Speciale Nintendo Showcase line up 2012

Abbiamo provato alcuni titolo che supporteranno il lancio di Wii U!
Roberto VicarioDi Roberto Vicario (27 Giugno 2012)
Mentre il caldo di “Scipione” imperversa su tutta la penisola facendo sudare milioni di italiani, Nintendo si rimbocca le maniche e ci inviata ad un evento milanese che ci fa toccare nuovamente con mano alcuni dei titoli più importanti che dovrebbero supportare il lancio della console. Curiosi di sapere cosa abbiamo (ri)provato? continuate a leggere!

Nintendoland

Fruibile su più di una postazione di gioco, il party game che oltre ad intrattenere dovrebbe essere il prodotto in grado di mostrare le potenzialità della nuova periferica, si è mostrato alla stampa italiana nella stessa forma visionata all' E3.

Per chi non fosse informato, Nintendoland  è una raccolta di dodici mini giochi ispirati ad altrettanti titoli Nintendo di successo. All'interno di un parco giochi virtuale uno o più giocatori si potranno sfidare in simpatiche sfide dai connotati tipici dei giochi di gruppo. In Luigi's Ghost Mansion, ad esempio, quattro giocatori controlleranno i loro Mii armati di torcia mentre un quinto giocatore tramite lo schermo del GamePad interpreterà un fantasma che dovrà cercare di eliminare i quattro giocatori sulla mappa evitando di farsi scoprire e perdere della vita. Concetto abbastanza simile che viene riproposto anche in Animal Crossing: Sweet Day, in cui il giocatore dovrà cercare di evitare di far prendere la frutta ai restanti quattro giocatori.

Non solo multiplayer però, per i giocatori che amano le partite in solitaria ci saranno dei mini giochi completamente dedicati a loro come ad esempio Takamaru's Ninja Castle, gioco su binari in cui sfruttando la superficie tattile del GamePad dovremo eliminare con le classiche stelline Ninja tutti i nemici che si pareranno davanti ai nostri occhi. In Donkey kong's Crash Course invece dovremo cercare di far compiere un percorso ad un mezzo attraverso una serie di strutture composte principalmente da ostacoli, salti e altri tipi di acrobazie, cercando di raccogliere nel contempo le banane, tipiche della scimmie create dalla grande N, sparse per il livello. In questo mini gioco faremo principalmente uso dell'accelerometro per far muovere il nostro mezzo, in quella che, grazie alle classifiche comparative, si trasformerà in una gara di pura competizione e massima espressione dell'esercizio di stile.

Tirando della sommarie conclusioni possiamo tranquillamente affermare che Nintendoland sta a Wii U come Wii Sport sta a Wii. Un titolo senza grosse pretese, immediato e divertente che oltre a questo ha il compito di introdurre i giocatori alle nuove caratteristiche del GamePad.

New Super Mario Bros U


L'idraulico più famoso al mondo è da sempre uno strenuo sostenitore delle console Nintendo al loro lancio. Raramente infatti, abbiamo visto un nuovo device della casa giapponese uscire senza la sua mascotte preferita. Anche Wii U non farà eccezione e proporrà agli utenti un nuovo titolo su Mario e soci. Molti fan potrebbero però rimanere spiazzati dalla scelta operata dalla casa di Kyoto che ha deciso di proporre ai fan un nuovo capitolo ispirato alle avventure bidimensionali del personaggio, tralasciando, per il momento, un nuovo platform totalmente in tridimensionale.

Come era facile immaginare, dopo la nostra prova su strada, abbiamo capito il motivo della scelta fatta da Nintendo. New Super Mario Bros. U propone infatti delle meccaniche di gioco palesemente ispirate al gioco cooperativo all'interno del classico ambiente platform bidimensionale, realizzato ancora una volta con un level design veramente magistrale e decisamente ispirato. Come verrà sfruttato il GamePad all'interno di questo titolo? Noi azzardiamo nella risposta e per il momento rispondiamo: in maniera troppo semplicistica ( in attesa di una prova più estensiva sul prodotto ).

Il giocatore in possesso del pad Wii U potrà infatti applicarsi unicamente nel posizionamento di alcune piattaforme su cui potranno saltare gli altri giocatori ed aiutarli così nella raccolta di monete d'oro e monete rosse, nel raggiungere alcuni segreti sparsi per i livelli di gioco e così via, senza però influire in maniera determinate, per quanto abbiamo potuto vedere, all'interno dei tre livelli proposti.

Non mancano di certo gli spunti di interesse, come ad esempio il già citato level design, piuttosto che una serie di gadget interessanti e divertenti che ben si amalgamano all'interno dell'economia del gioco tra cui uno Yoshi gonfiabile o la famosa coda di procione che ci permetterà di planare da una parte all'altra del livello.

Insomma per quanto sembri un titolo in grado di divertire sia giocandolo in singolo che in compagnia, New Super Mario Bros. U risulta più un more of the same di quello già proposto su Wii rispetto ad un vero e proprio titolo innovativo che sfrutta appieno le capacità innovative del pad della nuova console.

Sky TG24: guarda la diretta

Nintendo Showcase line up 2012

Nintendo Showcase line up 2012 Wii U Cover
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
NBA Live 18
NBA Live 18

Un nuovo inizio

Rogue Trooper Redux

8

Rogue Trooper Redux

Puffo forzuto, strafatto di nandrolone, va alla guerra!

South Park: Scontri Di-Retti

2

South Park: Scontri Di-Retti

L'universo di Trey Parker e Matt Stone ridiventa un videogioco. Ed è bellissimo.

Dragon's Dogma: Dark Arisen

2

Dragon's Dogma: Dark Arisen

Quando si parla di remastered, si parla sempre di seconde opportunità

Gundam Versus

4

Gundam Versus

I Mobile Suit Gundam sbarcano su PlayStation 4