Speciale Offerte PlayStation Plus di Natale 2013 / Gennaio 2014

Pezzi da 90 per la Vigilia!
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (18 Dicembre 2013)
Uno spot televisivo di discreto successo di qualche anno fa recitava “Natale, quando arriva, arriva!” e stava a suggerire che non sia indispensabile aspettare la data fatidica per gustarsi un panettone. Questo Natale però sarà particolarmente atteso dagli utenti PS3 e PS Vita abbonati al servizio PlayStation Plus, perché Sony ha deciso di “regalare” loro l'inserimento di 4 titoli decisamente accattivanti nell'offerta Your Instant Game Collection. I possessori della neonata PS4 dovranno invece attendere fino all'8 Gennaio per l'aggiornamento - scelta effettuata probabilmente per permettere di approfittare dell'offerta precedente anche a chi acquisterà la macchina proprio per la festa. In compenso, dopo l'Epifania arriverà un titolo assolutamente inedito su console.

Novità di NATALE 2013 e GENNAIO 2014
Immagine 2
Don't Starve (PS4)
Immagine 6
Don't Starve (PS4)
Immagine 3
Don't Starve (PS4)
DON'T STARVE (PS4)
Ambientato in un mondo magico, Don't Starve è un gioco di sopravvivenza in terre selvagge in cui vestite i panni di Wilson, un intrepido scienziato gentiluomo catturato da un demone e trasportato in questo oscuro e misterioso universo. Per avere qualche speranza di tornare a casa, dovete imparare a sfruttare l'ambiente di gioco e le forme di vita che incontrate sul vostro cammino! Il gioco offre inoltre delle funzioni multigiocatore.

DMC DEVIL MAY CRY (PS3)
Contrariamente a quanto temuto dai fan della serie, il DMC ideato dall'occidentalissimo team Ninja Theory ha il merito di rinverdire i fasti un franchise sempre più sottotono, sfruttando a dovere i punti di forza della saga all'interno di un universo narrativo (e non) sicuramente nuovo ma pur sempre legato a doppio filo alla timeline principale. Il team di sviluppo ci regala un gioco decisamente adrenalinico e divertente basato sul superamento di venti livelli di pura azione, collegati fra loro attraverso situazioni ed eventi che porteranno Dante a diventare il personaggio che abbiamo imparato ad apprezzare.
La doppia natura angelica-demoniaca di Dante teorizzata da Ninja Theory ha dato modo allo stesso team di variare notevolmente il numero di azioni disponibili per il protagonista. Dante può, infatti, avvalersi di due set di armi che potranno essere attivate - o scambiate- “on the fly” anche nel corso dello stesso combattimento. possibile dar sfogo alla furia di Arbiter, una potente ascia demoniaca capace di spezzare anche le difese più arcigne, o alla falce angelica Osiris, capace al contrario di dar vita a sinuose danze di morte in grado di “coinvolgere” anche i nemici più distanti.

Ovviamente, quanto sopradescritto rappresenta solo la principale novità del gioco: per gli amanti della saga, anche in questa occasione al giovane Dante sarà concesso di avvalersi dei servigi delle immancabili doppie pistole Ebony & Avory e dell'altrettanto irrinunciabile spada Rebellion. Il gioco è inquadrabile come un Action 3D decisamente votato all'esaltazione della fase di combattimento ed in cui la fase di risoluzione degli enigmi rappresenta un pallidissimo ricordo; tuttavia DMC Devil May Cry ha il pregio di non risultare mai troppo lineare né noioso, lasciando un certo spazio alla fantasia del giocatore sia per quanto concerne il percorso da intraprendere sia soprattutto nella ricerca dei bonus nascosti.
Immagine 7
DMC Devil May Cry (PS3)
La risposta alla consueta domanda è: sì, questo è un Devil May Cry in tutto e per tutto. La presenza di un Dante tanto diverso non inficia, infatti, il valore in senso assoluto dell'opera firmata Ninja Theory, capace di affrontare con coraggio il restyling di una serie da cui aveva forse più da perdere che non da guadagnare. Un gioco da avere a tutti i costi, a prescindere dal fatto che siate o meno dei fan del mezzo demone Dante


BORDERLANDS 2 (PS3)
Dopo aver stupito il mondo con il primo episodio di Borderlands, il team capitanato da Randy Pitchford ritorna alla carica per confermare quanto di buono fatto con un titolo capace di mandare in palla tutti i pronostici degli analisti (Michael Patcher in prima fila): una struttura free roaming mista ad un classico FPS ignorante e con venature RPG che sono state davvero un toccasana ad un genere normalmente restio alle novità. Borderlands 2, inutile girarci troppo intorno, si presenta sullo stesso solco tracciato da Borderlands: il ritorno a Pandora, quindi, rappresenterà un piacevole ritorno a casa, senza novità di rilievo ma con una carica di carisma che difficilmente trova riscontro nella maggior parte dei titoli attualmente presenti sul mercato.
Immagine 13
Borderlands 2 (PS3)
Pandora: un pianeta apparentemente abbandonato a sé stesso, abitato da banditi di varia specie e pericolosi esseri mutaforma, a metà tra Fantasmi da Marte e Mad Max con qualche venatura di Serenity e Firefly. Il sistema di gioco è quello “del postino”: le missioni iniziano in un preciso punto della mappa e porteranno il nostro personaggio in location all'altro capo del pianeta, per poi ritornare nuovamente da chi ci ha proposto la missione e riscuotere il premio (denaro, armi o altri beni di primaria importanza). Non mancheranno le stazione "Catch a Ride", dove il giocatore potrà creare da zero un veicolo in grado di aiutarlo negli spostamenti.

Anche questa volta il giocatore sarà chiamato alla scelta iniziale tra quattro characters, ognuno dotato di caratteristiche peculiari e soprattutto in grado di dispiegare sul campo di battaglia un potere speciale unico. Abbiamo specificato poco fa come Borderlands 2 sia il classico FPS “ignorante”: un termine non dispregiativo per sottolineare come il prodotto Gearbox rappresenti un felice ritorno alle origini dove erano lontani gli attuali concetti di “coperture attive” e “salute ricaricabile”. La domande che sorge spontanea, trattandosi di un secondo episodio, è la seguente: “posso giocarci anche senza aver giocato il primo?”. La risposta è ovviamente si: prima dell'inizio dell'avventura vi sarà spiegato il come e il perché siete su Pandora e qual è il vostro compito finale - eliminare Jack il Bello.
Ovviamente non si può parlare di Borderlands 2 senza parlare anche del multiplayer, in particolare della modalità cooperativa a quattro giocatori capace ancora una volta di esaltare le qualità peculiari di ogni singolo personaggio presente. Borderlands 2 riprende dunque la formula vincente del primo episodio e pur non apportando stravolgimenti di sorta, riesce a presentarsi con una freschezza che lo rende quasi nuovo anche ad occhi esperti.


NOVITA' PS VITA (24/12/2013):

  • Soul Sacrifice
  • Blazblue Continuum Shift Extend


Sky TG24: guarda la diretta
Empire
Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
Thor: Ragnarok
Thor: Ragnarok

Intrattenimento per tutta la famiglia a suon di cazzotti e martellate

LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)

L'uomo di neve
L'uomo di neve

Fassbender scalda i freddi ghiacci norvegesi

It (Reboot)

9

It (Reboot)

Lo vuoi un palloncino?

Blade Runner 2049

6

Blade Runner 2049

Un Blade Runner differente!