Anteprima NOX

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (27 marzo 2000)
Il mondo dei giochi di ruolo, si è negli ultimi tempi diviso in due parti ben distinte: a favore della prima sono gli amanti dei GDR "classici", quelli in cui è fondamentale intrattenersi in lunghi dialoghi con i vari personaggi non giocanti
Di opinione diversa, invece, sono gli amanti dei GDR "arcade", ovvero quelli dove si perde un po' di componente strategica, a favore di una maggiore presenza di azione. In questa seconda categoria rientrano i giochi come Diablo che hanno spopolato negli ultimi anni. E tutto questo le varie software house l'hanno notato: ultimamente sono vari, infatti, i GDR Arcade annunciati
NOX - Immagine 1
Quest'orso non sembra molto amichevole!
Tra essi l'attesissimo Darkstone di GoD e Nox, in arrivo dai Westwood Studios
Proprio di quest'ultimo gioco di ruolo ci ritroviamo a parlare: Nox, ha delle caratteristiche che dovrebbero consentirgli di elevarsi dalla massa di "giochi tutti uguali" che, purtroppo, affollano il mercato ed escono uno dopo l'altro senza accusare sintomi di crisi... Nox, punterà molto sulla varietà intrinseca dei personaggi selezionabili all'inizio di una partita in single player (ma anche in multiplayer, modalità che, come potrete leggere più avanti, saprà offrire un alto livello di divertimento, grazie alle opzioni cooperative, deathmatch, e Capture the Flag): possiamo infatti scegliere tra un guerriero, un mago oppure uno stregone
Purtroppo saranno disponibili solamente queste tre classi: ciò potrebbe rappresentare un neo, in quanto giochi di prossima uscita (come il gia citato Darkstone) offrono al giocatore la possibilità di giocare con addirittura otto tipologie di personaggio diverse. Ma nonostante ciò, la Westwood conta di fornire ogni classe di una ben determinato "profilo": tutti e tre i personaggi saranno fondamentalmente diversi, e la scelta di uno piuttosto che l'altro influenzerà radicalmente l'andamento della nostra partita. Com'è facile comprendere, la casa di Command & Conquer ha cercato di puntare più sulla qualità che sulla quantità, offrendo pochi personaggi ma buoni. Parlando del gameplay di Nox, non si possono non citare le novità apportate al "vecchio stile" di Diablo (gioco a cui, senza dubbio, Nox strizza l'occhio, tant'è che viene chiamato "Diablo Killer"): tra le più eclatanti, la possibilità di piazzare trappole lungo i livelli, in modo da ampliare il ventaglio delle varie strategie applicabili. Questa possibilità, ricorda molto da vicino giochi come Dungeon Keeper e relativo seguito, dove si potevano spargere trappole e organizzare agguati in maniera da sorprendere i diversi paladini di passaggio. E come in essi, anche in Nox, una volta assalito un personaggio, possiamo derubarlo di tutti gli oggetti di valore, incantesimi e tutto ciò che troviamo di una qualche utilità per una più facile prosecuzione del gioco
0 commenti

NOX

NOX PC Cover
Empire
Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

L'alienista
L'alienista

I Mindhunter nella New York di fine Ottocento

Catch 22
Catch 22

George Clooney ci mostra il paradosso della guerra

The Society
The Society

Un pò Lost, un pò The Dome e un pò tanto Il Signore delle Mosche. Ecco a voi The Society

Empire
Team Sonic Racing

1

Team Sonic Racing

Sonic torna a sfrecciare sui kart!

A Plague Tale: Innocence

1

A Plague Tale: Innocence

Il viaggio della speranza di Amicia e Hugo

Licenza di giocare...da tavolo!

2

Licenza di giocare...da tavolo!

Scopriamo le licenze che sono "esplose" anche nel mondo Tabletop!

RAGE 2

19

RAGE 2

L'open world di cui non sentivamo il bisogno

Dreams

2

Dreams

L'ambizioso progetto che prova ad essere il collegamento tra un desiderio e la sua concretizzazione.