Non perderti la diretta la diretta

Speciale Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013

Gangster, Inseguimenti e Sparatorie
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (23 Luglio 2013)
Il mese di Agosto si apre all'insegna di un trittico di novità nell'offerta Instant Game Collection di Sony che certamente contribuirà a renderlo ancora più “caldo” di quanto non sia già di suo. Tra inseguimenti automobilistici, gangster mafiosi e sparatorie, infatti, difficile immaginare un cocktail più esplosivo e letale.

In appendice, come sempre, trovate l'elenco dei titoli che abbandonano invece l'offerta, nonché le novità per PS Vita. L'aggiornamento è fissato per il 31 Luglio: mettete in carica i pad!


Gioco del mese di Agosto 2013: NEED FOR SPEED MOST WANTED

In puro stile Criterion, superata la splendida sequenza introduttiva accompagnata dalle note di Butterflies and Hurricanes dei Muse, Need for Speed: Most Wanted presenta una struttura semplice e funzionale, lasciando da parte le fantasiose digressioni da B movie tipiche della serie in favore di un sistema di gioco basato sul raggiungimento di un unico obbiettivo: diventare il migliore Most Wanted di Fairhaven. Come ogni Most Wanted che i rispetti, anche in questo caso il successo dovrà essere raggiunto sconfiggendo i migliori dieci piloti Most Wanted della città, dotati di abilità alla guida e mezzi decisamente fuori dal comune.

Rispetto al classico copione proposto dalla serie Most Wanted, sono fondamentalmente tre le novità più evidenti della versione targata Criterion. In primis non è più richiesto di accumulare e spendere crediti in nuove auto, visto che tutte le 31 vetture presenti saranno immediatamente disponibili a patto però di scovarne l'ubicazione durante le fasi di free roaming. Secondariamente non esisterà più un solo modo attraverso il quale raggiungere il livello necessario per attivare la relativa sfida Most Wanted: sebbene rappresenti ancora la migliore soluzione in termini di tempo, portare a compimento tutti gli eventi racing disponibili in Fairhaven non sarà, infatti, l'unica strada percorribile, ma sarà altresì possibile accumulare Speed Points girovagando semplicemente per la città compiendo acrobazie di vario genere.

Decisamente differente, infine, anche la struttura stessa delle competizioni, non più legate alla necessità di selezionare l'auto più appropriata per un certo tipo di competizione. Al contrario, sarà la CPU a mostrare gli eventi racing disponibili per la vettura utilizzata in quel preciso momento, eventi che oltre a differenziarsi per tipologia e livello di difficoltà, permetteranno anche di ottenere i potenziamenti necessari per migliorare la resa della stessa auto. Selezionare rapidamente l'auto, accedere all'interfaccia degli upgrade, verificare al presenza di eventi extra disponibili grazie al famigerato autolog, gestire la partecipazione agli eventi racing ed alle sfide Most Wanted, tutto potrà essere fatto velocemente senza la necessità di passare attraverso i classici menu di pausa spezza ritmo attraverso l'opzione Easy Drive, il nuovo sistema di menu contestuali in game.
Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013 - Immagine 1
Need for Speed Most Wanted
Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013 - Immagine 2
Need for Speed Most Wanted
Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013 - Immagine 3
Need for Speed Most Wanted
Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013 - Immagine 4
Need for Speed Most Wanted
Seguendo pedissequamente la formula “squadra che vince non si cambia”, anche in questa occasione Criterion Games ha deciso di affidarsi ad un modello di guida decisamente noto, basato come di consueto sull'estremizzazione del concetto Racing Arcade. Nessuna curva da pennellare o gestione certosina del mezzo meccanico da effettuare: in Need for Speed Most Wanted la parola d'ordine è “a tavoletta”. In puro stile Burnout, non mancheranno infine i tipici danneggiamenti senza troppe conseguenze (per la guida) targati Criterion (con tanto di Takedown celebrativo in caso di condotta di gara piuttosto aggressiva), frutto delle sportellate con le altre vetture o dello sventurato “incontro scontro” con le strutture facenti parte l'ambiente circostante.

In ultimo ci pareva doveroso aprire un capitolo a parte per quanto concerne il multiplayer, teorico valore aggiunto di Need for Speed Most Wanted e basato sul medesimo concetto di open World della modalità single player: vi troverete immersi in sessioni free roaming online completamente libere, all'interno della quale il sistema stesso provvederà a creare un mini blocco di cinque eventi che metteranno in diretta competizione i piloti presenti nella stessa area di gioco in quello preciso momento. Se vi è piaciuto Burnout Paradise, Need for Speed Most Wanted è senz'ombra di dubbio il gioco chef a per voi.


Altre Novità di Agosto 2013

MAFIA II

Mafia fu una delle più belle sorprese del 2002 videoludico, e questo ben oltre il gameplay squisito e la realizzazione tecnica ai tempi sbalorditiva: Mafia aveva un'anima. Mafia 2 vuole evitare fin da subito l'effetto "minestra riscaldata", ripartendo praticamente da zero rispetto al primo capitolo: cambia la location, che dalla soleggiata Lost Heaven trasloca verso la metropoli di Empire Bay; cambiano i tempi con un balzo in avanti che ci porta a cavallo tra la Seconda Guerra Mondiale e gli anni Cinquanta; non cambia invece la base su cui è sviluppata la trama, che segue il cammino del protagonista da outcast a rispettato e temuto gangster.
Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013 - Immagine 7
Mafia II
Le vicende narrate in Mafia 2 ruotano attorno a Vittorio Scaletta, per tutti Vito. Narrato in prima persona dal personaggio principale attraverso una serie di flashback, il plot di Mafia 2 si presenta articolato, pieno zeppo di colpi di scena e straordinariamente "vivo". Grandi ambizioni e "sogni americani" andati in frantumi, ascese e cadute, incoscienza e determinazione, senso del dovere e desiderio di affermazione personale, legami affettivi e spietata professionalità, etica e ingordigia. Il secondo capitolo di Mafia mantiene una identità di free-roaming atipico: per quanto l'open world creato dagli sviluppatori offra qua e là al giocatore distrazioni minori e un'area esplorabile piuttosto vasta, il gioco infatti fa tutto il possibile per non far perdere di vista nemmeno un attimo la storia principale.

Con una certa varietà di situazioni, ci troveremo spesso a guadagnarci la pagnotta tra sessioni di guida, sparatorie, scazzottate e infiltrazioni in punta di piedi. Ad andare per la maggiore sono proprio le sessioni TPS, che prevedono furiosi scontri a fuoco contro un gran numero di gangster rivali: le meccaniche sparatutto di Mafia 2 si basano sul massiccio utilizzo delle coperture, che ci costringerà a balzare in continuazione da un riparo all'altro. Mafia 2 è un gioco da avere: sia per i fan del primo episodio, che si ritroveranno un sequel capace di rendere piena giustizia al nome che porta, sia per tutti coloro che sono alla ricerca di un ottimo videogioco che sappia colpirli ed emozionarli con una trama grandiosa e un carisma che solo i capolavori veri sanno elargire.


SPEC OPS: THE LINE

Lo sparatutto 2K prova una strada differente per essere l'anti-Call of Duty, non spingendo sulla qualità del gameplay o dei set-pieces, bensì sulla sceneggiatura: qualunque giocatore con un minimo di coscienza, una volta giocato e finito Spec Ops: The Line, guarderà con occhi ben diversi qualsiasi altro sparatutto bellico. la storia infatti ci vedrà impegnati in una missione di salvataggio all'interno di una Dubai completamente distrutta e sommersa da una colossale tempesta di sabbia, mentre cercheremo di portare a casa il Colonnello Konrad rimasto sul luogo per salvare quanti più civili possibile.
Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013 - Immagine 11
Spec Ops: The Line
The Line quindi mira a distruggere quella irritante patina di pseudo-realismo e quello stucchevole patriottismo da due soldi che glissa allegramente sulle colpe e sugli errori del governo statunitense. Ma passiamo al gioco vero e proprio, un canonico sparatutto guerrafondaio in terza persona, con tanto di coperture e disposizione dei tasti come ci si aspetta da un titolo di questo genere. Uniche concessioni ai tatticismi sono la possibilità di impartire ordini ai propri compagni gestiti dell'IA ed il poter distruggere alcune pareti che faranno cadere quintali di sabbia sugli avversari. La campagna è abbordabilissima ma ci riserva alcuni momenti in cui la difficoltà s'impenna notevolmente costringendoci a ripetere svariate volte il medesimo segmento.

Tuttavia non mancano momenti coinvolgenti e spettacolari, incalzati dai dialoghi ben scritti e dalla trama appassionante. La trama fa un buon lavoro per giustificare sparatorie e carneficine, ed anzi in alcuni momenti ci costringe volutamente ad uccidere persone che non vorremmo, creando una sorta di empatia tra il giocatore ed i nemici con l'abile utilizzo di dialoghi intelligenti e talvolta suggestivi. Il valore nascosto del titolo 2K sta insomma nell'atmosfera generata da una Dubai distrutta e sferzata da tempeste di sabbia, che è assolutamente unica se paragonata all'iperrealismo della concorrenza.

Sky TG24: guarda la diretta

Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013

Offerte PlayStation Plus di Agosto 2013 PS3 Cover
  • Piattaforma: PS3
  • Produzione: Sony
  • Sviluppo: Vari
Empire
Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
ELEX

1

ELEX

Un cristallo per trasformarli tutti.

WWE 2K18

3

WWE 2K18

Il Wrestling Made in WWE, torna sulle nostre console!

NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

10

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!