Speciale Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato?

Una certezza, tante domande e una valanga di rumor...
Simone AzzarelloDi Simone Azzarello (6 Febbraio 2012)
Alzarsi la mattina e dire qualcosa su Xbox 720 sembra essere "lo sport" del momento... Tra Blu Ray, Kinect 2 integrato, copie anti-usato e qualche dettaglio fornito dal cugino dell'amico dello zio si fa presto a "farsi belli" agli occhi del lettore affamato di next-gen che, vittima dell'hype incontrollato, non riesce a districarsi in questo vortice di rumor (già a partire dal nome) spesso fantasiosi. In mezzo a tante speculazioni, una cosa è certa: nei laboratori di Redmond si lavora, già da tempo, al futuro di Xbox; un futuro che tutti sembrano conoscere ma di cui in realtà solo pochi eletti sono a conoscenza; élite di cui noi, proprio come voi, purtroppo non facciamo parte. Cosa fare quindi? Lanciare le nostre speculazioni o cercare di capire cosa potrebbe esserci di vero in ciò che si legge in rete? Tutte e due, giusto per non farvi (e farci) mancare niente; senza esagerare però... soprattutto con la fantasia.
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 1
Xbox 720 potrebbe essere 6 volte più potente di Xbox 360
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 2
L'attuale pad con un piccolo schermo; magari in futuro...
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 3
Ammettiamolo: Xbox 720 non si può proprio sentire!
Con l'uscita di WiiU confermata per Natale 2012, le possibilità di scoprire i primi dettagli su Xbox-Next all'E3 2012 si fanno decisamente alte; dubitiamo infatti che Microsoft voglia concedere troppo spazio a Nintendo, soprattutto alla luce della mossa vincente di anticipare di un anno l'uscita di Ps3; console che, salvo sorprese, non sembra interessata da un imminente cambio generazionale, soprattutto se consideriamo l'enorme sforzo economico (ad oggi non ripagato dalle vendite) sostenuto per creare, produrre e lanciare Ps Vita. Altro indizio, non secondario, è da ricercare nelle poche esclusive di Xbox 360 per questo 2012, segno di come gli sforzi (economici e tecnologici) siano rivolti più a dare una line-up di spessore alla nuova Xbox piuttosto che ad incrementare quella destinata ad Xbox 360; console che, ad un prezzo molto basso e per un paio di anni, potrebbe rappresentare un'alternativa "entry-level" al nuovo modello. Parlando (o meglio fantasticando...) della nuova console, l'ultima serie di rumor provengono da Kotaku, celebre sito che dichiara di aver ricevuto, da una fonte attendibile [?], una serie di informazioni. Le indiscrezioni parlano dell'adozione del Blu Ray (per i giochi o anche per i film?), di una versione 2.0 di Kinect integrata, di un pad più piccolo e, dulcis in fundo, di una ingegnosa quanto fantasiosa feature capace di limitare l'uso dei giochi alla prima console su cui vengono avviati, eliminando quindi la possibilità di utilizzare giochi usati.

Caratteristiche interessanti che, abbinate ad un potenziamento hardware quantificato in “6 volte più potente di Xbox 360”, punterebbero a debellare il mercato dell'usato, messo già a dura prova dall'introduzione dei tanto odiati “online pass” che, lanciati da Electronic Arts, hanno già incontrato il favore di altri publisher. Nonostante il Blu Ray, almeno nella sua versione attuale presenti evidenti limiti nella velocità di lettura, è impensabile che Microsoft non stia considerando l'adozione di un supporto più capiente del classico DvD, ormai inadatto a contenere la grossa mole di dati delle produzioni attuali e, a maggior ragione, future. Il noto supporto tuttavia rappresenta solo una delle possibilità: Microsoft (ma questo è decisamente improbabile) potrebbe optare per l'adozione di un formato proprietario che, permettendole di risparmiare il costo della licenza d'uso, impedirebbe alla nuova console la riproduzione dei film in BR, dettaglio non certo di poco conto considerando il successo del formato in campo “home-video”.
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 4
Uno dei tanti prototipi della prima Xbox, non sempre bisogna fidarsi...
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 5
Una cosa è certa: qui dentro si lavora all'erede di Xbox 360
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 6
I tempi si sono decisamente allungati
 

Se la presenza del Blu Ray sembra mettere tutti d'accordo, lo stesso non può certo dirsi del fantomatico sistema anti-usato che sembra andare a braccetto con le ultime dichiarazioni del colosso Gamestop, intenzionato a chiudere alcuni suoi punti vendita, puntando maggiormente alla vendita digitale. Mentre il completo abbandono del supporto fisico già con Xbox 720 appare difficile (leggi impossibile) da realizzare, realistica sembra invece la possibilità che Microsoft affianchi ad ogni versione su disco la controparte in digitale, venduta attraverso il marketplace della console o tramite Gamestop che, offrendo bonus di varia natura ed esclusivi, fornirebbe il codice per il download. La “lotta all'usato” descritta da Kotaku come un improbabile collegamento (tramite serial number) tra l'account Xbox Live e la copia fisica del gioco, secondo noi si combatterà invece su un altro fronte: quello di vendere la copia digitale ad un prezzo vantaggioso.

Vendendo (sin dal day one) la copia digitale ad un prezzo più basso, il consumatore sarebbe portato ad acquistare subito quella, piuttosto che aspettare la copia fisica che troverebbe dopo settimane-mesi allo stesso prezzo; questo garantirebbe un maggior guadagno al publisher (che ricordiamo non guadagna nulla dalla vendita dell'usato) e limiterebbe il numero di copie destinate all'usato, visto l'impossibilità di rivendere un gioco acquistato in digitale. Microsoft in questo modo punterebbe ad eliminare l'interesse verso l'usato; offrendone, con buona pace di chi lucra su questo mercato, la stessa convenienza già a partire dal day one. Difficile da realizzare? Sicuramente, considerati gli enormi interessi in gioco; ma non così tanto, se paragonato alla fantascientifica (soprattutto nella realizzazione pratica) ipotesi dei colleghi di Kotaku.  


Che dire invece di Kinect 2.0 e del pad in versione small?


Microsoft ha dimostrato in tutti i modi (forse anche troppo nell'ultimo anno...) il proprio interesse verso Kinect; periferica che, visto il suo enorme successo, con ogni probabilità tornerà in versione potenziata anche su Xbox 720. Mentre un Kinect 2.0, con tanto di aggiunta del chip che molti dicono sia stato tolto dal Kinect attuale per ridurne i costi, sembra scontato; altrettanto non si può dire della sua integrazione con la nuova console. E' difficile pensare che Microsoft integri la periferica all'interno di Xbox 720, “obbligando” i giocatori ad acquistare il sensore e a posizionare la console al centro della TV, con tutti i disagi che ne conseguono. Più realistica l'ipotesi di diverse configurazioni e la vendita separata della periferica.

Il pad di Xbox 360 (apprezzatissimo dai giocatori e dalla critica) con ogni probabilità sarà riproposto nella prossima generazione di Xbox, dopo aver subito qualche modifica. Dando per scontato l'introduzione di una nuova croce direzionale (vero e forse unico punto debole dell'attuale pad), il nuovo controller potrebbe vedere l'introduzione di uno schermo touch o di un tastierino QWERTY integrato per facilitare la comunicazione testuale con gli altri giocatori o addirittura l'arrivo di un pad "simil tablet" per arricchire l'esperienza di gioco come su WiiU. Un pad di dimensioni più piccole, da affiancare a quello tradizionale, non è tuttavia da escludere; per Microsoft dopotutto non si tratterebbe di una novità, visto il rilascio del “controller S” ai tempi della prima Xbox.


Tutti provano ad immaginare l'erede di Xbox 360, console di cui probabilmente si inizierà a parlare all'E3 di giugno e che potrebbe arrivare sul mercato a fine 2012 o durante la prima parte del 2013; questo nonostante le ultimissime dichiarazioni di Microsoft che ha escluso l'arrivo [s-mentire fa parte del gioco... ndr] del nuovo hardware nel 2012. Siamo sicuri che, con l'avvicinarsi dell'importante manifestazione americana, le voci si moltiplicheranno a dismisura alimentando l'attesa per una next-gen che, salvo gradite sorprese, inizierà con un bel WiiU sotto l'albero di Natale di tanti videogiocatori. In mezzo a tanti dubbi, una certezza che non è niente male... anzi!
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 7
Samaritan di Epic Games, per molti sarà l'erede di Marcus Fenix sulla prossima Xbox
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 8
Anche il cinema ci mette lo zampino!
Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? - Immagine 9
Come su WiiU?
 

Tutti provano ad immaginare l'erede di Xbox 360, console di cui probabilmente si inizierà a parlare all'E3 di giugno e che potrebbe arrivare sul mercato durante la prima parte del 2013; questo secondo le ultimissime dichiarazioni di Microsoft che ha escluso l'arrivo [ma non l'annuncio ndr] del nuovo hardware nel 2012. Siamo sicuri che, con l'avvicinarsi dell'importante manifestazione americana, le voci si moltiplicheranno a dismisura alimentando l'attesa per una next-gen che, salvo sorprese da parte di Microsoft e Sony, inizierà con un bel WiiU sotto l'albero di Natale. In mezzo a tanti dubbi, una certezza che non è niente male... anzi!
Sky TG24: guarda la diretta

Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato?

Xbox 720: tanta potenza e un calcio all'usato? Xbox 360 Cover
Empire
Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.