Speciale E3 2016: La Conferenza Ubisoft

Ubisoft ci intrattiene con due ore di giochi e non solo
Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (14 Giugno 2016)
Ci aspettavamo la solita conferenza della durata di circa un'ora, ma quest'anno Ubisoft ha deciso di stupirci con un appuntamento ben più lungo – addirittura il doppio. Il sipario dello show presso l'E3 2016 si è alzato (puntualissimo) sulle note di Don't Stop Me Now dei Queen con Just Dance 17: madrina della serata è ancora una volta la brava, simpatica, professionale e soprattutto ALTISSIMA Aisha Tyler. Dopo i saluti di rito, ecco salire sul palco Dominc Butler della divisione Parigina, e con esso un nuovo trailer di Ghost Recon Wildlands a cui segue poi una sessione di gameplay cooperativo i 4 giocatori.

Il gioco mira infatti a proporre una nuova formula al brand, introducendo ambienti molto vasti e aperti, percorribili a piedi ma anche su mezzi come automobili, moto e persino elicotteri. La missione proposta prevede di catturare e “estrarre” un malvivente noto come “El Pozolero”: il gameplay si presenta vario e dinamico, ma qualche perplessità traspare nella fisica, soprattutto riguardo alle collisioni. Si tratta comunque di un'Alpha che il team avrà modo di migliorare entro il lancio del 7 Marzo 2017.
E3 2016: La Conferenza Ubisoft - Immagine 2
Viene poi presentato uno strano trailer di cui non si capisce bene la natura, finché sullo schermo non compare Cartman con il costume di “The Coon”: uno scrosciare di applausi accoglie sul palco Matt Stone e Trey Parker, intervenuti per mostrare in azione South Park: The Fractured but Whole (che in Italia si chiamerà Scontri di-Retti). Questa volta i pestiferi ragazzini non impersoneranno personaggi da saga Fantasy ma indosseranno casacche da supereroi, impegnati naturalmente a salvare il mondo da una minaccia letale mentre combattono la loro privata Civil War per stabilire su quali di loro dovranno puntare per raggranellare un Miliardo di Dollari di diritti cinematografici. Viene anche mostrato un video di gameplay zeppo di novità: la data di release è fissata per il 6 Dicembre, e nel gioco sarà compresa anche una copia gratuita di The Stick of Truth.

E' il momento di The Division, gioco che ha appassionato milioni di giocatori ma che ne ha delusi altrettanti con il suo end-game; niente paura: sono in arrivo le nuove espansioni! Underground è già datata per il 28 Giugno, mentre Survival è la protagonista del trailer mostrato sul palco; sarà poi Last Stand a concludere la trilogia. Vengono inoltre mostrati nuovi outfit tratti da Splitner Cell, Ghost Recon e Rainbow Six.
E3 2016: La Conferenza Ubisoft - Immagine 4
Ubisoft è un'azienda che da sempre sposa con entusiasmo le nuove tecnologie, e quindi non c'è nessuna sorpresa nel fatto che questa filosofia si applichi anche alla Realtà Virtuale. A questo proposito vengono mostrati ben due titoli studiati per la VR: il primo, Eagle Flight, era stato già annunciato ma stavolta è il momento di vederlo in azione. I ragazzi di Montreal, insieme a Palmer Luckey di Oculus, ci hanno intrattenuti con un gameplay 3vs3 in modalità Capture the Flag, o meglio the Rabbit: nei panni di aquile, lo scopo era infatti quello di catturare dei coniglietti e portarli al proprio nido senza farseli fregare dagli avversari.

E' però il secondo titolo a strappare gli applausi dal pubblico: Star Trek Bridge Crew. Il gioco, presentato da autentiche “leggende” della serie TV come LeVar Burton (presente sul palco), Jeri Ryan e Karl Urban, metterà i giocatori nei panni di vari membri dell'equipaggio della U.S.S. Aegis – un'astronave dell'universo di Roddenberry – ciascuno con la propria plancia-comandi e i propri compiti. Insomma: non sarà il ponte ologrammi, ma siamo nella stanza accanto… Release attesa per l'Autunno.

E' poi il turno del pittoresco Jason Vanderberghe di salire sul palco per annunciare qualche novità sul peculiare titolo For Honor: finora avevamo avuto modo di vedere il gioco in modalità Multiplayer; quest'oggi viene invece mostrata la modalità Campagna Singleplayer, più precisamente un episodio della saga dei Vichinghi (ricordiamo che le altre stirpi sono i Samurai e i Cavalieri medievali). Il protagonista partecipa all'assedio di una fortezza Giapponese, schivando colpi di catapulta, abbattendo soldati semplici e Samurai più pericolosi, scalando mura, fino allo scontro con il generale nemico. For Honor arriverà sugli scaffali il 14 Febbraio 2017.
E3 2016: La Conferenza Ubisoft - Immagine 7
Piccola parentesi per Ubisoft Reflection: il piccolo team si è fatto conoscere grazie al simpatico titolo Grow Home ed è lieto di annunciare, nella persona di Pete Young, la realizzazione di una nuova avventura del robottino BUD, stavolta intitolata Grow Up. Il concetto di base sarà il medesimo, ossia quello di esplorare un ambiente facendo progressivamente crescere i rami di una pianta, ma stavolta il mondo di gioco sarà molto più vasto – l'intero pianeta – e saranno presenti molte nuove abilità. Altrettanto fugace, ma molto pittoresca, è la presenza sul palco di Red Lynx, i quali annunciano un nuovo capitolo della saga Trial intitolato Trial of the Blood Dragon.

Quest'anno Ubisoft non ha un nuovo capitolo di Assassin's Creed da mostrare: è noto infatti che il brand si sia preso “una pausa”. In compenso, il 21 Dicembre debutterà nei Cinema di tutto il mondo la prima pellicola ispirata alla saga degli Assassini, con protagonista Michael Fassbender: ecco pertanto salire sul palco il produttore Frank Marshall, il quale ci mostra un video esclusivo che unisce parti del trailer a spezzoni di making-of del film. Appuntamento, dunque al cinema.
E3 2016: La Conferenza Ubisoft - Immagine 9
Il collettivo hacker DedSec “irrompe” nello spettacolo facendo spegnere le luci: ovviamente è semplicemente l'ora di mostrare Watch_Dogs_2, con un nuovo trailer e un lungo video di Gameplay. Sebbene sostanzialmente il gioco ricalchi le meccaniche del primo capitolo, è innegabile che lo “spirito” cupo e decadente del prequel sia stato rimpiazzato da un mood più giovane e rivoltoso. Ad ogni modo, dovremo attendere il 15 Novembre per averlo sugli scaffali. Sempre a proposito di Watch_Dogs, il CEO Yves Guillemot sale sul palco ed invita Jim Ryan per un annuncio speciale: la prossima pellicola tratta da un brand video ludico prodotta da Sony Pictures sarà infatti ispirata al mondo di Watch_Dogs. L'accordo con Sony porterà inoltre ai possessori di PS4 un'esclusiva temporanea di 30 giorni su tutti i DLC di WD2.

Infine, Guillemot annuncia una nuova Ip in sviluppo presso gli studi di Ubisoft Annecy il cui titolo è Steep. Si tratta di una riproduzione delle più famose zone Alpine tra Italia, Francia, Svizzera e Austria, esplorabili in paracadute, sci, snowboard e tuta alare. Si potrà competere con gli altri giocatori cercando di ottenere i tempi migliori nei vari percorsi, creare delle sfide personalizzate, esaminare replay propri o altrui, oppure infine semplicemente aggirarsi liberi per le montagne divertendosi con gli amici. Steep arriverà a Dicembre 2016 e sarà presto in Beta.

Si conclude così una conferenza che, con due ore di contenuti, è stata probabilmente la più apprezzata finora vista all'E3 (ma manca ancora Sony all'appello…). Ubisoft ha riempito questo tempo con interviste e trailer, certo, ma anche mostrando una dose consistente di gameplay e non sono mancate le novità: non ci resta che attendere di provare con mano questi prodotti…



Gradevole, senza eccessivi picchi di stupore ma con molti contenuti, la conferenza di Ubisoft giustifica due ore di trasmissione e presenta qualche novità, spaziando dai videogiochi al cinema, dalla musica agli sparatutto, fino agli sport estremi.