Preview AquaNox

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (11 ottobre 2001)
AquaNox è uno sparatutto subacqueo in prima persona che è riuscito a catalizzare l'attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori, non tanto per l'originalità del gameplay, ma perché sarà il primo gioco a supportare degnamente il nuovo chipset grafico GeForce3 di nVidia. Lo sparatutto tridimensionale della tedesca Massive Development è il seguito ideale (e naturale) di un gioco pubblicato nel 1996 da Blue Byte Software: Schleichfahrt meglio noto come Archimedean Dynasty. Il gioco del 1996 fu uno dei tanti cloni di Wind Commander che aveva però come punti di forza l'ambientazione sottomarina, una storia coinvolgente e un gameplay interessante. Forti del successo ottenuto soprattutto in patria, si parla di oltre 100.000 copie vendute, il team di Massive Development, ha quindi deciso di dare un seguito ad Archimedean Dynasty sviluppando l'innovativo AquaNox
AquaNox - Immagine 1
Emerald "Dead-Eye" Flint è il mercenario protagonista anche di Archimedean Dynasty
IMMERSIONE TOTALE
Gli eventi di AquaNox sono ambientati nel 2666 e seguono di cinque anni quelli visti in Archimedean Dynasty. Nel corso del ventisettesimo secolo, la superficie terrestre fu completamente devastata dalla guerra nucleare e gli esseri umani, per sopravvivere all'inevitabile estinzione, furono costretti a sfruttare le profondità oceaniche per edificare le loro nuove città. Dopo la guerra contro i Biont, una misteriosa specie di creature bio-robotiche, regna ora uno stato di relativa pace fra le nazioni sommerse di Aqua. Il mondo di Aqua ha una sua geo-politica ed è diviso in territori, definiti "acquatori" o blocchi, che ripropongono la divisione in continenti della Terra. Ogni acquatorio è caratterizzato da una vegetazione marina e da una colorazione dell'acqua che lo contraddistingue da un altro. Il blocco più potente è quello della Federazione Atlantica con capitale Neopolis
Il giocatore dovrà indossare nuovamente i panni di Emerald "Dead-Eye" Flint, protagonista anche del primo gioco: ll nostro mercenario pilota di sottomarini proviene dall'anarchica "Tornado Zone", porto franco di ogni sorta di individuo, dai pirati ai mercenari, dove soldi e libertà sono gli unici valori presenti. Ma qualcosa di strano sta ora accadendo nelle profondità dell'Oceano: misteriosi incidenti a catena, terremoti sottomarini e la comparsa di gigantesche creature mostruose non preannunciano nulla di buono per il mondo di Aqua. Il nostro Emerald "Dead-Eye" Flint si troverà dunque al centro di tutto questo, coinvolto in una ribellione e alle prese con una letale banda di pirati, chiamati The Crawlers, altamente tecnologizzati e delle bizzarre abitudini alimentari: sembrano infatti apprezzare il cannibalismo
0 commenti

AquaNox

AquaNox PC Cover
Empire
Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

L'alienista
L'alienista

I Mindhunter nella New York di fine Ottocento

Catch 22
Catch 22

George Clooney ci mostra il paradosso della guerra

The Society
The Society

Un pò Lost, un pò The Dome e un pò tanto Il Signore delle Mosche. Ecco a voi The Society

Empire
Assetto Corsa Competizione

1

Assetto Corsa Competizione

Manca ormai poco ad Assetto Corsa Competizione. L'abbiamo provato in anteprima ed ecco le nostre impressioni

Team Sonic Racing

1

Team Sonic Racing

Sonic torna a sfrecciare sui kart!

A Plague Tale: Innocence

2

A Plague Tale: Innocence

Il viaggio della speranza di Amicia e Hugo

Licenza di giocare...da tavolo!

2

Licenza di giocare...da tavolo!

Scopriamo le licenze che sono "esplose" anche nel mondo Tabletop!

RAGE 2

19

RAGE 2

L'open world di cui non sentivamo il bisogno