Speciale PlayStation Plus 2012

Esaminiamo il servizio d'Elite di Sony
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (9 Novembre 2012)
Correva l'anno 2010, più precisamente il 13 Giugno, quando Jack Tretton, Presidente di Sony Computer Entertainment America, presentò per la prima volta al pubblico dell'Electronic Entertainment Expo di Los Angeles il progetto PlayStation Plus. L'idea alla base del progetto era quella di fornire agli utenti PlayStation Network - servizio gratuito che Sony offre a tutti gli utenti PlayStation sin dal Novembre 2006 - una corposa serie di servizi di Elite tali da equivalere e superare quelli offerti allora dalla concorrenza, dietro un adeguato abbonamento.

Gli abbonamenti PS Plus sono divenuti una realtà il 29 Giugno 2010 con l'implementazione del firmware 3.40 di PlayStation 3 - nonché il 6.30 di PSP - ma da allora il servizio è andato via via migliorando e crescendo, fornendo sempre nuove feature agli utenti che ne fanno uso. E' tristemente noto il fatto che nell'Aprile 2011 il PSN sia stato oggetto di incursioni Hacker, rimanendo offline fino al successivo 2 Giugno: uno degli elementi di punta del programma Welcome Back di Sony fu un mese di abbonamento PS+ per tutti gli utenti, o un prolungamento di due mesi per i già iscritti. Adesso, ad oltre due anni di distanza dalla prima implementazione, vogliamo dare uno sguardo attento al servizio d'Elite di Sony e a quali novità sono state introdotte recentemente.
PlayStation Plus 2012 - Immagine 1
Il ben noto menù XMB di PS3: pronti all'avventura Plus?
PlayStation Plus 2012 - Immagine 2
Ecco dove iniziano le offerte
PlayStation Plus 2012 - Immagine 3
Your Instant Game Collection: per giocare senza spedere un soldo
OFFERTE  SPECIALI  DA  10%  A  100%  DI  SCONTO

Uno dei principali punti su cui l'abbonamento PS+ si è sempre distinto sono le Offerte Speciali sui titoli Digital Delivery: è sufficiente accendere la console e navigare brevemente sullo Store di PSN per per individuare l'icona dorata dell'abbonamento in corrispondenza di sconti consistenti su numerosi elementi in listino. Alcuni di questi sconti sono di natura permanente, offrendo una riduzione di prezzo del 10% su svariati acquisti, siano essi titoli completi o DLC; altre offerte sono invece legate a periodi variabili e portano riduzioni di prezzo variabili, anche fino al 100%.

È questo il caso dell'offerta Your Instant Game Collection, la quale racchiude 10 titoli del valore complessivo di ben 160 €; alcuni di questi sono nati sul mercato Digital Delivery, come Scott Pilgrim vs. The World o il più recente Double Dragon Neon, mentre altri hanno fatto la loro comparsa anche sugli scaffali dei negozi: tra questi, come non citare la Gold Edition di Resident Evil 5, Borderlands, Bulletstorm, Infamous 2 o LittleBigPlanet 2?

Questi giochi non sono comunque gli unici che il servizio offra gratuitamente: nell'arco dell'anno vengono infatti volta per volta rilasciati altri titoli per periodi di tempo variabile. Sony promette ben 45 release di questo tipo nell'arco dei 12 mesi - il ché implica orientativamente 10-12 giochi per chi decidesse di siglare anche solo l'abbonamento trimestrale.

...e non solo giochi, giacché su PSN è possibile trovare anche avatar, wallpaper, temi dinamici, DLC, articoli PlayStation Home o addirittura film in formato HD. Anche su tutta questa linea di prodotti gli abbonati Plus beneficiano sovente di sconti o di omaggi.

INCERTI SULL'ACQUISTO? C'E' LA VERSIONE DI PROVA

Parliamo chiaramente: quasi tutti, prima di spendere i loro soldini, si chiedono almeno una volta se il gioco che stanno acquistando valga effettivamente la spesa. Se nel mercato “fisico” esistono sistemi quali il noleggio o la restituzione in periodo di recesso per evitare di portare a casa una cantonata al 100% - ma è sempre e comunque consigliabile imparare ad essere degli acquirenti attenti ed informati - ciò non è altrettanto semplice da realizzare su un mercato digitale e telematico, dove una volta effettuata la transazione “chi s'è visto, s'è visto”.

Naturalmente per molti titoli è disponibile su PSN un'apposita Demo che possa assisterci nella scelta, ma per svariati altri titoli, anche “importanti” per quanto concerne il prezzo, questo non accade - a discrezione della software house. Sony ha deciso di venire incontro a quest'esigenza degli utenti implementando il servizio Versione di Prova: questo consiste nella possibilità di scaricare la versione completa del gioco totalmente gratis e poterla provare liberamente, tenendo però presente che questa cesserà di funzionare dopo 60 minuti di gioco. A quel punto si può optare per l'acquisto vero e proprio (e si avrà il gioco attivo senza attendere il download ex-novo), mentre in caso contrario si avrà pur sempre giocato per un'ora senza spendere nulla.
PlayStation Plus 2012 - Immagine 4
Prendiamo Cubix?
PlayStation Plus 2012 - Immagine 5
Abbiamo acquistato Crysis 2; il prezzo? Ooops, Zero!
PlayStation Plus 2012 - Immagine 6
Ecco i nostri DL in corso: Giga su Giga gratis!
12
Sky TG24: guarda la diretta

PlayStation Plus 2012

PlayStation Plus 2012 PS3 Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

9

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità