

The Occupation
The Occupation

Dagli autori di Ether One, una corsa contro il tempo nell'ora della verità