Preview Europa Universalis

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (14 maggio 2001)
Europa Universalis si preannuncia ricco di opzioni e variabili da tenere sotto controllo, ma fortunatamente sarà presente un completo tutorial per impratichirsi con tutti i comandi e le opzioni di gioco partendo da zero, ovvero da un singolo territorio conquistato.
Abbiamo avuto modo di testare una versione avanzata del software e le prime impressioni sono decisamente positive: la grafica, nella sua semplicità e funzionalità, promette davvero bene e colpisce in particolare per l'ottimo utilizzo dei colori e per l'aspetto generale da 'gioco da tavolo' che rende la mappa chiara ed immediata in tutte le sue sfaccettature, dalle province agli elementi presenti su di esse; per i più 'anziani', il design bidimensionale ricorda vagamente un vecchio classico della Infogrames uscito alla fine del 1989 (preistoria!): North & South.
Europa Universalis - Immagine 7
Le proprie truppe potranno essere spostate da un terrorio all'altro con un semplice clic del mouse.
Europa Universalis - Immagine 8
Ovviamente, ci si potrà spostare anche via mare. Essendo un wargame in real-time, si potranno compiere più azioni contemporaneamente.
Europa Universalis - Immagine 9
Durante un combattimento sarà possibile tenere la situazione sotto controllo, in un'apposita finestra.
Per quanto riguarda il sonoro, le musiche che abbiamo ascoltato (sotto forma di tracce audio incise su CD) sono abbastanza evocative, non invadenti ma forse un po troppo brevi, mentre gli effetti sonori sono di buona fattura, anche se lasciano ampio margine al loro miglioramento; in generale comunque, per l'aspetto audio è ancora prematuro esprimere un giudizio definitivo.
Come wargame in se appare inizialmente molto complesso, ma il tutorial aiuta fortemente ad entrare pian piano nell'ottica di una vera e completa partita, portando il giocatore gradualmente alla padronanza totale dei (in verità non molti) comandi di gioco e soprattutto alla conoscenza delle numerosissime caratteristiche - opzioni da tenere sempre sott'occhio.
Il lato storico - strategico appare molto curato, mentre resta da verificare la modalità multiplayer e soprattutto il livello dell'Intelligenza Artificiale delle potenze controllate dal computer, importantissimo per chi non disponga di un collegamento ad Internet o di una rete LAN e voglia sfidare semplicemente il proprio PC: leggendo alcuni docs ci è sembrato comunque che questo aspetto sia stato curato parecchio, con continui aggiustamenti e miglioramenti; inoltre saranno disponibili diversi livelli di difficoltà.
0 commenti

Europa Universalis

Europa Universalis PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: settembre 2001
Empire
Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

Empire
L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?

L'E3 2019 di Microsoft, tra nuvole e Scarlett

11

MotoGP 19
MotoGP 19

Intelligenza artificiale su due ruote