Speciale Logitech G810 Orion Spectrum

Somewhere over the Rainbow..
Luca GambinoDi Luca Gambino (11 Ottobre 2016)
Abbiamo già parlato qualche tempo fa della nuova linea di tastiere meccaniche dedicate al gaming che Logitech ha recentemente immesso anche sul mercato italiano. La tastiera G610 arrivata in redazione ci ha dato solo un piccolo assaggio di quello che sarebbe poi stato il vero pezzo forte della casa elvetica, arrivata solo qualche settimana più tardi. Ad una prima occhiata la G810 non si differenzia quasi in niente rispetto al modello precedente, e in parte è vero perché materiali e qualità costruttiva sono praticamente i medesimi. La vera novità è da ricercare all'interno della tastiera, fin nel cuore del prodotto, perché per la prima volta Logitech abbandona i classici Cherry Switch che ha sempre utilizzato per utilizzare un suo stesso brevetto: il Romer-G.

Alla prova dei fatti, dopo ore di normale utilizzo SOHO e, ovviamente, gaming, ci troviamo a confermare l'entusiasmo già dimostrato per la G610, aggiungendo anche che i nuovi switch funzionano davvero bene, rendendo la tastiera più comoda e silenziosa, il che è sempre un plus molto importante nel momento in cui dovete utilizzare la vostra tastiera all'interno di un open office. Il touch and feel è sicuramente meno nervoso rispetto alla precedente versione, rendendo il click forse un po' più “gommoso” ma senza per questo abbandonare la sensazione di assoluta precisione che solo le tastiere meccaniche riescono a dare.



A questo si deve aggiungere una retroilluminazione led che arriva fino a 16 milioni di colori e che quindi può facilmente sposarsi con i vostri gusti estetici e di design del vostro posto di lavoro o di svago. Rimangono come marchi di fabbrica i comandi multimediali sulla parte destra della tastiera grazie a cui poter comandare play e stop di video e musica, unitamente ad una rotellina per i comandi del volume che si rivela davvero utilissima per le vostre attività quotidiane. Nessuna novità importante, invece, sul versante software, dal momento che anche la G810 condivide lo stesso software di gestione che consente le impostazioni delle macro, le possibilità cromatiche della vostra tastiera e più in generale permette di effettuare un setup chirurgico del dispositivo per modellarlo sui vostri giochi preferiti, scaricando i preset già presenti sulla rete, o permettendovi di realizzarne di nuovi.

Se da una parte non possiamo che confermare l'assoluta qualità del prodotto, dall'altra non possiamo tacere sugli stessi difetti di cui abbiamo parlato anche sulla G610. Contrariamente ad altri prodotti della stessa categoria, Logitech non ha inserito nel proprio dispositivo alcuni elementi importanti quali porte USB supplementari o input per cuffie/microfono. Una scelta che sicuramente aiuta il dispositivo a risultare meno pesante (parliamo di appena 1, 2 kili), ma che vi costringerà in alcuni casi ad un setup più complicato della vostra postazione di lavoro/gioco. Ci duole anche dire che, esattamente come per i modelli precedenti, la tastiera si presenta sul mercato con il solo layout inglese e anche se sul sito ufficiale Logitech di possono trovare i tasti per uniformare la tastiera a qualsiasi linguaggio, l'unico assente è proprio quello italiano. Un vero smacco per chi è disposto a spendere ben 149 euro.
Logitech G810 Orion Spectrum - Immagine 2
Logitech sembra avere imboccato la strada giusta nella realizzazione delle nuove tastiere meccaniche e anche l'introduzione di un nuovo switch arricchisce un'offerta che già ci aveva convinto con la G610. Il Romer-G riesce a rendere il prodotto più silenzioso mantenendo inalterata la precisione nella digitazione, la comodità e le capacità multimediali che la rendono davvero un prodotto che merita di stare tra i top di mercato. Peccato solo per la mancata localizzazione italiana del layout. Speriamo che Logitech ponga presto rimedio.
Sky TG24: guarda la diretta

Logitech G810 Orion Spectrum

Logitech G810 Orion Spectrum cover
  • Uscita: Settembre 2016
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)

L'uomo di neve
L'uomo di neve

Fassbender scalda i freddi ghiacci norvegesi

It (Reboot)

6

It (Reboot)

Lo vuoi un palloncino?

Blade Runner 2049

6

Blade Runner 2049

Un Blade Runner differente!

Kingsman: Il Cerchio d'oro
Kingsman: Il Cerchio d'oro

Gli agenti al 'disservizio' di Sua Maestà ritornano in scena