Speciale Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop

C'è un intero universo nel cuore pulsante del Wii U
Paolo MulasDi Paolo Mulas (9 Gennaio 2013)
Il 30 novembre il Wii U, la nuova console di Nintendo è arrivata finalmente in Europa, ed a poco più di un mese dall'uscita è già tempo di stilare un piccolo bilancio sul debutto della console.
La line up di partenza è stata decisamente soddisfacente sia per qualità che per quantità, con una triade composta da New Super Mario Bros. U, NintendoLand e Zombiu, che si è particolarmente distinta. Il primo senza ombra di dubbio è il migliore esponente della serie New, un grande classico in grado di rinnovarsi però ad ogni appuntamento ed autentica calamita per i grandi e piccoli appassionati della casa di Kyoto.
NintendoLand alla prova dei fatti si è rivelato invece molto più che una semplice raccolta di minigiochi, e le tante sfide offerte sono un ottimo strumento per familiarizzare col GamePad del Wii U e rappresentano un modo tutto nuovo di giocare sia da soli che in compagnia. Il titolo horror di Ubisoft è invece un'i.p. nuova, caratterizzata da un'atmosfera di tensione che senza dubbio ha catturato l'attenzione dei cosiddetti giocatori hardcore.
Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop - Immagine 1
Nintendo Land ha avuto l'onore di accompagnare il Wii U in bundle.
Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop - Immagine 2
In mezzo a tanti seguiti c'è anche un i.p. nuova, ZombiU.
Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop - Immagine 3
C'è nuovamente Mario ad accompagnare il lancio di una console casalinga Nintendo. Non accadeva dal 1996 (1997 pal) con Super Mario 64.
Accanto a questo terzetto vanno citati poi numerosi altri titoli, per lo più conversioni dal forte appeal come Mass Effect 3 Special Edition, Batman: Arkham City - Armoured Edition, Assassin's Creed III e Call of Duty Black Ops 2. Nell'immediato la softeca del Wii U continuerà ad essere rimpolpata con titoli importanti; si riparte dall'imminente Ninja Gaiden 3 Razor's Edge, Rayman Legends (fine febbraio), Monster Hunter 3 Ultimate, LEGO City Undercover, in attesa ovviamente di tanti altri pezzi da 90 ancora senza una data ufficiale.
Il corposo aggiornamento della console ha forse spazientito i giocatori più trepidanti ma si è reso necessario per accedere a tutte le funzionalità online della console.  Il viaggio all'interno del menù del Wii U non può che partire dalla piazza WaraWara dove il nostro Mii (creato con un'applicazione piuttosto simile a quella per Wii, che sfrutta però anche la camera del GamePad) fa bella mostra di sé al centro dell'agorà circondato da tanti altri suoi simili posti accanto a dieci grandi icone rappresentanti altrettanti titoli (o applicazioni) scelte tra le più popolari del momento. I vari Mii sono tutt'altro che silenti ma tramite dei simpatici fumetti ci daranno modo di leggere dei commenti sui relativi giochi, dandoci così la possibilità di avere sempre sott'occhio in maniera piacevole ed efficace tutto quanto sta accadendo nel mondo del Wii U. Dalla piazza WaraWara al Miiverse il passo è brevissimo: senza troppi giri di parole si tratta di un social network in salsa Nintendo  in cui è possibile interagire in modo semplice e divertente con tutta la comunità dei videogiocatori per scambiarsi informazioni, suggerimenti ed opinioni sui titoli del Wii U.
Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop - Immagine 5
Wii U Chat; per parlare con il proprio nonnetto multimediale senza staccar gli occhi dal pad.
E' possibile inviare messaggi sia grazie alla tastiera virtuale e sia a mano libera, scrivendo direttamente sullo schermo del GamePad. Quest'ultima possibilità permette anche disegnare (o scarabocchiare per i meno dotati) simpatici disegni o realizzare anche dei piccoli fumetti. Inutile aggiungere che nelle viscere del Miiverse si nascondono tanti artisti le cui opere stanno facendo velocemente il giro della rete.
Proprio come nei più popolari Facebook o Twitter, potremo stringere amicizie, inviare messaggi privati, o anche seguire semplicemente le attività di alcuni utenti, tra cui spiccano anche importanti nomi dell'industria videoludica. A prescindere dal Miiverse, in generale sul Wii U è molto più semplice rispetto al 3DS registrare un proprio amico, basterà infatti conoscerne il Nintendo Netword id (il nome in pratica) per inviare una richiesta di amicizia. Niente chilometrici codici da scambiarsi reciprocamente dunque, che restano in vigore soltanto per gli utenti più giovani (fino ai 13 anni) per motivi di sicurezza. Con i propri amici si potrà comunicare peraltro anche via Wii U Chat, con cui si potranno effettuare delle videochiamate direttamente sul Gamepad. Durante la conversazione sarà possibile anche disegnare qualcosa sullo schermo come per esempio un bel paio di baffoni in stile Mario sul viso della vostra migliore amica.
Passando al Nintendo E Shop, il negozio virtuale della grande N, questo non dispone ancora di un catalogo assortito, ed i giochi unicamente fruibili via digital delivery si contano sulle dita di una mano. A differenza del Wii molti titoli possono però vantare una doppia distribuzione retail/digitale, è possibile dunque scaricarli (a prezzo pieno), o eventualmente testarli prima grazie alle demo. La Virtual Console per la nuova console non è ancora ufficialmente partita e per fruire dell'ampio catalogo di retrogiochi (Nes/SuperNintendo/Nintendo 64, ma altresì console Sega, Snk, TurboGrafx-16, Arcade, Commodore) bisogna per forza di cose transitare dal canale Wii, necessario anche per poter giocare sul Wii U con i titoli del suo predecessore.
Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop - Immagine 6
Molti titoli per Wii U sono disponibili anche per il digital delivery attraverso il Nintendo E Shop.
Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop - Immagine 8
C'è un posto nuovo in città, la piazza WaraWara.
Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop - Immagine 9
Per accedere alla Virtual Console bisogna (per il momento) passare attraverso il canale Wii.
 

Nei prossimi mesi dobbiamo comunque aspettarci importanti novità in tal senso; scommettiamo sulla piena integrazione con la vecchia Virtual Console (e qualcuno già sogna di poter giocare ai grandi classici anche direttamente sul GamePad) rimpolpata per l'occasione anche da titoli del Gamecube, già annunciati i tempi non sospetti. Terminata la partnership con Opera, il browser del Wii U è  NX v2.1 di NetFront, che supporta ottimamente il linguaggio HTML5. Grazie all'ampia memoria dedicata si potrà mettere in pausa durante il gioco ed aprire il browser. Inoltre sarà possibile far calare letteralmente un sipario sullo schermo televisivo per poter navigare in tutta riservatezza direttamente anche sul GamePad. Accanto al browser non poteva ovviamente mancare un'applicazione relativa a YouTube, mentre per quel che riguarda TVii (una sorta di tv on demand già disponibile negli Stati Uniti), dobbiamo solamente attendere ed incrociare le dita, anche se l'icona già presente nei Wii U di tutta Europa fa decisamente ben sperare in tal senso.

A poco più di un mese dal lancio europeo riviviamo insieme il debutto del Wii U, volgendo uno sguardo alle applicazioni presenti nel cuore della nuova console Nintendo, “liberate” dopo il primo e corposo aggiornamento.
Sky TG24: guarda la diretta

Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop

Viaggio al centro del Wii U, tra Miiverse e Nintendo E Shop Wii U Cover
Empire
Star Trek Enterprise
Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.