Speciale Line up Netgear

Connettività e nuova generazione, ne parliamo con Netgear!
Roberto VicarioDi Roberto Vicario (13 Dicembre 2013)
Nuove console, vecchi problemi ci verebbe da dire. Ancora prima che PS4 e Xbox One invadessero il mercato, si è parlato in lungo e in largo della sempre più marcata componente online delle console. Quello che ai tempi era un semplice agglomerato di hardware in cui inserire una cartuccia, si è lentamente trasformato in un complesso e dinamico sistema all-in-one in cui giocare, è solamente una delle tante possibilità offerte.

Nonostante passi falsi, frasi ritrattate e cambiamenti dell'ultima ora, quelle che ci troviamo tra le mani sono due console estramamente votate alla connettività, che in mancanza di una rete possono limitare parecchio l'esperienza per cui sono state originariamente pensate.



Quale azienda migliore, se non Netgear, poteva essere un valido supporto per intavolare un'interessante discussione sulla connettività? Quali possono essere le soluzioni sia per i giocatori più casual che per i più esigenti? Ne abbiamo parlato insieme a Michele Puzzolante, responsabile per il sud europa dell'area commerciale.

Home system con nuove esigenze
Il gamer, indipendentemente da qualsiasi tipo di discorso, cerca sempre il meglio, soprattutto per la sua esperienza di gaming online. Cercare di rendere confortante questa esigenza, è una delle prerogative dell'azienda, con prodotti che sempre più frequentemente si devono interfacciare con ambienti home e business complessi, pieni di dispositivi collegati conteraneamente e con conformazioni differenti.

Per cercare di risolvere questo tipo di problematica, l'azienda americana ha sviluppato diverse categorie che vanno ad affiancarsi a quella di riferimento che, ovviamente, contemplano modem/router wireless. Per migliorare la stabilità o l'ampiezza della banda, aumentando di conseguenza l'ottimizzazione dell'esperienza sono a disposizione diverse soluzioni che possono tornare utili in base alle diverse esigenze.
Immagine 4
Come ci ha spiegato Michele, al classico modem/router si possono affiancare soluzioni quali i Wireless Extended Range o i più classici Powerline. Con i primi legati ad un concetto sempre più vicino alla connettivà wireless, ed i secondi in grado di trasformare ogni presa della casa in uno strumento che amplifica il segnale passando dalla più classica rete elettrica.


Tuttavia, al di la di queste soluzioni, la domanda che molti giocatori si pongono al giorno d'oggi, riguarda l'affidabilità della linea wireless rispetto a quella cablata. Il problema potrebbe essere tranquillamente arginato da una nuova tecnologia chiamata 11AC che permette di raggiungere velocità di collegamento fino ad 1.9 giga, superando di gran lunga la velocità della linea con filo e annullando completamente qualsiasi tipo di interferenza, come quella del bluetooth, che in passato avevano creato diverse instabilità. A questo poi bisogna aggiungere la possiblità di effettuare multistreaming su più piattaforme, feature che siamo sicuri essere una caratteristica particolarmente apprezata da diverse categorie.

Ovviamente per supportare tutto questo, sono e saranno messi in commercio diversi prodotti che vanno a coprire tutte le fasce di mercato interessate. Il più interessante è il nightwalk che come potete vedere dal nostro speciale video, permette di avere un modem router di fascia molto alta, ed in grado di rispondere alle esigenza dei gamer disposti a spendere cifre elevate.
Immagine 2
Non mancano tutta una serie di prodotti di fascia media e di entry level che possono, invece, fare più comodo ai giocatori che fanno della console un'esperienza prettamente casual. Quello che si evince dalla nostra chiacchierata è che un prodotto dual band è sicuramente preferibile ad un prodotto single band, questo grazie alla modalità intelligente di lavorare su due linee differenti, permette un minor intasamento della linea, e quindi eventuali latenze.

Prima di congedarci, abbiamo avuto modo di parlare anche di NAS. Collegandoci anche in questo caso al mondo console, sappiamo che già con Xbox 360 e PS3 si sfruttava la console per l'utilizzo di diversi contenuti multimediali. Con la nuova generazione, questa possibilità è stata ulteriormente ampliata da cloud e personal cloud; i nas si prefiggo il compito di rendere ancora più accessibile all'utente tutti i suoi contenuti multimediali, racchiusi all'interno di un unico prodotto, con una memoria facilmente espandibile in base alle esigenze.
Immagine 3
Oltre a discorsi puramente teorici, Netgear ci ha invitato a provare diversi prodotti della loro line up, che potete trovare all'interno del nostro video raccontati in maniera estramamente dettagliata. A questo aggiungeremo una serie di recensioni che arriveranno nei prossimi giorni., con ovviamente tutti i test del caso.

Nel frattempo se il video ha stuzzicato la vostra fantasia, potete recuperare le informazioni dei vari prodotti sulla pagina ufficiale di Netgear.
L'incontro con Netgear si è rivelato estremamente interessante sotto molteplici aspetti. Partendo da dei semplici consigli sulle diverse tipologie di connettività, abbiamo analizzato quello che il mercato dei gamer chiede e vorrebbe ottenere in termini di esperienza online. Noi siamo curiosi di sapere cosa ne pensate e qual'è la vostra opinione a riguardo.
Sky TG24: guarda la diretta
Empire
Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Suburra

3

Suburra

La lotta per il potere in una Roma allo sbando

Prison Break

6

Prison Break

Il grande ritorno di Michael Scofield.

Marvel - i Difensori
Marvel - i Difensori

Tutti insieme appassionatamente

Empire
LEGO Ninjago Il film
LEGO Ninjago Il film

E' Meraviglioso! (cit)

L'uomo di neve
L'uomo di neve

Fassbender scalda i freddi ghiacci norvegesi

It (Reboot)

5

It (Reboot)

Lo vuoi un palloncino?

Blade Runner 2049

6

Blade Runner 2049

Un Blade Runner differente!

Kingsman: Il Cerchio d'oro
Kingsman: Il Cerchio d'oro

Gli agenti al 'disservizio' di Sua Maestà ritornano in scena