Preview Soul Calibur V

Qualche giorno di schermaglia
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (5 gennaio 2012)
Esauriti i vari eventi autunnali, abbiamo finalmente avuto modo di testare con un po' più di calma l'imminente Soul Calibur V, grazie ad una build non certo completa ma ben superiore a una semplice Demo. Cominciamo subito col dire che la versione del software in questione, presumibilmente la medesima utilizzata negli ultimi eventi aperti al pubblico, era totalmente scevra della modalità “storia” (così come delle feature online), e che pertanto dovremo attendere di metter mano sulla versione definitiva prima di poterne parlare. Alcuni elementi alla base della trama sono comunque noti da tempo, e proveremo a riassumerli.
Soul Calibur V - Immagine 1
Patroklos Alexander, figlio di Sophitia, si presenta come nuovo "protagonista"
Soul Calibur V - Immagine 2
Phyrra Alexandra: può un'antagonista essere così dolce e carina?
Soul Calibur V - Immagine 3
Nelle ultime fasi del duello supremo di SCIV, Sigfried si lascia pervadere dal potere della Soul calibur
A seguito dello scontro tra Sigfried e Nightmare, che ha visto trionfare il primo, sembrerebbe apparentemente che le due spade Soul Edge e Soul Calibur abbiano in qualche modo perso il loro potere, rimanendo fuse tra loro in una sorta di abbraccio inerte. Diciassette anni sono trascorsi da quel duello: molti lottatori hanno intrapreso nuove vie, ma altri sono ancora sulla piazza, specie coloro i quale sono più profondamente legati alle due spade: Cervantes, Maxi, Ivy, Mitsurugi e lo stesso Sigfried. A questi si accostano dei nuovi, giovani lottatori, tra cui i due figli di Sophitia: Patroklos e Phyrra, quest'ultima rapita da Tira (alla fine di SCIII) e resa schiava della Soul Edge. Toccherà a Patroklos di ricoprire il ruolo di “protagonista” nella trama di SCV.

Tralasciando leggende, rivalità, re, principesse, nani e ballerine, è tempo di affrontare le prime schermaglie. Il sistema di controllo alla base della saga è rimasto pressoché inalterato: movimento libero sul campo di battaglia, tre tasti d'attacco - fendente orizzontale, fendente verticale e calcio, salvo eccezioni - e uno per la parata; ovviamente tra la combinazione di questi quattro tasti e dei controlli di movimento si verranno a generare mosse differenti e le conseguenti combo, così come le prese, le parate ad impatto o viceversa le tecniche “inarrestabili”. Tra le novità spicca subito un più efficiente sistema di schivata laterale (doppio tocco rapido verso l'alto o il basso), già presente in verità nei precedenti capitoli ma ora particolarmente enfatizzato.
Dal precedente capitolo, SCV eredita solo in parte la “barra dell'anima” e le armature frantumabili: se ci si trincera eccessivamente in difesa, a lungo andare la barra della vita comincerà a pulsare, fino all'interruzione involontaria della guardia, ma non sono più presenti le cosiddette Mosse Finali; parimenti, combo particolarmente devastanti arriveranno a stracciare gli abiti e spaccare le armature, ma il risultato ci è sembrato poco più che estetico - e soprattutto non più localizzato nelle tre parti del corpo. In compenso, fa la sua apparizione la nuova barra “Critical”, utilizzabile in due modi.

Il primo consiste nel consumare mezzo segmento di detta barra (che può riempirsi fino a un massimo di due volte) per inserire in determinate combo delle “aggiunte” particolarmente devastanti: queste mosse “avanzate” variano da personaggio a personaggio, pertanto padroneggiarne l'utilizzo e le tempistiche sarà parte della normale routine di apprendimento e pratica relativa al lottatore. Il secondo utilizzo, che consuma in una botta sola un intero segmento dell'indicatore, è la cosiddetta Critical Edge, che tutti i personaggi eseguiranno con la medesima sequenza di tasti e che è in grado - se non parata (si para come un attacco normalissimo) - di infliggere danni notevoli.
Soul Calibur V - Immagine 4
Leixia è tutta sua madre
Soul Calibur V - Immagine 5
Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?
Soul Calibur V - Immagine 6
Viola, uno dei nuovi personaggi avvolti dal mistero
12

Soul Calibur V

Disponibile per: PS3 , Xbox 360
Soul Calibur V PS3 Cover
Empire
Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

Empire
Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?