Preview MORTYR

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (29 marzo 2000)
Il primo contatto con Mortyr avvenne nel mese di novembre 1998, ad una presentazione di Interactive Magic: caricato il gioco (allora era una versione alpha), ci trovammo dinanzi a uno spettacolo di notevole fattura che lascio stupiti e molto ben impressionati i giornalisti presenti all'evento. Il commenti più comuni che serpeggiavano di fronte a al gioco in azione, erano di questo genere: "ha un engine bellissimo", "è meglio di Unreal", "è il Wolfenstein 3D di fine millennio". La prima impressione s'è consolidata seguendo in questi mesi lo sviluppo del gioco attraverso il tam tam delle news online e attraverso le prime preview. Quanto detto in rete in questo periodo è sintetizzabile in un concetto: "Mortyr rappresenta l'incontro fra Wolfenstein 3D e Unreal"
MORTYR - Immagine 1
Nel silos di lancio di un missile V2: che sia pronto a partire per Londra? Tutto il gioco, quantomeno per la parte del ventesimo secolo, è ambientato in locazioni che rispecchiano elementi realistici, presenti nelle vicende della seconda guerra mondiale.
Va subito precisato che Mortyr, non è figlio di id Software, autrice del vecchio, mitico capostipite degli shoot'em up 3D moderni, Wolfenstein 3D; neppure lo è di Epic, la software house che ha sviluppato Unreal. Mortyr è il parto di un team polacco, la Mirage, che non solo ha ideato la sceneggiatura e il game design, ma ha anche prodotto in proprio lo spettacolare engine grafico tridimensionale: in un'era dove gli sparatutto 3D, nascono quasi sempre sulla base dei motori grafici di Quake, Quake II  e Unreal, è encomiabile lo sforzo di questo team, e ancor più encomiabile è lo straordinario risultato in termini di qualità visiva, che essi hanno conseguito
Mortyr è basato su una vicenda, non originalissima, ma sufficiente a fornire al gioco un'ampia varietà d'ambientazioni che spaziano dagli anni della seconda guerra mondiale, fino ad uno scorcio nel prossimo secolo. Li, infatti, nell'anno 2093 comincia la storia di Mortyr: questo nome così particolare, altro non è che il cognome di un generale nazista Jurgen Mortyr addetto alla divisione armi speciali. Vi chiederete cosa c'entra un nazista con l'anno 2093... Ebbene, nell'universo di Mortyr la seconda guerra mondiale si è conclusa con un esito ben diverso da quello che conosciamo, attraverso le nostre letture scolastiche: il terzo Reich ha vinto e nel 2093 ormai domina economicamente e influenza politicamente tutto il mondo
0 commenti

MORTYR

MORTYR PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • Genere: Sparatutto
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: aprile 2000
Empire
Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

Empire
Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?