Speciale Orange is the New Black

Stand up!
Valentina BarrancoDi Valentina Barranco (31 Maggio 2017)

Sono già passati due anni dal nostro speciale dedicato alla serie tv targata Netflix che ha conquistato milioni di telespettatori in tutto il mondo e, dopo una terza stagione in discesa e il recupero avvenuto dalla metà della quarta, oggi torniamo a parlarvi di Orange is the New Black dopo aver visto in anteprima i primi sei episodi della quinta stagione in arrivo sulla piattaforma streaming il 9 Giugno!

Orange is the New Black
Orange is the New Black - Immagine 202180
Orange is the New Black - Immagine 202179
Orange is the New Black - Immagine 202178
Orange is the New Black - Immagine 202177
Orange is the New Black - Immagine 202176
Orange is the New Black - Immagine 202175
Orange is the New Black - Immagine 202174
Orange is the New Black - Immagine 202173

Per infiammare i nostri animi in vista dell'arrivo di questi nuovi 13 episodi, la sezione media marketing di Netflix ha avuto come sempre brillanti idee, come quella dei murales commemorativi sparsi per le strade americane dedicati alla scomparsa Poussey che potete vedere nella nostra gallery, o il crossover con la serie tv Black Mirror che ha dato vita al fantastico "Orange is the New Black Mirror", portando Litchfield a San Junipero.

Insomma, il messaggio che trapela dalle ultime campagne pubblicitarie è uno solo: STAND UP. Alzatevi in piedi e ribellatevi. La prigione in cui torneremo quest'estate non è la solita Litchfield. Le parti si stanno invertendo e niente sarà più come prima.

Benvenuti a Litchfield 2.0

Avevamo lasciato la prigione nel caos più totale. Una detenuta era stata uccisa da una guardia e la situazione era esplosa generando prima sgomento, poi dolore e infine rabbia, una rabbia senza controllo e senza freni inibitori. Daya era entrata in possesso di una pistola e la puntava verso la guardia inginocchiata ai suoi piedi, mentre le altre donne intorno a lei la incitavano a sparare. Come se il tempo non fosse passato, ritorniamo esattamente a quel momento, per guardare impotenti mentre le cose precipitano e le detenute sono alla ricerca di giustizia - chi più chi meno - per Poussey Washington (la cui morte ci ha lasciate senza parole) e per le condizioni infime in cui vivono in quel carcere: scarsa igiene, senza dignità e senza diritti. Tredici episodi ambientati in un arco temporale brevissimo dopo la scomparsa di Poussey e dove tutto accade quasi contemporaneamente da una parte all'altra della prigione. Una grande sfida per la serie che però riesce - per quanto abbiamo visto - a superare alla grande, non facendosi mancare gli amati flashback che ci permettono di scoprire di più su vecchi e nuovi personaggi. 

Orange is the New Black - Immagine 1
Alex e Piper di nuovo insieme?

Il binge watching diviene quasi obbligatorio e dopo la schermata arancione che conclude l'episodio non vorrete neanche aspettare i 20 secondi che vi separano dalla prossima puntata. Le autrici si sono spinte in un territorio inesplorato, ribaltando la prospettiva guardia/detenuta e creando un nuovo mondo all'interno del già esistente "pianeta Litchfield", un mondo che presenta in esso tantissimi microcosmi - vuoi per razza, religione o desiderio di giustizia -, che ci mostrano ancora una volta le mille sfaccettature dell'essere umano. Ritroviamo quindi situazioni di panico, rabbia e violenza certo, ma anche la dolcezza e l'autenticità che queste detenute sono già state capaci di mostrarci in passato. Una dramedy a tutti gli effetti, dove appunto dramma e disagio si alternano perfettamente a comicità e surrealismo, facendoci ridere ma anche riflettere.

Orange is the New Black - Immagine 2
Nicky is back!

Non vogliamo assolutamente cadere nello spoiler - e le cose da raccontare sarebbero tante! - qundi vi lasciamo al countdown settato per il 9 di Giugno, fiduciosi che sarete entusiasti ed entusiaste di questa nuova stagione di Orange is the New Black come lo siamo stati noi, che adesso siamo costretti a mangiarci le mani in attesa dei restanti 7 episodi!

Siamo pronti a ribellarci insieme alle donne di Litchfield e chiedere giustizia per la nostra amata Poussey. Unitevi alla lotta di queste detenute o, semplicemente, godetevi il caos scatenato da questa ribellione: le cose stanno per cambiare, ma se sia per il meglio o per il peggio... è tutto da vedere. Il cast che ci ha fatto innamorare in questi 4 anni - tra alti e bassi - torna con la sua potente alchimia e non delude le aspettative. Rientrare tra le mura di quella prigione questa volta sarà tutta un'altra cosa, ve lo assicuriamo.

Orange is the New Black

Orange is the New Black cover
  • Creata da: Jenji Kohan
  • Emittente: Netflix
  • Genere: Drammatico, Romantico, Commedia, Dramedy
  • Nazionalità: USA
  • Anno di produzione: 2013
  • Durata singolo episodio: 51 min.
  • N° Stagioni: 4 (In corso).
  • Cast: Taylor Schilling, Laura Prepon, Michael Harney, Kate Mulgrew, Jason Biggs, Uzo Aduba, Danielle Brooks, Natasha Lyonne, Taryn Manning, Michelle Hurst
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Flatliners - Linea Mortale

6

Flatliners - Linea Mortale

La ricerca di una risposta alla vita dopo la morte

Justice League
Justice League

La Lega della giustizia arriva al cinema!

Geostorm
Geostorm

Allerta Meteo Massima!

Geostorm
Geostorm

Una piacevole intervista in quel di Roma

Thor: Ragnarok
Thor: Ragnarok

Intrattenimento per tutta la famiglia a suon di cazzotti e martellate