Speciale Savage Moon

Miei prodi, salviamo la Luna! Ma col ragionamento, eh..
Davide OttagonoDi Davide Ottagono (10 Febbraio 2009)
Si sa, a Natale siamo tutti più buoni. E proprio in segno della nostra bontà, oggi abbiamo deciso di vivisezionare quello che è il nuovo baluardo del “Tower Defense”, ultima esclusiva dello Store PS3. Come dite? Ne siamo obbligati perché è il nostro lavoro?

Pignoleria a parte, iniziamo con lo specificare come il suddetto Savage Moon sia un prodotto per pochi, senza mezzi termini. Per chi non lo sapesse, il Tower Defense è un sotto-genere nato dalla costola degli strategici in tempo reale, quegli RTS che da decenni impazzano sui nostri computer di casa. Qual è la differenza? Principalmente il distacco risiede nell'essere impossibilitati ad attaccare, essendo costretti quindi a respingere numerose ondate di nemici edificando solo strutture difensive (da qui il nome). Esatto, un po' come Pixel Junk Monsters, altro famoso titolo digital-delivered. Ma bando alle ciance, e scopriamo assieme cosa Savage Moon sia in grado di offrirci.
Savage Moon - Immagine 1
Savage Moon - Immagine 2
Savage Moon - Immagine 3
Il nostro fine ultimo sarà proteggere la postazione mineraria di turno dall'assalto di famelici insetti alieni, il tutto per un certo tot di ondate. Come facilmente intuibile, l'ambientazione generale ripescherà a piene mani da stra-abusati classici del cinema hollywoodiano (mai sentito Starship Troopers?), proponendo bestiacce extra-terrestri da sopprimere, pianeti indifesi da salvare e qualunque altra terza cosa sia in linea con la moda del momento. Armati di ... cursore, dovremo decidere in tutta fretta dove posizionare le nostre roccaforti, per impedire al meglio l'avanzata ostile e per cercare di giungere alla fine del livello in corso con meno danni possibili. Da tenere in considerazione la struttura stessa delle varie zone, in modo così da prevedere gli spostamenti insettoidi e creare di conseguenza tattiche maggiormente efficaci. Come lecito aspettarsi, l'eterogeneità degli avversari ci spingerà a ponderare per benino prima di costruire qualsiasi torre, categoricamente suddivise per l'effetto che hanno sui diversi tipi di rivali.

Torrette di terra, contraerea, raggi laser, posti di blocco: insomma, tutto il necessario per sopravvivere anche alla più apocalittica delle invasioni. Naturalmente, tenere sott'occhio il numero di fondi disponibili sarà cosa buona e giusta, soprattutto se non ci si vuol trovare a corto di materiale nel bel mezzo di una battaglia. Centellinare le spese è quindi la regola fissa per ambire alla vittoria, mai troppo scontata, anche grazie ad un livello di difficoltà che, seppur aperto a tutti (ringraziamo il chiarissimo tutorial in-game, a riguardo), ascenderà vertiginosamente conflitto dopo conflitto.
Citiamo anche il supporto alle classifiche online, sufficiente sprono per riprovare allo spasmo ogni livello già ultimato nel tentativo di migliorarsi sempre più.

Se proprio dovessimo trovare un difetto in Savage Moon, questo risiederà proprio nella sua natura consolara. Se i Real Time Strategy sono da sempre motivo di vanto dei PC, un motivo ci sarà. Mouse e tastiera, a conti fatti, risultano essere come al solito più immediati e precisi degli analogici del SixAxis (come se non lo sapessimo già). Rimanere lucidi anche nelle situazioni più caotiche, pad alla mano, non sarà mai una godibile passeggiata, proprio a causa dei motivi sopraccitati. Per il resto, fila liscio come l'olio; esattamente come il motore di gioco, che, nonostante passi in secondo piano in giochi simili, svolge egregiamente il proprio lavoro, proponendo un'apprezzabile fluidità anche con centinaia di elementi su schermo e vantando al contempo texture naturali di ottima caratura e profondità.

Savage Moon - Immagine 4
Savage Moon - Immagine 5


Insomma, se tutto quello che avete letto fin'ora vi ha attizzato, allora Savage Moon è il gioco che fa per voi. Gli amanti della tattica troveranno pane per i loro denti, oltre che alieni affamati pronti a fargli la festa. Equilibrato nelle opzioni e bilanciato nella curva di difficoltà, l'ultimo lavoro di Sony si conferma essere un fiero seguito dello stilosissimo Pixel Junk Monsters, seppur non offrendo -ahinoi - lo stesso, irresistibile stile proprietario. Coloro che puntano a qualcosa di più movimentato, invece, farebbero meglio a girare al largo e a fiondarsi su un prodotto maggiormente spacca-polpastrelli. Dopotutto, il PSN è strapieno anche di quelli.

Voto: 8    
Sky TG24: guarda la diretta

Savage Moon

Savage Moon PS3 Cover
  • Piattaforma: PS3
  • Produzione: Sony
  • Sviluppo: Sony
  • Genere: RTS
Empire
Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
ELEX
ELEX

Un cristallo per trasformarli tutti.

WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!