Speciale Fanatec Forza Motorsport CSR

Forza Motorsport 4 è nulla, senza Fanatec.
Giuseppe SchirruDi Giuseppe Schirru (24 Ottobre 2011)
La nuova stagione motoristica su Xbox 360 si è aperta con l'arrivo del quarto capitolo della serie di Forza Motorsport e Fanatec, prestigioso produttore tedesco rinomato da anni per le sue periferiche torna con il suo nuovissimo volante CSR, erede di quel Porche 911 che nel 2009 costituì la prima alternativa hi-end al Microsoft Racing Wheel e che con la sua compatibilità con PS3 e PC andò a rivaleggiare degnamente con il dominatore incontrastato del mercato, Logitech, e coi suoi G25 e G27. Il pacchetto che andiamo ad esaminare in questa occasione comprende il volante CSR , la pedaliera CSR Elite e il CSR Shifter Set.

Forza Motorsport CSR Wheel
Terminato il sodalizio tra Turn 10 e Porsche a causa dell'accordo di esclusiva tra la casa automobilistica di Stoccarda ed Electronic Arts, anche il nuovo volante Fanatec perde la prestigiosa "griffe" in favore del marchio di Forza Motorsport subendo un deciso restyling rispetto al Porsche 911. Il lato estetico risulta curato e votato alla ricerca di forme armoniose e al tempo stesso aggressive e nulla pare essere lasciato al caso. La scelta dei materiali, di primissima categoria, va ad indicare una realizzazione complessiva pregevole, anche se alcune scelte effettuate non convincono appieno. Il CSR Wheel è infatti realizzato in alluminio con impugnatura in alcantara. Questa pratica ed ergonomica impugnatura non ricopre però la corona nella sua interezza come nel Porche 911, ma è circoscritta ad una piccola zona che corrisponde alla posizione 9:15 e al poggia-pollici interno.

Nella parte centrale spiccano quattro tasti rossi al centro, una pulsantiera stile pad Xbox 360 a destra, una levetta analogica posta a sinistra e al centro, in mezzo ai tasti rossi, un pratico display a led utile per eseguire tutte le impostazioni e le calibrazioni del caso, dalla sensibilità del volante (da 90 sino a 900 gradi) ai valori di ABS, Force Feedback, Drifting, ecc. Ai lati del display troviamo poi i pulsanti Back e Start, e due piccoli tasti, uno addetto alla sincronizzazione wi-fi con Xbox 360 e l'altro alle regolazioni. Di pregevole realizzazione il cambio a farfalla, anch'esso in alluminio, il potentissimo motore Mabuchi RS550 che gestisce il Force Feedback e i due attuatori addizionali che simulano rispettivamente le vibrazioni del motore e dell'ABS. Anche il fissaggio risulta pratico e solido grazie all'apposita morsa, alla vite di regolazione e ai due ganci a scatto. Caratteristica lasciata per ultima non a caso il prezzo, allineato in tutto e per tutto a quello del suo predecessore, ovvero 249.95 euro, non certo per tutte le tasche.
Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 1
Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 2
Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 3
CSR Elite Pedal Set
Decisamente convincente anche la nuovissima pedaliera CSR Elite, realizzata anch'essa in alluminio e capace di coadiuvare degnamente l'esperienza di guida garantita dal volante. La posizione dei pedali risulta profondamente regolabile sia verticalmente che orizzontalmente, con la possibilità di invertire i comandi e la pressione del freno è regolabile con l'apposita e pratica manopola. Compatibile anche col volante Porche 911 la suddetta pedaliera può anche affiancare qualunque volante per PC mediante connessione USB. Si tratta di un'ottima alternativa alla pedaliera Clubsport, ancora top di categoria, rispetto alla quale ha anche un prezzo più contenuto, ovvero 149.95 euro.

CSR Shifter Set
Al prezzo di 59.95 euro è disponibile anche il CSR Shifter Set, che comprende due cloche per il cambio, una sequenziale ed una ad H a 6 marce realizzate entrambe in solido e pesante metallo, accompagnate da due barre metalliche che consentono l'agganciamento al volante indistintamente da uno dei due lati. Del pacchetto in esame, questo elemento è sicuramente quello che ha convinto di meno, prevalentemente per la estrema rigidità, specialmente quella del cambio ad H che risulta così duro da rendere la cambiata difficoltosa e l'esperienza di guida complessiva poco fluida. L'attacco al volante, effettuabile mediante le due barre sopraccitate attraverso dei fori circolari presenti su volante e alla base delle cloche, garantisce una buona rigidità strutturale, anche se necessita di una base solida per non incorrere in rotture premature.
Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 4
Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 5
Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 6
Il volante dei sogni
Snocciolate le note tecniche, la prova su pista di volante e pedaliera (un pò meno del CSR Shifter Set) ripaga ampiamente del sostanzioso esborso economico, con delle sensazioni di guida estremamente verosimili ed un'efficacia senza precedenti. Vezzo per feticisti tecnologici o vera alternativa al pad? Già il connubio tra Porche 911 Wheel e Forza Motorsport 3 offriva una soluzione esteticamente accattivante, estremamente appagante e di enorme sostanza, tale da permettere, cronometro alla mano, un livellamento dei tempi sul giro quasi perfetto tra pad e volante.

Ora, grazie a questa nuova incarnazione della periferica Fanatec e, bisogna sottolinearlo, alla rinnovata ricerca per il realismo di Turn 10 con Forza Motorsport 4, l'esperienza di guida CSR Wheel risulta ancor più efficace garantendo uno scatto marcato a favore degli utilizzatori del volante rispetto ai paddisti. Di certo non basta spendere oltre 400 euro complessive per trasformarsi magicamente in Sebastian Vettel e questo metodo di controllo richiede settimane, mesi ai meno avvezzi, per essere padroneggiato, ma una volta acquisita pratica regalerà emozioni a piene mani. Testato in maniera profonda e completa con Forza Motorsport 4 il volante CSR ha evidenziato una totale assenza di latenza quando connesso in wi-fi a Xbox 360 ed è risultato compatibile anche con Gran Turismo 5 su PS3 e con Formula 1 2011 su PC (via USB) con risultati in entrambi i casi ampiamente soddisfacenti.



La perfezione non è di questo mondo
Vi aspettavate la recensione perfetta, 10 e lode e tutti a casa? Vi sbagliavate di grosso. Non c'è rosa senza spine e anche lo spettacolare CSR Wheel ha delle piccole pecche che andiamo innanzi ad elencare. Abbiamo già parlato dell'impugnatura di alcantara presente in questo nuovo volante. Rispetto al Porche 911 che ne aveva la corona interamente ricoperta in questo CSR Wheel il pregevole materiale, che garantisce maneggevolezza e grip riducendo lo stress delle lunghe sessioni, è ridotto all'osso alla posizione di guida 9:15 e alla zona interna del raggio sulla quale poggiare i pollici. Niente di castrante, ma una copertura completa avrebbe giovato maggiormente. Ci ha convinti poco l'intero pacchetto CSR Shifter Set, con cambio ad H troppo rigido e macchinoso. Anche la qualità della connessione alla cuffietta Microsoft per la chat di Xbox Live non raggiunge l'eccellenza generando un seppur limitato effetto eco nelle chat room.

Infine si segnala l'assenza di una seconda levetta analogica. Sia chiaro, l'intenzione di Fanatec non era certo quella di inserire nella sua completezza i comandi di un pad sul suo volante, ma vista e considerata la non certo trascurabile introduzione della modalità Autovista in Forza Motorsport 4, una seconda levetta analogica in grado di aiutare lo scorrimento e l'analisi dei vari componenti delle vetture avrebbe di sicuro aiutato. Tre le possibili soluzioni al problema: scollegare il volante e collegare un pad, utilizzare Kinect o evitare di entrare nell'Autovista. Infine il prezzo, non certo accessibile a tutti. Molti storceranno il naso a sentir parlare di oltre 400 euro per una periferica di guida. Inoltre per una più comoda ed efficace esperienza simulativa è caldamente consigliata una postazione degna di tale nome.

Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 7
Fanatec Forza Motorsport CSR - Immagine 8

Fanatec torna sul mercato dopo il successo della linea Porsche 911, abbandona la prestigiosa "griffe" della casa automobilistica teutonica in favore del marchio Forza Motorsport, e ci regala un nuovo gioiello per design, progettazione, scelta dei materiali ed efficacia. Il CSR Wheel rappresenta il nuovo termine di paragone per i volanti su Xbox 360 rivaleggiando ad armi pari con il G27 Logitech sulle altre piattaforme. L'esperienza di guida coadiuvata dall'ottima pedaliera CSR Elite regala emozioni, precisione e una pulizia di guida impareggiabili. Peccato  per la non eccelsa qualità della connessione audio alle cuffie Xbox 360, per l'assenza della seconda levetta anlogica e in generale per tutto il pacchetto CSR Shifter Set, con entrambe le cloche del cambio solide ma al contempo troppo rigide, specie quella ad H.
Empire
The Flash
The Flash

Diamo un'occhiata alla terza stagione in Blu-Ray

The 100
The 100

Analizziamo i contenuti di questa terza stagione

Stranger Things

9

Stranger Things

Il sequel (quasi) perfetto!

Star Trek Enterprise

2

Star Trek Enterprise

Arriva anche in Italia il cofanetto completo della serie cult degli anni 2000

Madame Secretary
Madame Secretary

Il political drama di Tea Leoni arriva alla seconda stagione in DVD

Empire
Linea Sparco Gaming
Linea Sparco Gaming

Nella splendida cornice del Monza Rally Show, Sparco Gaming ha presentato la nuova seduta da gioco per il 2018

Steep

1

Steep

Le Olimpiadi coreane in questo nuovo DLC!

Kingdom Come: Deliverance
Kingdom Come: Deliverance

Abbiamo fatto un salto nel medioevo!

SpellForce 3
SpellForce 3

Mondi in pericolo e fetidi maghi da eliminare

Monster Hunter World

1

Monster Hunter World

Siamo entrati in contatto con il nuovo mondo!