Anteprima Horizon: Zero Dawn

Scopriamo la nuova esclusiva Playstation 4
Valerio De VittorioDi Valerio De Vittorio (24 giugno 2015)
In mezzo a seguiti e remake, questo E3 è riuscito ad infilare anche qualche annuncio e novità inattesa. In particolare la spumeggiante conferenza Sony ha sedotto i presenti non solo a colpi di nostalgia, ma anche grazie ad un nuova creatura in via di sviluppo presso gli studi di Guerrilla Games, i ragazzi dietro la serie Killzone. Il video introduttivo e la porzione di gameplay dedicata a Horizon: Zero Dawn ci ha realmente entusiasmanti e con gran piacere siamo entrati nel privé dedicato al titolo per scoprirlo più da vicino.
Horizon: Zero Dawn
Horizon: Zero Dawn - Immagine 199352
Horizon: Zero Dawn - Immagine 199351
Horizon: Zero Dawn - Immagine 199350
Horizon: Zero Dawn - Immagine 199349
Horizon: Zero Dawn - Immagine 198893
Horizon: Zero Dawn - Immagine 198892
Horizon: Zero Dawn - Immagine 198891
Horizon: Zero Dawn - Immagine 198890
Horizon: Zero Dawn - Immagine 198889
Horizon: Zero Dawn - Immagine 198888

Incontro intimo

Dietro la tenda ci attendevano, assieme ad un paio di colleghi, due sviluppatori di Guerrilla Games. L'ambiente intimo ci ha permesso di goderci molto meglio il medesimo materiale mostrato durante la chiassosa conferenza Sony, giocato in diretta davanti a noi e con la possibilità di fare anche un po' di domande per scoprire dettagli succosi sul misterioso ed intrigante Horizon. Siamo in un futuro post-apocalittico, 1000 anni dopo i giorni nostri ed un disastro che ha causato la fine della civiltà moderna come la conosciamo.

Le luci si sono spente e con esse un'intera era. Non sappiamo bene cosa sia successo, e vediamo l'umanità trovare un modo diverso per sopravvivere, tornando alle caverne e a vivere di caccia. Le tribù che popolano la terra si specializzano in diverse arti, dalla caccia alla manodopera ed è qui che incontriamo la rossa protagonista, Aloy. E' una cacciatrice, ed armata del suo arco si muove furtiva per studiare le proprie prede.
Un po' Monster Hunter
La demo giocata lì davanti a noi ci mostra come la componente stealth sia fondamentale nelle meccaniche di gameplay, in quanto saremo sempre in consistente inferiorità numerica ed osservare attentamente l'ambiente è altrettanto importante. Bisogna verificare quali razze sono presenti ed adattare così l'approccio. La visione della prima creatura, però, ci fa capire che in questo futuro c'è qualcosa di strano. Gli animali infatti non sono normali, ma neanche dei mutanti o versioni evolute delle creature che conosciamo.
Horizon sarà un action RPG free roaming

Sono infatti meccanici, degli essere robotici, divenuti indipendenti e che hanno creato un vero e proprio ecosistema. Ci sono diverse razze, che convivono e collaborano. E infatti vediamo Aloy approcciare un branco, ma un osservatore controlla i confini del territorio, pronto a lanciare un allarme in caso di pericolo, sarà quindi questa la nostra prima preda. Con un colpo rapido e fatale, la nostra cacciatrice lo mette a terra, in uno stile che ci ha ricordato le tradizioni dei pelle rossa, rispettosi nei confronti della natura anche quando si tratta di uccidere un animale.

Eliminata la minaccia, equipaggia le frecce "Armor Piercer", in grado di scalfire l'armatura metallica e di farne cadere dei pezzi. Con queste prende di mira i contenitori che le altre creature meccaniche hanno sul dorso, facendoli così cadere senza uccidere nessuno. Questi contengono il carburante biologico, una risorsa fondamentale per Aloy e la sua tribù. Il branco va nel panico e si disperde, ma gli schiamazzi richiamano un essere gigantesco, che ci ha ricordato uno stegosauro se ci passate il paragone, anche se molto meno pacifico e un po' più armato.
Horizon: Zero Dawn - Immagine 1
Aloy è la protagonista di Horizon
La creatura meccanica ha infatti montati sulla schiena due lancia missili che non ha problemi ad utilizzare prendendo di mira la nostra povera Aloy. Sfruttando la propria agilità continua a schivare i colpi nemici, prendendo di mira l'armatura dell'essere e scalfirla per renderlo vulnerabile. Si scoprono infatti delle aree da colpire con le frecce esplosive. Ma i lancia missili sono ancora troppo pericolosi e così con un buon tempismo, Aloy riesce a farne cadere uno, lo solleva e inizia a sparare all'impazzata contro la preda. Ora indebolita, è il momento giusto per cambiare ancora una volta il tipo di frecce, così Aloy estrae quelle con la corda e inizia ad imprigionare l'enorme robot, ormai esausto. La caccia è un successo e la nostra eroina può raccogliere un ricco bottino.

E un po' Witcher

Questa emozionante sequenza, rigiocata in diretta davanti ai nostri occhi per evidenziare come si tratti di gameplay vero e non di una demo costruita ad arte per la presentazione Sony, è solo un assaggio del titolo completo. Horizon sarà un action RPG, con un mondo totalmente libero da esplorare. La caccia sarà il focus dell'esperienza, ma non si tratterà di banali combattimenti, quanto di vere e proprie battaglie tattiche, come quella mostrata e descritta. Ogni creatura avrà i suoi punti forti e deboli e soltanto esplorando e sperimentando potremo scoprirli.
Il mondo post-apocalittico creato da Guerrilla è estremamente affascinante

La componente RPG invece si esprimerà nella personalizzazione di Aloy e nel crafting. La protagonista è definita, ma ci sarà uno skill tree da sbloccare con i punti esperienza accumulati. E grazie alla raccolta delle risorse, potremo personalizzare l'equipaggiamento, creandone di nuovo o modificando quello già in nostro possesso. Come esempio è stato citato The Witcher 3, al quale Horizon si è ispirato proprio per creare un'ambientazione ed una storia ben definiti permettendo al contempo un gameplay ruolistico profondo ed accattivante.

L'esperienza promessa dalla nuova creatura Guerrilla è davvero promettente ed intrigante, e per fortuna la componente tecnica sembra all'altezza, mostrando già da queste fasi iniziali di sviluppo un ambiente vasto e ricco di dettagli. E' però il design a brillare di luce propria, proponendo un mondo post apocalittico colorato e lussureggiante. I mostri robotici poi ci hanno convinto da subito per la loro rappresentazione, davvero azzeccata. Siamo molto affascinati ed incuriositi da questo mondo creato dagli sviluppatori e non vediamo l'ora di saperne di più. Abbiamo chiesto a che punto del lavoro fossero e purtroppo sono ben lontani dal completamento, anche se Guerrilla punta a terminare per metà 2016. Noi gli abbiamo chiesto di darsi una mossa che non stiamo più nella pelle!
Horizon: Zero Dawn - Immagine 5
Il mondo è completamente esplorabile
Horizon: Zero Dawn è tra i titoli nuovi più interessanti presentati all'E3. Già durante la conferenza ci aveva impressionati ma visto a porte chiuse e scoperti nuovi dettagli, l'esclusiva Sony si è trasformata nel nostro oggetto del desiderio. Purtroppo il lavoro è ancora acerbo e dovremo attendere almeno fino all'anno prossimo prima di vedere qualcosa di più concreto. E voi che impressioni avete avuto dal primo impatto con la rossa Aloy e la sua battuta di caccia?

Horizon: Zero Dawn

Horizon: Zero Dawn PS4 Cover
  • Piattaforma: PS4
  • Produzione: Sony
  • Sviluppo: Guerrilla
  • Genere: Avventura / FPS
  • Multiplayer Locale: Assente
  • Multiplayer Online: Assente
  • PEGI: +16
  • Data di uscita: 1 marzo 2017
Empire
Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

L'alienista
L'alienista

I Mindhunter nella New York di fine Ottocento

Empire
Sniper Elite V2 Remastered
Sniper Elite V2 Remastered

Cecchini ad alta risoluzione

Assetto Corsa Competizione

1

Assetto Corsa Competizione

Manca ormai poco ad Assetto Corsa Competizione. L'abbiamo provato in anteprima ed ecco le nostre impressioni

Team Sonic Racing

1

Team Sonic Racing

Sonic torna a sfrecciare sui kart!

A Plague Tale: Innocence

2

A Plague Tale: Innocence

Il viaggio della speranza di Amicia e Hugo

Licenza di giocare...da tavolo!

2

Licenza di giocare...da tavolo!

Scopriamo le licenze che sono "esplose" anche nel mondo Tabletop!