Anteprima InFamous 2

Da supereroe a super supereroe. Svelata la nuova avventura di Cole
Davide OttagonoDi Davide Ottagono (29 luglio 2010)
Visione del proprio futuro
Cole era Kessler, Kessler era Cole. L'ultima battaglia di InFamous poneva di fronte due combattenti e, allo stesso tempo, una sola persona. In un colpo di scena finale, il protagonista scopre che il suo acerrimo nemico, colui che gli ha tolto prima la libertà e poi il suo unico amore, altri non era che egli stesso: una sua versione futura che, tornata indietro nel tempo, ha voluto avvertirlo e “prepararlo” ad un'immane catastrofe. L'arrivo della “Bestia”, come la chiamava Kessler, distava solo pochi anni e Cole doveva essere pronto a questo, per difendere la città e i propri cari.

Esala così l'ultimo respiro, lasciando un Cole sbigottito di fronte alla scioccante rivelazione, solo come non mai e con la consapevolezza di doversi migliorare in vista del momento in cui questo mostro giungerà per seminare il terrore. InFamous 2 riprenderà tempo dopo, quando il nostro eroe (o antieroe) si troverà faccia a faccia contro il nemico più potente che abbia mai affrontato. I piani di Kessler non sembrano però essere andati come previsto: il continuo intaccamento dello spazio-tempo ha infatti anticipato in qualche modo la venuta della Bestia, ora ostacolata da un Cole che ancora non può nulla contro le sue abilità. Quest'ultimo è quindi costretto a ritirarsi da Empire City, lasciando la città in balia del proprio destino, e a dirigersi a New Marais, la metropoli dove sembra sia stata concepita la Raggio-sfera, sua principale fonte di forza.
InFamous 2 - Immagine 1
I nuovi poteri ci permetteranno anche di spostarci più velocemente
InFamous 2 - Immagine 2
New Marais prende solo il meglio di Empire. Progettata come "parco" in cui svagarsi, promette varietà sia strutturale che stilistica
InFamous 2 - Immagine 3
Bertrand è il capo della Milizia di New Marais. Preparatevi ad una serrata caccia all'uomo... e l'uomo siete voi
Come migliorare un seguito
La nuova avventura vedrà Cole impegnato nella ricerca di ulteriore energia direttamente dalla fonte. Purtroppo, la Bestia sa dove si trova e cosa sta architettando. In più, New Marais - palesemente ispirata allo stile e ai colori di New Orleans - è tutt'altro che un luogo sicuro.
“Cole, abbandonata Empire, si vede costretto a superare il livello di supereroe, trasformandosi in un super supereroe”, ha infatti detto Nate Fox, direttore del progetto. “La Bestia sta arrivando, è quello il chiodo fisso della trama. Viaggia verso New Marais distruggendo i centri abitati sul proprio cammino, mentre Cole si allena per il nuovo scontro”.
Entrare in possesso di nuovi, straordinari poteri sarà quindi vitale per porre fine a questa storia, mentre contemporaneamente verremo a conoscenza dei retroscena dei Primogeniti, la comunità segreta che aveva armeggiato per prima con la Raggio-sfera.

“Quando lavori ad un seguito, hai davanti nuove sfide”, ha detto invece Brian Flaming, producer. “Avendo già il motore, molti dei problemi sono già risolti. Si sta già costruendo su una struttura solida, quindi la difficoltà sta nel capire come ampliarla. Difficoltà che, se usata bene, può diventare un'opportunità”.
“InFamous 1 già ci metteva nei panni di una persona comune intrappolata tutta d'un tratto nei panni di un supereroe”, ha poi continuato Fox. “Quello a cui puntiamo adesso è rendere il tutto ancora più emozionale, personale, viscerale. InFamous 2 è più immediato, ti rapisce subito nel suo mondo”.

Sucker Punch, il team di sviluppo, non ha intenzione di riscrivere alcuna formula, ma di elevare all'ennesima potenza ogni singolo aspetto del prequel per creare un prodotto più completo, affascinante e - perché no - anche più bello da vedere. La software house si è chiaramente ispirata agli action più acclamati dell'anno scorso, i pluripremiati Uncharted 2 e Assassin's Creed 2. Questi ultimi sono perfetti esempi di quello che InFamous vuole diventare: un gioco che ricordi da vicino tutte le meccaniche del capostipite ma che spruzzi del pepe sulle componenti ritenute maggiormente fiacche. Non sorprendetevi se trama, comparto tecnico e varietà delle missioni si attesteranno su altri livelli, perché è proprio quello che ci è stato promesso.
Vi (ri)presentiamo Cole
“Animazioni, cura nei dettagli, sistema d'illuminazione... tutto torna utile quando va catturata l'attenzione del giocatore”, conferma Fleming. “Stiamo lavorando duramente per rendere tutto migliore, di far sentire alle persone cosa significhi davvero impersonare Cole McGrath”.
Lo stesso Cole meriterebbe una veloce digressione. L'idea iniziale di Sucker Punch era quella di proporre il medesimo personaggio, ma sotto un altro aspetto: quello dell'attore Eric Ladin, famoso per la miniserie Generation Kill. Cosa ha portato gli sviluppatori ad un cambio così repentino? Il mistero è presto risolto. Il maggior budget a disposizione ha permesso alla casa di poter usufruire, per la prima volta nella loro storia, dei più sofisticati sistemi di motion-capture di realizzazione di filmati in real-time. Eric Ladin fu proprio uno dei possibili candidati al ruolo di Cole. Durante le prove, però, la sua naturalezza sembra essere piaciuta così tanto agli sviluppatori che essi stessi hanno deciso di rivoltare le carte in tavola. Trasformare Ladin in Cole? E perché non Cole in Ladin?

Il Cole presentato all'E3, infatti, aveva ben poco da spartire con quello che tutti noi conoscevamo. Giovane, simpatico, capelli al vento, tatuaggi e vestiti sportivi. Più che il supereroe di InFamous, sembrava un incrocio tra Tony Hawk e Nathan Drake. Un'ultimissima notizia, però, vuole che il progetto abbia subìto un ulteriore cambio di rotta. Le proteste degli appassionati riguardo al nuovo look del personaggio si sono levate alte e i Punch non hanno potuto far finta di niente. Attualmente non siamo in possesso di scatti sulla “terza forma” di Cole, ma la software house promette qualcosa di più vicino al classico, così che la massa sia accontentata. L'unica certezza è che, questa volta, gli sceneggiatori si concentreranno al massimo sulla trama e sulle varie sfaccettature. Cole sarà esplorato più a fondo, così come tutti i suoi comprimari, con un Zeke che promette di essere non solo il buffone di turno, ma anche un utile compagno in battaglia.
InFamous 2 - Immagine 4
I poteri elettrici acquisiti nel primo capitolo saranno disponibili fin da subito
InFamous 2 - Immagine 5
Cole è ancora agile come una volta. Roba che Altair gli fa un baffo!
InFamous 2 - Immagine 6
Uno dei vecchi poteri in azione. L'onda d'urto sarà affiancata anche da tecniche nuove
12