Anteprima FIFA 2001

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (2 ottobre 2000)
E' inutile girarci intorno: la serie FIFA nel corso degli anni ha perso sempre più adepti nei confronti dell'altra mitica serie calcistica curata dalla Konami, ovvero International Superstar Soccer. Questa flessione non è particolarmente visibile dai dati di vendita che continuano ad essere confortanti per la software house statunitense, ma è principalmente dovuto al grande successo iniziale della serie (parliamo del periodo 1994/1995) e della conseguente grossa fama che si è trascinata negli anni. Nonostante questo i capoccia della EA sono ben consapevoli che un po' alla volta la Konami sta diminuendo il distacco che li separa, e in fondo basta vedere le batoste prese in fase di recensione da parte delle riviste specializzate per rendersene conto. Indubbiamente comunque l'Electronic Arts non ha intenzione di gettare la spugna così facilmente e, dopo essersi risollevata piuttosto bene con la versione per PlayStation2 di FIFA (FIFA Soccer World Championship), è arrivato ora il momento di dimostrare di avere preso la via giusto con le varie versioni di FIFA 2001, in uscita quest'autunno
FIFA 2001 - Immagine 1
Un milanista al tiro, che scena pietosa :)
Per prima cosa la software house ha deciso di utilizzare per il motion capture più di un giocatore (in FIFA 2001 si era prestato solamente Sol Campbell) e dunque via alla carrellata di campioni: Edgar Davids, Lothar Mattheus, Paul Scholes, Thierry Henry, Gaizka Medieta, Paval Kuka e Shimon Gershon. Vista la caratura dei giocatori non penso che in questo episodio ci saranno particolari problemi riguardo al movimento realistico o meno dei calciatori in campo, l'importante è che la EA non sprechi le carte in suo possesso. Tutti gli aspetti che hanno contribuito a fare di Fifa il gioco di calcio più conosciuto al mondo sono stati mantenuti, e mi sto ovviamente riferendo alle 50 e più squadre internazionali, ma anche ai 17 differenti campionati presenti, tutti con i nomi dei calciatori rigorosamente originali
Ma quali sono le principali peculiarità di questo futuro Fifa2001? Sono elencate qui di seguito:

1) I giocatori reagiranno differentemente a seconda della posizione in campo; in parole povere se si sistemerà un giocatore fuori dalla sua posizione renderà di meno;
2) Le condizioni meteorologiche cambieranno nel corso della partita, con tanto di nuvole in movimento e di conseguenti cambi di sorgenti luminose. Di conseguenza i calciatori godranno di ombre dinamiche che contribuiranno a dare al gioco un'impronta maggiormente realistica ;
3) I singoli calciatori saranno riconoscibili sia per i lineamenti facciali, che per la differente altezza e struttura corporea;
4) La raffinata intelligenza artificiale utilizzerà tattiche realmente esistenti nel mondo del calcio e sarà inoltre in grado di controbattere ai cambiamenti apportati dal videogiocatore nel corso della partita;
5) I vari campionati saranno consequenziali e di conseguenza si potrà sempre lottare per una promozione o per una retrocessione
12
0 commenti

FIFA 2001

Disponibile per: PC, PS2, PSOne
FIFA 2001 PSOne Cover
Empire
Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

Empire
Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?