Preview Pro Rally 2001

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (16 novembre 2000)
D'inverno, si sa, uscire in macchina è pericoloso e, dato il clima, anche meno invogliante. Fortunatamente UbiSoft viene in aiuto di quanti, appunto per le particolare condizioni meteorologiche, rinunciano a farsi un giretto in campagna. Lo fa presentando Pro Rally 2001, il suo ultimo gioco di rally: un prodotto nuovo ma sicuramente già conosciuto dai videogiocatori che durante il recente SMAU 2000 non hanno mancato di fare una visitina allo stand, come al solito imponente, di questa software house. Durante la fiera Pro Rally faceva bella mostra di sé, anche se probabilmente, essendo situato proprio dinanzi al megaschermo cui era collegata la PlayStation 2, era un po' messo in ombra: nonostante questo, la postazione di gioco era sempre superaffollata e quindi il successo riscosso fino ad ora può abbondantemente soddisfare la casa
Pro Rally 2001 - Immagine 1
Una delle due piste è ambientata in questo paesaggio nevoso
UN ASPETTO CURATO
Un aspetto che salta subito all'occhio è senza dubbio quello grafico. Nella versione provata per questa preview, erano disponibili tre differenti risoluzioni grafiche: quella bassa (da 640X480 punti), quella ormai divenuta lo standard, ovvero la 800X600 e infine l'alta risoluzione da 1024X768 punti. Le modalità grafiche erano invece due: la prima sotto Direct3D, la seconda sotto Glide. Molto importante è dire fin da subito che in un gioco del genere la fluidità è un fattore determinante per affrontare in modo corretto le varie curve che si susseguono sui monti o colline. Fortunatamente Pro Rally da questo punto di vista si comporta molto bene: sul computer usato per la prova (K6-2 400, Creative Banshee e 128 Mb di RAM) il gioco ad una risoluzione di 1024X768 e protocollo Glide era fluidissimo, non presentando rallentamenti nemmeno nelle situazioni più caotiche (c'è però da dire che c'era sempre e solo una vettura in pista). Per quanto riguarda invece l'utilizzo del gioco sotto Direct3D, si è notato un rallentamento generale anche se il tutto è rimasto su un livello accettabile
Ma passiamo ora all'aspetto grafico vero e proprio: le vetture (due nella versione test) sono realizzate con una grande cura per i particolari e alla massima risoluzione hanno davvero un aspetto splendido. Anche le piste, del resto, sono state costruite con molta perizia per i particolari e infatti sono molto gradevoli alla vista: più di una volta può capitare di distrarsi guardando il panorama che, pur non risultando ricchissimo di particolari, ha un aspetto globale soddisfacente. Gli alberi purtroppo non sono bellissimi (rimangono ancora i classici sprite) ma il loro arrangiamento nel circuito risulta buono, soprattutto in presenza della neve. L'aspetto come al solito meno riuscito è quello degli spettatori a bordo circuito; in Pro Rally hanno un aspetto discreto e sono anche dotati di un'ombra: tuttavia è il loro adattamento con l'ambiente che non è convincente e per questo hanno l'aspetto di sagome di cartone appiccicate ai lati della strada. Stessa cosa si può dire per oggetti di contorno quali barche (vedi foto) ma anche per gli alberi stessi nel caso il giocatore vi si avvicini molto
12
0 commenti

Pro Rally 2001

Pro Rally 2001 PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • Genere: Azione
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: dicembre 2000
Empire
The Big Bang Theory

3

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?