Preview Bet on Soldier

Alessandro CossuDi Alessandro Cossu (3 febbraio 2005)
RUNNING MAN?
Correva l'anno del signore 1987, quando l'attuale governatore della California ricoprì il ruolo di Ben Richards, nel film “L'implacabile” (The Running Man), sotto la regia di Paul M. Glaser. A grandi linee, nella pellicola tratta da un romanzo di Stephen King, il buon Arnold era costretto a battersi in allucinanti arene contro personaggi di dubbia moralità, per il divertimento del pubblico che poteva scommettere sull'esito dell'incontro. Ad Aprile, grazie ai signori della Digital Jester, anche noi potremo bearci di un titolo affine alla trama della pellicola, sia pur con le dovute variazioni. Bet On Soldiers (letteralmente, scommetti sui soldati!), sarà uno sparatutto in prima persona ambientato nell'ormai classico, ipotetico futuro, dove il mondo è un concentrato di cattiveria e crudeltà e vige solo la legge del più forte.
Bet on Soldier - Immagine 2
Bet on Soldier - Immagine 3
Prima di entrare in battaglia, saremo chiamati a scommettere su uno fra tre soldati, all'interno della rosa piuttosto ampia della squadra avversaria, che uccideremo. Maggiore l'abilità dell'avversario, più alta sarà la percentuale in dollari che ci intascheremo in caso di vittoria; questi soldi saranno quindi utilizzati per acquistare nuove armi ed armature. Tutta l'azione si svolgerà sotto l'occhio attento delle telecamere di una importante televisione privata (The “Devil Inside” docet), la quale farà anche da “allibratore”, per gestire le scommesse da casa. Quando incontreremo il nostro avversario precedentemente selezionato, con un perfetto taglio televisivo, ci sarà un collegamento in diretta con lo studio dove vengono effettuate le riprese e un enorme disco giallo apparirà attorno al malcapitato, per una decina di secondi : quello è incontrovertibilmente il nostro avversario e noi siamo il suo bersaglio. Ovviamente, vince chi ucciderà per primo il proprio opponente...e non sarà certo una impresa facile, visto che occorrerà difendersi anche dall'attacco degli scagnozzi del nostro cadavere ambulante di turno.

Il titolo testato da GameSurf, visto anche in occasione dell'ultimo E3, è ben lungi dall'essere pronto. Tuttavia, il prodotto targato KyloTonn è in uno stato produttivo tale da poter trarre le prime, positive conclusioni. Indubbiamente, dal punto di vista tecnico, BOS, pur non essendo allo stesso livello di produzioni come Doom 3 o HalfLife 2, sarà sicuramente impressionante. Il solo livello disponibile, locato in una sorta di area industriale cittadina, trabocca di texture curate al limite del maniacale con un numero di poligoni a dir poco esagerato (anche la macchina di test se ne è accorta, ma transeat). Alcune delle più avanzate funzioni permesse dalle schede video che sfruttano le librerie DX9, sono state implementate e questo si noterà soprattutto nell'uso sopraffino di normal mapping e, ancor di più, in raffinati esempi di pixel-shading. Di alto livello è parsa, per il momento, anche l'interazione con l'ambiente e la gestione delle fonti luminose. Ogni colpo che spareremo lascerà una traccia tangibile contro la superficie dove impatterà, e gli oggetti si comporteranno in maniera fisicamente realistica. Degne di nota anche le esplosioni, con effetti particellari di ottima fattura. Unica pecca, allo stato attuale, la realizzazione grafica dei personaggi e delle ferite inferte, decisamente sotto la media per una produzione così interessante.
Bet on Soldier - Immagine 4
Bet on Soldier - Immagine 5
Bet on Soldier - Immagine 6
La colonna sonora ci è parsa più che all'altezza, forse un po' invasiva, ma di sicuro interesse. Quello che invece ancora non è chiaro è se, nella versione finale, BOS sarà localizzato in Italiano, almeno nei sottotitoli. Ma, stando alle notizie ufficiali, la cosa è decisamente improbabile. Certezza, invece, la si ha per il settore multigiocatore, per il quale la natura di Bet On Soldiers pare decisamente votata ed allineata. Ben trentadue giocatori, in LAN o su Internet – grazie a server dedicati – potranno affrontarsi nelle classiche modalità, più qualche variante ancora segreta che sarà implementata ad hoc per questo titolo. In definitiva, motivi per aspettare questo titolo ce ne sono a bizzeffe. Non resta che attendere pazientemente al Primavera...stay tuned!

Un titolo interessante, quest'ultima fatica dei signori della Digital Jester. Il codice preview testato da noi, incompleto e decisamente esoso in termini hardware, è comunque riuscito a mostrare la natura di questo FPS che fa il verso a tanti titoli del passato - da SMASH TV a The Devil Inside, giusto per citarne un paio – ma con una anima tutta sua che lo rende degno di nota. Poco originale, forse, ma con una realizzazione tecnica che si annuncia strepitosa, coinvolgente ed adrenalinico.
La data di uscita prevista parla di un non meglio specificato giorno di Aprile 2005...nel frattempo, meglio lucidare le armi e il giubbotto antiproiettile, ci serviranno. Molto.
Bet on Soldier - Immagine 8
Bet on Soldier - Immagine 9
Bet on Soldier - Immagine 10
Un titolo interessante, quest'ultima fatica dei signori della Digital Jester. Il codice preview testato da noi, incompleto e decisamente esoso in termini hardware, è comunque riuscito a mostrare la natura di questo FPS che fa il verso a tanti titoli del passato - da SMASH TV a The Devil Inside, giusto per citarne un paio – ma con una anima tutta sua che lo rende degno di nota. Poco originale, forse, ma con una realizzazione tecnica che si annuncia strepitosa, coinvolgente ed adrenalinico. La data di uscita prevista parla di un non meglio specificato giorno di Aprile 2005...nel frattempo, meglio lucidare le armi e il giubbotto antiproiettile, ci serviranno. Molto.
0 commenti

Bet on Soldier

Bet on Soldier PC Cover
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
Stadia
Stadia

Tutte le informazioni sul progetto gaming di Google

One Piece World Seeker

5

One Piece World Seeker

Una nuova avventura per Monkey D. Rufy

Tom Clancy's The Division 2
Tom Clancy's The Division 2

Agenti, Washington D.C. ha bisogno di voi

PlayStation Now

8

PlayStation Now

Una prima occhiata al nuovo servizio streaming (ma non solo) di Sony

Warhammer: Chaosbane
Warhammer: Chaosbane

Siamo pronti all'arrivo del brand in salsa hack'n'slash?