Speciale Shuttle XPC NC03U

L'esperienza Shuttle sbaraglia la concorrenza
Luca GambinoDi Luca Gambino (24 Luglio 2017)

Mini PC, che passione! Quello dei mini computer è un segmento di mercato che sta prendendo sempre più piede anche in Italia, grazie soprattutto ai reseller orientali, che propongono a prezzi stracciatissimi configurazioni in grado di soddisfare le più comuni esigenze del mercato consumer. Peccato che, almeno nella maggior parte delle occasioni, le promesse di potenza e velocità impressionanti rimangono sulla carta e l’affidabilità è da considerarsi nel periodo breve/medio. Se quindi esiste un mercato di massa per i dispositivi pre configurati e pronti all’uso, pochi sanno dell’esistenza di un altro mercato di mini pc che sposano invece la filosofia “barebone”.

Dispositivi configurabili a seconda delle proprie esigenze e per tutte le tasche che però, almeno in questo caso, risentono delle limitazioni imposte dalle ridotte dimensioni del PC. La filosofia del “PC fai da te” è in pratica la stessa che abbiamo già incontrato sul finire dell’anno scorso quando vi abbiamo parlato dell’SZ170R8, con la differenza che però in questo caso non possiamo cambiare uno dei componenti più importanti del sistema: la scheda video. La versione Barebone di questo mini PC prevede infatti il case di dimensioni contenute (14x14x4,2 cm), la piastra madre e la scheda video integrata che, per ovvi motivi, non può essere sostituita.

Shuttle XPC NC03U - Immagine 4

Sta a voi, quindi, capire il possibile campo d’utilizzo di questo NC03U, ma sappiate che le sue ottime qualità lo renderanno compatibile con (quasi) ogni vostra esigenza. L’ultimo nato in casa Shuttle può trovare terreno fertile in moltissimi contesti, da quello SOHO a quello della produzione multimediale di basso livello, fino ad arrivare a quello dell’intrattenimento digitale. La piastra madre integrata consente infatti di potersi affacciare all’ultima classe di processori Intel, i famosi Kaby Lake, partendo dai Celeron, fino ad arrivare all’I7 7500U. A questo potrete unire fino a 32 giga di ram DDR4 a 2133 Hz, un SSD (M2 o SATA) o un HD tradizionale da 2,5 pollici.

Insomma, le combinazioni possibili sono davvero tantissime e tutte in grado di soddisfare un ampio ventaglio di possibilità. Anche perché Shuttle non si è fatta mancare niente e ha dotato l’NC03U di tutta una serie di connessioni che rendono il dispositivo davvero aperto a soluzioni molto interessanti. Dando infatti un’occhiata al case esterno troviamo nella parte frontale una porta USB 3.0, un lettore di schede SD e una porta USB Type C, oltre al tasto d’accensione. Lateralmente troviamo invece le feritoie per la ventilazione, lo slot per il Kensington Lock e una interessante porta COM che rende questo dispositivo molto appetibile per chi necessita di un valido e portatile elemento da abbinare ad un impianto di video sorveglianza o, in altri casi, da associare ad un sistema di registratore di cassa.

Posteriormente troviamo altre due porte USB, questa volta 2.0, l’ingresso ethernet (è però presente anche il modulo Wi-Fi b/n/g interno) e le due uscite video. Si, due, perché questo scatolotto può gestire tranquillamente il dual view grazie alla porta HDMI 1.4 e alla display port. L’NC03U supporta risoluzioni fino a 1980x1020 a 60 frame, mentre per il 4K ci si ferma ai soli 30 frame al secondo. All’interno della confezione troverete anche un comodo stand verticale per adattare il dispositivo alle vostre esigenze logistiche, nonché una placca VESA per accorpare il PC ad vostro monitor o TV e avere quindi un comodo tutt’uno per la vostra produttività/intrattenimento. In questo caso potete anche fare in modo che il PC si accenda nel momento in cui accenderete la vostra TV. Basterà semplicemente rimuovere uno specifico jumper sulla piastra (il tutto è spiegato comunque nella scheda che accompagna la vendita del PC).

Shuttle XPC NC03U - Immagine 5

Insomma, sulla carta questa nuova proposta Shuttle si dimostra davvero molto versatile e in grado di soddisfare una moltitudine di utenti. Ma una volta sul campo come si comporta? Partiamo con il dire che quella arrivata in redazione è la versione “base” delle possibili configurazioni, con un Celeron 3855U a 1.6 GHz, 8 giga di RAM e 512 Giga di spazio SSD M2. Già così com’è dobbiamo dire che il nostro mini PC si è comportato davvero egregiamente in praticamente tutti gli ambiti d’utilizzo. Sul versante SOHO non ha avuto alcun problema nel far girare il pacchetto Office di Microsoft e a elaborare immagini e video con Photoshop e Core Video Studio X10. Parliamo ovviamente di foto e video non troppo elaborate in termini di layer ed effetti applicati, ma per un normale lavoro di taglia & cuci e qualche semplice ritocco alle foto, abbiamo registrato tempi di reazione adeguati e in generale un comportamento molto snello e senza intoppi.

Abbiamo anche portato all’estremo le possibilità della scheda grafica integrata nella riproduzione di qualche gioco (non potevamo certo esimerci), registrando anche in questo caso impressioni positive, ovviamente contestualizzate all’hardware a disposizione. Qualche esempio? Age of Mythology ha funzionato senza problemi a 30 frame al secondo a 1280x720 con dettagli al massimo, ma è sceso alla metà dei frame quando abbiamo “osato” andare sui 1080. Ma anche in questo caso abbiamo maneggiato un po' con le impostazioni per arrivare ad un numero di frame accettabili per una corretta giocabilità. Meno problemi abbiamo avuto con la versione BFG di Doom 3, che a 1920x1080 si è difeso con un lusinghiero computo di 50 frame stabili.

Ottime notizie arriva anche dalla riproduzione multimediale, che si è sempre comportata egregiamente, anche con file di enormi dimensioni. Anche film in 4K da 50 giga e con bitrate elevatissimi sono stati riprodotti senza la perdita di frame e con una fluidità costante. Idem dicasi per la riproduzione in streaming. Abbiamo testato sistemi di streaming come Infinity, Netflix e Amazon Video, ottenendo sempre risultati ottimali, con l’ovvia limitazione al full HD e non al 4K. E sempre in fatto di streaming, non ci siamo fatti mancare la possibilità di connettere il nostro mini pc alla Xbox One grazie all’app contenuta in Windows 10. Anche in sessioni multiplayer come Infinite War siamo riusciti a giocare con una stabilità di segnale davvero invidiabile, rendendo piacevole un’esperienza di gioco che in presenza di lag diventerebbe frustrante. Siamo rimasti piacevolmente colpiti anche dalle basse temperature d’esercizio del nostro mini PC, dal momento che anche in momenti di massimo carico non abbiamo superato i 70 gradi esterni. Soprattutto dobbiamo registrare il basso impatto in termini di rumore delle ventole interne che non hanno mai disturbato la visione dei nostri programmi o dei giochi testati.

Un’ottima progettazione, quindi, che tiene l’ NC03U lontano dal tanto temuto throttling, almeno per quello che riguarda il normale utilizzo domestico per l’intrattenimento e il lavoro d’ufficio. Ovviamente il tutto è agevolato dal basso consumo energetico del dispositivo che si accontenta di soli 60 watt ma è anche frutto di una disposizione degli elementi interni che scaturisce da anni di esperienza nella progettazione di dispositivi di questo tipo. Il prezzo “barebone” dell’NCU03 è di 144€ (IVA Inclusa) e comprende il case esterno e la piastra madre. A voi poi il compito e il piacere di allestire il mini PC secondo le vostre esigenze, e ovviamente secondo il budget a disposizione. Shuttle mette a disposizione degli utenti un pratico configuratore online che può aiutarvi a farvi un'idea delle possibilità a vostra disposizione per avvicinarvi alla vostra idea di spesa.

Shuttle XPC NC03U - Immagine 1

Due settimane in compagnia dell’NC03U ci hanno convinto della bontà del dispositivo targato Shuttle in qualsiasi ambito d’utilizzo. La natura “barebone” del prodotto lo rende plasmabile alle vostre esigenze in termini di potenza e memoria, sposando perfettamente quelle che sono le necessità del vostro operato. Resta da parte di Shuttle l’esperienza di progettazione e assemblaggio dei componenti che riescono a fare la differenza tra un prodotto come questo e la miriade di “cinesate” a buon mercato che, anche con configurazioni simili, non riescono davvero a tenere il passo con i prodotti Shuttle e a essere un vero e proprio strumento di lavoro o di svago.

Shuttle XPC NC03U

Shuttle XPC NC03U cover
  • Categoria: Mini PC
  • Produttore: Shuttle
  • Uscita: 6 Maggio 2017
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Justice League
Justice League

La Lega della giustizia arriva al cinema!

Geostorm
Geostorm

Allerta Meteo Massima!

Geostorm
Geostorm

Una piacevole intervista in quel di Roma

Thor: Ragnarok
Thor: Ragnarok

Intrattenimento per tutta la famiglia a suon di cazzotti e martellate

LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)