Anteprima Project IGI

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (3 agosto 2000)
Ogni piattaforma ha il suo genere cosiddetto "proprietario", una categoria di giochi nata su quel formato e evolutasi nel tempo in altri sottogeneri più o meno simili al capostipite. Le console hanno, per esempio, i picchiaduro, genere arrivato al successo proprio sulle vecchie macchine Nintendo e Sega (come non citare Street Fighter 2?) e ormai diversificato in: picchiaduro 2D, 3D, a scorrimento, e così via. E i PC? I PC hanno naturalmente gli sparatutto, che dai tempi di Doom di strada ne hanno fatta parecchia, pur mantenendosi fedeli (qualcuno direbbe "riciclandosi") al glorioso capostipite
Project IGI - Immagine 1
Prima di usare il fucile di precisione, è sempre meglio mettersi al riparo
L'ultima moda nell'affollatissimo settore degli sparatutto 3D (siamo sulla ventina di uscite all'anno, una più, una meno) è quella del realismo, inteso come riproduzione meticolosa del mondo reale nel contesto di gioco. Impossibile non spendere alcuni caratteri per Soldier of Fortune, uno dei capostipiti di questa nuova corrente di pensiero, oppure per Rainbow Six, peraltro "contaminato" da pesanti influenze strategiche. A cosa voglia puntare questa nuova corrente realista degli FPS, è difficile intuirlo, soprattutto se teniamo conto che si parla comunque di giochi e che l'aspetto dell'immaginario e della fantasia non dovrebbe passare mai in secondo piano
PENSA A COME ENTRARE, SPARA PER USCIRE
La realtà così come la conosciamo, o almeno una parte di essa, verrà ricostruita in modo assolutamente fedele anche in Project IGI, nuovo tentativo della Eidos, di "attaccare" la nicchia dei first person shooter che miscelano strategia, realismo e ambientazioni da action movie. Dalle immagini a corredo dell'articolo avrete notato la spiccata somiglianza con un certo titolo giapponese al cui seguito è dedicato uno degli speciali di Freegames. Mentre vi scervellate per risolvere l'indovinello, passiamo subito al sodo dicendo che di Metal Gear Solid il gioco Innerloop prende a prestito solo l'ambientazione, visto che la struttura di gioco vera e propria appartiene, inconfondibilmente, al mondo delle macchine Windows. Parlando di ambientazione, viene spontaneo citare le linee guida della trama architettata dagli sviluppatori, che vede il classico eroe della situazione (il solito agente super-super-speciale, qui chiamato Dave Llewelyn Jones) impegnato a sventare i piani di un'organizzazione terroristica entrata in possesso di svariate testate nucleari
0 commenti

Project IGI

Project IGI PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • Genere: Azione
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: febbraio 2001
Empire
The Big Bang Theory

3

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?