Speciale Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013

Apre le danze Bioshock 2
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (21 Dicembre 2012)
Eccoci nuovamente alla rubrica che vi svela in anteprima i contenuti che Sony metterà a disposizione gratuitamente per tutti gli utenti PlayStation Plus, secondo l'offerta Your Istant Game Collection. Il prossimo aggiornamento di questo eccellente servizio è fissato per il 2 Gennaio - neanche il tempo di finire lo spumante, dunque - giorno in cui tre nuovi titoli, decisamente non privi di spessore, saranno aggiunti al listino PS3 in sconto 100%. Ovviamente le offerte non si fermano qui, con anche PS Vita destinata a ricevere novità. In calce, per i più distratti, ricorderemo i titoli per cui l'offerta è invece in via di scadenza: affrettatevi a scaricarli prima che questo accada!!!


Gioco del mese di Gennaio 2013:  BIOSHOCK  2

Seguito dell'indiscutibile capolavoro partorito da Irrational Games, animato da una verve artistica eccezionale e un impianto ludico equilibrato e a tratti geniale (nonché una storyline particolarmente ispirata), questo secondo capitolo si ritrova a dover fare i conti con la dura legge del sequel e con l'imperativo di non scontentare chi ricorda Bioshock (legittimamente) come una meraviglia senza eguali. Rapture la conosciamo come il sogno infranto del visionario Andrew Ryan, un'utopica società decaduta di cui rimangono solamente i motivi art decò e la cupidigia dei sopravvissuti nei confronti dell'Adam. Adam che fa rima con potenziamento genetico e in particolare con plasmidi, la seconda possibilità d'offesa del giocatore nei confronti dei disgraziati abitanti della città sottomarina. Bioshock 2 prende piede dieci anni dopo le gesta di Jack, mettendoci nei pesanti panni di un Big Daddy alla ricerca di una particolare sorellina, Eleanor.

B2 omaggia il predecessore a tal punto che uno sguardo assente potrebbe non distinguerli, soddisfacendo chi è in cerca di un impianto ludico più ragionato rispetto ai normali fps (da cui il lavoro 2K Marin si  distacca oltremodo), facendo storcere il naso a chi è assuefatto dai comuni spara-spara viscerali. Definire Bioshock 2 un semplice fps è indubbiamente disonesto, definizioni come fpa (first person adventure) gli calzano un pelino meglio. Senza perdersi nei meandri della semantica, sono le venature RPG a dar quel qualcosa in più, ma a illuminare l'esperienza ludica sono ancora una volta gli scontri a fuoco, che donano con larghezza a volte eccessiva innumerevoli soluzioni per sopraffare gli ostili.
Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 - Immagine 1
Bioshock 2
Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 - Immagine 2
Bioshock 2
Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 - Immagine 3
Bioshock 2
Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 - Immagine 4
Bioshock 2
Dalla nostra abbiamo un arsenale quanto mai variegato e ispirato (rivettatrice, mitragliatore, trivella, bazooka ecc), perché i programmatori premendo sull'acceleratore degli scontri a fuoco hanno aumentato il livello di difficoltà. Le duplici possibilità di offesa, legate ai plasmidi e alle armi, ancora una volta regalano emozioni forti ai palati fini; 2K propone al fruitore sezioni shooter dal ritmo perfettamente cadenzato e dall'alto grado di spettacolarità. Il limite è la fantasia e la voglia di sperimentazione del giocatore. Lo scenario prodigo di possibilità, unito alle potenzialità dei plasmidi, dà vita a soluzioni interessanti.

Non rimane che citare il nuovo approccio con le sorelline: dopo aver fatto fuori un nostro collega Big Daddy potremo infatti adottare una sorellina oppure depredarla letteralmente dell'Adam. Nel primo caso ce la caricheremo in spalla e sarà lei a indicarci il cadavere da cui potrà estrarre il prezioso liquido: mentre lei sarà intenta a raccogliere la preziosa sostanza, verremo attaccati da un'orda di ricombinanti e dovremo tenerli lontano dalla nostra nuova amica per tutto il tempo dell'estrazione; un respawn continuo di nemici che richiederà un pizzico di preparazione per portare in salvo il risultato: farsi trovare con l'arsenale al completo, disseminare miriadi di trappole nell'ambiente e non lesinare le munizioni o l'utilizzo dei plasmidi.

Bioshock 2 fa affidamento sul medesimo motore grafico del predecessore: il risultato è pregevole, vuoi perché il lavoro di Irrational Games era se non un pioniere quantomeno all'avanguardia, vuoi perché lo stile rimane stile. Il reparto audio si attesta su livelli eccelsi sotto ogni aspetto: musiche, doppiaggio, effetti sonori. La modalità multiplayer è una novità in quanto totalmente assente nel primo capitolo: un'appendice che regala qualche ora extra di divertimento. Gli scontri, ambientati durante la guerra civile di Rapture, si dividono nei classici deathmatch e deathmatch a squadre, cattura la sorellina e altre modalità che prevedono di tenere per quanto più tempo possibile la piccoletta in spalla. Presente un sistema di crescita del personaggio e la possibilità di sbloccare armi, plasmidi e quant'altro mano a mano che cresce il numero delle partite giocate.


GUARDIANS  OF  MIDDLE-EARTH

Guardians of Middle-earth è il primo vero MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) per console. Cinque giocatori contro cinque, ognuno controlla un personaggio, le squadre sono supportate da unità minori controllate dalla CPU, l'obiettivo è distruggere la base avversaria preservando l'integrità della propria. L'idea è che un sistema ludico del genere possa funzionare anche su console per la presenza di un simulacro individuale: i Guardiani. Il giocatore non deve infatti preoccuparsi, come accade nello strategico tradizionale, di espandere una base, arruolare unità, lanciarle in battaglie, cercare materiale da costruzione. Ecco che il mouse non è così indispensabile se il giocatore non dispone di facoltà “divine” ma controlla un singolo attore simulacrale.
Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 - Immagine 10
Guardians of Middle-Earth
Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 - Immagine 11
Guardians of Middle-Earth
Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 - Immagine 12
Guardians of Middle-Earth


Data la natura esclusivamente multiplayer del gioco, l'assenza di un qualsivoglia story mode non sorprende: l'universo de Il Signore degli Anelli è preso in prestito, mera funzione del fine ultimo del gioco, ovvero quello di portare i MOBA su console. L'assenza di una storia ha come ulteriore conseguenza lo spostamento del focus narrativo sui singoli Guardiani, protagonisti delle infinite narrazioni, uniche e irripetibili, generate dalla matrice multiplayer. Ogni Guardiano dei ventidue disponibili appartiene a una specifica classe (stratega, incantatore, difensore, assalitore, guerriero) e dispone di un attacco base e quattro differenti abilità. La mappa risulta invasa anche dalle unità minori generate dalla CPU: i soldatini, automi che seguono un percorso prefissato e “fanno mucchio”, carne da macello da abbattere come nel Diablo qualunque.

La proposta di Guardians of Middle-earth è tanto settoriale (il titolo è solo multiplayer, solo a squadre, con una sola modalità di gioco) quanto inedita per l'universo console. Eppure il meccanismo funziona e la varietà è comunque garantita dalla notevole diversificazione dei personaggi giocabili, dal buon grado di personalizzazione del profilo e da un gameplay a squadre dotato di una certa profondità cooperativa.

Sky TG24: guarda la diretta

Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013

Offerte PlayStation Plus di Gennaio 2013 PS3 Cover
  • Piattaforma: PS3
  • Produzione: Sony
  • Sviluppo: Vari
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
Rogue Trooper Redux

3

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità

Gundam Versus

4

Gundam Versus

I Mobile Suit Gundam sbarcano su PlayStation 4

The Evil Within 2

14

The Evil Within 2

Tango Gameworks manca il bersaglio, ancora una volta.